Zucchero dedica all'Ucraina la sua "Someone Else's Tears", scritta con Bono

Musica

Matteo Rossini

Zucchero su Instagram: “Questa canzone che ho scritto con Bono è dedicata alle persone dell’Ucraina e a tutti i rifugiati del mondo. Il suo titolo è Someone Else’s Tears”

In queste settimane tantissimi volti della musica e dello spettacolo si sono schierati a supporto dell’Ucraina con appelli, iniziative e raccolte fondi. Nelle scorse ore Zucchero ha lanciato un messaggio per aiutare i rifugiati e le persone sfollate presentando anche il brano composto insieme alla voce degli U2.

zucchero, il messaggio su instagram

approfondimento

Maneskin, una canzone e un video per l'Ucraina

 

Un appello ai leader mondiali di prestare immediato soccorso alle persone in maggior difficoltà e costrette a vivere in situazioni drammatiche. L’artista italiano si è esibito con Someone Else’s Tears lanciando il suo personale messaggio contro la guerra.

 

Zucchero ha condiviso il video della performance su Instagram scrivendo: “Invito i leader mondiali a schierarsi a supporto dei rifugiati ovunque. Leader mondiali, mi sto schierando per l’Ucraina”.

approfondimento

L'ex bambina di Schindler's List ora aiuta i rifugiati ucraini

Zucchero ha poi proseguito: “Abbiamo bisogno che voi rispondiate alla richiesta degli attivisti e dei sostenitori che lavorano a supporto dei rifugiati e prendiate un’azione immediata per aiutare le perone sfollate in Ucraina e nel mondo. Quindi quando vi incontrerete per decidere quanti fondi destinare al supporto, vi schiererete per i rifugiati di tutto il mondo e contribuirete con i miliardi di cui hanno bisogno?”.

approfondimento

Jesus Christ Superstar, duettano soprano russo e mezzo soprano ucraino

Il cantante ha continuato: “Chiedo a tutti coloro che vedono questo di amplificare questo messaggio, postate un vostro video, condividere un video di un attivista o condividete questo video, così che i nostri leader sappiano che abbiamo bisogno che il mondo si schieri per l’Ucraine e supporti i rifugiati”.

approfondimento

Tocca a noi, concerto a Bologna per la pace in Ucraina: i cantanti

Infine, Zucchero ha concluso: “Questa canzone che ho scritto con Bono è dedicata alle persone dell’Ucraina e a tutti i rifugiati del mondo. Il suo titolo è Someone Else’s Tears”.

Spettacolo: Per te