Covid, news. Figliuolo a Regioni: somministrare 4,6 mln dosi vaccino in 12 giorni

È il numero di inoculazioni da somministrare tra il primo e il 12 dicembre, su tutto il territorio nazionale, auspicato dal Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo e comunicato in una circolare alle Regioni. L'ultimo bollettino registra 7.985 nuovi contagi a fronte di 276.000 tamponi e 65 morti. Sale il tasso di positività al 2,9%. In aumento ricoveri (+171) e terapie intensive (+31)

1 nuovo post
L'ultimo report del ministero della Salute registra 7.975 nuovi contagi e 65 decessi. A fronte di 276.000 tamponi processati, il tasso di positività sale al 2,9%. In ulteriore aumento le terapie intensive (+31) e i ricoveri (+171). BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE. Figliuolo invia una circolare alle Regioni in cui auspica la somministrazione di 4,6 mln dosi vaccino in 12 giorni, dal primo al 12 dicembre. L'Oms avverte: "La probabilità di una potenziale ulteriore diffusione di Omicron a livello globale è elevata". Oggi riunione d'emergenza dei ministri della Sanità del G7. "Mi aspetto che supereremo i 10.000 casi al giorno" dice l'epidemiologo sudafricano Salim Abdool Karim. Ma per Angelique Coetzee, presidente dell'ordine dei medici del Sudafrica, scopritrice della variante, l'allarme per Omicron nel mondo è "eccessivo" e la reazione "spropositata". La ministra Lamorgese stringe sui controlli, anche in vista del Natale e fa il punto con prefetti dei capoluoghi di regione e responsabili delle forze dell'ordine. Locatelli a Sky TG24: "Vaccino protegge anche da Omicron, terza dose importante."
GUARDA LA PUNTATA "I NUMERI DELLA PANDEMIA"

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

- di Redazione Sky TG24

Segui tutti gli aggiornamenti nel nuovo liveblog di martedì 30 novembre

- di Redazione Sky TG24

Fauci, 'tutto dice che vaccini e booster aiuteranno a proteggere da Omicron'

Abbiamo "tutte le ragioni per credere" che gli attuali vaccini e booster aiuteranno a proteggere dalle varianti. Lo ha detto Anthony Fauci, principale consigliere del presidente Usa Joe Biden sul fronte dell'epidemia, ribadendo l'importanza che gli americani si vaccinino mentre il governo è impegnato a scoprire maggiori dettagli sulla nuova variante Omicron. "I non vaccinati hanno bisogno di essere vaccinati e coloro che possono essere potenziati dovrebbero essere potenziati perché sappiamo per esperienza che anche con varianti che non sono specificamente indirizzate dal vaccino, come la variante Delta, se ottieni il livello di anticorpi abbastanza alto, la protezione si estende", ha detto Fauci rispondendo a Jake Tapper della Cnn e chiarendo di non poter prevedere se la Omicron sarebbe diventata la variante dominante negli Stati Uniti.
 
- di Redazione Sky TG24

Primo caso variante Omicron in Spagna, altri due sospetti

E' stato confermato il primo caso di variante omicron del nuovo coronavirus in Spagna e sono in corso verifiche su altri due casi sospetti a Barcellona. Lo riferiscono le autorità sanitarie spagnole. La variante è stata rilevata in un cinquantunenne, tornato dal Sudafrica via Amsterdam, che si trova ora in isolamento. Secondo gli ultimi dati del ministero della Sanità di Madrid, l'incidenza accumulata nei 14 giorni è salita questo lunedi' a 199 casi su 100 mila abitanti e l'occupazione dei posti in terapia intensiva è salita al 7,3%, l'1,6% in piu' rispetto alla settimana scorsa.
- di Redazione Sky TG24

Vaccino: Usa, Cdc estende raccomandazione richiamo a ogni adulto

I Centers for Disease Control (Cdc) and Prevention statunitensi hanno rafforzato a tutti gli adulti la raccomandazione di sottoporsi alla terza dose del vaccino contro il Covid-19 alla luce del diffondersi della variante omicron del nuovo coronavirus. Nel nuovo avviso l'agenzia scrive che tutti gli americani di età superiore ai 18 anni "dovrebbero" ricevere il richiamo, laddove in precedenza aveva limitato la raccomandazione agli ultracinquantenni e aveva affermato che i cittadini tra i 18 e i 49 anni "potrebbero" sottoporsi alla terza dose. Finora, oltre 37 milioni di americani hanno ricevuto
il richiamo del vaccino contro il Covid-19. 
 
- di Redazione Sky TG24

Uk: terza dose per tutti gli over 18enni a distanza di soli 3 mesi dalla seconda

Lo ha annunciato il Comitato congiunto per la vaccinazione e l'immunizzazione (Jcvi). Ridotto a tre mesi anche il lasso di tempo tra la prima e la seconda dose per i giovani di età compresa tra i 12 e i 15 anni.
- di Redazione Sky TG24

Covid, Angelique Coetzee: “Così ho scoperto la variante Omicron”

La dottoressa sudafricana, presidente dell’Associazione locale dei medici oltre che membro della task force sanitaria governativa, lo ha raccontato in un’intervista concessa al quotidiano “La Repubblica”. La scoperta è avvenuta a metà novembre, su un uomo di 33 anni che presentava “sintomi lievi ma diversi” da quelli visti in precedenza. Dopo il contagio di altri 4 famigliari, la conferma della presenza della variante Omicron per cui, ha detto, “non occorre farsi prendere dal panico”.
- di Redazione Sky TG24

Powell, da Omicron rischi per economia e inflazione 

"Il recente aumento dei casi di Covid e l'emergere della nuova variante pongono rischi al ribasso per l'occupazione e l'economia, oltra ad aumentare l'incertezza per l'inflazione", afferma Powell in base alle anticipazioni diffuse del suo intervento in Senato. "Una maggiore preoccupazione per il virus potrebbe ridurre la voglia del lavoro in persona, e questo potrebbe rallentare i progressi del mercato del lavoro e intensificare le tensioni nelle catene di produzione", aggiunge Powell mettendo in evidenza come nonostante i progressi c'e' ancora strada da fare per centrare la massima occupazione. 
- di Redazione Sky TG24

Powell, da Omicron rischi per economia e inflazione 


La nuova variante del Covid Omicron pone rischi al ribasso per l'economia e il mercati del lavoro, oltre a intensificare l'incertezza sul fronte dell'inflazione che viaggia già significativamente sopra il target del 2%. Lo afferma il presidente della Fed, Jerome
Powell, nell'intervento che terrà domani in Senato nell'ambito della sua audizione insieme al segretario al Tesoro Janet Yellen. 
- di Redazione Sky TG24

Covid: aumentano terapie intensive e ricoveri. Tasso di positività al 2,9%. I DATI

Salgono il numero dei pazienti nei reparti ordinari (5.135, +171) e quello delle persone in rianimazione (669, +31). Cresce la percentuale di positivi sui tamponi fatti (ieri 2,5%), ma va considerato il basso numero di tamponi del lunedì. Il bollettino del 29 novembre segnala 7.975 nuovi casi rilevati su 276.000 test giornalieri.
- di Redazione Sky TG24

Ricoverata a Torino giovane colpita da miocardite, non era vaccinata

E’ ricoverata all’ospedale Giovanni Bosco di Torino una giovane aostana colpita da miocardite fulminante, Covid positiva, non vaccinata. La donna, era stata in un primo tempo ricoverata in rianimazione all’ospedale di Aosta, poi a seguito del grave e rapido peggioramento delle condizioni cliniche, e’ stata prima raggiunta dall’Ecmo team specialistico dell’ospedale torinese dove e’ stata supportata con l’impianto di circolazione extracorporea, dispositivo salvavita che sostituisce la funzione del cuore e dei polmoni e poi trasferita nel capoluogo piemontese dove e’ attualmente ricoverata in condizioni gravi ma stabili. Nelle prossime 48 ore dovranno essere rivalutate la funzione cardiaca e la risposta alla terapia farmacologica della miocardite Covid, nonché il recupero neurologico.
- di Redazione Sky TG24

Canada conferma almeno 3 casi di Omicron

Il Canada ha confermato di aver individuato almeno tre casi di variante Omicron del Covid, due nello stato dell'Ontario ed uno in Quebec. In tutti i casi si tratta di persone rientrate dalla Nigeria. Le autorità sanitarie specificano che si sta indagando su altre decine di casi. "Mentre continuano i monitoraggi ed i test nelle province e nei territori, ci aspettiamo che altri casi di questa variante saranno individuati in Canada", ha dichiarato il ministro della Sanità, Jean-Yves Duclos.
- di Redazione Sky TG24

Green pass, Lamorgese: "Controlli più serrati nelle aree affollate"

Il ministro dell'Interno ha incontrato i prefetti per definire il piano di controlli sul Green Pass rafforzato. "È stato chiesto di mettere a punto dispositivi dedicati per i controlli sugli utenti del trasporto pubblico locale con modalità condivise con le aziende " ha detto la titolare del Viminale.
- di Redazione Sky TG24

Usa, giudice federale blocca obbligo vaccino in 10 Stati 

Il giudice Matthew Schelp, nominato dall'ex presidente Donald Trump nel 2019, ha spiegato che lo stop temporaneo "assicurerà che le agenzie federali non estendano il loro potere oltre l'espressa delega del Congresso" e ha sostenuto che l'obbligo avrebbe pesato sulla "capacità delle strutture sanitarie di fornire cure adeguate e, quindi, salvare vite". Il procuratore generale del Missouri, Eric Schmitt, un repubblicano, ha definito la decisione del giudice "una grande vittoria per il personale sanitario del Missouri e del Paese, compresi gli ospedali rurali che stavano rischiando un collasso quasi sicuro a causa di questo obbligo".
- di Redazione Sky TG24

Usa, giudice federale blocca obbligo vaccino in 10 Stati

Il giudice federale del Missouri ha bloccato in dieci Stati l'obbligo di vaccino anti-Covid deciso dall'amministrazione Biden per tutto il personale sanitario. Il provvedimento, che chiedeva l'immunizzazione entro il 6 dicembre, è stato dichiarato incostituzionale. Il vaccino obbligatorio, secondo il giudice, sarebbe un atto "arbitrario o capriccioso". La corte ha cosi' sciolto l'obbligo che riguarda Missouri, Arkansas, Nebraska, North e South Dakota, Alaska, Kansas, Iowa, Wyoming e New Hampshire. 
- di Redazione Sky TG24

Letta, lockdown? C'è rischio ma con vaccini fiducioso


Nuovi lockdown? "Il rischio c'è, però sono fiducioso perché fino adesso le scelte sono state giuste e abbiamo evitato semi lockdown come altri Paesi. Dobbiamo vaccinarci, facciamolo e eviteremo nuovi lockdown e la vita ripartirà'. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, al Tg1 parlando di Covid. 
- di Redazione Sky TG24

Spagna, in aumento contagi e ricoveri

Crescono i contagi e i ricoveri per covid in Spagna, secondo il primo bollettino del Ministero della Sanità da venerdi'. L'incidenza su 14 giorni è ora di 199 casi ogni 100.000 abitanti, mentre tre giorni fa era di 171,7. Piu' lieve l'aumento degli indici di occupazione da parte di pazienti covid negli ospedali: quello dei reparti ordinari è del 3,05% (venerdi' era del 2,73%), mentre quello delle terapie intensive è del 7,33% (venerdi' era del 6,5%). Il tasso di positività passa dal 6,08% al 6,80&. Da inizio pandemia sono state notificate 88.008 morti (venerdi' la cifra era di 87.955). Intanto, diversi media iberici segnalano che sono tornare le code per vaccinarsi in alcuni punti adibiti per la campagna di immunizzazione, in particolare in regioni, come la Catalogna o la Comunità Valenciana, in cui è stato introdotto o è previsto l'obbligo del green pass per spazi come bar o discoteche. Attualmente, l'89,2% della popolazione over 12 della Spagna (il 79,2% della popolazione globale) ha completato il ciclo di vaccinazione. 
- di Redazione Sky TG24

Covid: mercoledi' ordinanza Roma per mascherine all'aperto


Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri sta lavorando insieme alla Prefettura all'ordinanza con l'obbligo di mascherine all'aperto in alcune zone di Roma ad alta concentrazione, in vista delle festività natalizie. L'ordinanza, a quanto si apprende, sarà firmata mercoledi'.
 
- di Redazione Sky TG24

Green pass: a Roma forze ordine per controlli bus e metro

A Roma dal 6 dicembre le forze dell'ordine effettueranno i controlli del Green pass di passeggeri del trasporto pubblico locale.  E' quanto emerge dalla riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza, presieduta dal prefetto Matteo Piantedosi. Secondo quanto si apprende, nella piena collaborazione tra le forze dell'ordine e le agenzie del trasporto pubblico, è stato deciso che una quota di personale delle forze dell'ordine verrà destinata ai controlli che verranno effettuati nel modo "più accurato e capillare possibile". Le verifiche saranno effettuate in entrata e in uscita di metro e bus.
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24