Censimento rom, artista espone opera davanti sede Lega a Milano. FOTO

Cristina Donati Meyer (insieme a Stefano Apuzzo) ha esposto, davanti al cancello d'ingresso di via Bellerio, il dipinto "Censimenti" che raffigura due bambini ebrei in un campo di sterminio mentre mostrano i numeri sulle braccia. LA FOTOGALLERY
  • ©Fotogramma
    L’artista Cristina Donati Meyer ha esposto una sua opera di protesta davanti alla sede della Lega a Milano. Nel mirino del dipinto le dichiarazioni del ministro dell'Interno, e leader del Carroccio, Matteo Salvini sulla necessità di censire i rom presenti in Italia. Polizia e carabinieri sono intervenuti per fermare la performance - Salvini: "Serve censimento rom". M5s: è incostituzionale
  • ©Fotogramma
    L’opera, intitolata "Censimenti", rappresenta due bambini ebrei in un campo di sterminio nazista che mostrano i numeri identificativi sulle braccia - Censimento rom, Salvini: non mollo. Poi frena: non è priorità
  • ©Fotogramma
    Il dipinto riporta anche una parte del testo di un sermone del pastore luterano e teologo tedesco Martin Niemöller. A causa di questo discorso, fortemente antinazista, Niemöller fu arrestato su ordine di Hitler e rinchiuso nel campo di concentramento di Dachau - L'etnia Rom in Italia
  • ©Fotogramma
    L’artista ha voluto mettere in parallelo la schedatura antisemita degli anni Trenta, che poi portò all’olocausto, e il censimento voluto da Salvini. Un paragone che, ha spiegato Meyer, "seppur in forma di provocazione artistica, è per me ancor più doloroso, avendo origini ebraiche" - Roma, Di Maio, Berlusconi e Salvini nell'opera "I bari" di Caravaggio
  • ©Fotogramma
    L'artista ha tentato di affiggere il dipinto al cancello della sede leghista con colla e pennello ma l'operazione è stata interrotta dai militari in presidio in Via Bellerio - Roma, spuntano due murales con protagonista il premier Conte
  • ©Fotogramma
    Sul posto, poco dopo, sono giunte anche una vettura della Digos e due gazzelle dei carabinieri che hanno identificato e poi allontanato l'artista - Murales bacio Di Maio - Salvini, immagine rimossa
  • ©Fotogramma
    Una settimana prima la stessa Meyer aveva esposto di fronte all'ingresso della Prefettura di Milano un dipinto raffigurante Salvini nelle vesti di Robocop come forma di protesta contro il respingimento della nave Aquarius - Nave Aquarius arriva a Valencia: dopo 9 giorni migranti toccano terra