Covid, ultime news. Tornano a salire i ricoveri ordinari (+161) le terapie intensive (+7)

Si conferma la risalita della curva epidemica in Italia, che ha cambiato trend nella scorsa settimana dopo un mese e mezzo di calo. L'ultimo bollettino riporta 22.083 nuovi contagi e 130 decessi. Il tasso di positività si attesta all'11,7%. Abruzzo, Piemonte e provincia di Trento passano in zona bianca

1 nuovo post
Si conferma la risalita della curva epidemica in Italia, che ha cambiato trend nella scorsa settimana dopo un mese e mezzo di calo. Tornano a crescere i ricoveri ordinari (+161) e le terapie intensive (+7). I nuovi contagi sono 22.083, i decessi 130. Il tasso di positività è all'11,7% (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE).

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Gli approfondimenti di giornata:

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti-Covid, i dati sulle somministrazioni

La campagna vaccinale - prima dose e ciclo completo - nelle diverse regioni e per fasce di età e l'andamento delle dosi somministrate per abitante. I GRAFICI
- di Redazione Sky TG24

Palù: "Il virus potrebbe essere sfuggito dal laboratorio di Wuhan"

Lo ha detto il presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco, a commento della possibilità che a scatenare la pandemia di coronavirus sia stato un virus fuoriuscito involontariamente da un centro di ricerca cinese, a Wuhan. LE SUE PAROLE
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus in Italia, infografiche e mappe

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile. I DATI

- di Redazione Sky TG24

Entro metà anno in arrivo nuovi farmaci anti-Covid: il punto

Visti i numerosi studi di sperimentazione portati avanti in questi mesi, a livello globale, è possibile che entro il primo semestre dell’anno siano disponibili nuovi farmaci anti-Covid, destinati anche al trattamento delle infezioni meno gravi. L'APPROFONDIMENTO

- di Redazione Sky TG24

Le nuove Regioni che passano in zona bianca

La decisione arriva anche in base al netto miglioramento del quadro epidemiologico nel nostro Paese. “In tutte le Regioni c'è una diminuzione dei nuovi casi e per tutte le fasce d'età. Tutte le Regioni sono a rischio basso”, aveva confermato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro. LEGGI

- di Redazione Sky TG24

Cartabellotta: "Stop mascherine al chiuso? Non ci sono le condizioni"

"Con i dati della pandemia in netto miglioramento e la drammatica situazione in Ucraina che ha catalizzato l’attenzione pubblica, si rischia un grave calo di attenzione nei confronti del Covid, che è un problema tutt'altro che risolto", ha aggiunto. LE SUE PAROLE

- di Redazione Sky TG24

Studio: +72% rischio scompenso cardiaco nei guariti dal Covid

Una ricerca pubblicata su Nature Medicine ha dimostrato che dopo il contagio la probabilità di ictus aumenta del 52%. Per questo, secondo gli specialisti di Foce, la Federazione degli oncologi, cardiologi e ematologi, "serve un cambio di rotta nell’assistenza cardiologica in Italia". LEGGI

- di Redazione Sky TG24

Iss: tutte le Regioni e PA a rischio basso

Lo ha sottolineato il consueto monitoraggio settimanale, coordinato dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità. In calo risultano i dati relativi all'incidenza dei nuovi casi di coronavirus a livello nazionale. Sono stati 433 ogni 100.000 abitanti (nel periodo compreso tra il 25 febbraio ed il 3 marzo), rispetto ai 552 ogni 100.000 abitanti del periodo 18 - 24 febbraio. L’Rt sui casi sintomatici è pari a 0,75. IL REPORT

- di Redazione Sky TG24

Brusaferro: "In tutte le Regioni calo dei nuovi casi, epidemia in chiaro miglioramento"

Lo ha detto, commentando i dati relativi al monitoraggio settimanale sulla diffusione del Covid-19 nel nostro Paese, il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità. "Oggi possiamo censire un'epidemia che ha un chiaro miglioramento, con una decrescita dell'incidenza e dei ricoveri e un Rt sotto la soglia epidemica. Ciò è dovuto al rispetto delle misure e alla copertura vaccinale", ha aggiunto. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

Entro metà anno in arrivo nuovi farmaci anti-Covid: il punto

Visti i numerosi studi di sperimentazione portati avanti in questi mesi, a livello globale, è possibile che entro il primo semestre dell’anno siano disponibili nuovi farmaci anti-Covid, destinati anche al trattamento delle infezioni meno gravi. L'APPROFONDIMENTO

- di Redazione Sky TG24

Palù: "Il virus potrebbe essere sfuggito dal laboratorio di Wuhan"

Lo ha detto il presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco, a commento della possibilità che a scatenare la pandemia di coronavirus sia stato un virus fuoriuscito involontariamente da un centro di ricerca cinese, a Wuhan. LE SUE PAROLE
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Ministero della Salute: test ai rifugiati dell’Ucraina entro 48 ore dall'ingresso

Lo ha indicato la nuova circolare diffusa dal ministero. Al di là della cittadinanza, si legge, per coloro che sono “privi di Digital Passenger Locator Form o di certificazione verde Covid-19, le Asl territorialmente competenti provvederanno all'esecuzione dei test diagnostici nelle 48 ore dall'ingresso, laddove non avvenuta al momento dell'entrata nei confini Nazionali”. Indicazioni sono arrivate anche per la vaccinazione anti-Covid

- di Redazione Sky TG24

Cartabellotta: "Stop mascherine al chiuso? Non ci sono le condizioni"

"Con i dati della pandemia in netto miglioramento e la drammatica situazione in Ucraina che ha catalizzato l’attenzione pubblica, si rischia un grave calo di attenzione nei confronti del Covid, che è un problema tutt'altro che risolto", ha aggiunto. LE SUE PAROLE

- di Redazione Sky TG24

Studio: +72% rischio scompenso cardiaco nei guariti dal Covid

Una ricerca pubblicata su Nature Medicine ha dimostrato che dopo il contagio la probabilità di ictus aumenta del 52%. Per questo, secondo gli specialisti di Foce, la Federazione degli oncologi, cardiologi e ematologi, "serve un cambio di rotta nell’assistenza cardiologica in Italia". LEGGI

- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti-Covid, i dati sulle somministrazioni

La campagna vaccinale - prima dose e ciclo completo - nelle diverse regioni e per fasce di età e l'andamento delle dosi somministrate per abitante. I GRAFICI
- di Redazione Sky TG24