Covid, ultime news. Bollettino: 7.970 nuovi casi su 144.270 tamponi, 307 morti

Crescono le terapie intensive (+36) e i ricoveri ordinari (+261). Tasso di positività al 5,5%. Speranza: "Al via vaccino a over 80, prosegue l'impegno per proteggere i nostri anziani che sono stati i più colpiti da questa pandemia". In rosso l'Alto Adige, la provincia di Perugia, alcuni comuni del Ternano, dell'Abruzzo e del Molise. Casi di variante inglese in scuole delle Marche

1 nuovo post
Secondo i dati del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore, i contagi sono 7.970 a fronte di 144.270 tamponi. Il tasso di positività è al 5,5%. I decessi sono 307. Salgono le terapie intensive (+26) e i ricoveri ordinari (+261). Dopo i locali pieni e gli assembramenti nelle città del weekend, Speranza avverte che "serve massima prudenza". L'Umbria istituisce la zona rossa in provincia di Perugia da oggi. E sono diverse le aree in cui le restrizioni sono al massimo, tra cui i 27 comuni del Basso Molise. In rosso l'Alto Adige. Iniziata la vaccinazione degli over 80 allo Spallanzani e in altri 49 punti di somministrazione nel Lazio (di cui 22 nella Capitale).
 

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

In Brasile altri 636 morti e oltre 23 mila casi

In Brasile nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 636 morti per coronavirus, portando a 232.170 il totale dei decessi dall'inizio dell'epidemia. In 23.439 sono risultati positivi al Covid, per un totale di oltre 9,5 milioni di casi.
 
- di Redazione Sky Tg24

8 decessi nelle Marche in 24 ore

Altri otto decessi legati al covid nel consueto aggiornamento del Sevizio Sanità della Regione Marche, relativo alle ultime 24 ore. Il totale delle vittime da inizio pandemia sale cosi' a 2.058. Sono morti due uomini e sei donne, di eta' compresa tra 59 e 91 anni, tutti con patologie pregresse. Cinque delle vittime erano di Ancona e provincia.
- di Redazione Sky Tg24

Israele negozia con Estonia e Gb corridoi per viaggiatori

Israele sta negoziando un accordo con Regno Unito ed Estonia per istituire corridoi per viaggiatori vaccinati al Covid. Secondo la stampa israeliana, i colloqui stanno andando avanti da diversi giorni. L'aeroporto internazionale di Tel Aviv  stato chiuso almeno fino al 20 febbraio per timore della diffusione dall'estero di varianti del coronavirus più contagiose. Intanto, oggi, Israele e Grecia hanno annunciato di aver raggiunto un'intesa per permettere ai turisti vaccinati dei due Paesi di poter viaggiare liberamente, senza essere sottoposti a quarantena.
- di Redazione Sky Tg24

Riapre il Cenacolo, 12 visitatori ogni 15 minuti

Riapre il 9 febbraio a Milano il Cenacolo, il capolavoro di Leonardo da Vinci nel refettorio del convento adiacente al santuario di Santa Maria delle Grazie. Per i momento, e fino al 21 febbraio, le visite saranno dal martedi' al venerdi', secondo il solito sistema dei turni (12 visitatori ogni 15 minuti fino al 12 febbraio, per diventare poi 18 dal 16). Data l'incertezza sull'evoluzione della situazione pandemica, come ha sottolineato la direttrice dei musei statali lombardi, Emanuela Daffra, i biglietti potranno essere prenotati online con prevendita settimanale. Ma potranno essere acquistati anche il giorno stesso della visita presso la biglietteria del museo. "Un lato positivo c'è: è stata abbattuta la leggendaria inaccessibilità al Cenacolo - ha detto Daffra ricordando che prima della pandemia i tempi di attesa erano lunghissimi. "Il periodo di chiusura poi non e' stato del tutto negativo - ha aggiunto Michela Palazzo, direttrice del museo del Cenacolo Vinciano -. Abbiamo potuto svolgere tanti lavori di manutenzione e metterne in cantiere altri, che altrimenti avrebbero richiesto più tempo".  Ma il Refettorio non è solo Leonardo. Di fronte alla Cena c'e' la Crocifissione di Donato Montorfano. Nei prossimi mesi sara' avviato anche il restauro di questo grande affresco, consentendo al pubblico di osservare l'intervento in corso, anche da una prospettiva ravvicinata.
- di Redazione Sky Tg24

Duomo Milano riapre a visite l'11 febbraio

Ricominceranno l'11 febbraio le visite turistiche nel complesso del Duomo di Milano. Lo rende noto la Veneranda (rpt Veneranda) Fabbrica del Duomo la quale spiega che, in questa prima fase, il Complesso Monumentale sarà accessibile per la visita dal lunedì al venerdì dalle 10 alle
17. Consigliato l'acquisto online del biglietto su www.duomomilano.it.
- di Redazione Sky Tg24

In Canada alcune province revocano le restrizioni

L'Ontario ha annunciato la graduale restrizione delle misure anti Covid in parte della più popolosa provincia del Canada (14 milioni di abitanti) in seguito alla riduzione dei casi e dei ricoveri. Lo stato di emergenza, entrato in vigore il 26 dicembre, verrà' revocato da domani sera, con gli esercizi al dettaglio che potranno riaprire da mercoledì, anche se con una capacita' limita. Anche Quebec, Alberta e Nova Scotia procederanno nella stessa direzione, mentre Toronto resterà in lockdown per almeno altre due settimane
- di Redazione Sky Tg24

Allerta varianti Gb a Manchester, test porta a porta

Si allarga a Manchester l'allerta sulle nuove varianti del Covid: lo confermano in queste ore il servizio sanitario nazionale britannico (Nhs) e fonti di governo, annunciando il via a una nuova ondata di test porta a porta ad hoc che per ora saranno offerti a 10.000 persone in alcune aree della città.   Si tratta di aree nelle quali sono stati registrati alcuni singoli casi di contagio con una versione evoluta della cosiddetta 'variante inglese' individuata per la prima volta nel Kent (sud dell'Inghilterra) nei mesi scorsi. Evoluzione indicata dalla sigla E484K. Non e' ancora chiaro se questa versione possa rappresentare un pericolo maggiore rispetto al ceppo iniziale della mutazione, ma le preoccupazioni fra esperti e autorita' locali non mancano, proprio mentre il Regno Unito, dopo oltre un mese di lockdown nazionale tris, ha appena cominciato a consolidare i dati su un rallentamento di casi, ricoveri e morti. Ad allarmare resta inoltre la minaccia potenziale d'importare ulteriori varianti dall'estero, quelle 'sudafricana' e 'brasiliana' in testa. Dopo aver annunciato giorni fa la quarantena sorvegliata in strutture alberghiere ad hoc per chiunque rientri nel Regno da una lista rossa di 33 Paesi piu' legati al Sudamerica (Portogallo incluso) e all'Africa Australe, il governo di Boris Johnson ha in programma di formalizzare domani una stretta ulteriore ai confini: con test di massa agli arrivi negli aeroporti per qualunque viaggiatore e obbligo di un doppio tampone - dopo 2 e 8 giorni dall'ingresso  - pure per coloro che sbarcheranno dai Paesi non inseriti nella lista rossa (Italia compresa, per cui resta previsto al momento l'auto-reclusione domiciliare fiduciaria). Dovrebbe essere inoltre abolita per tutti la possibilità di dimezzare l'isolamento da 10 a 5 giorni anche in caso di risultati negativi dei test. (ANSA).
 
- di Redazione Sky Tg24

Corte Brasile: governo indichi priorità per vaccini

La Corte suprema brasiliana ha chiesto al governo di rendere pubbliche entro cinque giorni le categorie da vaccinare con priorità contro il Covid-19.Secondo il giudice supremo Ricardo Lewandowski le indicazioni devono rispettare "criteri tecnico-scientifici".Il Piano nazionale di vaccinazione, attualizzato a gennaio, afferma che 77,2 milioni di brasiliani, compresi anziani, medici e infermieri, fanno parte dei gruppi prioritari. Ma, secondo Lewandowski, non e' chiaro quali categorie dovrebbero avere la precedenza in un momento in cui i vaccini contro il Covid-19 scarseggiano. "Il governo federale ha cinque giorni di tempo per rendere pubblica la lista che indica, in base a criteri tecnico-scientifici, chi deve avere la precedenza per la vaccinazione all'interno dei gruppi prioritari", ha scritto Lewandowski.
- di Redazione Sky Tg24

Ministro Salute tedesco: ancora presto per riaprire

Per allentare le misure di contenimento in Germania e' necessario arrivare ad un numero di incidenza dei contagi più basso di quello attuale. Lo ha sostenuto oggi il ministro della Salute tedesco Jens Spahn a Berlino, riferisce Dpa. "Dobbiamo arrivare sensibilmente sotto i 50 casi (a settimana su 100mila abitanti, ndr) per evitare che salga stabilmente e rapidamente sopra i 50", ha chiarito il ministro. Il ministro ha ricordato il lavoro del personale infermieristico e sanitario nei reparti di terapia intensiva e "la durezza dei turni", cosi' come la fatica psicologica, riferisce Sueddeutsche Zeitung. "Siamo riconoscenti come società per questo sforzo", ha aggiunto Spahn annunciando altri 450 milioni di euro del governo federale come bonus a disposizione del personale sanitario.  Il denaro verrà distribuito a quegli ospedali che hanno curato oltre un certo numero di pazienti affetti da coronavirus. Questi collaboratori o dipendenti riceveranno un netto di circa 1500 euro, riferisce ancora Sz. 
- di Redazione Sky Tg24

Israele-Grecia, accordo per far viaggiare i vaccinati

Israele e Grecia hanno concordato un accordo sul turismo che consentirà ai loro cittadini vaccinati contro il coronavirus di viaggiare senza limitazioni tra i due Paesi, una volta che i voli riprenderanno.  L'accordo "ci permetterà di poter offrire ai turisti israeliani l'opportunità di trascorrere le loro vacanze in Grecia senza alcuna restrizione", ha sottolineato il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis in una conferenza stampa congiunta con il suo omologo israeliano Benjamin Netanyahu. L'intesa entrerà' in vigore una volta che "una percentuale significativa della popolazione sara' vaccinata" e le restrizioni di viaggio saranno tolte, ha detto Mitsotakis. Israele ha vaccinato più di 3,5 milioni dei suoi nove milioni di abitanti - di cui piu' di due milioni hanno ricevuto due dosi - in quella che e' ampiamente descritta come la campagna di vaccinazione pro capite piu' veloce al mondo. La Grecia ha effettuato meno di 360.000 vaccinazioni nel paese di 11 milioni di persone e le restrizioni allentate durante il Natale sono state ripristinate venerdì a fronte di un aumento delle infezioni nelle ultime settimane. 
- di Redazione Sky Tg24

A Pesaro bonus Tari per attività in difficoltà

"Mezzo milione per le attività commerciali in difficoltà". Lo ha annunciato il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, con l'assessore alle Attività Economiche Francesca Frenquellucci e al Bilancio Riccardo Pozzi, in un incontro con le associazioni di categoria. Un "investimento straordinario di 500mila euro", un'operazione unica in Italia, "un aiuto concreto per le imprese che hanno subito maggiormente le restrizioni del Covid-19". Si tratta di un contributo, dal 40% al 50%, sulla tassa dei rifiuti versata nel 2020 rivolto a tutte le attività che hanno  ricevuto più restrizioni dal Dpcm dell'ottobre 2020: hanno subito un calo superiore al 30% del fatturato rispetto al 2019; che siano in regola nei pagamenti Tari delle annate precedenti. "Dall'ultimo incontro con i ristoratori abbiamo iniziato a pensare a cosa fare, in attesa di capire anche come verranno destinati i 32miliardi dello scostamento di bilancio. Siamo riusciti a fare questa operazione grazie alla gestione virtuosa del bilancio del Comune" ha spiegato il sindaco. I moduli, da compilare con il metodo dell'autocertificazione, saranno caricati nel sito del Comune e dovranno essere inviati, tramite PEC, all'indirizzo: comune.pesaro@emarche.it.
- di Redazione Sky Tg24

Usa, morto deputato repubblicano, è primo parlamentare

Il deputato repubblicano del Texas Ron Wright e' morto di Covid-19 a 67 anni dopo essere stato ricoverato in ospedale. Lo ha reso il suo ufficio al Congresso. Wright è il primo parlamentare in carica a morire per il virus.
- di Redazione Sky Tg24

Covid Sicilia, a Palermo divieto stazionamento nel centro storico

Prorogata fino a tutto il prossimo 5 marzo l'ordinanza che vieta lo stazionamento nel centro storico di Palermo dal lunedì alla domenica dalle 11 alle 22. Lo ha deciso oggi il sindaco Leoluca Orlando, che ha firmato una apposita delibera di integrazione. Nella stessa ordinanza lo stazionamento - dalle 5 alle 22 - è vietato nei giorni 13, 14, 20, 21, 27 e 28 febbraio in tutto il litorale da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari, comprendenti spiagge, coste e aree verdi aperte al pubblico. "Esorto ancora una volta alla massima attenzione tutti i palermitani - ha detto Orlando - per non compromettere la possibile diminuzione dei contagi e le attività economiche. Ancora una volta anche per rispetto al difficile meritorio impegno delle forze dell'ordine il sindaco invita tutti ad aver più paura dei contagi che producono sofferenze e morti e non avere paura soltanto delle sanzioni".
 
- di Redazione Sky TG24

Migranti e Covid, test su Ocean Viking ad Augusta: 46 positivi Covid 

Sono 46 i migranti risultati positivi al covid 19 al termine del controllo sanitario effettuato dal personale dell'Asp di Siracusa a bordo della Ocean Viking della ong Sos Mediterranée, ormeggiata al porto di Augusta. Le operazioni di sbarco sono iniziate stamane con gli accertamenti sanitari sui 422 migranti soccorsi in mare e continueranno anche domattina perché ancora un'ottantina di migranti sono a bordo. La Prefettura ha coordinato le operazioni: 71 i minori che sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Pozzallo (Ragusa). Tre migranti sono stati trasferiti in ospedale: una donna incinta, un uomo con una ferita alla testa e un altro uomo con una possibile frattura ad una mano. Tutti gli altri sono stati trasferiti nella nave Rapsody ormeggiata sempre ad Augusta per la quarantena
- di Redazione Sky TG24

Covid Cina, Oms: inchiesta finita a Wuhan, domani conferenza stampa

Il team di esperti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità inviato in Cina per cercare di scoprire l'origine della pandemia di Covid-19, terrà una conferenza stampa domani per illustrare i risultati raggiunti nella sua inchiesta. Lo ha annunciato la stessa Oms. "Il team internazionale, che termina la sua permanenza di 4 settimane a Wuhan, terrà una conferenza stampa con i loro colleghi cinesi", precisa il comunicato.
- di Redazione Sky TG24

Preoccupano le varianti in Italia, ecco le Regioni dove sono state individuate

Le mutazioni sono state individuate in diversi territori da Nord a Sud, e in alcuni casi governatori e sindaci hanno deciso di applicare misure restrittive ad hoc. L'APPROFONDIMENTO

- di Daniele Troilo

In Francia altri 458 morti e 4.317 casi

In Francia nelle ultime 24 ore ci sono stati 458 morti per coronavirus, un'impennata a fronte dei 171 di ieri. Nel Paese del'Oltralpe sono quasi 80 mila i decessi per Covid, settimo Paese al mondo. I nuovi casi sono stati 4.317 mentre 343 sono stati i ricoveri.
- di Redazione Sky Tg24

Ordinanza sindaco del Palermo antistazionamento

E' stata prorogata fino al prossimo 5 marzo, incluso, l'ordinanza che vieta lo stazionamento nel centro storico di Palermo dal lunedì alla domenica dalle 11 alle 22. Lo ha deciso oggi il sindaco Leoluca Orlando che ha firmato una apposita delibera di integrazione. Nella stessa ordinanza lo stazionamento - dalle 5 alle 22 - è vietato nei giorni 13, 14, 20, 21, 27 e 28 febbraio in tutto il litorale da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari, comprendenti spiagge, coste e aree verdi aperte al pubblico. "Esorto ancora una volta alla massima attenzione tutti i palermitani - ha detto Orlando - per non compromettere la possibile diminuzione dei contagi e le attività economiche. Ancora una volta anche per rispetto al difficile meritorio impegno delle forze dell'ordine il Sindaco invita tutti ad aver più paura dei contagi che producono sofferenze e morti e non avere paura soltanto delle sanzioni".
- di Redazione Sky Tg24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.