Maneskin, una canzone e un video per l'Ucraina

Musica

La band, dopo aver cancellato le date previste in Russia per il loro tour mondiale, ha aderito con un brano e un video alla campagna del Global Citizen #StandUpForUkraine. Non si tratta di un nuovo singolo, non verrà infatti rilasciato ufficialmente sulle piattaforme streaming, ma di una iniziativa a supporto della popolazione ucraina sconvolta dalla guerra

approfondimento

Tocca a noi, concerto a Bologna per la pace in Ucraina: i cantanti

Dopo i Pink Floyd, anche i Måneskin fanno sentire la propria voce in favore delle vittime della guerra. (QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE). La band romana, infatti,  ha aderito a “Stand Up for Ukraine”, la mobilitazione social organizzata da Global Citizen per raccogliere fondi per aiutare i rifugiati in fuga dalla guerra in Ucraina e dai conflitti in tutto il mondo. La band non si è limitata a fare un post, ma ha condiviso un brano inedito e un video in cui le immagini del gruppo sono alternate a quelle della guerra.

approfondimento

Ucraina, la pianista suona per dire addio alla sua casa. VIDEO

“I rifugiati in Ucraina e in tutto il mondo hanno bisogno di aiuti urgenti. Stiamo usando la nostra voce per chiedere di agire, potete farlo anche voi», dice il post. Il brano è stato scritto tempo fa, prima dell’adesione all’iniziativa, e non uscirà ufficialmente sulle piattaforme streaming. Nel testo i Måneskin chiedono “come fate a dormire la notte? Come fate a chiudere gli occhi, a vivere con tutte quelle vite nelle vostre mani”. E ancora: “Usate il vostro carburante per uccidere, non resteremo immobili. Guardateci ballare, balleremo sulla benzina”.

Il testo della canzone

How are you sleeping at night
How do u close both ur eyes
Living with all of those livesOn your hands
Standing alone on that hill
Using your fuel to kill
We won't take it standing still
Watch Us Dance
We're gonna dance on gasoline

I Maneskin si aggiungono ad un lungo elenco che comprende Bruce Springsteen, Ellen DeGeneres, Annie Lennox, Jon Batiste, Madonna, Radiohead, Red Hot Chili Peppers, Zucchero.

Spettacolo: Per te