Rischio crisi governo. Recovery, ok dal Cdm, Iv si astiene. Renzi: via ministre? Decidiamo

Via libera al testo sul piano di rilancio, ma si apre la spaccatura con Italia Viva: Bonetti e Bellanova si astengono. Governo in bilico, Renzi nelle prossime ore deciderà se ritirare le ministre di Iv. Conte: citare i morti per invocare il Mes è offensivo. Bonetti: Apprezzo revisione del piano, ma occorre migliorare progetti. Zingaretti a Sky TG24: "Provocare la crisi è un grave errore politico". Di Maio: "Inspiegabile". Palazzo Chigi: se Renzi si sfila per Conte impossibile nuovo governo con Italia Viva

1 nuovo post
Via libera al Recovery Plan da 222,9 miliardi in Cdm, le ministre di Italia Viva Bellanova e Bonetti si astengono. Renzi: via le ministre? Decidiamo. Conte: Mes non c'entra nulla con questo piano, citare i morti per invocare il Mes è offensivo. Zingaretti a Sky TG24: "Provocare la crisi è un grave errore politico". Di Maio: "Inspiegabile". Palazzo Chigi: se Renzi si sfila per Conte impossibile nuovo governo con Italia Viva

LE ULTIME NOTIZIE:

- di Daniele Troilo

Gualtieri a Bellanova: nessun ritardo su scostamento e Ristori

"Non c'e' alcun ritardo". Cosi', secondo quanto si apprende, il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, ha replicato alle critiche rivolte in Cdm dal ministro di Italia Viva Teresa Bellanova sui tempi del nuovo scostamento di bilancio e del prossimo decreto ristori. Gualtieri ha spiegato che il varo del decreto Ristori richiede infatti prima la richiesta alle Camere di scostamento di bilancio e che quest'ultima e' sempre stata prevista per il Cdm di giovedi' prossimo, e il voto in Parlamento sara' il 20 gennaio. 
- di Steno Giulianelli

Gualtieri: Recovery gran lavoro,è più importante di polemiche

"Il consiglio dei ministri vara il Recovery Plan, il piu' grande piano di investimenti mai visto in Italia. Con le risorse europee ora il nostro Paese puo' cambiare davvero. E' stato un gran lavoro, piu' importante d'ogni polemica. Ora via al confronto in Parlamento e nella societa'". Lo scrive su Twitter il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al termine del Cdm. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Cdm approva piano da 222,9 miliardi

l recovery Plan, approvato dal Cdm, vale 222,9 miliardi. Per digitalizzazione e cultura sono stanziati 46,18 miliardi. Per la rivoluzione verde 68,9 miliardi. Per le infrastrutture 31,98 miliardi. Per l'istruzione 28,49 miliardi. Per l'inclusione e la coesione (lavoro, famiglia, politiche sociali) 27,62 miliardi. Per la salute 19,72 miliardi. Il Pnrr e' un documento di 160 pagine.
- di Steno Giulianelli

Recovery, Amendola: ora migliorarlo con Camere, parti sociali

"Dopo l'approvazione del CDM di stasera, il prossimo passo sara' migliorare il Piano insieme al Parlamento e con Regioni Enti Locali e parti sociali. Per un'Italia piu' Semplice, Sostenibile e Sicura". Lo scrive sui social il ministro per gli Affari europei, Enzo Amendola
- di Steno Giulianelli

Governo, Iv in Cdm: ritardo su scostamento ma ci sarà ok

Fonti di Italia Viva riconoscono i passi fatti in avanti con la riformulazione del Pnrr, con modifiche che, rimarcano i renziani, sono il risultato delle insistenze rimaste a lungo pressoche' isolate del partito di Matteo Renzi. E tuttavia per Iv rimangono troppe le criticita' in un testo giudicato in drammatico ritardo. La rinuncia al Mes, si spiega nel fronte renziano, e' del tutto incomprensibile, sia perche' il suo utilizzo libererebbe risorse ulteriori nell'ambito del Recovery, sia perche' il piano pandemico del governo ipotizza risorse insufficienti per la sanita' e, in quel caso, prevede che si dovra' scegliere quali cittadini curare.
- di Steno Giulianelli

Recovery, Gualtieri: Mes non c'entra, non sono soldi in più

Il Mes "non fa parte di Next generation Eu e non sono soldi che possono essere usati come risorse aggiuntive alle spese per la sanita'". Lo ha detto, secondo quanto si apprende, il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, replicando nel corso del Cdm alle richieste delle ministre di Italia Viva sul Mes. Il ministro ha ribadito che lui "e' da sempre favorevole a usarlo in sostituzione di risorse gia' stanziate, se ci fosse consenso politico che non c'e'".

- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, ministri Pd a Iv: Mes non c'entra, perché astenersi?

Il Mes non ha "nulla a che vedere con il programma Next Generation Eu" e anche se si decidesse di attivare il Mes, "non avremmo a disposizione risorse per investimenti aggiuntivi" rispetto a quelli gia' programmati perche' altrimenti avremmo un deficit che aumenterebbe in modo corrispondente. Lo avrebbe detto il ministro Roberto Gualtieri, a quanto si apprende da fonti di governo, in Cdm replicando a Iv. Sarebbero intervenuti anche i Dem Francesco Boccia ed Enzo Amendola per chiarire che il Mes non c'entra col Recovery e quindi non c'e' ragione per astenersi. 
- di Steno Giulianelli

Governo, Boschi: se si apre crisi non si andrà al voto

Se domani si aprira' una crisi di Governo "il Parlamento trovera' una soluzione, non si va a votare". Lo ha detto la capogruppo di Iv alla Camera, Maria Elena Boschi, ospite di 'Porta a Porta'. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, via libera in Cdm, astenute due ministre Iv 

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera, a quanto si apprende, al Recovery plan. C'e' stato il si' unanime, viene riferito, di tutti i ministri, tranne le due ministre Iv Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Conte in Cdm: Mes non c'entra, offensivo citare morti

 Il premier Giuseppe Conte, quando Iv nel Cdm sul Recovery ha chiesto il Mes, ha invitato a considerare che "il Mes non e' ricompreso nel Next Generation e quindi non e' questa la sede per affrontare una discussione sul punto". Lo si apprende da fonti di governo. Il premier ha inoltre "invitato a non speculare sul numero dei decessi in Italia per invocare l'attivazione del Mes", con "un accostamento che - avrebbe detto - offende la ragione e anche l'etica. Se fosse un problema di finanziamenti - la domanda - come mai allora la Germania pur investendo il doppio sulla sanita' di noi si ritrova adesso con il doppio dei morti giornalieri?". 
- di Steno Giulianelli

Governo, Meloni: anche oggi crisi rimandata a domani, uno schifo

"Anche oggi la crisi di governo e' rimandata a domani. Dimissioni si', dimissioni no, Conte si', Conte no, responsabili si', responsabili no, ministero alla Boschi si', ministero alla Boschi no. Solo su una cosa questi pagliacci sono tutti d'accordo. A pagare il loro immobilismo, le loro poltrone mancate, le loro perdite di tempo devono essere i ristoratori, i baristi, i titolari di palestra, il comparto del turismo, le partite iva, i poveri abbandonati, i ragazzi che non vanno a scuola. Quelli, insomma, che non possono difendersi. Che schifo". Lo scrive Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, su Facebook. 
- di Steno Giulianelli

Governo, Meloni a c.destra: sostenete mozione di sfiducia

"Nuovo appello agli alleati di centrodestra: sostenete anche voi la mozione di sfiducia al governo proposta da Fratelli d'Italia, portiamola come iniziativa comune, e chiudiamo definitivamente questo circo". lo scrive Giorgia Meloni su Facebook.
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, ministre Iv annunciano astensione in Cdm

La ministra di Italia Viva, Teresa Bellanova, a quanto si apprende da fonti di governo, ha annunciato in Cdm che con Elena Bonetti si asterra' sul voto sul Recovery Plan, lamentando l'assenza del Mes. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, in Cdm ministre Iv annunciano astensione sul testo.

Le ministre Iv, Bonetti e Bellanova, hanno annunciato in Cdm la decisione di astenersi sul testo del 'Recovery plan'. 
- di Steno Giulianelli

Recovery Plan, Bonetti: apprezzo revisione ma migliorare progetti

"Apprezzo la revisione ma la parte sui progetti va migliorata". Lo avrebbe detto, secondo quanto si apprende, il ministro di Italia Viva Elena Bonetti nel corso della riunione del Cdm che sta esaminando la bozza del Recovery plan italiano riconoscendo che la versione del piano e' "nettamente migliorata". Bonetti, sempre secondo quanto viene riferito, sta avanzando alcune richieste e critiche di merito sui singoli progetti presenti nel piano. 
- di Steno Giulianelli

Governo, Renzi: dimissioni ministre Iv? Domani decidiamo

"Penso che domani Conte annuncera' di avere altri parlamentari a suo sostegno". Le dimissioni delle ministre di Italia viva? "Dopo il Cdm di oggi, domattina decideremo e domani pomeriggio lo comunicheremo alla stampa". Lo ha detto Matteo Renzi su Rai3. 
- di Steno Giulianelli

Covid, Renzi: domani voteremo informativa Speranza. Segui gli aggiornamenti sul Covid

- di Steno Giulianelli

Covid, Salvini: Arcuri? Lo caccerei domattina

"Arcuri lo caccerei domani mattina. Ha fallito su tutto, mi domando che amicizie abbia nel posto giusto per essere chiamato a ricoprire sempre nuovi incarichi". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini su Rete 4
- di Steno Giulianelli

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.