Elezioni Comunali 2018: tutti i risultati

"Laddove La Lega sia fuori dai ballottaggi, daremo indicazioni per il cambiamento" ha detto Salvini. Cresce il Carroccio: riprende Treviso e Vicenza. Al centrosinistra Brescia, che però perde Catania. Frena il M5s. Affluenza in calo: ha votato il 61%LO SPECIALE

Leggi tutto
19:34
19:30
 
La Lega trascina il centrodestra mentre il Movimento Cinque Stelle subisce una frenata. Il centrosinistra tiene ma perde alcune città importanti come Catania e Terni, anche se conquista Brescia. È questa la prima fotografia del voto delle amministrative in oltre 700 comuni italiani di cui 20 capoluoghi di provincia. "Il risultato ottenuto è straordinario", commenta il ministro dell'Interno e leader leghista, Matteo Salvini. E aggiunge: "Non c'è nessun accordo ufficiale col M5S" ma, precisa, "laddove la Lega sia fuori dai ballottaggio, daremo indicazione per il cambiamento".
 
Catania al centrodestra, Brescia al centrosinistra
Il centrodestra vince al primo turno a Vicenza e Treviso proprio grazie alla buona affermazione del Carroccio (che nel secondo comune sfiora il 20%). Il centrosinistra perde Catania dove l'uscente, Enzo Bianco, fa gli "auguri di buon lavoro" allo sfidante, l'europarlamentare di Fi Salvo Pogliese. Ma la coalizione conquista al primo turno Brescia con Emiliano Delbono che va oltre il 53%, lasciando la candidata del centrodestra Paola Vilardi al 38%.
 
La situazione da Nord a Sud
La tornata elettorale, che vede il calo dell'affluenza (ferma al 61,19% rispetto alle ultime omologhe col 67,24%), segna il ritorno di Claudio Scajola che nella 'sua' Imperia è il più votato e conquista il ballottaggio con l'altro candidato del centrodestra, Luca Lanteri in corsa per il 'Modello Toti'. Vittorio Sgarbi si afferma a Sutri diventando sindaco per la seconda volta (dopo Salemi): "Sono felice e soddisfatto", fa sapere il critico d'arte. Ad Anagni, Casapound conquista il ballottaggio e se la vedrà con il centrodestra. E sfida a due sara' anche ad Imola dove, per la prima volta da quando e' stato introdotto questo sistema elettorale, si andrà al secondo turno il 24 giugno prossimo. Carmen Cappello, sostenuta dal Pd e dagli alleati, si ferma, infatti, al 42% e se la vedrà con Manuela Sangiorgi del Movimento 5 Stelle, che ottiene il 29,2%. M5s che conquista Pantelleria e andrà al ballottaggio, ma con il centrodestra, a Terni dove viene escluso il Pd che aveva guidato la città negli ultimi anni. Ko, invece, per i pentastellati nei due municipi romani chiamati al voto. Entrambi erano tornati al voto ieri dopo la caduta delle precedenti amministrazioni a maggioranza 5 Stelle. In testa nelle preferenze dei cittadini i due candidati civici del centrosinistra, che alle ultime primarie di coalizione avevano sconfitto il Pd (I RISULTATI).
 
FOCUS città: 
ANCONA - BRINDISI - SIENA - BRESCIA - TREVISO - PISA - CATANIA - TRAPANI - IMPERIA - VICENZA - MESSINA - VITERBO - SONDRIO
11 giu
19:06
 
11 giu
18:51
11 giu
18:49
11 giu
18:33
11 giu
17:58
11 giu
17:43

Ricci: chi dava morto Pd sbagliava

"Il Pd e il centrosinistra ci sono.Chi dava per morto il Pd si sbagliava. Da qui noi oggi ripartiamo". Così il sindaco di Pesaro e responsabile enti locali del Pd Matteo Ricci in conferenza stampa, commentando i risultati del voto del primo turno delle amministrative. 
11 giu
17:06
11 giu
17:02
11 giu
16:31

Salvini: no a trazione leghista, con M5S ampia collaborazione

Il governo è compatto, parola del  ministro dell'Interno, Matteo Salvini. Durante la conferenza stampa al termine del consiglio federale in via Bellerio a Milano, sottolinea  che l'esecutivo "non è a trazione leghista" e "ho trovato assoluta  collaborazione con i ministri Cinquestelle". Un'unione di vedute anche nell'affrontare il caso Aquarius (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI), la nave piena di migranti a cui è  stato negato l'accesso in un porto italiano.
11 giu
16:25

Piccinini (M5S): ballottaggio Imola straordinario

"Dopo 73 anni abbiamo portato Imola  al ballottaggio. Un risultato straordinario, del quale tutti dovremmo  essere orgogliosi, frutto di un lavoro di squadra che ha portato  attivisti e portavoce ad un traguardo davvero inimmaginabile fino a  qualche anno tempo fa. Il bello però deve ancora venire". Così Silvia Piccinini, capogruppo regionale del Movimento 5 Stelle, dopo il  risultato delle elezioni di domenica 10 giugno che hanno portato la  candidata a sindaco Manuela Sangiorgi al ballottaggio con il 29,3%.
 
11 giu
16:13

14 capoluoghi al ballottaggio, centrodestra avanza

Sei sindaci eletti al primo turno, tre di  centrodestra (Vicenza, Treviso, Catania), uno di centrosinistra  (Brescia), due civici (Barletta, Trapani), e 14 città al ballottaggio  (12 con un candidato di centrodestra): è il bilancio delle  amministrative nei venti capoluoghi chiamati al voto. Tra i ballottaggi, in particolare, sette sono  centrodestra-centrosinistra (Ancona, Brindisi, Massa, Pisa, Siena,  Sondrio, Teramo), tre sono tra un candidato di centrodestra e un  civico (Messina, Siracusa, Viterbo), uno tra due candidati di  centrodestra (Imperia), tre con il M5s, che a Terni sfida il  centrodestra, ad Avellino il centrosinistra, a Ragusa un civico.
Quanto ai primi cittadini già eletti, a Vicenza il candidato di  centrodestra Francesco Rucco è il nuovo sindaco della città in  precedenza guidata dall'ex primo cittadino del Pd Achille Variati. Mario Conte (Lega, Fdi con Giorgia Meloni, Fi, liste civiche Grande  Treviso, Mario Conte sindaco, Zaia Gentilini, Unione di centro-lista  Renosto) si afferma invece a Treviso. Il centrosinistra perde anche  Barletta, dove al primo turno è stato eletto Cosimo Damiano Cannito  appoggiato da diverse liste civiche, mentre regge a Brescia dove il  primo cittadino uscente Emilio Delbono è stato confermato a pieni  voti. Quasi un plebiscito, poi, per il neo sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida, esponente del centrosinistra che si è presentato con una  lista civica. 
 
11 giu
16:07

Ist.Cattaneo, a Brescia e Vicenza indicazioni opposte da M5S

Oltre la metà degli elettori 5 Stelle si astiene, chi vota premia il centrosinistra a Brescia ed il centrodestra a Vicenza: questa, in estrema sintesi, la conclusione di una nuova analisi dell'Istituto Cattaneo sul voto alle elezioni comunali del 10 giugno che si è soffermata sul comportamento dei vari elettorati a Brescia (dove si è confermato il centrosinistra) e a Vicenza (vittoria del centrodestra nel comune caratterizzato dall'assenza dei 5 Stelle). 

11 giu
16:04
11 giu
15:59

Salvini: no accordi ufficiali con M5S, ma a ballottaggi indicazione cambiamento

Fra Lega e M5S ai ballottaggi "non ci sarà nessun apparentamento ufficiale". Ma dove la Lega è fuori dal ballottaggio ci saranno "indicazioni per il cambiamento". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa al termine del Consiglio Federale della Lega. "Rimaniamo parte fondante del centrodestra e auguriamo buona salute a tutti gli alleati", ha aggiunto.
 
11 giu
14:12

Fontana: Lega unica che migliora risultati 4 marzo

"La Lega è l'unico partito che non solo ha riconfermato, ma anche migliorato i risultati del 4 marzo. Questo significa che in Italia c'e' una frattura fra la gente che va a votare e i 'maitre a' penser' che ci riempiono di commenti sgangherati e che purtroppo non rappresentano quella che e' la vera realta' del nostro Paese". Cosi' il governatore della Lombardia, il leghista Attilio Fontana, commenta il voto delle amministrative di ieri. "L'importante - ha aggiunto sul suo profilo Facebook - e' che la coalizione nel suo complesso abbia successo, che abbia vinto in città importanti e che l'onda vada nella direzione giusta anche nel secondo turno che, come sono sicuro, premierà il centrodestra".

11 giu
14:05
Intanto, mentre in alcune città lo spoglio va avanti, non si placa lo scontro politico sulla nave Aquarius. A far discutere anche il post, poi rimosso da Facebook, del sindaco 5 Stelle di Livorno, Filippo Nogarin. "Nel momento in cui mi sono reso conto che oggettivamente questo poteva creare dei problemi al governo mi è sembrato corretto rimuovere il post", ha detto il primo cittadino. Ecco cosa aveva scritto: 
 

 

11 giu
13:43

Plebiscito S. Mango D'Aquino, sindaco conquista 98% voti

 
 
Un plebiscito per Luca Marrelli, da poche ore nuovo sindaco di San Mango d'Aquino, centro collinare del comprensorio lametino, in provincia di Catanzaro, ai confini con la provincia di Cosenza. Un successo stratosferico, per Marrelli, che ha raccolto il testimone della guida del Comune dal sindaco uscente, Leopoldo Chieffallo, volto storico del socialismo calabrese, "mentore" e "grande elettore" del nuovo primo cittadino.
11 giu
13:25

Bussolati: centrosinistra tiene in Lombardia, delusi Bresso 

 

"Il Partito Democratico e il centrosinistra tengono a Milano Metropolitana, cosi' come in Lombardia. Questo ci dicono i risultati del primo turno delle elezioni amministrative 2018. In alcuni Comuni registriamo positivi avanzamenti rispetto al voto del 4 marzo, come ad Arese, dove il PD cresce del 15%, e a Cinisello Balsamo (+5%). Non possiamo pero' negare l'amarezza per il risultato del Comune di Bresso, dove il centrodestra a trazione leghista prevale, sulla scia della scellerata campagna elettorale permanente di Salvini". Cosi' in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, commenta i risultati del primo turno delle amministrative a Milano Metropolitana. A Bresso comune di 25.700 abitanti si temeva più che altro un ballottaggio. Invece Simone Cairo, appoggiato da FI, Lega, FdI e due liste civiche ha ottenuto il 52,6%, conquistando la fascia tricolore del sindaco uscente Ugo Vecchiarelli, ricandidato con il sostegno del Pd, sinistra unita, Bresso c'e' e Lista Manni, che si e' fermato al 35,6%. "Molto orgogliosi per la straordinaria vittoria di Arese, dove la sindaca uscente Michela Palestra si riconferma con il 64%, spinta dai 42 punti percentuali raccolti dal PD - aggiunge Bussolati -. Complimenti anche alla sindaca di Bellinzago Lombardo Angela Comelli, la cui lista civica sostenuta dal PD vince con il 48%, e alla neosindaca di Zibido San Giacomo Sonia Belloli, vincitrice con il 43% dei voti". "Nonostante si temesse la prosecuzione del trend negativo del voto del 4 marzo - conclude -, i risultati di oggi ci dicono che il Partito Democratico sostiene sul territorio proposte e persone credibili per i cittadini. Questo e' un punto da cui ripartire, subito, con coraggio e unita', per vincere le due importanti sfide del ballottaggio nei Comuni di Cinisello Balsamo e Gorgonzola".