Covid, le news. Bollettino 21 giugno: 495 contagi e 21 decessi. Tasso di positività 0,6%

©IPA/Fotogramma

I tamponi processati sono 81.752. Calano le terapie intensive (-4) e i ricoveri ordinari (-54). Dopo il parere del Cts, il ministro Speranza annuncia: "Stop all'obbligo di mascherine all'aperto dal 28/6". Merkel e Draghi si dicono "cauti" sull'evoluzione della pandemia: "Esposti a nuove varianti". Il premier su Euro 2020: "Mi adopererò affinché la finale non si faccia in Paesi con alti contagi". Tutto il nostro Paese, tranne la Valle d'Aosta, è in zona bianca: via il coprifuoco. Resta il nodo discoteche

1 nuovo post

Variante Delta, i Paesi in cui è più presente: i dati del Financial Times

Secondo il quotidiano, che ha fotografato questo scenario sulla base delle sequenze genetiche del virus depositate nella banca internazionale di dati genetici Gisaid e dei dati provenienti dall'istituto di ricerca belga Sciensano, in Italia la variante Delta sarebbe al 26%. Russia, Gran Bretagna e Portogallo sono i Paesi in cui domina. LA CLASSIFICA

- di Redazione Sky TG24

Conclusa cena con Merkel, Draghi lascia Berlino

Si è conclusa poco fa la cena di lavoro tra il presidente del Consiglio Mario Draghi e la cancelliera tedesca Angela Merkel. ll premier ha lasciato la cancelleria di Berlino per fare rientro a Roma. LE PAROLE DI DRAGHI SU COVID ED EUROPEI
- di Redazione Sky TG24

Discoteche, ipotesi aperture a inizio luglio: governo diviso

È la sola attività rimasta chiusa, ma a Palazzo Chigi ci sono opinioni diverse. Il ministro della Salute Roberto Speranza ritiene necessario seguire il parere del Comitato tecnico scientifico. Il sottosegretario Andrea Costa parla del mese di luglio come possibile ripartenza. LA SITUAZIONE

- di Redazione Sky TG24

In vigore da oggi le nuove regole per entrare in Italia

Reintrodotta la quarantena obbligatoria di cinque giorni per chi proviene dal Regno Unito a causa del dilagare della variante Delta. Chi viene da Paesi Ue, area Schengen, Usa, Canada e Giappone dovrà rispettare solamente i requisiti previsti dal green pass italiano. Dal 1° luglio sarà invece attiva la Certificazione Verde Covid-19 per l’UE. LE REGOLE

- di Redazione Sky TG24

​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Costa: 28 giugno data giusta per stop mascherine

"Il Cts ha dato via libera allo stop alle mascherine all'aperto, ora il Governo deciderà la data. Credo che a questo punto dovremo dare un segnale ai cittadini prima possibile. Il 28 giugno, con tutta Italia in zona bianca, può essere la data giusta. E' un segnale che i cittadini meritano". Così su Rainews 24 il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa.
- di Redazione Sky TG24

Covid ed Europei, verso aumento capacità stadio Wembley

Sono in corso trattative tra il governo di Londra e la Uefa per aumentare la capacità di Wembley per le semifinali e la finale di Euro 2020. Lo scrivono diversi media inglesi. Filtrano inoltre indicazioni sul fatto che il massimo organismo del calcio europeo non sia intenzionato a cambiare sede per gli atti conclusivi della manifestazione nonostante l'aumento dei casi Covid nel Paese.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Cts: via mascherine da 28/6 o 5/7, decide Governo

Via libera del Comitato tecnico-scientifico: non sarà più obbligatorio in zona bianca indossare le mascherine all'aperto, ma solo averle con sé per metterle in caso di rischio assembramenti. Il Cts però, a quanto apprende l'AGI, non ha voluto indicare una data secca, suggerendo due possibilità: lunedì prossimo, 28 giugno, quando tutta l'Italia sarà in zona bianca, o il successivo, il 5 luglio, con altri sette giorni guadagnati per la campagna vaccinale. IL PARERE
- di Redazione Sky Tg24

Cts: stop mascherine all'aperto 28/6 o 5/7

- di Redazione Sky Tg24

Sostegni bis, Nobili: emendamento Iv a sostegno sharing mobility

"Mentre l'Italia ha avviato la sua ripartenza e guarda con fiducia alla fine dell'incubo Covid, dobbiamo fare in modo di riguadagnare il terreno perso con la pandemia sul piano della sostenibilità dei trasporti. Per questo abbiamo presentato e segnalato un emendamento al Sostegni bis che stanzia 9 milioni di euro per ridurre fino al 10% l'Iva relativa alle attività di sharing". Lo dichiara Luciano Nobili, capogruppo di Italia Viva in Commissione Trasporti alla Camera e membro della cabina di regia nazionale, a proposito di un emendamento al Dl Sostegni, a sua firma, segnalato da Iv. 
- di Redazione Sky Tg24

Covid, Oms: variante Delta può approfittare di stop restrizioni

La variante Delta del nuovo coronavirus è la "più rapida" a diffondersi e potrebbe approfittare dell'allentamento delle restrizioni in molti Paesi per espandersi. E' il monito lanciato in conferenza stampa dal capo dell'unità tecnica anti-Covid dell'Oms, Maria Van Kherkove.
- di Redazione Sky Tg24

Recovery, Franco: Pnrr decisivo per uscire dalla crisi

Il Piano di ripresa e resilienza è "decisivo" per uscire dalla crisi causata dalla pandemia. Lo ha detto il ministro dell'Economia, Daniele Franco, intervenendo al 247esimo anniversario della fondazione della Guardia di Finanza. La sfida, ha precisato il ministro, "ora è quella di realizzare" il Pnrr e si tratterà  di "uno sforzo senza precedenti". 
- di Redazione Sky TG24

Fascicolo Sanitario Elettronico: cos'è e come scaricare il Green Pass

La certificazione verde che consentirà ai cittadini di spostarsi, partecipare a feste ed eventi e viaggiare in Europa sarà rilasciata gratuitamente anche attraverso altri strumenti digitali: sito web (dgc.gov.it); App Immuni; App IO; Sistema Tessere Sanitarie. L’entrata in vigore è prevista per l’1 luglio. COME FUNZIONA

- di Redazione Sky TG24

Covid, tornano infezioni in Tagikistan, mistero sui numeri

Il Tagikistan ha ammesso di avere casi di coronavirus per la prima volta in più di cinque mesi, con le autorità che incolpano la "negligenza" dei cittadini per aver permesso il ritorno della malattia. Il leader tagiko Emomali Rakhmon ha detto il 26 gennaio che il paese poteva essere sicuro di non avere casi della malattia dopo che il conteggio ufficiale si era fermato a 13.308 casi e 90 morti all'inizio di quel mese. Ma lunedì l'ufficio governativo responsabile delle misure anti-coronavirus ha detto che nuovi casi "sono stati registrati nelle istituzioni sanitarie del paese" in una dichiarazione distribuita tramite l'agenzia di informazione statale Khovar. L'ufficio non ha detto però quanti nuovi casi della malattia ci fossero e il conteggio sul sito ufficiale è rimasto invariato. L'ufficio ha detto che la popolazione ha mostrato "negligenza", non indossando mascherine e non rispettando altre linee guida. Le autorità domenica hanno riferito di aver ricevuto 300.000 dosi gratuite di vaccino Sinovac tramite un volo charter dalla vicina Cina. A marzo il Tagikistan aveva ricevuto quasi 200.000 dosi gratuite di AstraZeneca attraverso il programma internazionale Covax. I pochi media indipendenti rimasti nel Paese fortemente autoritaria hanno riportato un flusso di casi nelle ultime settimane, citando informazioni da laboratori privati.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Anaao: medici non vaccinati non più di 0,2% pari a 200-300

"I medici non vaccinati per la Covid-19 sul totale degli operatori sanitari, e per i quali le asl potrebbero avviare i procedimenti di sospensione dalla professione come previsto per legge, sono una percentuale molto bassa: non più dello 0,2%, pari a circa 200-300 medici sul territorio nazionale". Lo afferma all'ANSA il segretario del maggiore dei sindacati dei medici ospedalieri, l'Anaao-Assomed, Carlo Palermo.
- di Redazione Sky TG24

Covid Usa,  'Trump pensò di internare i contagiati a Guantanamo'

Spedire gli americani infetti con il Covid a Guantanamo. Questa è stata una delle idee ventilate da Donald Trump all'inizio della pandemia, secondo quanto riportato da un nuovo libro scritto da due giornalisti del Washington Post. Nel volume, dal titolo 'Nightmare Scenario: Inside the Trump Administration's Response to the Pandemic That Changed History', vengono ricostruite le prime giornate convulse del Covid dentro la Casa Bianca. "Non abbiamo un'isola? Guantanamo?", avrebbe chiesto in varie occasioni Trump, ribadendo che gli Stati Uniti "importano beni e prodotti: non importeremo il virus". L'allora presidente si sarebbe anche fortemente lamentato del Centers for Diseases Control and Prevention per aver sviluppato un test per il Covid. "Fare test mi ucciderà. Perderò le elezioni a causa dei test. Chi è l'idiota che ha voluto i test per il governo federale?", avrebbe detto Trump.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Ordine dei medici: sospensione ope legis per medici non vaccinati

"Abbiamo dato oggi indicazioni a tutti gli ordini territoriali che, in presenza di un accertamento da parte della Asl di operatori sanitari e medici non vaccinati, si provveda ope legis alla sospensione del medico e alla sua attività finché lo stesso non avrà effettuato la vaccinazione anti-Covid e comunque non oltre il 31 dicembre". Lo spiega il presidente della Federazione nazionale degli ordini dei medici, Filippo Anelli, in riferimento alle sospensioni avviate da Asl di varie regioni sulla base del chiarimento del ministero sul decreto di aprile che ha introdotto l'obbligo vaccinale per gli operatori sanitari.
- di Redazione Sky TG24

Draghi: da Germania aiuto in prima fase Covid e su Recovery

"La crisi sanitaria ha contribuito a rendere i legami tra i due Paesi ancora più saldi e voglio ricordare l'aiuto offerto dalla Germania durante la prima fase della pandemia con il trasporto di molti pazienti italiani negli ospedali tedeschi e anche il sostegno decisivo della cancelliera nel lancio del Next Generation Eu". Lo ha detto il premier Mario Draghi nel corso della conferenza stampa congiunta con Angela Merkel a Berlino.
- di Redazione Sky TG24

Covid, come sta andando la campagna vaccinale in Italia

L’85% degli over 80 ha completato il ciclo di vaccini, quasi il 47% tra chi ha 70-79 anni. Nella fascia 40-49 anni quasi la metà è ancora in attesa della prima dose. Intanto secondo il bollettino del 21 giugno ci sono stati 495 nuovi casi su 81.752 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale dei positivi resta stabile allo 0,6%. Le vittime  in 24 ore sono state 21. Sempre in calo terapie intensive e ricoverati con sintomi. LE GRAFICHE
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, Casa Bianca: 55 mln dosi a Sud America, Africa, Asia

La Casa Bianca ha annunciato la lista dei Paesi in cui verranno distribuite le restanti 55 milioni di dosi di vaccino anti Covid sugli 80 milioni promessi entro fine giugno, Circa 41 milioni verranno assegnati tramite il programma internazionale Covax, di cui 14 milioni per i Paesi dell'America Latina e dei Caraibi, 16 milioni per Paesi asiatici e 10 per il continente africano (da selezionare con l'Unione africana). Altri 14 milioni di dosi saranno condivise con priorita regionali e altri destinatari, tra cui Egitto, Tunisia, Gaza e Cisgiordania, Ucraina, Kosovo, Bosnia, Georgia, Moldova.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24