Covid, le ultime notizie: Ema decide su J&J mentre Cts si riunisce per riaperture e pass

Martedì anche un nuovo incontro governo-Regioni per prepararsi al 26 aprile. Fronte vaccini, superata in Italia quota 15 milioni di somministrazioni. Lunedì sera arrivate a Pratica di Mare 430mila dosi di AstraZeneca, mentre la Commissione Ue ottiene 100 milioni extra da Pfizer

1 nuovo post
Oggi intorno alle 17 un nuovo incontro del Governo con le Regioni sulle riaperture. Sempre oggi il Cts approfondirà dettagli e regole, anche per il pass per gli spostamenti. Le Regioni premono per ulteriori aperture, mentre dubbi e cautele persistono sul fronte della scuola e del coprifuoco notturno. Lunedì sera arrivate a Pratica di Mare 430mila dosi di AstraZeneca, ma martedì è atteso il verdetto dell'Ema su Johnson & Johnson. Il bollettino del 19 aprile registra 8.864 nuovi contagi su 146.728 tamponi processati (antigenici e molecolari); i decessi in un giorno sono 316. Le terapie intensive restano in calo (-67, ora 3.244) mentre aumentano i ricoveri ordinari (+94, ora 23.742). Il tasso di positività sale al 6% (BOLLETTINOMAPPE). Prosegue la campagna di vaccinazione in Italia, mentre Pfizer annuncia l'arrivo di altre 100mln di dosi all'Ue nel 2021 e a Pratica di Mare sono arrivate 430mila dosi di AstraZeneca. Attesa per martedì la decisione dell'Ema sul vaccino Johnson&Johnson.
I NUMERI DELLA PANDEMIA DEL 19 APRILE, VIDEO - 1 PARTE - 2 PARTE - 3 PARTE

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Chiara Piotto

Biden: Da ora tutti americani idonei per vaccino

"Oggi tutti gli adulti sono idonei per fare il vaccino contro il Covid-19. Ci aspettano giorni migliori". Cosi' il presidente Joe Biden tornando a sottolineare come a partire da oggi tutti gli americani adulti abbiano il diritto di immunizzarsi contro il coronavirus.
- di Chiara Piotto

Anche nei supermercati il kit per il tampone fai da te

Dovrebbe essere disponibile a partire dalla prima settimana di maggio, costare tra i 6 e gli 8 euro circa e permettere in 15 minuti di avere l’esito. Distribuito dal gruppo austriaco Technomed, è stato inserito nell’elenco dei dispositivi medici da parte del ministero della Salute, classificazione che ne consente la vendita nei supermercati, nei negozi e presso tutte quelle attività commerciali che decideranno di proporlo al pubblico. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Pass per spostarsi tra regioni e accedere a eventi: cosa sappiamo

Il documento citato dal premier Draghi nell'annunciare diverse riaperture a partire dal 26 aprile permetterebbe di muoversi anche tra zone rosse e arancioni e di entrare allo stadio, ai concerti e di partecipare ad altri eventi pubblici. Si prevede che attesti la sussistenza di una delle seguenti condizioni: l'avvenuta vaccinazione, un tampone negativo nelle ultime 48 ore, o la guarigione dal Covid. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Il professor De Nicolao: “Non allentare troppo presa su virus”

Ordinario di Analisi dei dati dell’Università di Pavia, è tra gli autori di uno studio pubblicato su Nature Medicine che analizza i rischi con aperture totali e vaccini rallentati. A Sky TG24 dice: “Le nostre scelte possono fare la differenza. Se nelle prossime settimane si verificasse una crescita dei contagi, con una crescita degli sforzi sulle strutture sanitarie e sui decessi, potrebbe essere necessario tornare alle zone rosse. Non possiamo escluderlo. Se dovesse succedere, sarebbe una grossa sconfitta”. L'INTERVISTA
- di Chiara Piotto

Abrignani (Cts): "Da ottobre possibile via ai minorenni"

Entro giugno dovrebbero arrivare i risultati dei primi studi clinici sui vaccini ai minorenni, fascia d'età che inizialmente era stata esclusa dalla somministrazione e ci aspettiamo che ci sarà il via libera da parte delle agenzie regolatorie così come è stato per gli adulti. In questo caso da ottobre-novembre potremmo cominciare con le somministrazioni anche ai bambini ed ai ragazzi". Lo ha detto Sergio Abrignani, immunologo della Statale di Milano e componente del Cts, al programma 'Che giorno è" su Rai Radio1.
- di Chiara Piotto

Dopo Pfizer, Israele firma accordo anche con Moderna

Poche ore dopo aver stretto un accordo con Pfizer per l'acquisto di vaccini anti-Covid per il 2022, Israele ha firmato un'intesa anche con Moderna. Lo riferisce Yedioth Ahronoth, precisando che la società americana fornirà 7,2 milioni di dosi al costo di circa mezzo miliardo di shekel.
- di Chiara Piotto

Vaccini, i dati regione per regione

Prosegue la campagna di vaccinazione in Italia. Secondo i dati ufficiali del Governo aggiornati alle 06.05 di lunedì 19 aprile, sono 4.468.690 i cittadini che hanno ricevuto entrambe le dosi. Accelera la Sicilia dove sono state inoculate 25mila dosi AstraZeneca negli ultimi tre giorni. I DATI
- di Chiara Piotto

Usa verso massima allerta viaggi in 80% paesi mondo

Il Dipartimento di Stato si appresta ad aggiornare le sue indicazioni per i viaggi affinché riflettano al meglio le indicazioni del Centers For Disease Control and Prevention per il Covid. Secondo quanto riportato dall'agenzia Bloomberg, gli Usa includeranno al livello 4, quello di massima allerta, l'80% dei paesi del mondo in quello che è un "significativo aumento".
- di Chiara Piotto

Riaprono cinema, teatri, concerti e musei: ecco il piano dal 26 aprile

Il Comitato tecnico scientifico ha accettato tutte le richieste avanzate dal ministro della Cultura Dario Franceschini dando il via libera al raddoppio delle capienze e, nel caso in cui le condizioni epidemiologiche migliorino, aprendo alla possibilità di superare le nuove limitazioni andando oltre al 50%. LE COSE DA SAPERE
- di Redazione Sky TG24

Covid, Oms contraria pass vaccinali per viaggi internazionali

Il Comitato per l'emergenza dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) si è detto contrario ai pass vaccinali per il Covid come condizione per i viaggi internazionali, sostenendo tra le altre cose che una simile misura approfondirebbe le disuguaglianze. La posizione è quella di "non richiedere la dimostrazione della vaccinazione come condizione di ingresso, date le evidenze limitate (sebbene in crescita) dell'efficacia dei vaccini nel ridurre la trasmissione e la persistente disuguaglianza nella distribuzione globale del vaccino". 
- di Redazione Sky TG24

Covid, quali sono gli Stati andati in default a causa della pandemia

Sei Paesi nel 2020 hanno dichiarato fallimento, 5 dei quali  per colpa dell’emergenza sanitaria. A riferirlo è Standard&Poor’s Global Rating. Le nazioni più colpite dalla crisi economica sono state Argentina, Ecuador, Libano, Zambia, Belize e Suriname. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Vaccino anti Covid, in Basilicata superate oggi le 4mila dosi somministrate

"Oggi per la prima volta abbiamo superato le 4000 vaccinazioni in Basilicata". Lo ha annunciato in un tweet, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi. Nel tweet Bardi sottolinea che oggi in regione le vaccinazioni sono state 4071. 
- di Redazione Sky TG24

Covid, Fedriga: ritorno a scuola? Limiti chiari altrimenti danni

Per quanto riguarda il tema della scuola "domani alle 17.00 avremo un incontro tra il Governo, la Conferenza delle Regioni, Anci e Upi. Ci dovrà essere un mix di soluzioni, non solo sul trasporto". Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, nel corso di un collegamento con "Zapping" su Rai Radio 1. "Magari troveremo una soluzione sulla modulazione delle percentuali, ma bisogna raccontare la verità, dire dove si può arrivare e dove no, altrimenti si fanno dei danni" ha sottolineato. "E' meglio dire dove stanno i limiti perche' al contrario si fa confusione e non si risolvono i problemi" ha concluso il governatore del Friuli Venezia Giulia. 
 
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, in 32 affittano camere hotel per fare festa, multe

In 32, tutti giovani di età compresa tra i 16 e i 20 anni, sabato sera hanno affittato sette camere di un albergo del centro di Livorno per fare una festa, nel corso della quale sono state lanciate delle bottiglie di vetro dalle finestre dell'hotel che hanno danneggiato diverse auto. Sul posto è intervenuta la polizia che hanno identificato i 32 giovani per i quali scatteranno le sanzioni per la violazione delle normative anti Covid. Sono in corso gli accertamenti per denunciare chi si è reso responsabile del getto pericoloso di oggetti.
- di Redazione Sky TG24

Covid Brasile, autorizza test potenziale vaccino cinese

L'Agenzia brasiliana di vigilanza sanitaria, Anvisa, ha autorizzato i test di un nuovo potenziale vaccino contro il Covid-19 prodotto in Cina dalla Sichuan Clover Biopharmaceuticals. Il vaccino verra' inoculato su 12 mila volontari brasiliani in due dosi, con un intervallo di 22 giorni. I volontari saranno tutti maggiorenni, precisa Anvisa. L'azienda cinese condurra' analoghi test anche Cina, Belgio, Corea del Sud, Sudafrica, Spagna, Polonia e Gran Bretagna. I test in Brasile saranno condotti negli stati di Rio de Janeiro, Rio Grande del Sud e Rio Grande del Nord.
- di Redazione Sky TG24

Covid, salgono a 29 comuni Abruzzo in zona rossa

Salgono a 29 i comuni abruzzesi inseriti in zona rossa. Se ne aggiungono tre della provincia di Teramo, dove il totale sale a nove: si tratta di Giulianova, Castellalto e Torricella Sicura. Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato in serata la relativa ordinanza, che sarà in vigore a partire da mercoledì 21 aprile. Il provvedimento, come per gli altri 26 comune, sarà valido fino a domenica 25. Nell'ordinanza, alla cui origine c'è la relazione odierna della Asl di Teramo, si parla di "incremento dell'incidenza dei contagi e, dunque, un alto rischio di diffusività virale, anche in riferimento alla circolazione di varianti".
- di Redazione Sky TG24

Vaccini, la Spagna attende 1,7 mln di Pfizer a settimana

La Spagna attende 1,7 milioni di dosi del vaccino di Pfizer a settimana a partire da lunedì 26 aprile e per tutto il mese di maggio. Lo ha annunciato in un messaggio diffuso su Twitter la ministra della Sanità, Carolina Darias, che ha ribadito che l'obiettivo di immunizzare "il 70% della popolazione" per la fine dell'estate è "a portata di mano". Intanto, il Paese iberico ha raggiunto il 19,9% della popolazione vaccinata con una dose e il 7,2% con due dosi, secondo i dati ufficiali nazionali.
- di Redazione Sky TG24

Toti: In Liguria a corto di dosi

"In Liguria questa settimana dovremmo salire sicuramente ad oltre il 95% dei vaccini somministrati rispetto a quelli consegnati. Abbiamo ancora a disposizione una piccola scorta di vaccini, circa 50 mila dosi, quindi nel giro di 10 giorni la esauriremo se non aumenteranno le consegne". E' la stima fatta dal presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, durante il punto stampa serale sull'emergenza Covid. Toti ha spiegato che "cominciamo ad essere sul filo di lana. Pochi minuti fa ho chiamato anche il commissario Figliuolo ed è stato ovviamente assicurato, ove fosse necessario, un qualche anticipo di fornitura nelle prossime ore", per evitare di rimanere scoperti con le dosi. "Dopodiché - ha detto Toti - mantenere questi livelli senza un'adeguata fornitura diventa complicato".
- di Chiara Piotto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.