Coronavirus, news di oggi. Bollettino: 21.267 nuovi casi e 460 morti. Tasso al 5,8%.

Sono 363.767 i tamponi analizzati nelle ultime ore, col tasso di positività che risale leggermente (ieri era 5,6%). Quasi un quarto delle vittime (110) in Lombardia. I ricoveri nei reparti ordinari aumentano di 10 unità, quelli in terapia intensiva di 42, a fronte di 300 ingressi giornalieri. Draghi: "Obiettivo mezzo milione di vaccini al giorno". L'Ue rivede il meccanismo sull'export dei vaccini, introducendo i principi di proporzionalità e reciprocità

1 nuovo post
Secondo l'ultimo report del ministero della Salute i nuovi contagi sono 21.267 e i decessi 460. I tamponi eseguiti sono 363.767 con il tasso di positività che sale al 5,8%. Aumentano ancora le terapie intensive (+42) e i ricoveri ordinari (+10). Il presidente del Consiglio: “Bisogna pianificare aperture, dopo Pasqua la scuola anche in zona rossa” così Draghi nelle comunicazioni al Senato in vista del Consiglio Ue del 25 e 26 marzo. “L'accelerazione della campagna vaccinale è già visibile nei dati. Il nostro obiettivo è portare il ritmo a mezzo milione di  dosi al giorno” ha detto il premier. "Non c'è alcuna decisione" di prolungare le restrizioni attuali, afferma Speranza in vista del prossimo dl anti-Covid. Il ministro della Salute richiama intanto le regioni a rispettare il piano nazionale vaccini e non chiude allo Sputnik. Ieri un milione di dosi di Pfizer sono state consegnate in Italia. L'Ue rivede il meccanismo sull'export dei vaccini, introducendo i principi di proporzionalità e reciprocità. Nuovo Record di morti in Brasile, 3.250 in un giorno. In Germania la Merkel annulla il lockdown di Pasqua: "Ho fatto un errore, chiedo scusa a tutti i cittadini"
Guarda la puntata di oggi dei "Numeri della pandemia" - prima parte - seconda parte - terza parte

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo
- di Maurizio Odor

Covid: 38 morti e 1.709 positivi in Puglia, il 15% dei test

Ci sono stati 38 morti da Coronavirus nelle ultime 24 ore in Puglia , mentre su 10.919  i test eseguiti sono stati rilevati 1.709 i casi positivi rilevati, il 15,65% dei test. Dei nuovi positivi, 755 sono in provincia di Bari, 309 in provincia di Lecce, 294 in provincia di Taranto, 142 in provincia di Brindisi, 142 nella provincia BAT, 55 in provincia di Foggia,  1 caso di residente fuori regione, 11 casi di provincia di residenza non nota. Delle 38 persone morte, 23 vivevano in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 3 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.
 
- di Maurizio Odor

Covid: in Brasile 1.999 morti e 89 mila contagi in 24 ore

Sono 1.999 i morti per Covid-19 registrati nelle ultime 24 in Brasile, dove il bilancio ha raggiunto le 300.675 vittime. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute. I nuovi contagi sono stati 89.414 per un totale di 12.219.433 casi dall'inizio della pandemia.
- di Maurizio Odor

Covid: record di nuovi casi in Polonia, quasi 30.000

Quasi 30.000 nuovi casi di coronavirus (29.978) sono stati registrati nelle ultime 24 ore in Polonia, un record dall'inizio della pandemia. Lo ha annunciato il ministero della Sanita' polacco comunicando anche il decesso di 575 persone. Il precedente record giornaliero di contagi era stato di 27.875 lo scorso 7 novembre. La situazione più grave, ha detto il ministro della Sanita' Adam Niedzielski, si trova nella regione industriale di Mazovia, che comprende anche la capitale Varsavia. "Stiamo ragionando molto seriamente se inasprire le restrizioni a livello regionale o nazionale", ha spiegato Niedzielski alla rete Wirtualna Polska. Il primo ministro Mateusz Morawiecki ha detto che le nuove misure saranno annunciate entro giovedì.
- di Maurizio Odor

Covid: Veneto, 2.042 nuovi casi e 28 decessi in 24 ore

Sono ancora oltre quota duemila, 2.042 per l'esattezza, i nuovi casi di Covid-19 registrati in 24 ore in Veneto. Lo rende noto il Bollettino regionale, con il totale da inizio pandemia a 371.544 casi. I decessi registrati da ieri sono 28, con il totale delle vittime a 10.442. I positivi attuali sono 39.128, 90 in più rispetto a 24 ore fa. Continua la crescita dei dati ospedalieri, con 39 nuovi ricoveri in area non critica e 1.792 pazienti in tutto; nelle terapie intensive si registrano altri 7 ingressi, con 267 posti occupati.
- di Maurizio Odor

Mutui, tasso fisso in rialzo: la rata costa di più, cosa conviene fare?

Il tasso medio sulle nuove operazioni per acquisto di abitazioni è l’1,30% e continuano a essere molto favorevoli le condizioni dei prestiti fissi. Le banche stanno continuando a tagliare i loro spread perché preferiscono avere clienti a tasso fisso, ma probabilmente questa situazione non è destinata a durare: meglio passare al tasso variabile? LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: Garavaglia, passaporto vaccinale fondamentale per turismo

Il passaporto vaccinale "è fondamentale, sono già iniziate un po' di prenotazioni dall'estero, dagli Stati Uniti, verso l'Italia, in particolare per chi è già vaccinato. Si sta muovendo un po' tutto il settore su questo". Lo ha detto il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, intervistato a Tg2 Post.
 
- di Maurizio Odor

Covid, dalla febbre agli antivirali: il vademecum per le cure a casa. DOMANDE E RISPOSTE

Un documento della Società italiana di medicina generale e delle cure primarie (Simg) - in collaborazione con la Società italiana di malattie infettive e tropicali (Simit) - spiega come prendersi cura a domicilio di una persona positiva al coronavirus. Nel vademecum, fra le varie cose, si spiega quando ricorrere all’ospedalizzazione, se può servire l’uso di idrossiclorochina o clorochina e quale ruolo possono avere gli integratori alimentari. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid, in Piemonte 2.223 positivi su 28.731 tamponi processati

Sono 2.128 i casi di guarigione, mentre aumenta di 7 il numero dei ricoverati in terapia intensiva, in totale 354: I DATI DI OGGI
- di Maurizio Odor

Rinnovo della patente 2021: dai costi alle visite, tutto quello che c'è da sapere

Il governo, alla luce della pandemia di Covid-19, ha emesso un provvedimento che definisce i nuovi termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma di validità. LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Vaccino: Salvini, no a chi è senza documenti

Vaccini anche a chi è senza documenti? "In un paese normale chi non ha i documenti viene rispedito nel suo paese. Pensate che in Australia, in Canada, in Svizzera un italiano senza documenti possa andare in un centro vaccinale pretendendo qualcosa? Bisogna fare il massimo per garantire il vaccino a tutti gli italiani". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Stasera Italia su Rete 4. 
- di Maurizio Odor

Garavaglia, passaporto vaccinale fondamentale per turismo

"Il passaporto vaccinale è fondamentale, è già cominciata qualche prenotazione dall'estero (anche dagli Usa) di chi è vaccinato e vuole venire in Italia. Si sta muovendo tutto il settore su questo. Il 31 di questo mese in Sardegna inaugurano il centro per i test, quindi si potrà partire in sicurezza. L'obiettivo è che su questo si vada tutti insieme in Europa e si decida insieme, cosi' che nessuno abbia vantaggi competitivi". Lo dice il ministro Massimo Garavaglia intervenendo a Tg2 Post su Rai2. "Dobbiamo solo accelerare ancora il piano di vaccini, così non serviranno le isole Covid free a cui pensa la Grecia" spiega. 
- di Maurizio Odor

Covid: il Brasile supera i 300 mila morti

Il Brasile supera i 300 mila morti di Covid-19. Lo rivelano i media locali, citando fonti delle segreterie di salute di 10 stati su 27. Secondo i dati parziali, le vittime sono 300.015 a fronte di 12.183.338 contagi accertati dall'inizio della pandemia. Il ministero della Salute ha intanto annunciato di aver ritirato il contestato sistema di raccolta dei dati su contagi e morti annunciato oggi, che nelle intenzioni del governo sarebbe servito per abbassare i numeri della pandemia.
 
- di Maurizio Odor

Pasqua e Pasquetta in zona rossa: dove si può andare e cosa si può fare

Dagli spostamenti verso le seconde case alle visite ad amici e parenti: a tutta l'Italia nei giorni 3, 4 e 5 aprile vengono applicate le regole della fascia di rischio più alta, ma con alcune concessioni specifiche proprio per le festività pasquali. Alcune regioni, però, hanno adottato misure più stringenti: ecco cosa sarà concesso e cosa no

- di Daniele Troilo

Sicilia, Musumeci istituisce nuova zona rossa ad Acate

Il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha istituito una nuova "zona rossa" in Sicilia. Si tratta di Acate, in provincia di Ragusa. L'ordinanza entrerà in vigore dopodomani, 26 marzo e sarà valida fino al 6 aprile compreso. Il provvedimento, che prevede anche la chiusura delle scuole, è stato richiesto dal sindaco della città e si è reso necessario a causa di un repentino aumento dei contagi registrati negli ultimi giorni, certificato dall'Asp.
- di Daniele Troilo

Francia vieta assembramenti esterni di oltre 6 persone

I raduni di più di sei persone all'aperto saranno vietati in tutta la Francia, nel tentativo di frenare la diffusione del Covid-19. Lo ha annunciato il ministero dell'Interno. Il ministro Gerald Darmanin ha sensibilizzato a riguardo tutti i prefetti in una comunicazione, chiedendo un'applicazione "rigorosa" del provvedimento.
- di Daniele Troilo

Ritorno a scuola e riaperture dopo Pasqua: il piano di Draghi

Il premier ha spiegato che l'intenzione dell'esecutivo è di riaprire gli istituti subito dopo Pasqua, alla fine della validità delle attuali misure restrittive, anche nelle zone rosse e a partire da asili ed elementari. Ecco il piano

- di Daniele Troilo

Vaccini Covid, pace fatta tra Ue e Uk: "Impegno per soluzione vantaggiosa per tutti"

Raggiunto l'accordo nei negoziati a Bruxelles sull'impegno a creare le condizioni per "una soluzione vantaggiosa per tutti" sulle forniture dei farmaci. L’obiettivo: ”Espanderne la distribuzione a tutti i nostri cittadini", come si legge in un comunicato congiunto della Commissione e del governo di Johnson. LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Draghi, stralcio delle cartelle nel decreto sostegni: è il condono più imponente dal 2016

l condono delle cartelle vale fino a 58 miliardi di euro. Ma molti di questi soldi, purtroppo, non sarebbero potuti essere recuperati dall'erario. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24