Covid, news. Bollettino: 2.490 casi su 107.481 tamponi. I morti sono 110

Tasso di positività al 2,3%. Calano di 211 i ricoveri ordinari e di 28 quelli in terapia intensiva. Sono oltre 31 milioni le dosi somministrate di vaccino contro il Covid in Italia, superata anche la soglia dei 10 milioni di persone che hanno completato il ciclo. Italia tutta in zona gialla, compresa la Val d'Aosta

1 nuovo post
L'ultimo report del ministero della Salute registra 2.490 nuovi contagi su 107.481 tamponi (tasso di positività al 2,3%). I decessi sono 110. Calano le terapie intensive (-28) e i ricoveri ordinari (-211). Il tasso di positività è al 2,3% (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE).
Sono oltre 31 milioni le dosi somministrate di vaccino contro il Covid in Italia. Per la precisione 31.060.071, il 94,2% del totale di quelle consegnate che sono finora 32.975.467. Superata anche la soglia dei 10 milioni di italiani che hanno già completato il ciclo vaccinale: 10.275.622, il 17,34% della popolazione.
Il direttore sanitario dello Spallanzani, Vaia, si dice d'accordo con l'ipotesi di vaccinare anche in altre regioni gli italiani in vacanza, ma i governatori frenano. Fontana: "Per il richiamo bisognerà tornare a casa". Rasi (Ema): "Senza mascherina all'aperto da metà o fine luglio".
"Siamo in guerra contro un virus. Abbiamo bisogno della logica e dell'urgenza di un'economia di guerra per aumentare la capacità  delle nostre armi". Così il segretario generale dell'Onu Guterres in apertura dell'assemblea nazionale dell'Oms. Italia tutta in zona gialla, compresa la Val d'Aosta. 
I NUMERI DELLA PANDEMIA DEL 24 MAGGIO: PRIMA PARTE - SECONDA PARTE
- di Redazione Sky TG24

Questo liveblogging finisce qui. Continua a seguire tutti gli aggiornamenti nel nuovo live di martedì 25 maggio

- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Covid, i nuovi casi sono 2.490: mai così pochi in 24 ore dal 5 ottobre 2020

Per trovare un numero così basso di positivi registrati in 24 ore nel nostro Paese bisogna risalire al 5 ottobre scorso con 2.257 casi (quando però non venivano ancora comunicati i tamponi antigenici). I test, secondo il bollettino del 24 maggio, sono stati 107.481 (contro i 179.391 del giorno prima). La percentuale di positivi sui tamponi fatti è al 2,3%. LE GRAFICHE
- di Redazione Sky TG24

Zona bianca, Fedriga: “Presto linee guida per le Regioni, confronto tra governatori”

Tutta Italia è in zona gialla, ma a partire da giugno il Paese inizierà a colorarsi di bianco, partendo da Molise, Friuli Venezia-Giulia e Sardegna. Il presidente della Conferenza delle Regioni ha parlato della possibilità di istituire un tavolo di lavoro per creare regole condivise sulla fascia con il minor rischio di contagio da coronavirus. Coprifuoco, mascherine, distanziamento: ecco cosa sappiamo finora
- di Redazione Sky TG24

Vacanze, come fare con figli under 16 non vaccinati: i consigli

Bambini e adolescenti al momento non sono coperti dalla campagna vaccinale. Le famiglie quest'estate dovrebbero quindi seguire una serie di precauzioni per evitare contagi Covid. Dai giochi agli spostamenti, dagli incontri ai pasti in ristorante: ecco alcune regole pratiche. LE COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Covid Brasile, 790 morti e 37 mila contagi in 24 ore

Il Brasile ha registrato 790 morti di Covid-19 e 37.498 contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela il Consiglio nazionale delle segreterie di salute (Conass). Il bilancio totale sale a 449.858 vittime a fronte di 16.120.756 casi accertati.
- di Redazione Sky TG24

Lavoratori stagionali e non solo, come ottenere il bonus Inps da 2.400 euro

Per presentare la domanda c'è tempo fino al prossimo 31 maggio. Entro la metà di giugno dovrebbero essere erogate le somme. Tra i destinatari, i lavoratori del turismo e degli stabilimenti termali, sia stagionali che in somministrazione e dipendenti. Inclusi nello stesso beneficio anche gli autonomi occasionali, dello spettacolo e gli incaricati delle vendite a domicilio . LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Bonus mutuo, sostegno per under 36 che acquistano la prima casa: garanzia Stato all'80%

In attesa che il testo del decreto Sostegni bis arrivi in Gazzetta Ufficiale, emerge che la garanzia statale non sarà del 100%, come si era ipotizzato inizialmente, ed è stata fissata una soglia per l'accesso. Si aggiunge poi la cancellazione dell’imposta di registro e delle imposte sul mutuo, valida per tutti i giovani, a prescindere dal reddito. LE COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Vaccini in Croazia dona 10 mila dosi al Kosovo

La Croazia ha donato al Kosovo 10 mila dosi di vaccino anticovid. Nel darne notizia, i media regionali riferiscono che la relativa intesa è stata firmata oggi a Pristina dal ministro della sanità kosovaro Arben Vitja e dall'ambasciatrice croata Danijela Barisic. Il ministro, che ha ringraziato il governo di Zagabria, ha informato la diplomatica sul piano vaccinale messo a punto in Kosovo, i gruppi prioritari e le misure per combattere la pandemia. Nelle scorse settimane il Kosovo ha ricevuto le prime forniture di vaccino nell'ambito del programma internazionale Covax.
- di Redazione Sky TG24

Turismo e Covid, in Italia la pandemia ha eliminato 1 posto di lavoro su 4

Il settore turistico è stato uno dei più colpiti dall'emergenza sanitaria. Il comparto valeva il 13% del Pil ma ora, dopo anni di crescita, gli occupati sono passati dalla cifra record di 1,3 milioni del 2019 ai soli 953mila del 2020, secondo i dati raccolti da Federalberghi e Fipem in partnership con l'Ente Bilaterale Nazionale per il Turismo. I più penalizzati sono stati i lavoratori che avevano contratti a tempo determinato o stagionali. IL REPORT
- di Redazione Sky TG24

Covid, dal registro presenze alle posate monouso: le regole per i centri estivi

In un’ordinanza firmata dai ministri della Salute Roberto Speranza e della Famiglia Elena Bonetti le linee guida per le attività ricreative per bambini e ragazzi, valide per tutti i centri di attività: dalle parrocchie agli scout fino alle scuole di danza. Serviranno un referente Covid, un sistema di prenotazione e ingressi scaglionati, oltre al rispetto del distanziamento e l’uso delle mascherine. LEGGI L'ORDINANZA
- di Redazione Sky TG24

Bonus vacanze 2021, le novità previste dal decreto Sostegni-bis

L'agevolazione, che va da un minimo di 150 euro fino a un massimo di 500 euro, potrà essere utilizzata anche nelle agenzie di viaggi e nei tour operator. Il ministro Garavaglia: "Non possiamo permetterci di avere risorse non spese, dopo averle stanziate". L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Vaccini Covid in vacanza: spunta ipotesi domicilio temporaneo di 3 settimane

Per le somministrazioni delle secondi dosi di farmaci anti coronavirus nei luoghi di villeggiatura, il governo starebbe pensando a un piano che prevede domiciliazione provvisoria e comunicazione all’Asl nei territori di arrivo. L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Covid, riaprono le palestre: le regole per allenarsi in sicurezza

Il presidente Mario Draghi ha annunciato l’anticipo rispetto alla data prevista dell’1 giugno per il ritorno nelle strutture. Si riparte dal 24 maggio ma con un protocollo preciso da seguire per evitare i contagi: dal distanziamento alle mascherine ma anche l’uso degli spogliatoi, delle docce e degli attrezzi. Ecco cosa si può o non si può fare
- di Redazione Sky TG24

Decreto sostegni bis, molti bonus e incentivi anche senza Isee: ecco i principali

In attesa che il testo venga ufficializzato in Gazzetta, già dalla bozza del dl e dall’intervento del presidente del Consiglio Mario Draghi si evince come alcuni dei provvedimenti potranno essere sfruttati a prescindere dal reddito. Professionisti, imprese, agricoltori e partite iva: ecco le misure per le quali non è richiesto l’Isee. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Recovery, Fedriga: "Con queste norme impossibile farlo"

"Non c'è dubbio che questo  Paese abbia bisogno di una semplificazione importante e una delegiferazione. Se dobbiamo completare il Recovery entro il 2026, con queste normative sarà impossibile farlo". Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, nel corso di un collegamento con Tg2 Post su Rai 2. "Vuol dire buttare risorse e l'opportunità di ripresa del Paese - ha sottolineato Fedriga -. Bisogna quindi avere il coraggio e capire che un Paese civile non mette mille reti prima di iniziare e dopo chi sbaglia non paga mai, ma deve essere viceversa: la rete deve essere leggera e dopo chi sbaglia paga veramente cosa che da noi succede l'inverso". "Dobbiamo lavorare e mi auguro che tutte le forze politiche abbiano la consapevolezza che questa è un'opportunità che non possiamo perdere" ha concluso. 
 
- di Daniele Troilo

Fedriga: "Su zona bianca dobbiamo ancora decidere regole"

"Per le regole delle regioni bianche dobbiamo aspettare la bozza di monitoraggio che dovrebbe arrivare mercoledì notte per la certezza che le tre regioni candidate, che sono la mia, il Molise e la Sardegna, di diventare tali possano fare delle misure condivise e come muoverci, per dare una coerenza al sistema della zona bianca che non era stato ancora decodificato". Lo ha detto il presidente della regione Friuli-Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga intervenuto questa sera al Tg2 Post. 
- di Daniele Troilo

I nuovi casi sono 2.490: mai così pochi in 24 ore dal 5 ottobre 2020. DATI

Per trovare un numero così basso di positivi registrati in 24 ore nel nostro Paese bisogna risalire al 5 ottobre scorso con 2.257 casi (quando però non venivano ancora comunicati i tamponi antigenici). I test, secondo il bollettino del 24 maggio, sono stati 107.481 (contro i 179.391 del giorno prima). La percentuale di positivi sui tamponi fatti è al 2,3%. I DATI
- di Daniele Troilo

Vaccini in Lazio, da domani a Rieti open day over 30 senza prenotazione

Da domani a domenica 30 maggio l'Azienda Sanitaria Locale di Rieti ha annunciato l'avvio di un "Open week" di vaccinazioni riservate agli over 30, senza necessità di prenotarsi attraverso il ticket virtuale. I sieri verranno inoculati nel nuovo centro realizzato presso la caserma Verdirosi, con orario continuato 8-22. "Visto il successo dei precedenti Open Days, con la somministrazione di 3.900 vaccini, la Asl di Rieti, con un ulteriore straordinario sforzo organizzativo, ha deciso di aprire alla fascia degli over 30 anni e di farlo con prenotazione diretta sul posto (senza ticket virtuale, prenotazioni online e telefoniche), fino ad esaurimento delle dosi giornaliere previste - ha spiegato la direzione aziendale della Asl di Rieti - L'Azienda, per l'avvio di questa nuova iniziativa di prevenzione, partirà dalla somministrazione di 150 vaccini al giorno, coinvolgendo anche la fascia 30 - 35 anni, ad oggi ancora fuori dalla vaccinazione anti-covid19. 
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24