Video Music Awards 2019: le esibizioni più belle

La 36° edizione dei Video Music Awards ha regalato grandi momenti di musica pop grazie ad alcune esibizioni spettacolari, tra queste quella di Taylor Swift e dell'esplosiva Lizzo . Scopriamo le cinque performance più belle della serata.

Video Music Awards: i look più iconici Video Music Awards: le esibizioni più iconiche

Questa notte si è tenuta la trentaseiesima edizione dei Video Music Awards, uno degli eventi mediatici più importanti, attesi e seguiti al mondo. Sebastian Maniscalco ha condotto la serata in diretta dal Prudential Center di Newkark, New Jersey, Stati Uniti d’America.

Ogni anno la manifestazione premia i grandi protagonisti della musica consegnando riconoscimenti a coloro che nei mesi precedenti hanno spiccato per originalità, talento e successo.

Video Music Awards: il trionfo di Taylor Swift

Taylor Swift e Ariana Grande sono state le protagoniste della serata, infatti le due popstar si sono presentate ai nastri di partenza con ben dodici nomination a testa chiudendo la serata con tre vittorie ciascuna, a pari merito con Billie Eilish. La cantante di “Look What You Made Me Do” ha trionfato nella categoria più ambita “Video of the Year” grazie al capolavoro “You Need to Calm Down”, un inno a sostegno della comunità LGBTQ+ che le ha permesso di vincere anche il premio come “Video for Good”.

Negli anni i Video Music Awards (qui potete trovare tutti i look più iconici) hanno regalato esibizioni entrate nella storia della musica pop, come dimenticare ad esempio la performance di Britney Spears con un serpente giallo intorno al collo? Scopriamo ora le cinque esibizioni più belle di quest’anno.

Taylor Swift

Taylor Swift (qui potete trovare tutte le sue foto più belle) è stata la protagonista assoluta della serata. La cantante si è esibita sulle note di “You Need To Calm Down”, proponendo una scenografia molto simile a quella del video ufficiale, e con il nuovo singolo “Lover”.

Miley Cyrus

È il 2013 quando Miley Cyrus sconvolge il pubblico dei Video Music Awards con una performance in grado di far discutere il mondo per molte settimane. Quest’anno Miley (qui potete trovare tutte le foto più belle della cantante di “Wrecking Ball”) ha optato per un’esibizione semplice il cui unico fulcro è stato il suo talento. La performance di “Slide Away” è stata da brividi. Da vedere assolutamente.

Lizzo

Negli ultimi mesi Lizzo ci ha abituato a esibizioni a dir poco esplosive e ieri sera la cantante non è stata da meno. Melissa Viviane Jefferson, questo il suo nome all’anagrafe, ha fatto scatenare tutti con “Truth Hurts” e “Good As Hell”.

Jonas Brothers

I Jonas Brothers sono tra le grandi rivelazioni dell’ultimo anno grazie a un comeback che ha riportato Joe, Nick e Kevin nell’Olimpo della musica pop. Ieri la sera il gruppo si è esibito con “Sucker” e “Only Human”.

Missy Elliott

Ieri sera i Video Music Awards sono stati l’occasione per assegnare il premio “Michael Jackson Video Vanguard Award” all’iconica Missy Elliott che si è esibita con un medley di tutti suoi successi più celebri.

Nel corso degli anni il premio è stato conferito a tutti i più grandi artisti che hanno fatto la storia della musica pop, tra questi Britney Spears, Justin Timberlake e Jennifer Lopez.