Pes, Roma e Juventus tra le protagoniste del torneo eFootball.Pro di Konami

Tecnologia
twitter.com/officialpes

Saranno solo due delle squadre che parteciperanno alla eFootball.League di Pes 2021, torneo eSport dedicato ai giocatori di qualsiasi livello. Come nella scorsa stagione, anche quest’anno il torneo sarà composto da due divisioni: la eFootball.Pro, la competizione élite dedicata esclusivamente alle squadre di calcio professionistiche e la eFootball.Open, il torneo amatoriale aperto a tutti i giocatori

Il calcio reale, nonostante l’emergenza sanitaria mondiale, sta continuando ad allietare i tifosi di tutto il mondo, sebbene non tutti e ovunque possano recarsi negli stadi. Lo stesso succederà per gli appassionati di videogiochi e soprattutto di simulazioni calcistiche, tra cui Pes 2021. Proprio in quest’ottica, infatti, Konami Digital Entertainment ha annunciato i primi dettagli relativi alla stagione 2020/21 della eFootball.League, ai nastri di partenza il prossimo 7 dicembre. Si tratta di un torneo eSport dedicato ai giocatori di qualsiasi livello. E, come nella scorsa stagione, anche quest’anno il torneo sarà composto da due divisioni: la eFootball.Pro, la competizione élite dedicata esclusivamente alle squadre di calcio professionistiche e la eFootball.Open, il torneo amatoriale aperto a tutti i giocatori. Gli sviluppatori di Pes 2021 hanno confermato che la Roma farà il suo esordio nel torneo eFootball.Pro andando ad arricchire un roster di squadre che comprende anche il Barcellona, la Juventus, l’Arsenal, lo Schalke, il Celtic e il Monaco, già presenti nel torneo della scorsa stagione.

Il messaggio del presidente di Konami

approfondimento

eFootball Pes 2021, ecco il Data Pack 2.0. Un nuovo volto per Ronaldo

Naoki Morita, presidente di Konami Digital Entertainment, ha commentato con soddisfazione l’avvio dell’evento. "Dopo il grande successo della stagione inaugurale di eFootball.League, sono orgoglioso di condividere i primi dettagli in vista del calcio d’inizio della nuova stagione il 7 dicembre. Grazie al duro lavoro delle nostre squadre in tutto il mondo, metteremo presto in mostra i giocatori di eFootball più talentuosi e scopriremo la prossima generazione di atleti”, ha detto.

La divisione eFootball.Pro

Oltre alle squadre citate, se ne aggiungeranno altre, che verranno comunicate prossimamente. Intanto, spiega ancora Konami, dopo aver totalizzato oltre 15 milioni di visualizzazioni totali su YouTube, durante la stagione 2019/20, eFootball.Pro è pronta a tornare: la data da segnare sul calendario è quella del 12 dicembre. A sfidarsi per la nuova stagione, i migliori giocatori di eSport professionisti che rappresenteranno alcune tra le più grandi squadre di calcio del mondo. “A causa della pandemia in corso i match di eFootball.Pro della stagione 2020/21 verranno giocati online in partite CO-OP 3v3”, aggiungono gli sviluppatori del titolo calcistico. Tra l’altro, proprio i club che parteciperanno alla divisione di eFootball.Pro saranno gli stessi presenti nel torneo eFootball.Open, dando così a chiunque l'opportunità di scalare le classifiche e di avere la possibilità di essere ingaggiati dai migliori team di eSport professionistici. L’evento potrà essere seguito in streaming.

La divisione eFootball.Open

Per quanto riguarda la scorsa stagione di eFootball.Open sono stati oltre 1.400.000 i giocatori di ogni parte del mondo ad aver partecipato. A partire dal 7 dicembre tutti i giocatori su console e su dispositivi mobili di eFootball PES 2021, avranno la possibilità di partecipare alle qualificazioni online di club. La divisione è aperto a tutti i giocatori e si disputa durante alcuni eventi legati alla modalità “Matchday”, utilizzando squadre preselezionate. I giocatori che soddisferanno le condizioni stabilite in ogni fase del torneo potranno guadagnare eFootball Points, la valuta di gioco che potrà essere scambiata con vari bonus presenti nelle dinamiche di Pes. I migliori giocatori di ogni round guadagneranno un posto per proseguire nella competizione e potranno eventualmente essere selezionati per competere nelle finali mondiali che si disputeranno a luglio 2021.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24