Covid, news. Anestesisti: “Verso +70% ricoveri intensive in 3 settimane”. LIVE

Per il presidente dell’Associazione Anestesisti rianimatori ospedalieri italiani (Aaroi) "abbiamo poco tempo per agire con misure più restrittive e prevenire un aumento di casi e ricoveri". Il ministero della Salute chiede alle Regioni di rafforzare le misure di assistenza: "Il Paese è in una fase epidemica acuta". Per giovedì 23 dicembre è fissata la cabina di regia a Palazzo Chigi per decidere un'ulteriore stretta sulle misure per contenere la diffusione del virus

1 nuovo post
Secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute sono 24.259 i nuovi casi in Italia e 97 i morti. Tasso di positività è al 4,3% (IL BOLLETTINO - GRAFICIMAPPE). L'Italia si trova "in fase epidemica acuta, caratterizzata da una elevata velocità di trasmissione del virus SarsCoV2 nella maggior parte del Paese". Così la circolare del ministero della Salute. Intanto Draghi convoca la cabina di regia per il 23 dicembre. Servirà anche a "decidere se ci sarà bisogno di ulteriori" misure, afferma il sottosegretario Costa. Sul tavolo l'obbligo di mascherine all'aperto e la possibilità di chiedere il tampone oltre al pass per eventi o discoteche. Nel Regno Unito contagi da Omicron triplicati in un giorno. Passano in zona gialla Liguria, Marche, Veneto e provincia di Trento, che vanno a raggiungere Calabria, Friuli-Venezia Giulia e provincia di Bolzano. 
GUARDA LA PUNTATA "I NUMERI DELLA PANDEMIA"

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

- di Redazione Sky TG24
- di Costanza Ruggeri

Rischio arancio, feste blindate. "Omicron minaccia Pass"

Feste blindate, in Campania persino vietate. Con l'avvicinarsi del Natale l'Italia si avvia a nuove limitazioni. All'orizzonte il Paese vede il rischio della zona arancione e con l'avanzata di Omicron già da gennaio si ipotizzano nuovi scenari sull'utilizzo del certificato verde. "Il Green pass ha la validità che sappiamo, ma tra un mese potrebbe essere ripensato. Se la Omicron buca il vaccino significa che e' completamente un altro virus. Adesso questo Green pass ha un senso ma con un'altra variante completamente diversa le cose possono cambiare", riflette Guido Rasi, consulente scientifico del Commissario straordinario per l'emergenza Covid.
 
- di Costanza Ruggeri

Irlanda, Omicron è la variante dominante

La vicepremier dell’Irlanda del Nord Michelle O'Neill ha avvertito che il nuovo ceppo potrebbe colpire il Paese come una “tonnellata di mattoni” provocando, nello scenario peggiore, 30mila casi al giorno. LEGGI QUI
- di Costanza Ruggeri

Israele prepara 'lista rossa': vietati viaggi in Italia e altri 9 Paesi. Quali sono

Secondo i media, si tratta di una "chiusura dei cieli" che nelle intenzioni del premier Bennett serve a dilazionare il più possibile l'arrivo della quinta ondata. Oggi il Paese ha registrato altri 40 casi di Omicron, portando il totale delle infezioni di questa variante a 175.
- di Costanza Ruggeri

A Capri chiusure e niente luci in piazzetta a Capodanno

Al di là della nuova ordinanza regionale che vieta gli eventi pubblici per l'ultimo dell'anno, "avevamo già pensato di chiudere per questo periodo - ha spiegato all'Agi il presidente di Federalberghi Capri, Sergio Gargiulo - anche perché è difficile riaprire per pochi giorni. Bisognerebbe tenere prezzi molto alti per coprire le spese fisse e del personale". 
- di Costanza Ruggeri

Papa: "Con lockdown tutto è alla prova, anche rapporto con Dio"

"Nel lockdown tutto va alla prova, anche il rapporto con Dio, la religiosità; il rapporto con Dio non e' una cosa lineare che sempre va bene, il rapporto con Dio ha delle crisi come ogni rapporto di amore in una famiglia". Lo dice papa Francesco dialogando con alcuni "invisibili", protagonisti di un eccezionale incontro con il Pontefice in vista del Natale trasmesso da Canale 5.
 
- di Costanza Ruggeri

Vaccini, crescono le prime dosi in Veneto, ieri 3.665

E' un trend in crescita quello delle prime dosi di vaccino anti-Covid in Veneto, ad un anno dall'avvio della profilassi. Anche ieri ben oltre tremila persone (3.665) si sono presentate per la prima volta agli hub vaccinali della regione, conseguenza delle progressive restrizioni per chi non ha il green pass. Complessivamente sono state somministrate nella giornata di sabato 51.321 dosi di vaccino, delle quali 45.915 addizionali, o booster. Dall'inizio della campagna il Veneto ha erogato 8.605.551 somministrazioni . Il 25,7% della popolazione residente ha ricevuto anche la terza dose.
- di Costanza Ruggeri

Tasso positività al 4,3%, +13 terapie intensive 

Sono 566.300 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 697.740. Il tasso di positività e' al 4,28%, stabile rispetto al 4% di ieri. Sono 966 i pazienti in terapia intensiva in Italia, 13 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 78. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 7.726, ovvero 150 in più rispetto a ieri. 

- di Costanza Ruggeri

Fedriga: "Evitiamo lanciare un allarme dopo l'altro"

E' l'ora "del buon senso. Abbiamo il dovere di mantenere la sicurezza sanitaria, ma anche quello di non lanciare un allarme dopo l'altro". Lo dice in un'intervista al Corriere della Sera Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli-Venezia Giulia. "Dobbiamo mantenere il sangue freddo sapendo che l'emergenza non e' finita. Ma anche nella consapevolezza che, dopo due anni, possiamo fare scelte ponderate" aggiunge.
 
- di Costanza Ruggeri

Stati Uniti, la senatrice Elizabeth Warren è positiva al Covid

La senatrice democratica Elizabeth Warren è positiva al Covid. "Sto sperimentando sintomi lievi e sono grata alla protezione offerta dai vaccini e del booster", twitta l'ex candidata alla Casa Bianca. 

- di Costanza Ruggeri

Appello di De Blasio: "Il governo aiuti New York"

Il sindaco di New York Bill De Blasio lancia un appello al presidente Joe Biden. Il governo federale - dice il primo cittadino - deve aumentare le forniture alla città dei test per il Covid e le cure.  Biden deve usare "tutti gli strumenti" per aiutare New York a far fronte alla nuova ondata. "L'ondata di Omicron la stiamo sentendo in modo particolare, ma sappiamo che si farà sentire in tutto il paese. L'ondata a New York e' difficile ma è temporanea", mette in evidenza Biden precisando come a suo avviso il paese dovrebbe mettersi sul "piede di guerra" per sconfiggere Omicron. 

- di Costanza Ruggeri

Aumentano ancora terapie intensive e ricoveri. Tasso di positività al 4,3%. I DATI

In crescita il numero dei pazienti nei reparti ordinari (7.726, +150) e quello delle persone in rianimazione (966, +13). In aumento anche la percentuale di positivi sui tamponi fatti (ieri era al 4%). Il bollettino del 19 dicembre segnala 24.259 nuovi casi su 566.300 test giornalieri effettuati.
- di Costanza Ruggeri

Ministro Salute Germania: "No lockdown ma obbligo vaccini"

Il ministro della salute tedesco Karl Lauterbach ha escluso un lockdown di Natale, ma ha avvertito che la quinta ondata di Covid-19 non può essere fermata e ha sostenuto la vaccinazione obbligatoria come unico modo per fermare la pandemia. "Non ci sarà un blocco prima di Natale qui. Ma avremo una quinta ondata: abbiamo attraversato un numero critico di infezioni da Omicron", ha detto Lauterbach, parlando all'emittente Ard. "Questa ondata non può più essere fermata completamente".
- di Redazione Sky TG24

Nuovo record a New York, 22.478 casi in 24 ore 

Lo stato di New York ha riportato 22.478 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, stabilendo un nuovo record per il terzo giorno consecutivo. I morti sono stati 58. 
- di Redazione Sky TG24

Papa: "Covid ci ha messo in crisi ma dobbiamo uscirne migliori"

"Il Covid ci ha messo tutti in crisi. Una strada per uscire dalla crisi è amareggiarsi e un'amarezza tante volte e' farla finita. Il numero dei suicidi è aumentato tanto con la crisi. Una via d'uscita e' dire la faccio finita ma che succede quando noi non abbiamo piu' la forza di resistere nella crisi e trasformiamo la crisi in conflitto? La crisi è aperta, il conflitto ti chiude". Lo dice papa Francesco dialogando con una donna vittima di violenza domestica protagonista assieme ad altri "invisibili" di un eccezionale incontro a casa Santa Marta trasmesso questa sera da Canale 5. 
- di Redazione Sky TG24

Speranza: "Favorirò confronto con Aifa-Ema su 3/a dose under18"


"L'Ema ha autorizzato la terza dose solo dai 18 anni in su e noi ci stiamo attendendo alle indicazioni dell'Ema. Io favorirò un confronto con Aifa e Ema rispetto alla terza dose agli under-18". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a 'Che tempo che fa' su Rai Tre.
 

- di Redazione Sky TG24

Speranza: "Governo preoccupato ma nessuna decisione assunta"

"Nessuna decisione è stata assunta, ci sarà flash survey domani e solo giovedi sulla base dei dati faremo la nostra valutazione. C'è un elemento di preoccupazione da parte del governo, ci stiamo confrontando e valuteremo le soluzioni possibili". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a 'Che tempo che fa' su Rai Tre. "Oggi l'Italia è il paese in Ue che ha l'obbligo vaccinale piu' esteso per varie categorie. Dopo di che verificheremo i dati epidemiologici e anche la portata della variante Omicron. Le misure che sceglieremo saranno sempre ponderate rispetto alla situazione". 
- di Redazione Sky TG24

Speranza, "Oltre 52mila bimbi 5-11 anni fatto prima dose"


"Oltre 52mila bimbi tra 5-11 anni hanno già fatto la prima dose e dentro questa cifra ci sono anche i miei due figli. Ringrazio l'Ssn perché hanno trovato un clima accogliente e di festa. Invito i genitori a parlare con i pediatri, questa materia non lasciamola ai social o agli studi tv ma fidiamoci dei nostri medici". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a 'Che tempo che fa' su Rai Tre.
 
- di Redazione Sky TG24

Speranza: "Su obbligo vaccinale a studenti governo prudente"


"Su obbligo vaccinale agli studenti il governo è stato più prudente perché c'è un diritto essenziale che è quello all'istruzione. Ho letto la richiesta dei sindaci che merita di essere approfondita ma lo sforzo del governo è trovare condizioni per tutelare il piu possibile la scuola". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a 'Che tempo che fa' su Rai Tre. 
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti