Kabul in mano ai talebani: "Guerra finita, pronti al dialogo". Partito volo con italiani

©Getty

I miliziani hanno preso il controllo della città e issato la bandiera nel palazzo presidenziale: "Presto nascerà l'Emirato islamico". Il loro portavoce ha detto che il gruppo è pronto a dialogare con "personalità afghane". Il premier Ghani scappato all'estero. Gli italiani sono sul volo che li porterà in Italia. Evacuate ambasciate, restano solo diplomatici russi e cinesi. Biden invia altri mille soldati, per un totale di 6.000, per garantire evacuazione dei civili. Migliaia di persone in fuga verso il Pakistan

1 nuovo post
I talebani hanno preso il controllo di Kabul e la loro bandiera ora sventola sul pennone del palazzo presidenziale. L'ingresso in città è avvenuto praticamente senza resistenze da parte delle forza afghane. In serata, da Doha un portavoce dell'ufficio politico dei talebani ha detto ad Al Jazeera che la guerra in Afghanistan "è finita", aggiungendo che sarà chiaro "presto" che tipo di governo ci sarà". Nel pomeriggio le milizie avevano annunciato che presto vi sarà "la dichiarazione della nascita dell'Emirato islamico". I nostri connazionali evacuati dall'ambasciata italiana di Kabul, personale diplomatico e civili, si sono imbarcati sul volo di ritorno. Arrivo in Italia previsto per il  mattino del 16 agosto. Il presidente americano Joe Biden ha deciso di inviare altri mille soldati a Kabul che si aggiungono ai 5.000 già disposti per garantire l'evacuazione dei civili americani e afghani. Le forze statunitensi hanno riferito di spari e di un'esplosione all'ingresso dello scalo aeroportuale durante le operazioni di rimpatrio.
Il presidente afghano Asrhaf Ghani è fuggito all'estero con la famiglia, lasciando il Paese nel caos. Alcuni ufficiali talebani hanno smentito la formazione di un governo di transizione, reclamando da subito un pieno passaggio di poteri. Nella giornata del 16 agosto è stata convocata la riunione del Consiglio di sicurezza per le 10 ora di New York, le 16 in Italia.

Gli approfondimenti

​​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo
- di Redazione Sky TG24

​​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, a bordo aereo italiano anche ex collaboratori afgani

A bordo del KC 767 dell'Aeronautica Militare decollato da Kabul che riporterà in Italia personale diplomatico stanziato nella capitale afghana sono presenti anche alcuni ex collaboratori afgani. L'aereo dovrebbe atterrare all'aeroporto di Fiumicino nella mattinata di domani.
 
- di Redazione Sky TG24

Di Maio: situazione tragica, urge riflessione dopo resa così

"Dopo che abbiamo formato le forze militari e dell'ordine afghani, una resa così veloce lascia vari interrogativi ed è urgente una riflessione. Voglio ribadire che non abbandoneremo il popolo afghano, porteremo avanti progetti di cooperazione per tutelare i diritti dei bambini, delle donne e dei cittadini afghani". Lo afferma Luigi Di Maio al Giornale Radio Rai. "La situazione in corso è tragica. E' nostro preciso dovere tenere la linea della collaborazione con gli afghani per aiutare a tutelare i loro diritti facendo quello che l'Italia sa fare meglio, la cooperazione allo sviluppo con progetti che aiutino la società civile".

- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, Di Maio: rimarrà presidio diplomatico all'aeroporto Kabul

"In Afghanistan rimarrà un presidio diplomatico" italiano, "così come succede con le altre ambasciate straniere, e seguirà il protocollo di tutti gli altri Paesi del mondo che erano presenti in Afghanistan, nell'aeroporto di Kabul": lo ha dichiarato il ministro Luigi Di Maio a Radio 1. "E' chiaro che vedremo anche l'evolversi della situazione nelle prossime ore e decideremo come rimodulare il dispositivo nei prossimi mesi", ha aggiunto.
- di Redazione Sky TG24

Di Maio: nei prossimi giorni altri voli da Kabul

"Devo sottolineare lo sforzo messo in atto in queste ore dal Corpo diplomatico, dal Ministero della Difesa, dalla nostra intelligence. Il nostro obiettivo è stato mettere in sicurezza il personale dell'Ambasciata italiana e di tutti i connazionali che hanno risposto al nostro appello anche perché la nostra priorità è quella di proteggere gli italiani coinvolti. Questo è il primo dei voli che nei prossimi giorni continueranno a decollare da Kabul alla volta dell'Italia per rimpatriare connazionali". Lo ha detto il ministro Luigi Di Maio al Giornale Radio Rai dopo la partenza del primo volo di rimpatrio degli italiani da Kabul.
- di Redazione Sky TG24

Guterres ai talebani: appello alla massima moderazione

Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres ha lanciato un appello ai Talebani e a tutte le altre parti afghane perché "esercitino la massima moderazione". Aggiungendo che i diritti delle donne "devono essere protetti". "Il segretario generale è particolarmente preoccupato per il futuro delle donne e delle ragazze, i cui diritti conquistati a fatica devono essere protetti", ha affermato anche l'Onu in una nota. Il Consiglio di sicurezza si riunirà domani per discutere la situazione in Afghanistan, dalle 15 ora italiana.

- di Redazione Sky TG24

Di Maio: "Partito volo rimpatrio italiani da Kabul"

"In questo momento il volo dell'aeronautica militare con a bordo i nostri connazionali è partito da Kabul". Lo ha annunciato il ministro Luigi Di Maio allo speciale Afghanistan di Radio 1.
- di Redazione Sky TG24

Talebani: la guerra è finita, pronti al dialogo

Da Doha un portavoce dell'ufficio politico dei talebani ha detto ad Al Jazeera che la guerra in Afghanistan "è finita", aggiungendo che sarà chiaro "presto" che tipo di governo ci sarà. Ed aggiungendo che il gruppo è pronto a dialogare con "personalità afgane", a cui verra' garantita la necessaria protezione. Il portavoce ha ribadito che la sicurezza sarà garantita ai cittadini e alle missioni diplomatiche.
 
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, Biden invia altri 1.000 soldati per evacuazione

Il presidente americano Joe Biden ha deciso di inviare altri mille soldati a Kabul che si aggiungono ai 5.000 già inviati per garantire l'evacuazione dei civili americani e afghani. In totale "nei prossimi giorni" saranno 6.000 i soldati americani a raggiungere la capitale afghana.
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, in vent'anni dalla campagna militare degli Usa al ritorno dei talebani

La fulminea avanzata dei miliziani, che hanno ripreso il controllo del Paese in poche settimane, coincide con il ventennale dell'inizio dell'operazione militare americana, successiva agli attentati terroristici dell'11 settembre 2001. Due decenni segnati da un iniziale successo delle truppe occidentali, poi degenerato in un logorio che ha portato alla decisione della Casa Bianca di ritirare le proprie forze dal territorio. LA RICOSTRUZIONE
- di Redazione Sky TG24

Kabul, poster di donne cancellati prima dell'arrivo dei talebani

Uno scatto che raffigura un imbianchino al lavoro per coprire con della vernice alcuni volti femminili ed evitare ritorsioni da parte delle milizie islamiche: immagine simbolo che ha fatto il giro dei social, in una giornata drammaticamente storica per il Paese.
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, il Gop all'attacco di Biden: 'Uomo di Saigon'

Joe Biden è diventato il presidente del "Saigon moment", l'"uomo che scappa", quello che ha riportato l'America indietro di 46 anni. Dentro il suo incubo. Sopra il tetto di un'ambasciata. Con l'elicottero pronto a evacuare i diplomatici in fuga dalla città assediata. L'avanzata dei talebani a Kabul rende ogni momento più drammatico l'improvviso tracollo del presidente degli Stati Uniti, alle prese con la prima vera crisi politica da quando è entrato alla Casa Bianca. L'immagine del 'Saigon moment' è corrosiva, devastante, rievoca angosce passate. A meno di un mese dalla commemorazione dei vent'anni dall'11 Settembre, quando probabilmente i talebani diranno all'America 'non ci avete sconfitti', riportare gli americani alla grande ferita del Vietnam può avere un effetto depressivo.
- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, media: Ghani moglie e collaboratori in Uzbekistan

L'ex presidente afghano Ashraf Ghani, sua moglie, il capo dello staff e il consigliere per la sicurezza nazionale sono arrivati a Tashkent, capitale dell'Uzbekistan. Lo riferisce la tv araba al-Jazeera. In un primo tempo sembrava che Ghani fosse diretto in Turkmenistan.
- di Redazione Sky TG24

Centinaia dipendenti dell'ambasciata Usa evacuati dall'Afghanistan

Diverse centinaia di dipendenti dell'ambasciata degli Stati Uniti a Kabul sono stati evacuati dall'Afghanistan. Lo ha riferito un funzionario della difesa degli Stati Uniti. Secondo il funzionario Usa, l'aeroporto internazionale di Kabul è ancora aperto ai voli commerciali, mentre gli sforzi di evacuazione accelerano. In precedenza, un funzionario Nato citato dalla Bbc aveva riferito la sospensione dei voli commerciali dall'aeroporto di Kabul, mentre restavano operativi gli aerei militari impegnati nelle procedure di evacuazione degli stranieri.
- di Redazione Sky TG24

I talebani cantano vittoria dal palazzo presidenziale: immagini diffuse dalla tv 

Decine di combattenti talebani che hanno preso il controllo del palazzo presidenziale e hanno dichiarato vittoria sul governo afghano, da quanto si vede nelle immagini trasmesse in televisione. "Il nostro paese è stato liberato e i mujaheddin hanno vinto in Afghanistan", ha detto un miliziano ad Al Jazeera dal palazzo. I combattenti hanno mostrato ai giornalisti le loro armi in un tour dell'edificio, che è stato preso dopo che il presidente Ashraf Ghani è fuggito dal paese.
- di Redazione Sky TG24

Evacuata la missione diplomatica saudita a Kabul

L'Arabia Saudita ha evacuato tutti i membri della sua missione diplomatica a Kabul, ha detto l'agenzia di stampa statale SPA." Tutti i membri dell'ambasciata del Regno nella capitale afghana, Kabul, sono stati evacuati e sono tornati a casa", ha affermato.

- di Redazione Sky TG24

Afghanistan, Mosca: a Doha contatti con il Mullah Baradar

Il rappresentante presidenziale speciale russo per l'Afghanistan e direttore del secondo dipartimento asiatico del ministero degli Esteri russo Zamir Kabulov ha annunciato contatti programmati con il capo dell'ufficio politico dei talebani (vietato in Russia) Abdul Ghani Baradar a Doha. "Ora parleremo con il mullah Baradar ancora li', a Doha. Poi vedremo come sara'", ha detto Kabulov al canale televisivo Rossiya-1 (VGTRK). Il diplomatico russo ha sottolineato che la Russia ha "buone relazioni" sia con il governo che ha lasciato l'Afghanistan che con i talebani. "Pertanto, non siamo preoccupati".
- di Redazione Sky TG24

Emergency, accolti 80 feriti a Kabul: l'ospedale è pieno

L'ong Emergency ha riferito di aver ricevuto 80 feriti a Kabul. "Ricevuti circa 80 feriti. In questo momento il nostro ospedale è pieno, abbiamo aggiunto 13 letti in più e possiamo prendere solo i casi più gravi: i pazienti che necessitano di cure urgenti salvavita", ha scritto l'organizzazione su Twitter.
- di Redazione Sky TG24

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24