Coronavirus, news. Stasera voto su Dl Covid. Verso proroga stato d'emergenza al 30 aprile

©Ansa

Il Cdm sul coronavirus è previsto in serata, mentre in mattinata il ministro della Salute Roberto Speranza riferirà alle Camere sulle misure. Secondo l'ultimo report, terapie intensive in calo di 6 unità. Ricoveri +109. Cdm dà l'ok al Recovery. Plan, ma le ministre di Iv Bellanova e Bonetti si astengono. Vaccino Moderna all'Iss, Brusaferro: "Un traguardo impensabile frutto di uno sforzo senza precedenti nella storia"

1 nuovo post

Renzi: reddito di cittadinanza è follia, soldi Mes a sanità. Segui il Cdm in diretta

"Non voglio fare una crisi politica. Vorrei che ci fossero piu' soldi nella sanita', non piu' sottosegretari. La crisi di governo la fa chi, anziche'  prendere i soldi per il Mes, prende i responsabili per il governo". Cosi' Matteo Renzi a 'Carta bianca' su Rai Tre. "Il reddito di cittadinanza per me e' una follia. Quando dicono che Renzi fa tutta questa confusione per un ministro in piu' e' falso. Le ministra Bellanova e Bonetti pensano che la politica sia servizio e non potere", 
- di Steno Giulianelli

Locatelli: con Pfizer e Moderna a Italia 62 mln dosi

"E' importante che per il vaccino Astra Zeneca entro la fine del mese ci sara' il parere dell'Ema. La sua disponibilita' incrementerebbe un patrimonio di vaccini, che gia' con Pfizer e Moderna al Paese porta 62 milioni di dosi". Lo ha detto Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanita' e componente del Cts, nella puntata di 'Porta a Porta' in onda questa sera. E ha aggiunto: "I vaccini approvati in arrivo sono 9 milioni nel primo trimestre, 18 nel secondo trimestre e 21 nel terzo trimestre. Ma e' chiaro che l'auspicio di tutti e' che si arrivi ad avere le approvazioni da parte di ulteriori piattaforme vaccinali, Astra Zeneca, Johnson&Johnson e altri".
- di Steno Giulianelli

Covid, Renzi: domani voteremo informativa Speranza.

- di Steno Giulianelli

Vaccino, Locatelli: attenersi a intervalli tra dosi previsti

"Gli studi che hanno portato alla registrazione e all'approvazione dei vaccini sono stati basati su un intervallo tra le due somministrazioni di 21 giorni per il vaccino di Pfizer e di 28 per quello di Moderna. Anche Fda si e' chiaramente espressa per il rispetto di questo intervallo temporale e altrettanto ha fatto Anthony Fauci, che come sappiamo e' virologo di riferimento internazionale. Personalmente rimarrei assolutamente e stringentemente legato agli intervalli che hanno portato all'approvazione". Lo afferma Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanita',
 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Renzi: senza Mes, Italia Viva si astiene in Cdm. Segui il Cdm in diretta

- di Steno Giulianelli

Renzi: no rinvii e ritardi. A Conte-Mastella non ci sto. Segui il Cdm in diretta

Siamo ad un bivio. No a rinvii, vivacchiare e ritardi. Non basta il 'Recovery plan'. Servono scelte chiare". Cosi' Matteo Renzi su Rai tre. "Loro hanno gia' un accordo. Si passa al governo Conte-Mastella. Merita il nostro rispetto, ma non sono disponibile a questo governo che sperpera denaro pubblico", aggiunge. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Renzi: è migliorato ma manca Mes, è fondamentale. Segui il Cdm in diretta

 "Il Recovery plan e' gia' migliorato e lo stanno riconoscendo tutti. Un mese fa tutti ci davano degli irresponsabili e sfasciacarrozze. Ora un passo avanti e' stato fatto. E' sufficiente? Vediamo. Io ho l'impressione che manchi una cosa fondamentale che si chiama Mes: Conte non lo vuol prendere per accontentare il M5s". ". Lo dice Matteo Renzi su Rai3.
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Renzi: è già migliorato, ma manca il Mes. Segui il Cdm in diretta

- di Steno Giulianelli

Coronavirus, ecco i Paesi del mondo senza casi Covid. La lista

Restano pochissime, ormai, le realtà dove non è stata registrata alcuna infezione. Anche grazie alla loro posizione geografica e alla bassa densità abitativa, le isole del Pacifico sono state tra le più abili nel proteggersi dalla pandemia. Dal Kiribati a Palau: ecco quali sono. LA FOTOGALLERY
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe. Leggi di più

Lo stato della diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del Ministero della Salute e della Protezione Civile. Aggiornamento quotidiano
- di Steno Giulianelli

Covid, il rapporto fra nuovi positivi e tamponi scende al 10,05%. I DATI

Dai dati riportati dal bollettino del ministero della Salute del 12 gennaio emerge che il valore è poco sopra il 10% (ieri 13,6%). I contagi sono 14.242 in 24 ore a fronte di 141.641 test giornalieri effettuati. Si registrano 616 vittime in un giorno, il numero di persone in terapia intensiva cala a 2.636 (-6) con 196 ingressi in un giorno
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, la bozza approda al Cdm: più fondi a scuola e digitale. Leggi i dettagli

Il nuovo testo del piano per la ripresa arriva al Consiglio dei ministri prima dell'esame in Parlamento. Le risorse ammontano a 222 miliardi totali, sviluppate in 47 linee di intervento, con una previsione di spesa già nel 2021 di 25 miliardi. Alla sanità andranno in totale quasi 20 miliardi, 28 per il capitolo istruzione e più di 48 miliardi per digitalizzazione e innovazione
- di Steno Giulianelli

Locatelli: contrario ad allungamento tempi richiamo vaccino

"Sono contrario ad allungare i tempi fra la prima dosa e il richiamo del vaccino anti Covid perche' andiamo su un piano sconosciuto e tutti gli studi danno questa indicazione. Non prolungherei troppo perche' mancherebbero le certezze". Lo afferma il presidente del Consiglio Superiore di Sanita', Franco Locatelli durante la registrazione della trasmissione Porta a Porta. Locatelli ha ricordato che per il vaccino di Pfizer sono indicati 21 giorni fra la prima e la seconda dose, 28 per Moderna. "Anche Fda si e' espressa a favore del rispetto di questo intervallo temporale. La stessa opinione britannica e' stata un pochino forzata". 
- di Steno Giulianelli

Recovery, Bellanova: non ancora soddisfacente,da migliorare. SEGUI IL CDM IN DIRETTA

"Stasera io e la ministra Bonetti andremo per responsabilita' istituzionale al Cdm e continueremo a dare il nostro contributo per migliorare un progetto che ancora non e' soddisfacente. Un progetto di 209 miliardi che anche grazie alle nostre battaglie e' stato modificato e che noi pensiamo sia ancora da migliorare". Lo ha detto la ministra dell'Agricoltura Teresa Bellanova, intervistata dal Tg2. 
- di Steno Giulianelli

Meloni: "No alla proroga dello stato di emergenza"

"Non sono d'accordo con la proroga dello stato d'emergenza fino a luglio. La sfida del 2021 deve essere il ritorno alla normalità". Così la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a Tg2 Post su Rai 2. "Dobbiamo trovare un equilibrio tra salute e libertà. Possiamo consentire che per altri anni che sabato sera ci dicano se possiamo uscire di casa o meno? Il dubbio che questi provvedimenti non funzionino è venuto a qualcuno?", conclude.
- di Daniele Troilo

Vaccino, dose sindaco nel barese: "Altrimenti andava sprecata"

Il sindaco di Noicàttaro (Ba), Raimondo Innamorato, si è vaccinato il 6 gennaio scorso all'interno del Distretto socio sanitario Ba11 della Asl di Bari, senza che fosse iscritto nella lista dei sanitari aventi diritto. "Nessun privilegio", ha detto ad AGI il primo cittadino. "Erano le 15 del pomeriggio quando ho ricevuto la chiamata dagli operatori sanitari del distretto della mia città che mi invitavano a vaccinarmi - ha spiegato Innamorato -. Ho chiesto più volte loro se avessero già contattato altri operatori sanitari per dare giustamente a loro la precedenza. Nonostante la mia insistenza, mi hanno detto che nessuno era disponibile a recarsi lì in una giornata festiva e a quell'ora". Sarebbe stata "una dose di vaccino sprecata - ha detto ancora il sindaco - e a quel punto ho accettato". E poi non manca di qualche stoccata: "I sindaci non sono stati inseriti in nessuna categoria prioritaria e siamo comunque massima autorità sanitaria sul territorio, oltre ad avere numerosi contatti quotidiani con la gente. Forse è il momento di riflettere sulla possibilità di creare una lista di persone di riserva per evitare che si punti il dito contro gli operatori sanitari e chi non vuole ci siano sprechi", ha concluso Innamorato.
- di Daniele Troilo

Trentino, 215 nuovi casi su 3.130 tamponi e 10 decessi

In Trentino sono 215 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore. L'azienda sanitaria scinde le positività, 62 sono emerse dall'analisi di 1.571 tamponi molecolari e 153 dall'effettuazione di 1.559 test rapidi antigenici. I decessi avvenuti ieri sono stati 10 per un totale dall'inizio della pandemia di 1.094 (624 solo nella seconda ondata). Negli ospedali i pazienti Covid ricoverati sono 386 di cui 43 in rianimazione. I guariti totali sono 20.866. Sotto il piano delle vaccinazioni, ad oggi risultano somministrate 8.143 dosi (2.634 delle quali ad ospiti di residenze per anziani).
 
- di Daniele Troilo

Covid, giudice sospende ultime 2 esecuzioni dell'era Trump

Un giudice federale ha sospeso l'esecuzione degli ultimi due condannati a morte dell'era Trump, entrambi risultati positivi al Covid-19. 
- di Daniele Troilo

Recovery Fund, attesa per il Cdm convocato per le 21.30: SEGUI QUI LA DIRETTA

- di Steno Giulianelli

Cashback di Natale, ecco quando verranno erogati i rimborsi. Leggi di più

Entro la fine di febbraio sui conti correnti dei partecipanti arriverà il bonus per la fase sperimentale del programma, durata dall'8 al 31 dicembre 2020. Ora il piano procede a regime, articolato in tre semestri fino al giugno 2022. I rimborsi arriveranno entro 60 giorni dalla fine di ciascun periodo
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.