Coronavirus, ultime news. Il bollettino: 1.494 nuovi contagi su 51.109 tamponi

I numeri dei ministero della Salute segnano una diminuzione dei nuovi casi a fronte di un numero inferiore dei test effettuati. I decessi registrati sono 16. Le terapie intensive aumentano di 10 unità. A Madrid nuove aree, con milioni di cittadini, sono state sottoposte al divieto di movimento se non  per motivi di lavoro, di studio o cure mediche. In Francia un terzo dei casi in scuole e Università. Un milione di vittime nel mondo, Israele potrebbe prolungare il lockdown

1 nuovo post
Calano i casi di coronavirus in Italia, 1.494 nelle ultime 24 ore, ma crollano anche i tamponi, scesi a 51.109, praticamente dimezzati rispetto ai dati più recenti. Aumentano di 10 i ricoveri in terapia intensiva, giunti a un totale di 264 unità, 16 i morti. Il rapporto tra tamponi eseguiti e positivi sale al 2,9% (IL BOLLETTINO - LE MAPPE). "Anche nel nostro Paese i numeri sono costantemente in crescita, anche se ancora molto al di sotto della stragrande maggioranza dei Paesi europei". Ad affermarlo è il ministro della Salute Roberto Speranza, confermando come sia importante "tenere altissimo il livello di attenzione" sugli sviluppi della curva epidemica di coronavirus in Italia. Il bilancio dei nuovi casi continua a salire, superando il traguardo del milione di vittime. Cresce l'allarme in Europa, in particolare in Francia dove il 32% dei focolai si registra in scuole e università. La Spagna è prima in Europa per contagi. Negli Usa Trump annuncia test rapido in arrivo.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui, per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di martedì 29 settembre

- di Redazione Sky Tg24

In Brasile altri 13.155 nuovi contagi e 317 morti

Il Brasile registra altri  13.155 nuovi casi accertati di Covid-19 nelle ultime 24 ore e 317 morti. In totale, il Paese sudamericano ha oltre 4,7 milioni di casi e 142.058 morti.
- di Redazione Sky Tg24

Domani tamponi per giocatori e staff del Napoli

Tamponi per staff e giocatori del Napoli dopo la positività di 14 tesserati del Genova, squadra con la quale gli 'azzurri' hanno giocato domenica. Comincerà probabilmente domani lo  screening sanitario sul Covid, reso necessario anche dal regolamento varato dalla Lega. Non è stata, per ora, cancellata la seduta di allenamento prevista domani al Training Center in preparazione e del match contro la Juventus a Torino per la terza giornata di Serie A in programma domenica prossima alle 20.45. 
- di Redazione Sky Tg24

Genoa, sono undici i calciatori positivi
 

Non sono otto come detto in precedenza i calciatori del Genoa risultati positivi al covid, ma sono undici. Tra questi anche Perin e Schone che erano già stati esclusi dalla partita con il Napoli di ieri.  

- di Redazione Sky TG24

Galli: strane positività Genoa, piano con ipotesi stop

"Tante positività tutte insieme sono anomale, si può pensare anche a un errore di laboratorio. Stop al campionato? Bisogna essere molto cauti a ipotizzare certe misure". Lo ha detto Massimo Galli, responsabile del reparto malattie infettive all'ospedale Sacco di Milano, parlando a Sky Sport."Se tutti quei test erano negativi un paio di giorni fa, e ora invece sono tutti positivi, mi chiedo se la società abbia fatto immediatamente riscontri di questi test. Qualche punto di domanda sulla faccenda poi sorge: mi è già capitato in questi mesi vedere un'epidemia di positività che non si è rivelata tale, può capitare che sia un errore di laboratorio". 
- di Redazione Sky TG24

Calcio, per il Napoli domani tamponi a tutti 

Grande preoccupazione nel Napoli dopo la notizia della positività al covid19 di 14 tesserati del Genoa che ieri ha affrontato il club azzurro al San Paolo. Nel Napoli c'è sconcerto ma anche la consapevolezza di dover immediatamente verificare la condizione di tutta la squadra e dello staff. Domani lo staff medico azzurro farà i tamponi, peraltro programmati anche al di là del nuovo protocollo più leggero, a tutto il club aspettando con ansia i risultati, sempre domani è prevista la ripresa degli allenamenti in vista della sfida alla Juventus di domenica. L'allenamento è al momento confermato 
- di Redazione Sky TG24

Otto i giocatori del Genoa positivi

Sono sei i giocatori del Genoa scesi in campo ieri a Napoli risultati positivi al Covid-19. Con Mattia Perin e Lasse Schone, che erano rimasti a casa, i calciatori della prima squadra positivi al test sono otto in totale. Totale riserbo e appello alla privacy sui nomi. A loro si aggiungono quattro membri dello staff tecnico e due dello staff medico, per un totale di 14 persone, come come comunicato dal club. 
- di Redazione Sky TG24

In Brasile Flamengo con 19 positivi, ma ieri ha giocato


 In fatto di campionati di calcio e coronavirus ogni paese si regola come meglio crede. Ma dopo le notizie delle 14 positività al Genoa e delle dieci in Premier League, non si può fare a meno di notare che ieri nel 'Brasilerao', il campionato nazionale, il Flamengo di Rio è sceso in campo a San Paolo contro il Palmeiras, nonostante appena 48 ore prima avesse scoperto che ben 19 calciatori della sua prima squadra (Noga,  Pepè, Rodrigo Muniz, Gabriel Batista, Isla,   Matheuzinho, Rodrigo Caio, Le'o Pereira, Thuler, Gustavo Henrique,  Rene, Filipe Luis, Willian Arao, Gomes, Diego, Everton Ribeiro, Vitinho, Bruno Henrique e Michael) fossero risultati positivi al coronavirus. E positivi erano anche il presidente Bruno Landim, il suo vice Marcos Braz, l'allenatore Domenec Torrent, il medico sociale Marcio Tanure, il nutrizionista Douglas Oliveira, il fisioterapista Eduardo Calcada e i due addetti stampa Vinicius Castro e Marcelo Flaeschen. Una situazione ai limiti dell'assurdo, che aveva spinto il club carioca a chiedere il rinvio del match, non accordato dalla federazione: "Mettete dentro i giovani, ne avete tanti", era stato il messaggio filtrato dagli uffici della Cbf. Poi però, mentre il Flamengo era in viaggio verso San Paolo, una Corte della giustizia ordinaria aveva ordinato il rinvio della partita, "per tutelare il diritto alla salute degli altri lavoratori del club". Insomma un caos totale, anche per la minaccia degli altri club di chiedere la sospensione del campionato se Palmeiras-Flamengo non si fosse giocata. Così con le due squadre allo stadio senza sapere cosa fare, la decisione definitiva di giocare è stata presa soltanto dieci minuti prima dell'orario previsto per il calcio d'inizio. Il Flamengo è sceso in campo con una formazione con tanti ragazzi del suo fertile vivaio, ma con il centrocampo titolare (Thiago Maia, Gerson e Arrascaeta), e alla fine è riuscito a strappare l'1-1, pareggiando con una rete dell'ex fiorentino Pedro il gol iniziale del Palmeiras con un tiro da lontano di De Paula. "Non ci si comporta così, con questo tira e molla - è stato il commento di Felipe Melo del Palmeiras -: mi sa tanto che quelli del Flamengo ci hanno preso in giro". 
- di Redazione Sky TG24

Fauci e Redfield assenti a conferenza Trump

E' spiccata l'assenza del virologo Anthony Fauci e di Robert Redfield, capo dei Cdc (Center for Disease Control and Prevention) alla conferenza organizzata nel giardino delle Rose alla Casa Bianca dal presidente Donald Trump. Entrambi hanno preso le distanze rispetto ad alcune dichiarazioni del tycoon sul Covid.
- di Redazione Sky TG24

Trump annuncia arrivo test rapido


Donald Trump ha annunciato in una conferenza stampa alla Casa Bianca l'arrivo di un nuovo test rapido per il Covid-19, con una risposta  entro 15 minuti, vantandosi di aver realizzato "in breve tempo il più avanzato sistema di test al mondo". "Questa settimana saranno forniti 6,5 milioni di di test rapidi", ha riferito Brett P. Giroir, assistente del segretario alla sanità, facendo una dimostrazione in diretta con un bastoncino tampone. 

- di Redazione Sky TG24

 Premier League, 10 calciatori positivi

Dieci calciatori della Premier League sono risultati positivi al Coronavirus dopo i tamponi effettuati "tra lunedi' 21 settembre e domenica 27". Lo rende noto la Premier League specificando che nello stesso periodo sono state sottoposte a test 1.595 persone in tutto, fra giocatori e membri degli staff delle vari squadre. Tutti coloro che sono risultati positivi sono gia' stati messi in isolamento.
  Nei giorni scorsi erano filtrati i nomi del tecnico del West Ham David Moyes e dei suoi giocatori Issa Diop e Josh Cullen, e di Ilkay Gundogan del Manchester City.
   Il numero dei positivi annunciato oggi, appunto dieci, e' il più alto da quando i club inglesi hanno ripreso ad allenarsi dopo il lockdown
- di Redazione Sky Tg24

Coronavirus: annullate le maratone di Belgrado e Zagabria

La 33/ma edizione della Maratona di Belgrado, in programma il 18 ottobre prossimo, è stata annullata a causa della pandemia di coronavirus. Lo ha annunciato in serata l'organizzazione.
In precedenza oggi, sempre per l'emergenza sanitaria, era stata annullata la 29/ma maratona di Zagabria prevista per l'11 ottobre.
- di Redazione Sky Tg24

Serie A, Genoa choc: 14 positivi

Genoa choc: 14 tesserati della squadra rossoblù sono infatti positivi al Coronavirus. Lo dice, al telefono con l'ANSA, il presidente del club Enrico Preziosi. "Si tratta di 14 persone - aggiunge Preziosi - tra calciatori, staff e medici. A breve una nota della società chiarirà tutti i dettagli". L'approfondimento.
- di Redazione Sky TG24

Romania, a Deveselu sindaco muore di Covid: i cittadini lo rieleggono in segno di omaggio

Ion Aliman è deceduto lo scorso 17 settembre, a 57 anni, e per omaggiarlo, i suoi concittadini hanno riconfermato il suo mandato. Al termine del voto, gli abitanti del piccolo comune a Sud del Paese, si sono recati sulla tomba dell'uomo, nel cimitero comunale, per celebrare la sua vittoria. Ora verrà programmata una nuova votazione. Leggi l'approfondimento
- di Redazione Sky Tg24

Coronavirus: governo Spagna pronto a tutto per stop picco Madrid

Il governo spagnolo ha avvertito le autorità di Madrid di misure drastiche se la regione non si fosse mossa con decisione per rallentare la diffusione incontrollata delle infezioni da coronavirus. La città e la regione circostante sono all'epicentro di una seconda ondata di coronavirus che sta travolgendo la Spagna, dove finora ha causato più di 31mila morti e infettato oltre 700mila persone nel più alto tasso di infezione dell'Unione Europea. Nell'ultima settimana, le autorità di Madrid hanno messo in isolamento circa un milione di persone, ma le misure sono state ben al di sotto delle richieste del governo centrale, facendo scattare l'allarme del ministro della Giustizia Juan Carlos Campo. Se il governo regionale di Madrid, guidato dai conservatori, non ha inasprito la sua strategia, "non c'è dubbio che (il governo centrale) è pronto a fare tutto il necessario" per contenere il virus, ha detto alla radio pubblica spagnola.
 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: 12 positivi nel Fiorentino dopo gita in Sicilia

Sono 12 gli anziani di Mercatale (Firenze) risultati positivi al Coronavirus dopo aver partecipato ad un viaggio in pullman in Sicilia insieme ad altre 17 persone per le quali sono in corso gli accertamenti diagnostici. "Siamo in costante contatto con le autorità competenti per monitorare lo stato di salute delle persone risultate positive al Covid - sottolinea in una nota il sindaco di San Casciano Val di Pesa Roberto Ciappi -, stiamo lavorando continuamente per tutelare la sicurezza della nostra comunità nel rispetto delle misure previste dal governo".  Per illustrare la situazione, con gli aggiornamenti necessari, Ciappi domani farà un collegamento web dalla sua pagina Fb, alle 19, per informare la comunità e fare il punto sull'emergenza sanitaria.
 
- di Daniele Troilo

Arcuri: "Finora oltre 600mila litri gel a scuole, tutti a norma"

"La totalita' del gel igienizzante in distribuzione a titolo gratuito nei 18.937 mila istituti scolastici da parte del Commissario Straordinario per l'emergenza Covid, - che fino al 25 settembre ne ha consegnati 602.718 litri - e' assolutamente conforme alle norme vigenti, nonche' alle indicazioni del Ministero della Salute, del Ministero dell'Istruzione, dell'Istituto Superiore di Sanita' e del Comitato Tecnico Scientifico". E' quanto si legge in una nota diffusa dall'ufficio stampa del Commissario Straordinario per l'emergenza Covid, Domenico Arcuri, secondo cui e' "inopportuno mettere in discussione l'efficacia di uno sforzo che nessun altro Paese sta ponendo in essere per garantire il massimo livello di sicurezza nelle scuole. E' cio' senza alcun approfondimento, senza alcuna richiesta preventiva di chiarimento agli uffici del commissario o ad altre sedi istituzionali".
 
- di Daniele Troilo

Piemonte: preside chiude scuola a Novara

Basta un caso sospetto e allora tutto l'istituto chiude i battenti: è accaduto all'istituto 'Bellini' di Novara, dove il preside Leonardo Brunetta ha deciso di lasciare tutti a casa da domani. Lo ha fatto oggi pomeriggio con una circolare nella quale sostiene che "a fronte di almeno un caso di Covid tra gli studenti e in attesa di riscontri da parte dell'Asl" preferisce in via cautelativa sospendere le lezioni per 14 giorni e adottare la didattica a distanza. Una decisione che ha suscitato le proteste degli insegnanti e che non ha trovato riscontro nelle linee-guida della Provincia e dell'Asl, che prevedono di affrontare le situazioni caso per caso ed eventualmente isolare solo la classe del contagiato. 
- di Redazione Sky TG24

Piemonte: due morti in ospedale Novara, ricoverato neonato

Per la prima volta dal 25 giugno scorso, all'azienda ospedaliero-universitaria di Novara sono deceduti per Covid nelle ultime 24 ore due pazienti, un uomo e una donna, entrambi classe 1931.Il numero dei decessi raggiunge così il numero di 305, su 1.230 persone ricoverati dall'inizio della pandemia. In Pediatria è ricoverato anche un bimbo di pochi mesi: non è grave ma è necessario tenerlo sotto osservazione. All'Aou di Novara il precedente caso di bambino con Covid risale ad agosto. 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24