Covid, ultime news. Il bollettino: 11.641 nuovi contagi e 270 morti

©Ansa

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 206.789: il tasso di positività sale al 5,6%.  Calano terapie intensive (-3) e ricoveri ordinari (-142). Speranza invita alla massima prudenza. Zona rossa per 27 comuni in Basso Molise. Da lunedì Sardegna in zona gialla. Zone rosse nel perugino, mentre in gran parte d'Italia weekend con misure allentate : tornano a riempirsi vie dello shopping, parchi e ristoranti

1 nuovo post

Locatelli: "Zona gialla non è normalità,non mutare rotta"

"Non deflettere" dalle misure di contenimento dell'epidemia da coronavirus "che ci hanno portato a questa situazione favorevole. Basta guardare la curva dei contagi per accorgerci che siamo tra i Paesi meglio messi. Essere in zona gialla non vuol dire normalità, il virus continua a circolare ed essere in zona gialla dà corso a restrizioni ben evidenti, basti pensare alla chiusura di ristoranti e bar alle 18. Vediamo di non cambiare la rotta e di non sottovalutare questa attenzione nei comportamenti che e' merito di tutto il Paese, sottovalutare potrebbe rovinare il risultato ottenuto". Lo ha detto il professor Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità, intervenendo a 'Che tempo che fa', su Rai3, insieme al professor Roberto Burioni.
- di Redazione Sky TG24

Bonus facciate 2021: dai beneficiari ai lavori ammessi, tutto quello che c’è da sapere

La legge di Bilancio ha prorogato anche per quest’anno l’agevolazione fiscale, che “consiste in una detrazione d’imposta del 90% per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti”. Ma ci sono dei limiti: ecco i requisiti richiesti per usufruire del nuovo sconto. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Bonus fino a 100 euro al personale della scuola: a chi arriva a febbraio e a chi spetta

Si tratta di un beneficio previsto dal Cura Italia ed è rivolto a docenti, personale Ata, Dsga e dirigenti scolastici. È destinato a chi si è recato al lavoro in istituto a marzo 2020, in piena pandemia di coronavirus. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Bonus vacanze, proroga fino a giugno: ecco le scadenze e le istruzioni per usarlo nel 2021

Con il decreto Ristori il governo Conte ha esteso la fruibilità del bonus fino al prossimo giugno. L’utilizzo dei 500 euro è stato ampliato a più strutture. Aggiunta anche la possibilità di pagamenti con l’intermediazione di piattaforme e portali online. Ecco tutto quello che c'è da sapere. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, sopralluogo del presidente Giani a Chiusi

"Sono contento di aver visto come nella serata si era completato il posizionamento delle quattro postazioni mobili che consentiranno domani un esame di tampone record perchè coinvolgerà in sei giorni circa cinquemila cittadini. Tanti sono quelli che hanno aderito e questo ci porterà ad avere il quadro esatto della diffusione del virus che ha stimolato la nostra attenzione per i casi di varianti brasiliana e sudafricana". Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che nel tardo pomeriggio ha effettuato un sopralluogo a Chiusi (Siena) che da oggi è zona rossa e dove domani, lunedì 8 febbraio, partirà la campagna di screening di massa 'Territori sicuri'. "Abbiamo fatto il sopralluogo con il sindaco Juri Bettollini che si sta muovendo con grande responsabilità e dialogo con i cittadini", ha ripreso il governatore. Infine, su fino a quando il comune senese sarà zona rossa Giani ha risposto: "Se vediamo che i casi che abbiamo trovato erano limitati già il prossimo lunedì Chiusi si riallineerà alla disciplina toscana, se invece vedremo che sono numerosi i casi è evidente che prolungheremo la zona rossa".
- di Redazione Sky TG24

Molti positivi, lockdown in piccolo comune del Sannio

Chiusi bar, ristoranti, pizzerie, agriturismi, barbieri, parrucchieri, estetisti e il mercato settimanale, oltre alle scuole: sono le misure attuate per contrastare il diffondersi del covid a Castelpagano (Benevento) su disposizione del sindaco del piccolo centro sannita, Giuseppe Bozzuto.
Il primo cittadino ha emanato una ordinanza dopo aver "preso atto dell'allarmante aumento del numero di soggetti positivi al covid" in seguito ad uno screening effettuato sugli alunni delle scuole materne, elementari e medie che ha portato alla scoperta di più di trenta positivi. Le attività rimarranno chiuse fino al 15 febbraio. Bozzuto ha ordinato anche il divieto di soffermarsi in piazze, larghi e parchi pubblici.
- di Redazione Sky Tg24

Vaccini, Toti: "Basta dire Regioni non li fanno, non ci sono"

"Finiamola di dire belinate. Le Regioni non sono in ritardo con i vaccini anti covid, il tema è uno solo: l'Italia non ha a disposizione tutti i vaccini che gli servirebbero". Lo denuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti con un intervento su facebook."Il tema dei vaccini è solamente uno: che arrivino da Roma. La Liguria ha ricevuto 95 mila vaccini e ha una potenzialita' di vaccinazione di 20 mila vaccini la settimana, se noi li avessimo fatti tutti, in quattro settimane e mezzo avremmo esaurito le scorte", spiega. "I vaccini che ci arrivano li facciamo tutti e ne teniamo un pochino di scorta perché con l'aria che tira bisogna garantire le seconde dosi. Se i vaccini arrivano in ritardo, a chi ha la seconda dose fissata e non ce l'ho per fargliela gli faccio fare una iniziezione di acqua minerale?", domanda provocatoriamente Toti.
- di Redazione Sky Tg24

Fontana sui vaccini: "Operazione richiederà impegno di tutti"

"Stiamo costruendo un modello, con il contributo di tutti i rappresentanti del sistema sanitario regionale e quello di sindaci, esponenti del mondo dell'imprenditoria e dei sindacati, che porterà alla più grande campagna di vaccinazione di massa". Lo scrive il governatore
della Regione Lombardia, Attilio Fontana sul suo profilo Facebook, commentando la due giorni di test per la vaccinazione di massa, svoltasi alla Fiera di Milano. "Stiamo affinando le ultime battute e presto la presenteremo. Sara' un'operazione che richiederà l'impegno di tutti" aggiunge il presidente Fontana, il quale ha voluto ringraziare, anche a nome di tutti i lombardi, "l'impegno e la dedizione di uomini e donne, volontari del soccorso, della Protezione Civile, dell'Esercito uniti nello sforzo comune di combattere e annientare il virus che ha
cambiato le nostre vite".
- di Redazione Sky Tg24

Casi variante Gb in scuole Marche

Casi positivi alla variante inglese del Covid 19 sono stati rilevati tra gli alunni delle scuole di Tolentino, Pollenza e Castelfidardo. Lo rende noto la Regione Marche, che ha già disposto tamponi molecolari con drive through, quarantena e e didattica a distanza. Nelle scuole di Tolentino (Macerata) si sono registrati 2 casi certi e un altro di elevato sospetto che coinvolgono anche un lavoratore presso una pelletteria locale. Un altro caso positivo si registra nella prima media della scuola Vincenzo Monti di Pollenza (Macerata) e altri 3 casi alla scuola Rodari di Castelfidardo (infanzia e primaria), in provincia di Ancona.
- di Redazione Sky Tg24

Zona rossa per 27 comuni in Basso Molise

Ventisette comuni del Basso Molise in zona rossa: lo ha deciso il presidente della Regione Donato Toma con una ordinanza su indicazione dell'Asrem. La decisione è stata presa dopo che nei giorni scorsi altri piccoli comuni della zona erano già finiti in regime ristretto. L'ambito è quello del distretto sanitario di Termoli.
- di Redazione Sky Tg24

Ungheria autorizza Sputnik V, 40 mila dosi pronte

L'Ungheria ha dato il via libera all'uso del vaccino russo contro il Covid Sputnik V, con 40 mila dosi pronte a essere inoculate. I test sono stati completati e "il vaccino può essere somministrato", ha riferito una fonte. L'Ungheria ha acquistato due milioni di dosi di siero che
dovrebbero arrivare nel giro di tre mesi, 40 mila già arrivati. Budapest ha autorizzato anche il vaccino cinese della Sinopharm, di cui ha acquistato 5 milioni di dosi.
 
- di Redazione Sky Tg24

8 decessi in 24 ore nelle Marche, anche un 50enne

Otto decessi legati al covid nelle ultime 24 ore nelle Marche, che fanno salire il totale a 2.050 dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Tra le vittime (7 uomini e una donna) anche un 50enne di Fermo. Tutti avevano patologie pregresse.
- di Redazione Sky Tg24

In Lazio finora 231.057 somministrazioni

Sono finora 231.057 le somministrazioni di vaccino anti Covid nel Lazio. Alla stessa ora di ieri ne risultavano 226.445. Lo riporta il contatore attivato dalla Regione Lazio.
- di Redazione Sky Tg24

Oms: valuta efficacia AstraZeneca su variante Sudafrica

L'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) discuterà domani, attraverso un gruppo indipendente di studio, l'efficacia del vaccino di AstraZeneca riguardo la variante del Covid identificata in Sud Africa. Lo ha annunciato l'epidemiologa e capo dell'unita' di crisi, Maria Van
Kerkhove, in un'intervista alla Cbs. L'azienda farmaceutica, secondo quanto riporta la Cnn, avrebbe registrato una protezione limitata contro casi moderati di contagio da variante, ma lo studio non è stato ancora reso pubblico. Van Kerkhove ha detto che diventa decisivo poter
contare su più di un tipo di vaccino. "Non possiamo affidarci a uno solo", ha aggiunto.
- di Redazione Sky Tg24

Covid, italiani bloccati in Brasile scrivono a Mattarella

Un gruppo di italiani bloccato in Brasile dall'ordinanza ministeriale del 16 gennaio scorso, reiterata dal ministro della Salute Robetro Speranza lo scorso 30 gennaio, ha scritto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per cercare di rientrare in Italia. Il gruppo è composto da 600 iscritti a una pagina specifica di Facebook, e rappresentano i 1500 italiani e residenti. "Il 15 gennaio molti italiani, 1500 persone da quanto risulta da una mappa articolata effettuata dall'Ambasciata italiana in Brasilia, sono stati sorpresi da un'ordinanza ministeriale che bloccava tutti i voli che arrivassero dal Brasile a partire dal 16 gennaio, ovvero senza aver il tempo di programmarsi non sono previste eccezioni, dice il testo", scrive il rappresentante del gruppo, Sergio Velloso. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Marche, 8 vittime in 24 ore, totale finora 2.050

Nelle Marche sono oggi 8, dopo le 9 registrate ieri, le vittime correlate al Covid-19, tutte con patologie pregresse: 1 donna di 85 anni e 7 uomini, il più giovane dei quali aveva 50 anni e il più anziano 90. Lo si apprende dal terzo bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Sono diventati 2.050 i decessi dall'inizio della crisi pandemica, 64 nei primi sei giorni di febbraio. Si tratta di 1.158 uomini e 892 donne, con un'età media di 82 anni. In provincia di Pesaro-Urbino sono morte finora 822 persone, in provincia di Ancona 513, in quella di Macerata 345, 193 nel Fermano e 10 nel Piceno. Tra le vittime anche 17 persone non residenti nelle Marche. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Abruzzo, Marsilio corregge: ok uscita zone rosse per lavoro

Il governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, con un'ordinanza correttiva, chiarisce definitivamente la questione relativa alla possibilità di entrare e uscire, per questioni di lavoro, dai tre comuni abruzzesi inseriti in zona rossa: Atessa, San Giovanni Teatino (Chieti) e Tocco da Casauria (Pescara). Il tema, nelle ultime ore, ha fatto discutere non poco. Ieri, esponenti del Gruppo tecnico scientifico regionale (Gtsr) avevano fornito un'interpretazione più restrittiva, parlando di "zona rossa rinforzata" e della necessità di disporre di un'autorizzazione del sindaco per lasciare il territorio comunale. L'ordinanza correttiva e integrativa chiarisce definitivamente: "Anche a seguito di un confronto con i sindaci interessati - si legge in una nota dello staff del governatore - si è ritenuto opportuno riscrivere i punti relativi alla disciplina da adottare, per evitare che si potesse ingenerare alcuna confusione". 
- di Redazione Sky TG24

Covid Lombardia, 1.515 casi e 58 morti

Con 27.624 tamponi effettuati è di 1.515 il numero di nuovi casi positivi in Lombardia. Sono quattro in più i ricoverati in terapia intensiva , ora 358, mentre sono 73 in meno negli altri reparti (3.467). Sono 58 i decessi, il che porta il totale da inizio pandemia a 27.453. Per quanto riguarda le province, il 'primato' dei positivi va a Brescia con 430, seguita da Milano con 392 di cui 141 in città. A Monza i casi segnalati sono stati 130, a Mantova 91, a Como e Pavia 78, a Varese 73, a Cremona 54, a Bergamo 50, a Lecco 43, a Lodi 36 e a Sondrio 27
- di Redazione Sky TG24

Covid e calcio, altri 2 positivi nel Cesena,col Gubbio gara a rischio

Ancora casi di Coronavirus nel Cesena. Oggi sono due le positività registrate nel gruppo squadra: si tratta di due componenti dello staff tecnico. Complessivamente, negli ultimi otto giorni, sono 20 i positivi, di cui 11 calciatori e l'allenatore. Domani nuovo giro di tamponi molecolari. C'è un caso di un giocatore che ha sintomi, ma è risultato negativo all'ultimo test. Dopo di che sono state rinviate dalla Lega Pro, in seguito all'allarmante lettera dell'Ausl, le partite contro Perugia e Feralpisalò, resta fortemente in dubbio anche il match di sabato prossimo a Gubbio.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Toti: "In Liguria pronti ad acquisto anticorpi monoclonali"

"La Liguria è pronta ad acquistare gli anticorpi monoclonali. Ho già dato mandato ad Alisa di attivare le procedure necessarie per assicurare l'accesso a questi farmaci nel minor tempo possibile, se sara' consentito acquisire su base regionale gli anticorpi monoclonali per il trattamento dell'infezione da Covid-19". A dirlo il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, commentando l'autorizzazione di Aifa per l'utilizzo in via straordinaria degli anticorpi monoclonali. "Il professor Matteo Bassetti, direttore della clinica di Malattie Infettive, e la nostra sanità hanno già stilato un protocollo e definito i pazienti che potrebbero ottenere un trattamento precoce. Secondo gli studi, gli anticorpi monoclonali abbasserebbero del 70% le ospedalizzazioni e del 70% i decessi, per questo ci auguriamo che si possa trovare presto una strada a livello burocratico per ottenerli e iniziare le somministrazioni. La Liguria è pronta", spiega. Il protocollo prevede la presa in carico del medico di medicina generale congiuntamente all'infettivologo, che ha quindi la possibilità di valutare se il paziente presenta le condizioni di rischio per essere sottoposto al trattamento. 
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24