Coronavirus in Italia, ultime news: elogi dall'Oms per la risposta italiana

©Getty

Il bollettino del 1 luglio: 187 nuovi casi e 25 morti. L'Organizzazione mondiale della sanità: "Ribaltata una situazione spaventosa". Il presidente del Consiglio sul dl semplificazioni: "Si tratta della madre di tutte le riforme, c'è un dialogo costruttivo". Sul fronte scuola, la ministra dell'Istruzione in audizione davanti alla commissione Istruzione del Senato. "Un miliardo in più per consentire le riaperture"

1 nuovo post

Cile, calano ancora i contagi giornalieri

Il ministero della Salute del Cile ha pubblicato un nuovo bilancio della pandemia del coronavirus nel Paese, evidenziando che nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 2.650 nuovi contagi, il dato giornaliero più basso rilevato in 46 giorni. Lo riporta radio Bio Bio. Con questo dato, il totale dei contagi finora confermati nel Paese ha raggiunto 282.043. Ad oggi, ci sono 30.847 casi attivi, mentre 245.433 persone sono state dichiarate guarite. Per quanto riguarda le vittime, nelle ultime 24 ore sono stati inseriti 65 nuovi decessi certificati nel conteggio, che portano il bilancio dei morti per la pandemia in Cile a un totale di 5.753. Il ministro della Salute Enrique Paris ha sottolineato le buone cifre registrate negli ultimi giorni in merito alla pandemia, tuttavia ha confermato che "non ci saranno variazioni" per quanto riguarda le misure di quarantena decretate in diverse citta' e aree del Paese, che restano confermate per un'altra settimana. Inoltre, il governo ha annunciato che saranno implementati cordoni sanitari nei comuni di Lota e Coronel, nella regione di Bio Bio, a partire dal 3 luglio. 
- di Daniele Troilo

Dl Rilancio: in Senato dal 14 luglio, dopo voto authority

Dovrebbe arrivare in Senato nella settimana che va del 13 al 18 luglio il Dl Rilancio. Il provvedimento è ancora all'esame della commissione Bilancio della Camera. In un primo momento era stato ipotizzato che potesse arrivare in Aula a Palazzo Madama per mercoledì 15 (deve essere approvato in via definitiva entro il 18). Nel corso dei lavori della  capigruppo, le indicazioni sono però cambiate. Il programma di massima ora prevede che il 14 il Senato cominci a votare in tema di membri mancanti authority e che, probabilmente nei giorni successivi,  al termine affronti l'esame del Dl Rilancio.
- di Daniele Troilo

Meloni: "Conte mi ha invitato a incontro"

"Oggi mi è arrivata una lettera con la quale Giuseppe Conte mi rinvita a incontrarlo. Aspettiamo un appuntamento da circa due settimane ma mi manda la lettera per dirmi che mi vorrebbe incontrare. Io ho ribadito che siamo disponibili ma visto che ci dobbiamo vedere gli ho chiesto cortesemente di mandarci i documenti che hanno elaborato dopo 10 giorni di Stati generali. Così non parliamo del sesso degli angeli ma di cose concrete", così la leader di FdI Giorgia Meloni ai microfoni del Tg4. 
- di Daniele Troilo

Fase 3, Fonti Lega: Conte invita Salvini a incontro

Il premier Giuseppe Conte ha scritto al leader della Lega Matteo Salvini confermando l'intenzione di un incontro per discutere del piano di rilancio del Paese. Lo si apprende da fonti della Lega.
- di Daniele Troilo

Friuli Venezia Giulia, 107 positivi (2 più di ieri)

Le persone attualmente positive al Coronavirus in Friuli Venezia Giulia (equivalenti alla somma degli ospedalizzati, dei clinicamente guariti e degli isolamenti domiciliari) sono 107 (due più di ieri). Nessun paziente è in cura in terapia intensiva, mentre i ricoverati in altri reparti sono sei. Non sono stati registrati nuovi decessi (345 in totale). Lo ha comunicato il vicegovernatore con delega alla Salute e Protezione civile, Riccardo Riccardi. Oggi sono stati rilevati quattro nuovi casi di Covid-19, quindi analizzando i dati complessivi dall'inizio dell'epidemia le persone risultate positive al virus sono 3.312.
- di Daniele Troilo

Fase 3: turisti Usa bloccati a Cagliari, torneranno a casa

Torneranno a casa i cittadini degli Usa atterrati questa mattina con un aereo privato all'aeroporto di Cagliari-Elmas e subito fermati durante i controlli eseguiti dalla Polizia di frontiera. La normativa europea, sottoscritta anche dall'Italia, entrata in vigore ieri non lascia margini. L'Unione europea  infatti, ha riaperto oggi le sue frontiere esterne a 15 Paesi terzi (Algeria, Australia, Canada, Georgia, Giappone, Montenegro, Marocco, Nuova Zelanda, Ruanda, Serbia, Corea del Sud, Thailandia, Tunisia, Uruguay e la Cina, soggetta alla conferma della reciprocità), ma ha lasciato fuori per il momento Stati Uniti, Russia e Brasile. A bordo del jet privato c'erano una decina di persone e tra queste cinque cittadini statunitensi che, quindi, dovranno tornare a casa. Gli altri, invece, potranno rimanere in Sardegna rispettando un periodo di quarantena. Tutti i passeggeri del volo privato, una volta scesi dall'aereo, sono stati ospitati, in attesa delle decisioni, nel terminal dell'Aviazione generale della Sogaer che fornisce i servizi proprio ai voli privati. Coronavirus, l'Ue riapre le frontiere con 15 Paesi. FOTO
- di Daniele Troilo

Coronavirus: 5 contagi e zero decessi oggi in Liguria

Ancora un giorno senza decessi di pazienti positivi al coronavirus in Liguria. Le vittime, da inizio emergenza, restano 1558. È quanto emerso dal bollettino odierno diffuso da Regione. Sono pero' 5 i nuovi contagi, mentre continua il calo complessivo dei positivi: 1344, ovvero meno 3 rispetto a ieri. In ospedale restano 45 persone, in calo di 4 unità rispetto a ieri. Ancora 3 i pazienti in terapia intensiva. Sono 8 in più oggi i guariti, 7.080 complessivamente. In sorveglianza attiva restano 431 persone. Nelle ultime 24 sono stati 1429 i tamponi effettuati, in tutto 148.585. (I GRAFICI)
- di Daniele Troilo

Conte: "Da oggi aumenti per 16 milioni, è il momento di correre"

"A partire da oggi scattano alcune novità che miglioreranno la vita dei cittadini e delle famiglie, e che contribuiranno ad accelerare il rilancio di settori strategici dell'economia. Con il taglio del cuneo fiscale, che avevamo già previsto con l'ultima legge di Bilancio, 16 milioni di lavoratori avranno un aumento in busta paga da fine luglio, anche fino a 100 euro in più al mese". Lo scrive il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, su Facebook.
- di Daniele Troilo

Spagna, riapre il cammino di Santiago

Per secoli è stata una delle grandi arterie dell' Europa medievale, lo hanno percorso centinaia di migliaia di uomini comuni, ma anche re, nobili e prelati. Riapre ora, dopo la chiusura imposta dal coronavirus, che qui ha colpito come una pestilenza dei tempi più bui, il Cammino di Santiago, che da oltre un millennio porta i pellegrini provenienti dai quattro angoli del mondo a pregare sulla Toma di Giacomo, che vi riposa poco lontano dal mare, in un campo che la tradizione vuole da sempre coperto di conchiglie e sotto un cielo di stelle.
 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: in Campania 9 positivi, nessun decesso e un guarito

Nessun decesso, 9 positivi, numero nel quale è compreso lo screening nel Casertano, e un guarito in Campania. I dati sono forniti dall'Unità di crisi della regione. I 9 nuovi casi sono l'esito di 2.865 tamponi, e portano il totale dei contagi da inizio pandemia a 4.699 su un totale tamponi pari a 285.388. Restano dunque 432 i deceduti, mentre l'unico guarito porta il totale dei totalmente guariti a 4.078. "Con i risultati di oggi è stato completato lo screening di massa sui braccianti nell'alto Casertano - si
legge nella nota dell'Unità - per quanto riguarda l'area ex Cirio di Mondragone tra una settimana, al termine della prevista quarantena, saranno ripetuti i tamponi ai residenti per poter quindi revocare la zona rossa". (IL BOLLETTINO)
- di Daniele Troilo

Coronavirus: nuovo caso positivo in Valle d'Aosta, ora sono tre

Nelle ultime 48 ore è stato registrato un nuovo caso positivo al Coronavirus in Valle d'Aosta. Ora i contagiati sono tre, due ricoverati all'ospedale Parini e uno in isolamento domiciliare. È quanto riporta il bollettino dell'Unità di crisi. Il numero totale di morti è sempre 146 (73 donne e 73 uomini, età media 83 anni). Complessivamente i pazienti positivi dall'inizio della pandemia
sono 1.195. I guariti sono 1.045 (due in più rispetto a lunedì scorso). (IL BOLLETTINO)
- di Daniele Troilo

Croce Rossa, 50.000 richieste d'aiuto

"Sono circa 50.000 le richieste di aiuto arrivate al numero verde che, sommate ai servizi forniti dai comitati territoriali, fanno un totale di 250.000 interventi svolti dalla Croce Rossa in favore di famiglie, persone in difficoltà e anziani". Un supporto "essenziale per il Paese anche se sono gocce nel mare rispetto ai fabbisogni". Così il presidente nazionale della Croce Rossa Italiana (Cri) Francesco Rocca, durante l'audizione in Commissione Affari sociali della Camera, sulla gestione della Fase 2 dell'emergenza da Covid-19. La Centrale di risposta nazionale della Croce Rossa che coordina le richieste che arrivano dalla cittadinanza continua a essere aperta h24 e 7 giorni su 7. La Croce Rossa, ha spiegato Rocca, si è attivata da subito e ha continuato la sua attività, soprattutto "in favore delle fasce più vulnerabili della popolazione, sin dall'inizio dell'emergenza". Lo abbiamo fatto "con i nostri 700 comitati territoriali e una rete di oltre 150.000 volontari, a cui 50.000 si sono aggiunti come volontari temporanei", ovvero "persone che si sono messe a disposizione, per poter supportare l'attività". Sono stati forniti "servizi basici ma essenziali in questa fase delicata, come acquistare farmaci e cibo. Continuano inoltre i servizi negli aeroporti in collaborazione con l'Uffici di sanità marittima, aerea e di frontiera (Usmaf), e da ultimo l'aiuto al Ministero dell'Istruzione per la buona riuscita degli esami, attività per la quale abbiamo messo a disposizione la nostra rete di volontari formati per garantire sicurezza".

- di Redazione Sky TG24

Dl Rilancio: blocco sfratti prorogato fino a fine anno

Via libera della Commissione Bilancio della Camera all'ulteriore proroga, dal primo settembre al 31 dicembre 2020, del blocco degli sfratti. La Commissione, che sta esaminando il dl rilancio, ha approvato un emendamento di Leu e Pd che estende fino a fine anno la sospensione fino al primo settembre inserita nel decreto Cura Italia.
- di Redazione Sky TG24

Gori: a Bergamo pensiero speciale per sindaci morti

Al #Requiem che questa sera renderà omaggio alle vittime bergamasche del #Covid mancheranno due sindaci - Giorgio Valoti, primo cittadino di Cene, e Raimondo Balicco, sindaco di Mezzoldo - morti anch'essi a causa dell'epidemia. A loro andrà da parte nostra un pensiero speciale". E' quanto scrive su Twitter il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, in occasione della cerimonia alla presenza del capo dello Stato, Sergio Mattarella, per ricordare le vittime bergamasche del coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, 15.255 attualmente positivi in Italia

Sono 15.255 gli attualmente positivi al coronavirus in Italia, 308 meno di ieri, mentre in terapia intensiva ci sono 87 pazienti, 6 in meno di ieri. Di questi 41 sono in Lombardia, poco meno della metà. È quanto emerge dai dati del ministero della Salute secondo i quali in 11 regioni e in provincia di Trento non ci sono più pazienti nelle rianimazioni. Negli altri reparti ospedalieri in tutta Italia sono complessivamente ricoverati con sintomi 1.025 persone, 65 meno di ieri, mentre in isolamento domiciliare sono 14.143, 247 in meno nelle ultime 24 ore. I guariti e i soggetti dimessi sono invece 190.717, con un incremento rispetto a ieri di 469.
- di Daniele Troilo

Coronavirus: Oms, per alcuni Paesi lotta ancora "lunga e dura"

"Alcuni Paesi non hanno utilizzato tutti gli strumenti a loro disposizione e hanno adottato un approccio frammentato. Questi Paesi hanno davanti a loro una strada lunga e difficile" nella lotta al Covid-19. Lo ha detto il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa a Ginevra.
- di Daniele Troilo

Bergamo, test gratis per i ragazzi da 12 a 17 anni

A Bergamo saranno disponibili test sierologici gratis anche a ragazzi con eta' compresa tra i 12 e i 17 anni. Lo rende noto il Comune orobico: da venerdi' 3 luglio aprono infatti le prenotazioni per la campagna di test voluta dal Comune di Bergamo, in collaborazione con Habilita, Humanitas, Abbott, Synlab, DiaSorin e Vodafone, affiancate da Intesa Sanpaolo, Banco BPM Fondazione Credito Bergamasco e, all'occorrenza, Fondo di Mutuo Soccorso comunale. I test sierologici per i ragazzi 12-17 anni verranno eseguiti a partire da lunedì 6 luglio, da lunedì al venerdì dalle 13 alle 19, nel foyer del teatro Creberg, e nelle palestre di alcune scuole comunali. La prenotazione al test deve essere fatta da un genitore e rimane vivamente consigliata attraverso la web app oggicomestai.it, il sito realizzato dal Comune di Bergamo in collaborazione con ATS Bergamo. Il genitore, precedentemente iscritto alla web app, deve inserire il figlio come parente perché venga abilitata la possibilità della prenotazione. È possibile inserire anche più di un figlio minore. Sarà comunque possibile, sempre da parte di un genitore, prenotare il servizio anche attraverso il numero di telefono 035.5788300 per prenotarsi attraverso il call center sarà comunque necessario avere a portata di mano il proprio cellulare e la tessera sanitaria del figlio sulla quale è riportato il codice fiscale.
- di Daniele Troilo

Trentino, un nuovo positivo, nessun decesso

Dopo due giorni caratterizzati dal 'doppio zero', in Trentino nelle ultime 24 ore c'è un nuovo caso di coronavirus su 1.259 tamponi esaminati. La nuova positività, che diventa la numero 5.486 dall'inizio della pandemia, non riguarda un minorenne e nemmeno un ospite di una rsa. Le vittime legate al Covid-19 in provincia di Trento restano 470. C'è un solo paziente Covid ricoverato in ospedale ma non si trova in rianimazione. 
- di Daniele Troilo

Coronavirus: Veneto, + 3 casi e 4 vittime ultime 24 ore

Sono 3 i nuovi casi di contagio da Covid-19 registrati in Veneto nelle ultime 24 ore. Nel bollettino diffuso dalla Regione si aggiungono anche 4 decessi che portano il numero totale dei morti (tra ospedali e case di riposo) a 2.022. Restano stabili i numeri dei pazienti nelle terapie intensive (10), e qi quelli ricoverati nei normali reparti Covid (192). I casi attualmente positivi scendono invece a 418 (-44). 
- di Daniele Troilo

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.