Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Le app per Android più scaricate a ottobre

Getty Images
4' di lettura

Giochi, tanti social network e la conferma per la passione per il calcio e lo shopping. Ecco le app più scaricate su Google Play in Italia

Con una diffusione di oltre il settanta per cento, il sistema operativo per dispositivi mobili Android è saldamente il più diffuso in Italia e nel mondo (con percentuali globali molto simili a quelle nazionali). Un’occhiata ai dati sulle app più scaricate dallo store Google Play nel mese di ottobre ci fornisce quindi una panoramica non solo del giro di affari per gli sviluppatori - il mercato è largamente dominato da Usa e Cina - ma anche e soprattutto di come impieghiamo il tempo coi nostri smartphone e tablet.

Confrontando le statistiche giornaliere disponibili sul sito di analisi di mercato AppAnnie è possibile, infatti, farsi un’idea sui dati mensili complessivi.

TikTok e gli altri social

Sempre tra le primissime posizioni per tutto il mese di ottobre il social network più chiacchierato del momento, TikTok. L’app, che permette agli utenti - per lo più giovanissimi - di creare facilmente e condividere clip musicali, è stata accusata dal senatore statunitense, repubblicano, Marco Rubio di censurare i contenuti non graditi a Pechino e di essere uno strumento di propaganda di stato. In attesa di eventuali sviluppi al Congresso Usa, gli utenti continuano ad apprezzare e scaricare l’app. Oltre a TikTok, tra i più scaricati anche altre app social, come WhatsApp, Instagram e Telegram. Telegram è anche l’unica sviluppata e curata da una softwarehouse europea che è una onlus, la tedesca Telegram LCC.

Giochi

Oltre alle app social, quelle che sono andate per la maggiore a ottobre sono state quelle per giocare. In particolar modo sono piaciuti due action game come l’ultima release di Call of Duty, che è stata scaricata 100milioni di volte nella prima settimana di uscita, e il sempiterno Mario - nella versione MarioKart Tour

Quasi sempre nella top ten giornaliera anche due giochi ‘casual’, entrambi realizzati dagli sviluppatori di SayGames: il puzzle SandBall e DrawAround.

Categoria a sé tra le app per giocare è quella che riguarda il calcio, nel senso di football. Applicazioni come LiveFootball, The RealGuggle, CoolGoal e Pacybit Fut 20 adattano tutte lo sport più amato dagli italiani (e non solo, dato che le app hanno buoni risultati anche in altri mercati) a diverse modalità di gioco: lo trasformano in action game, casual game, in gioco di strategia o di mercato. Ma sempre confidando nell’interesse del pubblico non pagante. 

Shopping e tv

Altre due categorie di app hanno frequentato le parti alte della classifica dei download del Google Play Store, e sono le app che aiutano a fare shopping, che lo rendono più divertente, sociale e soprattutto immediato. Su tutte spiccano i risultati ottenuti da Wish - Shopping made fun, costantemente nella top ten delle più scaricate. L’app permette di acquistare beni di qualità a prezzi scontati acquistando direttamente dal rivenditore senza intermediari. Negli ultimi giorni di Ottobre si è fatta strada anche un’app analoga sviluppata in Cina, Vova. 

Va ricordato che recentemente due app molto diffuse come Instagram e Snapchat hanno implementato funzionalità per favorire gli acquisti in salsa social.

Spesso in top ten anche due app dedicate all’entertainment, e segnatamente a quello video, sono le app di Netflix e Mediaset Play.

A pagamento

Volumi decisamente minori per le app a pagamento. In questo settore dominano i giochi, dato che i social sono tutti gratis. Stabilmente sul podio per tutto ottobre Minecraft, seguito da Panda Gamepad Pro e dal gioco per provetti allenatori Football Manager. Curiosa la presenza tra le prime posizione di Call Recorder, app per registrare in file mp3 le conversazioni telefoniche. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"