Covid, il bollettino: 18.797 nuovi casi e 13 morti. Tasso di positività al 15,4%

©IPA/Fotogramma

Nelle ultime 24 ore sono 18.797 i nuovi contagi, contro i 22.265 di ieri. I tamponi sono 121.510 (ieri 152.421), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 15,4% (ieri era al 14,6%). Le persone in terapia intensiva sono 125 (-1), quelle nei reparti ordinari 3.321 (+28). A fine mese via l'obbligo di mascherina anche su bus, metro e treni, dentro ospedali, ambulatori medici e Rsa. La seconda scadenza arriverà invece il 31 ottobre 

1 nuovo post
Il nuovo bollettino del ministero della Salute registra 18.797 casi e 13 morti. Processati 121.510 tamponi, il tasso di positività sale ulteriormente e si attesta al 15,4% IL BOLLETTINO COMPLETO Via libera ai vaccini bivalenti, aggiornati alle varianti Omicron, saranno somministrati su richiesta a chi ha sopra i 12 anni. A fine mese via l'obbligo di mascherina quasi ovunque. Non sarà più necessario, per esempio, indossare le mascherine su bus, metro e treni, ma anche dentro ospedali, ambulatori medici e Rsa. La seconda scadenza arriverà invece il 31 ottobre quando cesseranno i protocolli di sicurezza sui luoghi di lavoro. Secondo il monitoraggio settimanale cresce l'incidenza a 215, Rt stabile a 0,91.

Gli ultimi approfondimenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)e
  • Le notizie audio con i titoli del tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Il liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo liveblog

- di Maurizio Odor

Coronavirus in Italia, il bollettino del 25 settembre: 18.797 nuovi casi, i morti sono 13

Nelle ultime 24 ore 18.797 nuovi contagi, contro i 22.265 di ieri. I tamponi sono 121.510 (ieri 152.421), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 15,5% (ieri era al 14,6%). Le persone in terapia intensiva sono 125 (-1), quelle nei reparti ordinari 3.321 (+28). I decessi totali arrivano a 176.880. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia sale a 22.303.606, compresi morti e guariti. Questi ultimi sono 21.698.440. TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Oggi in Emilia Romagna 1.595 nuovi casi, un decesso

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.853.308 casi di positività, 1.595 in più rispetto a ieri, su un totale di 7.501 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 3.019 molecolari e 4.482 test antigenici rapidi. Un decesso. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 21,3%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.857.832 dosi; sul totale sono 3.799.380 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,5%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.958.914.
- di Maurizio Odor

Mascherine: dai mezzi pubblici ai luoghi di lavoro privati, ecco dove rimane l'obbligo

Nonostante non vengano quasi più usati, i dispositivi di protezione personale sono ancora adoperati per proteggere categorie fragili e in circostanze particolari, come nelle strutture sanitarie dove si accettano sia le chirurgiche che le Ffp2 per i visitatori e coloro che vi lavorano. Tutti i luoghi in cui servono ancora
- di Maurizio Odor

Nel Lazio 1.834 nuovi casi, positività al 17,4%

Oggi nel Lazio su 2.248 tamponi molecolari e 8.288 tamponi antigenici per un totale di 10.536 tamponi Covid: si registrano 1.834 nuovi casi positivi (-132), sono zero i decessi (-3), 333 i ricoverati (-2), 25 le terapie intensive e +1.041 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 17,4%. i casi a Roma città sono a quota 851. 
- di Maurizio Odor

La percezione del "tempo lento" durante la pandemia è reale: lo studio

Lo studio è stato portato avanti dall'Università di Manitoba, in Canada, e vi hanno preso parte 439 persone che hanno risposto alle domande e hanno svolto compiti comportamentali. "Più i partecipanti si sentivano isolati - ha spiegato l'autore della ricerca Fuat Balci - più il tempo passato e gli eventi futuri sembravano essere lontani".
- di Maurizio Odor

Covid: in Puglia nessun decesso e 706 positivi, il 9,7% dei test

Sono 706 i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati nelle ultime in Puglia ore su 7.249 test. Non risultano decessi. Il tasso di positività è del 9,7% (ieri l'11,2%). Sono 9.256 le persone attualmente positive, 96 quelle ricoverate in area non critica, 7 in terapia intensiva. Questa la suddivisione per province: Bari 218, Bat 30, Brindisi 81, Foggia 77, Lecce 162, Taranto 118, residenti fuori regione 17, in Provincia in definizione 3. 
- di Maurizio Odor

In Friuli Venezia Giulia 501 nuovi casi, un decesso

Oggi in Friuli Venezia Giulia su un totale di 2.998 test e tamponi sono state riscontrate 501 positività al Covid 19. Nel dettaglio, su 863 tamponi molecolari sono stati rilevati 51 nuovi contagi. Sono inoltre 2.135 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono emersi 450 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 4, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 110. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano. Oggi si registra un decesso a Udine. Il numero complessivo delle persone decedute dall'inizio della pandemia è 5.424, con la seguente suddivisione territoriale: 1.361 a Trieste, 2.525 a Udine, 1.041 a Pordenone e 497 a Gorizia. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 487.673 persone. 
- di Maurizio Odor

Coronavirus in Italia, il bollettino del 25 settembre: 18.797 nuovi casi, i morti sono 13

Nelle ultime 24 ore 18.797 nuovi contagi, contro i 22.265 di ieri. I tamponi sono 121.510 (ieri 152.421), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 15,5% (ieri era al 14,6%). Le persone in terapia intensiva sono 125 (-1), quelle nei reparti ordinari 3.321 (+28). I decessi totali arrivano a 176.880. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia sale a 22.303.606, compresi morti e guariti. Questi ultimi sono 21.698.440. TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Il Giappone riaprirà i confini ai turisti stranieri dopo due anni di restrizioni

Come quanto riportato dal sito della BBC, il Giappone riaprirà le proprie frontiere ai turisti stranieri dal prossimo 11 ottobre. Ad annunciarlo il primo ministro Fumio Kishida, che ha annunciato che tale misura prevede anche la rimozione del limite massimo di arrivi giornalieri finora imposto. (LEGGI L'ARTICOLO)
- di Maurizio Odor

Covid e influenza, come sarà la campagna vaccinale del prossimo inverno

L’avvicinarsi della stagione fredda rischia di colpire gli italiani sia sul fronte del Sars-Cov-2 che su quello del virus stagionale che, dopo due anni di discesa, è previsto in netta risalita con 6 milioni di casi attesi. Per questo è importante che anziani e più fragili si immunizzino per tempo, possibilmente con entrambi i farmaci.
- di Maurizio Odor

Veneto, scendono i contagi, 2.717 nelle ultime 24 ore

Piccolo miglioramento nella situazione del Covid in Veneto, dove i contagi sono in calo rispetto alla giornata di ieri: 2.717 i nuovi casi nelle ultime 24 ore, contro i 3.319 del giorno precedente. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale delle persone colpite dall'infezione dall'inizio della pandemia sale a 2,253.750. Si registra anche una vittima, che aggiorna il conteggio dei decessi a 15.456. I malati totali sono 38.902 (+201). Scendono i dati clinici. Nei reparti medici degli ospedali sono ricoverati 480 (-9) malati Covid, nelle terapie intensive 19 (+1).  Per quanto riguarda i vaccini, ieri sono state solamente 963 le somministrazioni, per la maggior parte (855) quarte dosi. 
- di Maurizio Odor

Studio italiano certifica Centaurus meno pericolosa di Omicron

Pubblicato sulla prestigiosa rivista ‘Journal of Medical Virology’, l’analisi ha richiesto 1500 ore di calcolo computazionale. Lo studio è a firma italiana. (LO STUDIO)
- di Maurizio Odor

Covid: 125 in terapia intensiva (-1), 3.321 ricoverati con sintomi

- di Maurizio Odor

Covid: in Abruzzo 553 nuovi casi, lieve aumento ricoveri

Sono 553 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 1.352 tamponi molecolari e 3.086 test antigenici. Non si registrano decessi recenti. In lieve aumento i ricoveri. Gli attualmente positivi sono 27.864 (+470): 115 pazienti sono ricoverati in ospedale in area medica (+6) e 2 in terapia intensiva (invariato), mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. I guariti sono 522.836 (+83). I nuovi positivi sono residenti nelle province dell'Aquila (120), Chieti (162), Pescara (141), Teramo (100), fuori regione (11), in accertamento (19). 
- di Maurizio Odor

Elezioni e Covid, dal voto di positivi e ricoverati alle mascherine ai seggi. Cosa sapere

Chi è contagiato doveva fare richiesta di votare presso il proprio domicilio entro lo scorso 20 settembre. Il problema si pone quindi per chi ha scoperto di essere infetto tra il 21 settembre e oggi. Intanto si vota fino alle 23 anche negli ospedali.
- di Maurizio Odor

Covid: in Sicilia 779 i nuovi positivi, un morto

Sono 779 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 8.047 tamponi processati. Ieri i positivi erano 853. Il tasso di positività è al 9,7%, in diminuzione rispetto al 11% di ieri. La Sicilia è all'ottavo posto per contagi. Gli attuali positivi sono 22.450 in diminuzione di 187 casi. I nuovi guariti sono 965, una le vittima che portano numero totale delle vittime a 12.193. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 184, 3 in meno di ieri, e in terapia intensiva sono 12, lo stesso numero rispetto al giorno prima. A livello provinciale si registrano a Palermo 166 casi, Catania 176, Messina 153, Siracusa 117, Trapani 53, Ragusa 41, Caltanissetta 23, Agrigento 40, Enna 10.
- di Maurizio Odor

Covid: in Lombardia calano i ricoveri, 8 i decessi

Con 20.376 tamponi effettuati, sono 3.120 i nuovi positivi in Lombardia con il tasso di positività in calo al 15,3% (ieri 15,9%). Sono stabili i ricoverati in terapia intensiva (8), e in calo negli altri reparti (-12, 443). I decessi sono 8 per un totale di 42.497 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 795 i casi a Milano, 469 a Brescia, 318 a Bergamo, 298 a Varese, 261 a Monza e Brianza, 251 a Como, 149 a Mantova, 142 a Lecco, 138 a Pavia, 98 a Cremona, 72 a Lodi e 71 a Sondrio. 
- di Maurizio Odor

Covid: 18.797 positivi, 13 le vittime. Tasso al 15,4%

Il totale dei casi di Covid rilevati dall'inizio della pandemia in Italia è di 22.303.606. E' quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Sono 125 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, uno in meno di ieri nel bilancio tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono 7. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 3.321, in aumento di 28 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 428.286, rispetto a ieri 5.287 in più. Dimessi e guariti sono 21.698.440 (+13.494) mentre il totale dei decessi dall'inizio della pandemia è di 176.880.
- di Maurizio Odor