Kabul, poster di donne cancellati prima dell'arrivo dei talebani. FOTO

Mondo
Ansa - da Twitter LOTFULLAH NAJAFIZADA

Uno scatto che raffigura un imbianchino al lavoro per coprire con della vernice alcuni volti femminili ed evitare ritorsioni da parte delle milizie islamiche: immagine simbolo che ha fatto il giro dei social, in una giornata drammaticamente storica per il Paese

Ascolta:

I poster raffiguranti alcune donne in abiti da sposa cancellati da un muro di un negozio a Kabul, poco prima dell'ingresso dei talebani in città. Uno scatto che raffigura un imbianchino al lavoro per coprire con della vernice quei volti femminili ed evitare ritorsioni da parte delle milizie islamiche: immagine simbolo che ha fatto il giro dei social, in una giornata drammaticamente storica per il Paese. E' uno dei segnali del clima che si respira ora nella capitale dell'Afghanistan, ormai conquistata dai talebani. L'ha twittata il direttore del canale d'informazione afghano Tolo News, Lotfullah Najafizada (LE ULTIME NEWS DALL'AFGHANISTAN LIVE).

 

Nei giorni scorsi, le giovani donne della città hanno chiesto aiuto per evitare di ricadere in mano ai talebani. Secondo quanto riferito dalla Bbc, nelle aree conquistate in precedenza dai talebani, alle donne non è permesso uscire di casa senza un compagno maschio, mentre ad alcune lavoratrici è stato detto che il loro impiego sarà ora svolto da uomini. Nelle stesse zone è stato ordinato alle donne di indossare il burka (IL VIDEO ESCLUSIVO DELL'EVACUAZIONE DEL PERSONALE DELL'AMBASCIATA ITALIANA VERSO L'AEROPORTO - IL VIDEO DELL'IMBARCO DEGLI ITALIANI SUL VOLO PER L'ITALIA).

Ansa - da Twitter LOTFULLAH NAJAFIZADA

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24