Mondiali 2022: vincono Costa Rica, Marocco e Croazia. Spagna-Germania finisce 1-1

©Ansa

Oggi sono scesi in campo i gironi E e F. La Costa Rica si impone sul Giappone per 1-0 grazie a un gol di Fuller, il Marocco batte il Belgio 2-0 con le reti di Sabiri e Aboukhlal. Poker della Croazia contro il Canada, che è matematicamente fuori dalla competizione. Finisce in parità fra la squadra di Luis Enrique e i tedeschi: segnano Morata e Füllkrug. Scontri a Bruxelles: tifosi marocchini hanno assaltato le vie del centro distruggendo l'arredo urbano e dando fuoco ad auto, scooter e monopattini

1 nuovo post
È proseguita con altre quattro partite la fase a gironi dei Mondiali in Qatar: in campo le squadre dei gruppi E e F. Giappone-Costa Rica è finita 0-1, poi il Marocco ha battuto il Belgio per 2-0. Poker della Croazia che ha sconfitto il Canada 4-1: i canadesi sono matematicamente fuori dal Mondiale. È finito in parità il big match Spagna-Germania: la sblocca Morata, Füllkrug risponde all'83'. A Bruxelles i tifosi marocchini hanno invaso le vie del centro causando danni e appiccando fuoco ad auto, scooter e monopattini: sul posto sono intervenuti un centinaio di agenti della polizia in divisa anti-sommossa con camionette e idranti. Boulevard Anspach, il principale viale del centro, è stato chiuso. "Consiglio ai tifosi di non venire in centro città. La polizia sta usando tutti i suoi mezzi per mantenere l'ordine pubblico. Ho dato loro ordine di procedere con gli arresti amministrativi nei confronti dei responsabili degli scontri", ha scritto nel pomeriggio su Twitter il sindaco di Bruxelles, Philippe Close.

Gli approfondimenti :

Per ricevere le notizie di Sky TG24 :

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Il liveblog finisce qui

Questo liveblog finisce qui: continuate a seguire le notizie sulla diretta di Sky TG24 oppure nel nuovo liveblog con gli aggiornamenti live del 28 novembre.
- di Daniele Troilo

Le partite di lunedì 28 novembre

Altre quattro partite sono in programma lunedì 28 novembre: alle 11 Camerun-Serbia (Gruppo G), alle 14 Corea del Sud-Ghana (Gruppo H), alle 17 Brasile-Svizzera (Gruppo G) e alle 20 Portogallo-Uruguay (Gruppo H).

Il calendario completo del Mondiale

- di Daniele Troilo
- di Daniele Troilo

I numeri del Mondiale dopo i risultati del 27 novembre

  • 2: i giocatori croati che hanno segnato una doppietta in coppa del mondo. Prima di Andrej Kramaric al Canada ci era riuscito solo Mario Mandzukic nel 4-0 al Camerun nel 2014.
  • 9: i risultati positivi del Marocco nelle diciotto gare ai mondiali, tre vittorie e sei pareggi, tutti ottenuti contro formazioni europee.
  • 50: le partite disputate dal Belgio in coppa del mondo. Il Marocco ha inflitto alla formazione di Martinez la ventesima sconfitta, il resto del bilancio è di ventuno vittorie e nove perse.
  • 68: i secondi trascorsi dal calcio d'inizio al gol di Alphonso Davies, il primo storico del Canada ai mondiali
  • 80: la percentuale di reti segnate da Costa Rica ai mondiali nel secondo tempo. Quello di Fuller al Giappone è stato il sedicesimo su venti in totale
- di Daniele Troilo
- di Daniele Troilo

Spagna-Germania finisce 1-1

Termina in parità il big match fra Spagna e Germania. Nel primo tempo annullato un gol a Rudiger per fuorigioco, nella ripresa la sblocca Morata su cross di Jordi Alba. La Germania risponde con Füllkrug all'83'. La Spagna resta prima nel gruppo E, primo punto per i tedeschi: si deciderà tutto all’ultima giornata.
- di Daniele Troilo

Sei minuti di recupero per Spagna-Germania

- di Daniele Troilo

Pareggia la Germania: contro la Spagna è 1-1

All'83' i tedeschi trovano il pareggio con un gol di Füllkrug.
- di Daniele Troilo

Gol di Morata, Spagna in vantaggio

Al 62' la sblocca la Spagna con un gol di Morata su cross di Jordi Alba: è 1-0 contro la Germania.
- di Daniele Troilo

Al via il secondo tempo di Spagna-Germania

- di Daniele Troilo

Intervallo, Spagna-Germania 0-0

Primo tempo pieno di occasioni e con ritmi alti quello fra Spagna e Germania. Al 7' Dani Olmo colpisce la traversa, poi la Germania trova il gol con Rudiger, ma la tecnologia del fuorigioco semiautomatico lo annulla.
- di Daniele Troilo

Annullato un gol alla Germania

Al 39' Rudiger segna il gol del vantaggio per la Germania, ma la rete viene annullata per fuorigioco.
- di Daniele Troilo

Ritmi alti all'Al-Bayt

Partita a ritmi sostenuti quella fra Spagna e Germania: Gnabry dalla destra cerca un tiro a giro di sinistro verso il palo lontano, ma la palla finisce di poco fuori. Poco dopo errore di Neuer su un rinvio di piede, Dani Olmo raccoglie e serve in area Ferran Torres: decisivo il recupero di Raum che smorza il tiro.
- di Daniele Troilo

I tifosi di Spagna e Germania allo stadio (Ansa)

- di Daniele Troilo

Occasione Spagna, traversa di Dani Olmo

Ci prova Dani Olmo, deviazione decisiva di Neuer e palla che sbatte sulla parte inferiore della traversa.
- di Daniele Troilo

Al via Spagna-Germania

Fischio d'inizio e si parte: inizia Spagna-Germania.
- di Daniele Troilo

Pochi minuti al fischio d'inizio di Spagna-Germania

Manca poco all'inizio del match all'Al-Bayt: squadre in campo per gli inni nazionali.
- di Daniele Troilo

Hazard dopo la sconfitta contro il Marocco: "Gran delusione, ora serve resettare" 

"Siamo davvero delusi. Volevamo qualificarci oggi agli ottavi ma ci siamo imbattuti in un ottimo Marocco, che si merita i complimenti. Noi dovremo recuperare mentalmente, riposare e dare tutto nella prossima partita, ma soprattutto capire cosa non ha funzionato oggi anche se non abbiamo fatto una partita così brutta". Così il capitano del Belgio, Eden Hazard, ha commentato l'inattesa sconfitta per 2-0 col Marocco. Secondo il ct dei Diavoli Rossi, Roberto Martinez, "dopo il loro gol abbiamo perso organizzazione e in attacco non siamo stati bravi nella loro tre quarti. La rete di Sabiri ha avuto un notevole impatto sul resto della partita ed è stata una fase difensiva che non abbiamo gestito bene. Nel complesso, dobbiamo essere molto più uniti - ha concluso - È così che vinciamo le partite ai Mondiali".
- di Daniele Troilo

Alle 20 Spagna-Germania: le formazioni ufficiali

SPAGNA (4-3-3): Unai Simon; Carvajal, Rodri, Laporte, Jordi Alba; Gavi, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Asensio, Dani Olmo. Ct. Luis Enrique
 
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kehrer, Sule, Rüdiger, Raum; Kimmich, Gündogan; Gnabry, Goretzka, Musiala; Muller. Ct. Flick
- di Daniele Troilo