Elezioni Comunali 2018: tutti i risultati

1' di lettura

"Laddove La Lega sia fuori dai ballottaggi, daremo indicazioni per il cambiamento" ha detto Salvini. Cresce il Carroccio: riprende Treviso e Vicenza. Al centrosinistra Brescia, che però perde Catania. Frena il M5s. Affluenza in calo: ha votato il 61%. LO SPECIALE

19:34
19:30
La Lega trascina il centrodestra mentre il Movimento Cinque Stelle subisce una frenata. Il centrosinistra tiene ma perde alcune cittàimportanti comeCataniae Terni, anche se conquistaBrescia. È questa la prima fotografia delvoto delle amministrative in oltre 700 comuni italiani di cui 20 capoluoghi di provincia. "Il risultato ottenuto è straordinario", commenta il ministro dell'Interno e leader leghista, Matteo Salvini. E aggiunge: "Non c'è nessun accordo ufficiale col M5S" ma, precisa, "laddove la Lega sia fuori dai ballottaggio, daremo indicazione per il cambiamento".
Catania al centrodestra, Brescia al centrosinistra
Il centrodestra vince al primo turno aVicenzaeTrevisoproprio grazie alla buona affermazione del Carroccio (che nel secondo comune sfiora il 20%). Il centrosinistra perde Catania dove l'uscente, Enzo Bianco, fa gli "auguri di buon lavoro" allo sfidante, l'europarlamentare di Fi Salvo Pogliese. Ma la coalizione conquista al primo turno Brescia con Emiliano Delbono che va oltre il 53%, lasciando la candidata del centrodestra Paola Vilardi al 38%.
La situazione da Nord a Sud
La tornata elettorale, che vedeil calo dell'affluenza(ferma al 61,19% rispetto alle ultime omologhe col 67,24%), segna il ritorno di Claudio Scajola che nella 'sua' Imperia èil piùvotato e conquista il ballottaggio con l'altro candidato del centrodestra, Luca Lanteri in corsa per il 'Modello Toti'.Vittorio Sgarbi si afferma a Sutri diventando sindaco per la seconda volta (dopo Salemi): "Sono felice e soddisfatto", fa sapere il critico d'arte. Ad Anagni, Casapound conquista il ballottaggio e se la vedràcon il centrodestra. E sfida a due sara' anche ad Imola dove, per la prima volta da quando e' stato introdotto questo sistema elettorale, si andràal secondo turno il 24 giugno prossimo. Carmen Cappello, sostenuta dal Pd e dagli alleati, si ferma, infatti, al 42% e se la vedrà con Manuela Sangiorgi del Movimento 5 Stelle, che ottiene il 29,2%.M5s che conquista Pantelleria e andràal ballottaggio, ma con il centrodestra, a Terni dove viene escluso il Pd che aveva guidato la cittànegli ultimi anni. Ko, invece, per i pentastellati nei due municipi romani chiamati al voto. Entrambi erano tornati al voto ieri dopo la caduta delle precedenti amministrazioni a maggioranza 5 Stelle. In testa nelle preferenze dei cittadini i due candidati civici del centrosinistra, che alle ultime primarie di coalizione avevano sconfitto il Pd(I RISULTATI).
11 giu
19:06
11 giu
18:51
11 giu
18:49
11 giu
18:33
11 giu
17:58
11 giu
17:43

Ricci: chi dava morto Pd sbagliava

"Il Pd e il centrosinistra ci sono.Chi dava per morto il Pd si sbagliava. Da qui noi oggi ripartiamo". Così il sindaco di Pesaro e responsabile enti locali del Pd Matteo Ricci in conferenza stampa, commentando i risultati del voto del primo turno delle amministrative.
11 giu
17:06
11 giu
17:02
11 giu
16:31

Salvini: no a trazione leghista, con M5S ampia collaborazione

Il governo è compatto, parola del ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Durante la conferenza stampa al termine del consiglio federale in via Bellerio a Milano, sottolinea che l'esecutivo "non è a trazione leghista" e "ho trovato assoluta collaborazione con i ministri Cinquestelle". Un'unione di vedute anche nell'affrontare il caso Aquarius (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI), la nave piena di migranti a cui è stato negato l'accesso in un porto italiano.
11 giu
16:25

Piccinini (M5S): ballottaggio Imola straordinario

"Dopo 73 anni abbiamo portato Imola al ballottaggio. Un risultato straordinario, del quale tutti dovremmo essere orgogliosi, frutto di un lavoro di squadra che ha portato attivisti e portavoce ad un traguardo davvero inimmaginabile fino a qualche anno tempo fa. Il bello però deve ancora venire". Così Silvia Piccinini, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, dopo il risultato delle elezioni di domenica 10 giugno che hanno portato la candidata a sindaco Manuela Sangiorgi al ballottaggio con il 29,3%.
11 giu
16:13

14 capoluoghi al ballottaggio, centrodestra avanza

Sei sindaci eletti al primo turno, tre di centrodestra (Vicenza, Treviso, Catania), uno di centrosinistra (Brescia), due civici (Barletta, Trapani), e 14 città al ballottaggio (12 con un candidato di centrodestra): è il bilancio delle amministrative nei venti capoluoghi chiamati al voto.Tra i ballottaggi, in particolare, sette sono centrodestra-centrosinistra (Ancona, Brindisi, Massa, Pisa, Siena, Sondrio, Teramo), tre sono tra un candidato di centrodestra e un civico (Messina, Siracusa, Viterbo), uno tra due candidati di centrodestra (Imperia), tre con il M5s, che a Terni sfida il centrodestra, ad Avellino il centrosinistra, a Ragusa un civico.
Quanto ai primi cittadini già eletti, a Vicenza il candidato di centrodestra Francesco Rucco è il nuovo sindaco della città in precedenza guidata dall'ex primo cittadino del Pd Achille Variati. Mario Conte (Lega, Fdi con Giorgia Meloni, Fi, liste civiche Grande Treviso, Mario Conte sindaco, Zaia Gentilini, Unione di centro-lista Renosto) si afferma invece a Treviso. Il centrosinistra perde anche Barletta, dove al primo turno è stato eletto Cosimo Damiano Cannito appoggiato da diverse liste civiche, mentre regge a Brescia dove il primo cittadino uscente Emilio Delbono è stato confermato a pieni voti. Quasi un plebiscito, poi, per il neo sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, esponente del centrosinistra che si è presentato con una lista civica.
11 giu
16:07

Ist.Cattaneo, a Brescia e Vicenza indicazioni opposte da M5S

Oltre la metà degli elettori 5 Stelle si astiene, chi vota premia il centrosinistra a Brescia ed il centrodestra a Vicenza: questa, in estrema sintesi, la conclusione di una nuova analisi dell'Istituto Cattaneo sul voto alle elezioni comunali del 10 giugno che si è soffermata sul comportamento dei vari elettorati a Brescia (dove si è confermato il centrosinistra) e a Vicenza (vittoria del centrodestra nel comune caratterizzato dall'assenza dei 5 Stelle).

11 giu
16:04
11 giu
15:59

Salvini:no accordi ufficiali con M5S, ma a ballottaggi indicazione cambiamento

Fra Lega e M5S ai ballottaggi "non ci sarà nessun apparentamento ufficiale". Ma dove la Lega è fuori dal ballottaggio ci saranno "indicazioni per il cambiamento". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al termine del Consiglio Federale della Lega. "Rimaniamo parte fondante del centrodestra e auguriamo buona salute a tutti gli alleati", ha aggiunto.
11 giu
14:12

Fontana:Lega unica che migliora risultati 4 marzo

"La Lega èl'unico partito che non solo ha riconfermato, ma anche migliorato i risultati del 4 marzo. Questo significa che in Italia c'e' una frattura fra la gente che va a votare e i 'maitre a' penser' che ci riempiono di commenti sgangherati e che purtroppo non rappresentano quella che e' la vera realta' del nostro Paese". Cosi' il governatore della Lombardia, il leghista Attilio Fontana, commenta il voto delle amministrative di ieri. "L'importante - ha aggiunto sul suo profilo Facebook - e' che la coalizione nel suo complesso abbia successo, che abbia vinto in cittàimportanti e che l'onda vada nella direzione giusta anche nel secondo turno che, come sono sicuro, premieràil centrodestra".

11 giu
14:05
Intanto, mentre in alcune città lo spoglio va avanti, non si placa lo scontro politico sulla nave Aquarius. A far discutere anche il post, poi rimosso da Facebook, del sindaco 5 Stelle di Livorno, Filippo Nogarin."Nel momento in cui mi sono reso conto che oggettivamente questo poteva creare dei problemi al governo mi è sembrato corretto rimuovere il post", ha detto il primo cittadino. Ecco cosa aveva scritto:

11 giu
13:43

Plebiscito S. Mango D'Aquino, sindaco conquista 98% voti

Un plebiscito per Luca Marrelli, da poche ore nuovo sindaco di San Mango d'Aquino, centro collinare del comprensorio lametino, in provincia di Catanzaro, ai confini con la provincia di Cosenza. Un successo stratosferico, per Marrelli, che ha raccolto il testimone della guida del Comune dal sindaco uscente, Leopoldo Chieffallo, volto storico del socialismo calabrese, "mentore" e "grande elettore" del nuovo primo cittadino.
11 giu
13:25

Bussolati:centrosinistra tiene in Lombardia, delusi Bresso

"Il Partito Democratico e il centrosinistra tengono a Milano Metropolitana, cosi' come in Lombardia. Questo ci dicono i risultati del primo turno delle elezioni amministrative 2018. In alcuni Comuni registriamo positivi avanzamenti rispetto al voto del 4 marzo, come ad Arese, dove il PD cresce del 15%, e a Cinisello Balsamo (+5%). Non possiamo pero' negare l'amarezza per il risultato del Comune di Bresso, dove il centrodestra a trazione leghista prevale, sulla scia della scellerata campagna elettorale permanente di Salvini". Cosi' in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, commenta i risultati del primo turno delle amministrative a Milano Metropolitana. A Bresso comune di 25.700 abitanti si temeva piùche altro un ballottaggio. Invece Simone Cairo, appoggiato da FI, Lega, FdI e due liste civiche ha ottenuto il 52,6%, conquistando la fascia tricolore del sindaco uscente Ugo Vecchiarelli, ricandidato con il sostegno del Pd, sinistra unita, Bresso c'e' e Lista Manni, che si e' fermato al 35,6%. "Molto orgogliosi per la straordinaria vittoria di Arese, dove la sindaca uscente Michela Palestra si riconferma con il 64%, spinta dai 42 punti percentuali raccolti dal PD - aggiunge Bussolati -. Complimenti anche alla sindaca di Bellinzago Lombardo Angela Comelli, la cui lista civica sostenuta dal PD vince con il 48%, e alla neosindaca di Zibido San Giacomo Sonia Belloli, vincitrice con il 43% dei voti". "Nonostante si temesse la prosecuzione del trend negativo del voto del 4 marzo - conclude -, i risultati di oggi ci dicono che il Partito Democratico sostiene sul territorio proposte e persone credibili per i cittadini. Questo e' un punto da cui ripartire, subito, con coraggio e unita', per vincere le due importanti sfide del ballottaggio nei Comuni di Cinisello Balsamo e Gorgonzola".

11 giu
13:15
11 giu
13:01

Il punto sulle elezioni nel servizio di Sky TG24


11 giu
12:50

Bernini:grande affermazione centrodestra unito

"Il centrodestra unito ottiene un grande risultato in questa tornata elettorale migliorando le previsioni della vigilia. Conquista al primo turno citta' importanti come Catania, Vicenza, Treviso. Va al ballottaggio in cittàfinora off limits come Pisa, Siena, Massa, Ancona, amministrate da sempre dalla sinistra. Si gioca al ballottaggio, con ottime chance, la vittoria a Messina, Terni, Viterbo, Siracusa, Sondrio, Teramo. e tanti altri centri non capoluoghi. Sul versante di Forza Italia, il risultato, forte dell'exploit di Viterbo e delle performance in Sicilia e al sud, ci racconta di un partito che puo' e deve implementare la sua vivacita' e vitalita' sui territori, anche se in molti casi non puo' non tenersi conto delle tantissime liste civiche che fanno riferimento a Forza Italia. Complessivamente, un risultato molto positivo che recapita a tutti noi, direttamente dagli elettori, un messaggio di unita': le forze di centrodestra si affermano, ricevendo cospicui consensi, quando si presentano in coalizione con programmi condivisi". Lo dichiara Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato.
11 giu
12:45
11 giu
12:42

Sambuca di Sicilia, sindaco Pd rieletto con l'80%

Nel momento di crisi politica piu' acuta del centrosinistra c'e' un candidato del Pd che viene rieletto nel suo paese con una percentuale record: oltre l'80%. A Sambuca di Sicilia, il paese che nel 2016 ha conquistato il titolo di Borgo dei Borghi, il sindaco uscente Leo Ciaccio, e' stato infatti riconfermato a furor di popolo ottenendo un consenso bulgaro. La lista civica "Sambuca prima di tutto", guidata da Ciaccio, ha superato addirittura il 92% dei voti, mentre l'altra lista civica, comunque vicina al sindaco uscente, non ha raggiunto l'8%. Il "rivale" di Ciaccio, Michele Gigliotta, non e' riuscito nemmeno a entrare in consiglio comunale non avendo superato il quorum del 20% dei votanti.

11 giu
12:31

Zingaretti:"Alleanze nuove e larghe possono vincere"

"Nel Lazio e anche in tutta Italia le alleanze nuove e larghe sono competitive, vincono o possono vincere. Questa sicuramente e' una buona notizia". Lo scrive sul suo profilo Facebook il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, aggiungendo "ci abbiamo sempre creduto e le abbiamo sempre sostenute. Ora combattiamo tutti nei ballottaggi, poi prepariamoci a voltare pagina e aprire una fase nuova di rigenerazione, sempre piùaperta alle istanze che ci arrivano dai territori, da parte di cittadini, esperienze associative e movimenti civici. Ascoltare, unire e costruire: c'èmolto da fare ma la giornata di oggi ci dàancora piùdeterminazione, forza e speranza per il futuro".

11 giu
11:54
11 giu
11:44

Siena al ballottaggio


11 giu
11:43

Brescia, Del Bono riconfermato sindaco


11 giu
11:03

Migranti: neo sindaco Trapani, "li portino da noi, siamo pronti"

"Siamo disponibili ad accogliere la nave Aquarius e ci rendiamo disponibili a fronteggiare qualsiasi emergenza futura che riguarda migranti e soccorsi in mare". Lo dice all'Agiil neo sindaco di Trapani del centrosinistra, Giacomo Tranchida, eletto con un plebiscito di voti, oltre il 70%. "Trapani e' porta e porto del Mediterraneo - continua - non sara' il Salvini di turno a condizionare la nostra storia. Condividendo la responsabilita' con altre portualita', a partire da quella di Palermo che si e' detta disponibile ad accogliere navi di migranti, continueremo ad offrire un servizio di supporto, di concerto con le altre autorita', tra cui la Capitaneria di porto". Ma concorda con Salvini "riguardo i tempi delle richieste di asilo: non possono passare due anni, al massimo dobbiamo impiegare due mesi. Monitoreremo le strutture operative anche per tenere sotto controllo ogni tentativo di business e speculazione".
11 giu
10:54
11 giu
10:54
11 giu
10:49

Di Maio:Davide continua a vincere su Golia

"Ogni volta che ci sono delle elezioni amministrative i media raccontano sempre la solita solfa, che siamo in affanno, che rispetto alle politiche èandata male e che quindi siamo prossimi alla scomparsa. E' una lettura che si èsempre rivelata falsa e che si riveleràtale anche questa volta. Ringrazio tutti i candidati e attivisti che grazie al loro impegno hanno ottenuto questi importanti risultati e hanno dimostrato che Davide continua a vincere contro Golia". Lo scrive su Facebook il leader dei cinque stelle Luigi Di Maio.
11 giu
10:45

A Terni centrodestra e M5S si contendono sindaco

Saràsfida tra Leonardo Latini, esponente della Lega alla guida della coalizione di centrodestra, e Thomas De Luca, Movimento 5 Stelle, per l'elezione a sindaco di Terni. I due saranno infatti avversari nel ballottaggio. A scrutinio completato, Latini ha ottenuto il 49,22% dei voti (con la Lega al 29,09%, Forza Italia 9,25% e Fratelli d'Italia al 6,33%), De Luca il 25,03% (M5S 24,42%). Al 14,99% si èinvece fermato Paolo Angeletti, candidato del centrosinistra, escluso dal ballottaggio. Per il Pd, che aveva guidato finora il Comune, il 12,57% dei voti.
11 giu
10:18

Comunali: nel Veronese a un candidato sindaco zero voti

Candidato sindaco con zero voti: è successo a San Mauro di Saline (Verona), piccolissimo comune montano della Lessinia (582 abitanti, 496 elettori), dove è stato confermato primo cittadino Italo Bonomi, che ha raccolto 182 voti, pari al 48%. Ma uno tra i quattro candidati in corsa alla carica di sindaco, Angelo Sebastiano Campanile, non ha raccolto nemmeno un voto. La sua lista civica "Alba Chiara" era formata interamente da agenti di Polizia Penitenziaria in servizio al carcere veronese di Montorio. La candidatura di Campanile con la sua lista aveva fatto discutere per la concessione dei 30 giorni di congedo retribuiti, peraltro previsti dalla legge, agli agenti candidati. 'Alba Chiara' si era già presentata in altri comuni con meno di mille abitanti, dove la legge prevede che non sia necessaria la raccolta di firme a sostegno dei candidati. Analoga iniziativa in un comune del mantovano, Borgofranco sul Po (888 elettori), dove un altro agente di Polizia Penitenziaria, Biagio Stasi, era candidato sindaco con la civica "Passi nel futuro" e ha raccolto 14 voti, pari al 5,03%.

11 giu
10:09

Comunali 2018, l'exploit della Lega trascina il centrodestra | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Comunali 2018, l'exploit della Lega trascina il centrodestra | Sky TG24
11 giu
09:40

Avellino, èballottaggio centrosinistra-M5S

Saràil ballottaggio tra la coalizione di centrosinistra e il M5S a scegliere il prossimo 24 giugno il nuovo sindaco di Avellino. A scrutinio quasi ultimato nelle 72 sezioni del capoluogo irpino, l'avvocato penalista Nello Pizza, sostenuto dal Pd e da altre sei liste, si e' attestato intorno al 42,8%, pari a 12.760 voti, mentre Vincenzo Ciampi, funzionario dell'Agenzia delle Entrate, candidato dal Movimento, ha superato di poco il 20%, pari a 6.016 voti. Numerose le schede nulle, oltre 700, nella prevalenza dei casi dovute ad errori nel formulare il voto "disgiunto". Al terzo posto, la lista guidata da Luca Cirpiano, ex consigliere comunale ed ex presidente del teatro "Carlo Gesualdo", uscito nei mesi scorsi dal Pd, che ha ottenuto il 13,1% dei voti, superando la coalizione di centrodestra, che ha candidato Sabino Morano alla carica di sindaco, che si e' fermata al 10,3%. Anche nelle elezioni del 2013, il centrodestra non riusci' a centrare l'accesso al ballottaggio fermandosi al di sotto del 10% e dando campo libero alla lista civica guidata da Dino Preziosi, ex manager di Air spa, che in questa tornata si ripresentava come candidato sindaco e ha ottenuto il 6,5% dei voti. La sinistra composta da SI, Rifondazione comunista, Si Puo' di Pippo Civati, che ha candidato Nadia Arace, eletta cinque anni fa con Pd ma poi uscita dal partito, si e' fermata al 4,2%. Non entrano in consiglio Massimo Passaro, candidato della lista "Cittadini in Movimento" e Giuliano Bello, candidato di Casapound, che hanno ottenuto rispettivamente il 2,1% e lo 0,5% dei voti.
Forte l'affermazione delle liste del centrosinistra che superando il 50 per cento dei voti, conquistano la maggioranza in consiglio comunale con l'attribuzione di 18-20 seggi su 32. Dei restanti seggi attribuiti alla minoranza, 5 andranno ai candidati piu' votati del M5S e 3 alla lista civica di Cipriano. Un seggio a testa viene attribuito alle liste di Forza Italia e Lega. Entrano in consiglio comunale i candidati sindaco Preziosi e Arace. L'affluenza al voto e' stata del 71,1%, rispetto al 76,9% del 2013 e in calo anche rispetto alle elezioni politiche del 4 marzo scorso, quando alle urne si reco' il 74% degli aventi diritto.
11 giu
09:31
La Lega trascina il centrodestra mentre il Movimento Cinque stelle subisce una frenata. Il centrosinistra tiene ma perde alcune cittàimportanti come Catania e Terni, anche se conquista Brescia. E' questa la prima fotografia del voto delle amministrative in oltre 700 comuni italiani di cui 20 capoluoghi di provincia. "E' una Lega che cresce dappertutto", commenta a caldo il governatore del Veneto Luca Zaia che osserva: "abbiamo saputo trasformare il consenso politico in progetto".
Catania al centrodestra, Brescia al centrosinistra
Il centrodestra vince al primo turno a Vicenza e Treviso proprio grazie alla buona affermazione del Carroccio (che nel secondo comune sfiora il 20%). Il centrosinistra perde Catania dove l'uscente, Enzo Bianco, fa gli "auguri di buon lavoro" allo sfidante, l'europarlamentare di Fi Salvo Pogliese. Ma la coalizione conquista al primo turno Brescia con Emiliano Delbono che va oltre il 53%, lasciando la candidata del centrodestra Paola Vilardi al 38%.
La situazione da Nord a Sud
La tornata elettorale, che vede il calo dell'affluenza (ferma al 61,19% rispetto alle ultime omologhe col 67,24%), segna il ritorno di Claudio Scajola che nella 'sua' Imperia èil piùvotato e conquista il ballottaggio con l'altro candidato del centrodestra, Luca Lanteri in corsa per il 'Modello Toti'.Vittorio Sgarbi si afferma a Sutri diventando sindaco per la seconda volta (dopo Salemi): "Sono felice e soddisfatto", fa sapere il critico d'arte. Ad Anagni, Casapound conquista il ballottaggio e se la vedràcon il centrodestra. E sfida a due sara' anche ad Imola dove, per la prima volta da quando e' stato introdotto questo sistema elettorale, si andràal secondo turno il 24 giugno prossimo. Carmen Cappello, sostenuta dal Pd e dagli alleati, si ferma, infatti, al 42% e se la vedrà con Manuela Sangiorgi del Movimento 5 Stelle, che ottiene il 29,2%.M5s che conquista Pantelleria e andràal ballottaggio, ma con il centrodestra, a Terni dove viene escluso il Pd che aveva guidato la cittànegli ultimi anni. Ko, invece, per i pentastellati nei due municipi romani chiamati al voto. Entrambi erano tornati al voto ieri dopo la caduta delle precedenti amministrazioni a maggioranza 5 Stelle. In testa nelle preferenze dei cittadini i due candidati civici del centrosinistra, che alle ultime primarie di coalizione avevano sconfitto il Pd(I RISULTATI).

Lo spoglio

Sky TG24 segue lo spoglio con una lunga maratona. Nella pagina dello speciale online tutti i risultati.

11 giu
09:12
11 giu
08:51

Comunali: a Pisa ballottaggio fra Serfogli (Csx) e Conti (Cdx)

Saranno Andrea Serfogli (centrosinistra) e Michele Conti (centrodestra) i due sfidanti del ballottaggio per eleggere il nuovo sindaco di Pisa. E sara' un testa a testa. A scrutinio non ancora concluso Serfogli, appoggiato dal Pd e da alcuni liste civiche di centrosinistra ma non dalle forze della sinistra piu' radicale, ha portato a casa poco meno di un terzo dei voti. Praticamente identico risultato per Conti, che invece e' riuscito a riunire intorno al suo nome tutte le forze del centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia). Sotto le aspettative il Movimento 5 Stelle che con Gabriele Amore si aggira invece intorno al 10 per cento. Per capire se la citta' della Torre restera' il feudo rosso che e' sempre stato dal dopoguerra ad oggi oppure se dovra' cambiare bandiera cedendo la poltrona di sindaco al leghista Conti bisognera' dunque attendere il secondo turno in programma il 24 giugno.
11 giu
08:48

Risultati municipi Roma – Elezioni Comunali 2018 | Sky TG24 | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Risultati municipi Roma – Elezioni Comunali 2018 | Sky TG24 | Sky TG24
11 giu
08:45

Imola, prima volta ballottaggio Pd-M5s

Ballottaggio 'in rosa' tra centrosinistra e 5 Stelle alle elezioni amministrative di Imola. Nonostante l'alleanza 'larga' che ha ricompattato il centrosinistra sotto l'ombrello del Pd, la candidata sindaco Carmen Cappello non e' riuscita ad essere eletta al primo turno fermandosi al 42% e si prepara al secondo tempo, quando, il 24 giugno si confrontera' con la 'grillina' Manuela Sangiorgi che ha preso il 29.3% dei voti complessivi. A Imola, 'roccaforte' sempre governata dalla stirpe rossa (Pci-Pds-Ds-Pd), e' la prima volta, da quando e' stato introdotto questo sistema elettorale, che il centrosinistra andra' al ballottaggio: in passato il candidato sindaco aveva sempre ottenuto il via libera conquistando, gia' al primo turno, oltre la meta' delle preferenze. Debutto 'storico', visto le contendenti in campo, anche per un sindaco donna. Ora la partita e' ancora aperta e saranno determinanti i voti di Giuseppe Palazzolo, sostenuto dal centrodestra (Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia) che ha ottenuto il 23,1% delle preferenze. L'affluenza e' stata pari al 57,29% degli aventi diritto al voto.

11 giu
08:22

Teramo e Silvi verso il ballottaggio

Si profila un ballottaggio in entrambi i Comuni maggiori chiamati al voto in Abruzzo, dove a giocarsi il secondo turno sono centrodestra e centrosinistra, con il Movimento cinque stelle fuori dai giochi sia a Teramo, sia a Silvi. Nel capoluogo di provincia dai dati dello spoglio, l'ex assessore regionale di Fratelli d'Italia, Giandonato Morra e' avanti, e prevale su Gianguido D'Alberto sostenuto da partito Democratico e altre tre liste. Segue a distanza il grillino Cristiano Rocchetti. A Silvi si profila un testa a testa tra Andrea Scordella della Lega, sul quale ha trovato l'unita' il centrodestra, nel corso dello spoglio apparso piu' volte in vantaggio e Francesco Comignani, il sindaco costretto a lasciare l'incarico circa un anno fa in seguito alle dimissioni di 9 consiglieri su 16, che guida uno schieramento di centrosinistra. Terza Simona Astolfi del Movimento cinque stelle. L'affluenza alle urne in Abruzzo e' stata inferiore rispetto alla volta precedente, ma superiore di circa 4 punti rispetto alla media nazionale.
11 giu
08:11

Imperia, Scajola al ballottaggio contro centrodestra

Imperia al ballottaggio. Una tornata elettorale che ha visto il ritorno in pista di Claudio Scajola, l'ex ministro autocandidato nella città che già per due volte aveva amministrato. Con oltre il 35% risulta il candidato più votato, staccando l'"alfiere" del centrodestra unito, l'architetto Luca Lanteri, sostenuto dalla coalizione arancione, ovvero quel "modello Toti" che, mettendo insieme Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Area popolare, è finora riuscito ad imporsi in Regione, a Genova, La Spezia e Savona.
11 giu
08:06

Ivrea, M5s fuori ballottaggi in città di Casaleggio

Movimento 5 Stelle escluso dai ballottaggi in Piemonte in entrambi i Comuni con più di 15mila abitanti andati al voto: Ivrea e Orbassano. In particolare ad Ivrea, nella patria della famiglia Casaleggio, il grillino Massimo Fresc si è fermato al 13.54 per cento dei voti. A sfidarsi per la poltrona più importante di Palazzo civico saranno il candidato del centrosinistra Maurizio Massimo Perinetti che ha raggiunto il 35.79 per cento dei consensi e Stefano Sertoli del centrodestra che ha ottenuto il 30.74 per cento dei voti.
Ad Orbassano, a quattro sezioni dal termine dello scrutinio, il candidato del Movimento 5 Stelle Andrea Suriani è al 17.79 per cento rimanendo escluso dal ballottaggio. La sfida sarà' tutta interna al centrodestra con Cinzia Bosso (sostenuta da Forza Italia, quattro liste civiche e UDC) che ha il 37.10 per cento e Giovanni Falsone (sostenuto da Lega e cinque liste civiche) che arriva 20.44 per cento dei voti.I RISULTATI
11 giu
07:59

A Taormina eletto sindaco Bolognari col 43,5%

E' Mario Bolognari il nuovo sindaco di Taormina eletto con il 43,54% a capo di una lista civica.
Prevale su Salvatore Cilona fermatosi al 34,73%, che guidava una lista civica, e sul candidato del M5s Eddy Tronchet che ha avuto il 21,73%.I RISULTATI
11 giu
07:58

A Pantelleria eletto sindaco del M5s

Nell'isola di Pantelleria dopo lo scrutinio di 5 sezioni su 7 per le comunali appare certa l'elezione del candidato sindaco del M5s Vincenzo Campo col 33,88%. Il candidato di Forza Italia, Santoro Genova, si è fermato al 30%.
11 giu
07:49

Elezioni Comunali 2018: i risultati in tempo reale a Sondrio | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elezioni Comunali 2018: i risultati in tempo reale a Sondrio | Sky TG24
11 giu
07:46
Il presidente dell'Europarlamento Antonio Tajani si congratula con il candidato sindaco del centrodestra a Catania, che sembra vicino a una affermazione al primo turno.I RISULTATI
11 giu
07:40

Sardegna, Iglesias e Assemini verso il ballottaggio

In Sardegna si va verso il ballottaggio a Iglesias e Assemini (Cagliari), gli unici due Comuni con oltre 15 mila abitanti dei 38 chiamati al voto ieri. In entrambi l'affluenza è stata nettamente più bassa rispetto alle precedenti comunali e lo scrutinio procede a rilento, tanto che stamattina non è stato ancora completato.
A Iglesias (Sud Sardegna), reduce da un'amministrazione di centrosinistra a guida Pd, ha votato il 59 per centro, contro il 66,1% del maggio 2013. Al ballottaggio, quando sono state scrutinate solo 8 sezioni su 32, dovrebbero andare Mauro Usai (40,9 per cento), candidato Pd e di tre liste civiche di centrosinistra, e Valentina Pistis (28,5 per cento), alla guida di una coalizione formata da FI, Riformatori sardi, FdI e due liste civiche. Terzo, in base ai dati parziali, Federico Garau di M5S, col 20,6%. Seguono l'ex sindaco di Quartucciu, Carlo Murru, sostenuto da due liste civiche (al 7,8 per cento), e Oug Asmaa, la candidata di Sinistra sarda, col 2,1 per cento.
11 giu
07:34
La Lega trascina il centrodestra mentre il Movimento Cinque Stelle subisce una frenata. Il centrosinistra perde alcune città importanti come Catania, ma conquista Brescia e va al ballottaggio in diversi grossi comuni del centro. È l'esito, quando sono ancora in corso gli scrutini, della tornata elettorale amministrativa in oltre 700 comuni e che ha chiamato al voto oltre 6,5 milioni di cittadini italiani. L'affluenza si è fermata al 61%, in calo rispetto alle precedenti consultazioni.
La situazione da Nord a Sud
A Imperia Claudio Scajola è il piùvotato e va al ballottaggio, Vittorio Sgarbi è stato elettosindaco di Sutri . A Pantelleria eletto sindaco del M5s. A Imola per la prima volta ballottaggio: Pd-M5s, con due donne in corsa. Ballottaggi tra centrodestra e centrosinistra si profilano a Sondrio, Massa, Pisa, Siena, Ancona, Teramo, Brindisi. Un ballottaggio tra centrosinistra e M5s si profila ad Avellino. Tra centrodestra e M5s a Terni. A Barletta il centrodestra potrebbe vincere al primo turno I RISULTATI.

Voto e polemiche

E ieri, a urne aperte, il ministro dell'Interno Matteo Salvini, sui social, aveva invitato a votare Lega. Un fatto che il Pd ha giudicato uno strappo al bon ton istituzionale, chiedendo le dimissioni del vicepremier. Polemiche, sempre dall'opposizione, anche per la decisione del ministro dell'Interno di non far approdare in Italia lanave Acquarius, con 629 migranti, criticata da diversi esponenti del Pd, a partire dal segretario Maurizio Martina, e da Leu.

Lo spoglio
Sky TG24 segue lo spoglio con una lunga maratona. Nella pagina dellospeciale onlinetutti i risultati.
11 giu
07:03
11 giu
07:01

Elezioni Comunali 2018: i risultati in tempo reale a Viterbo | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elezioni Comunali 2018: i risultati in tempo reale a Viterbo | Sky TG24
11 giu
06:44

Ragusa, ballottaggio tra Cinque Stelle e liste civiche

Al ballottaggio a Ragusa accedono Antonio Tringali, Movimento 5 stelle (tra il 22 e il 23 per cento) e Peppe Cassì (tra il 20 ed il 21 per cento) , che guida un progetto civico sostenuto da quattro liste (Peppe CasSindaco, Movimento Civico Ibleo, Ragusa Fuori dagli Schemi e Fratelli d'Italia) e che entra di prepotenza nel panorama politico del capoluogo. "Campagna elettorale emozionante – dice a caldo Tringali -, sono soddisfatto per il ballottaggio. L'amministrazione comunale del Movimento 5 stelle ha lavorato bene; lo abbiamo dimostrato con i fatti ribattendo a tutte le critiche infondate che sono state portate dai nostri detrattori. La venuta di Di Maio a Ragusa è stata importante, ha cresciuto l'attenzione da parte dei cittadini".
Peppe Cassì, avvocato, ex presidente del sindacato dei giocatori di basket e nome nuovo della politica, ritiene di avere vinto una prima partita: "A risultato acquisito devo dire che abbiamo raggiunto un obiettivo. E' finito il primo tempo - dice Cassì - ora inizia un'altra partita, festeggiamo ma ora iniziamo ad impostare il secondo turno, sono contento perché la città ha recepito il nostro messaggio e sono contento e orgoglioso del fatto che i miei concittadini hanno espresso apprezzamento inequivocabile per la mia persona e di questo devo ringraziare".I RISULTATI
11 giu
06:40
11 giu
06:30
11 giu
06:00

Elezioni Comunali 2018, Treviso va al centrodestra con Mario Conte | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Elezioni Comunali 2018, Treviso va al centrodestra con Mario Conte | Sky TG24
11 giu
05:58
11 giu
05:54

Risultati Messina live - Elezioni Comunali 2018 | Sky TG24 | Sky TG24

Leggi su Sky Tg24 l’articolo Risultati Messina live - Elezioni Comunali 2018 | Sky TG24 | Sky TG24
11 giu
05:52

Comunali: centrodestra strappa Treviso al centrosinistra

Il centrodestra ha strappato al primo turno il sindaco di Treviso al centrosinistra. Quando restano da scrutinare 5 sezioni su 77, il vantaggio di Mario Conte con il 54% dei voti èincolmabile.
11 giu
05:40
11 giu
05:40
11 giu
05:39
11 giu
05:39

Catania, Pogliese: centrodestra unito vince

"Il centrodestra dove è' unito vince. E lo fa nella città più importante di queste amministrative, e questo dato ha valenza nazionale. Ringrazio Matteo Salvini che ha dato il suo sostegno, intervenendo personalmente in campagna elettorale". Lo ha detto Salvo Pogliese, candidato del centrodestra, parlando da sindaco di Catania, sottolineando che "al di là di logiche partitiche voglio essere il sindaco di tutti". "A livello nazionale - ha aggiunto - non e' stato possibile rendere operativo un Governo di centrodestra. Ma io sono con convinto che Salvini guardi al perimetro del centrodestra come ha sempre fatto".
"La prima cosa che ho fatto per Catania - ha osservato Pogliese - è rinunciare a una comoda poltrona a Bruxelles per una esaltante, qualificante, ma molto scottante poltrona di sindaco della mia città. Credo che i catanesi ci chiedano più sicurezza, pulizia e decoro urbano. Sono queste le nostre priorità e agiremo di conseguenza".
11 giu
05:27
11 giu
05:25
11 giu
05:20
11 giu
05:20
11 giu
05:19
11 giu
05:17

Catania, Bianco (Pd): si profila successo centro destra

A Catania si "profila un successo del candidato del centrodestra", l'eurodeputato di Fi, Salvo Pogliese. Lo afferma il sindaco uscente, Enzo Bianco, del Pd."Gli rivolgo - aggiunge - un sincero augurio di buon lavoro, con la speranza che non sia disperso quanto fatto in questi anni per la città ed i frutti che esso darà".
"Ho conseguito un risultato significativo - sottolinea Bianco - guadagnando circa 20 punti rispetto al dato del Pd alle ultime elezioni politiche e circa 15 rispetto alle regionali. Ma non è bastato. Ho la soddisfazione che tanti catanesi, che non sono elettori del centro sinistra, hanno apprezzato il lavoro da noi svolto".I RISULTATI

11 giu
05:02

Del Bono confermato sindaco Brescia

Emilio Del Bono (centrosinistra) è stato riconfermato sindaco di Brescia al primo turno. Quando restano da scrutinare 7 sezioni su 203, Del Bono con il 53,9% dei voti ha un vantaggio incolmabile. La candidata del centrodestra è ferma al 38%. Il candidato M5s ha il 5,5%. I RISULTATI
11 giu
04:37

Catania,Pogliese: "Un risultato eccezionale"

11 giu
04:32
11 giu
04:31
11 giu
04:30
11 giu
04:30
11 giu
04:13

Brescia, Del Bono verso vittoria al primo turno

Il centrosinistra verso la vittoria al primo turno aBrescia.Quando lo spoglio sta per concludersi, è infatti in vantaggio - secondo i dati parziali del Comune non ancora ufficializzati sul sito del Viminale - il candidato del centrosinistra e sindaco uscente Emilio Del Bono: con oltre 190 sezioni scrutinate su 203, è intorno al 54% e vede possibile la riconferma senza ballottaggi. LEGGI
11 giu
04:07
11 giu
04:06
11 giu
04:06
11 giu
04:06
11 giu
04:00

Vicenza, i risultati in tempo reale

Testa a testa tra centrodestra e centrosinistra nella città veneta, dove è assente dalla corsa il M5s. In leggero vantaggio al momento Francesco Rucco, sostenuto da Lega, Fi e FdI, ma potrebbe essere necessario il ballottaggio. LEGGI
11 giu
03:56
11 giu
03:49
11 giu
03:49
11 giu
03:49
11 giu
03:49
11 giu
03:48

YouTrend on Twitter

Twitter“🔴 #BREAKING In 10 capoluoghi su 16 il centrodestra va al ballottaggio come prima coalizione. In 5 il Pd e in un solo caso una coalizione civica (Imperia).”
11 giu
03:42
11 giu
03:24

Siena, in vantaggio il centrosinistra

Quando sono state scrutinate 9 sezioni su 50, il candidato di centrosinistra Bruno Valentini è in vantaggio sull'avversario di centrodestra Luigi De Mossi (lo scrutinio in tempo reale), ma è quasi certo che i due andranno al ballottaggio.
11 giu
03:16
11 giu
03:04

Vittorio Sgarbi nuovo sindaco di Sutri

Vittorio Sgarbi èil nuovo sindaco di Sutri, comune del viterbese. Sgarbi ha vinto le elezioni con il 58,79% dei voti.
11 giu
02:57

Treviso, la Lega tenta vittoria al primo turno

11 giu
02:55
11 giu
02:40
11 giu
02:39
11 giu
02:38

Terni, avanti il candidato di centrodestra

11 giu
02:37

Centrodestra avanti a Imperia

11 giu
02:36

I dati di Imperia:l'ex ministro Claudio Scajola in vantaggio quando sono state scrutinate 5 sezioni su 44

11 giu
02:32

Comunali: a Treviso Manildo (csx) concede vittoria a Conte (cdx)

Il sindaco di Treviso Giovanni Manildo (centrosinistra) ha chiamato Mario Conte (centrodestra) e gli ha concesso la vittoria. Con 21 sezioni scrutinate su 77 Conte ha il 55,20%. Il candidato M5s ha preso appena il 3,51% dei voti. Per Manildo "oggi c'è stato un ballottaggio anticipato".

Leggi tutto
Prossimo articolo