Coronavirus, le news di oggi. Bollettino: 12.074 contagi (tasso 4,1%), 369 decessi

Calano terapie intensive (-31) e i ricoveri ordinari (-189). Sotto osservazione l'efficacia dei test rapidi nel rilevare le mutazioni del virus. Istituite quattro mini zone rosse in altrettanti comuni della Lombardia per l'incremento dei contagi. Chiusa Ancona

1 nuovo post
369 morti e 12.074 nuovi casi nel bollettino del ministero della Salute del 17 febbraio, con un totale di 294.411 tamponi in 24 ore (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE - I NUMERI DELLA PANDEMIA). Si studia l'impatto, sotto osservazione l'efficacia dei test rapidi nel rilevare le mutazioni del virus. 4 mini zone rosse in altrettanti comuni della Lombardia per l'incremento dei contagi. Chiusa Ancona. Cabina di regia del governo per le nuove misure. Verso il via libera alla somministrazione del vaccino AstraZeneca fino ai 65 anni. In Europa ritardi nelle consegne di Moderna. Johnson&Johnson chiede l'autorizzazione dell'Ema.

Le ultime notizie:

 Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Il liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo live di giovedì 18 febbraio

- di Maurizio Odor

Vaccino: Pentagono, un terzo dei militari Usa lo rifiuta

Circa un terzo dei militari statunitensi stanno rifiutando di ricevere il vaccino Covid-19, nonostante i significativi livelli di infezione da coronavirus nelle forze armate, lo riferiscono funzionari del Pentagono. Il maggior generale Jeff Taliaferro ha rivelato l'alto tasso di rifiuto in un'audizione al Congresso, dato che il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti continua a classificare i vaccini Covid come opzionali perché devono ancora ricevere la piena approvazione della Federal Drug Administration. "I tassi di accettazione sono da qualche parte nel territorio dei due terzi", ha detto Taliaferro, sottolineando che la cifra è basata su "dati iniziali". 
- di Maurizio Odor

Sanremo: Conficconi (Extraliscio) primo positivo tra i Big

Primo positivo tra i cantanti in gara al festival di Sanremo, a meno di due settimane dal via della manifestazione. Moreno Conficconi, il Biondo, degli Extraliscio è risultato nel pomeriggio, prima di entrare al Teatro Ariston per le prove, positivo al tampone rapido, come anticipato dal Secolo XIX. Tutta la band, composta anche da Mirco Mariani e Mauro Ferrara ai quali si aggiunge il feat con Davide Toffolo dei Tre Allegri Ragazzi Morti, è ora in quarantena in attesa del tampone molecolare. Avviato anche il tracciamento dei possibili contatti avuti dagli artisti.
- di Maurizio Odor

I Paesi che hanno somministrato più dosi in percentuale alla popolazione

Se consideriamo i vaccinati con almeno una dose, in testa c’è Israele con il 47%, mentre l’Italia è al 3%. La classifica
- di Daniele Troilo

Quali sono le zone rosse locali in comuni e province

Con il massimo livello di restrizioni in quattro città della Lombardia, aumentano le località sottoposte a "chiusura" nella Penisola. Ecco la mappa

- di Daniele Troilo

Draghi: De Poli, bene coinvolgere Regioni su Recovery

 "Accolgo positivamente  la disponibilità del premier Draghi a coinvolgere le Regioni nella definizione del Piano nazionale di ripresa e resilienza: coinvolgere i territori nella riscrittura del Recovery Plan è la mossa giusta che, in questi mesi, abbiamo fortemente invocato". Così il senatore Udc Antonio De Poli commentando la replica del presidente del Consiglio Mario Draghi, al termine del dibattito sulla fiducia nell'Aula di Palazzo Madama. 
 
- di Maurizio Odor

Peggiora situazione in Abruzzo, rischio zona rossa

Continua ad aumentare in Abruzzo il numero dei pazienti affetti da Covid-19 ricoverati in ospedale: nelle ultime ore si registrano 15 nuovi ricoveri, che fanno salire il totale a 615. Per vedere numeri così alti bisogna tornare alla metà di dicembre 2020, quando il trend era in calo dopo il picco di novembre. Una settimana fa erano 548, due settimane fa erano 474. Il tasso di occupazione delle terapie intensive è 33,3%, a fronte di una soglia di allarme pari al 30%. Al momento la regione fa registrare la situazione più delicata d'Italia ed è concreto il rischio che finisca tutta in zona rossa.
- di Daniele Troilo

Dg ospedale Chiari: situazione molto grave

"Senza mezzi termini, ci stiamo impestando un'altra volta. Oggi abbiamo ricoverato dieci persone dai territori limitrofi a Chiari, abbiamo 70 ricoveri, di cui 25 sotto ossigeno". Lo ha detto il direttore generale dell'Asst Franciacorta, nel Bresciano, Mauro Borelli. "La situazione - ha spiegato - sta peggiorando di giorno in giorno, questa variante inglese ha una violenza molto molto forte”.
- di Daniele Troilo

Vaccino AstraZeneca riceve l'ok da Cts Aifa per la somministrazione fino ai 65 anni

Via libera dalla Commissione tecnico-scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco alla possibilità di somministrare questo prodotto ai soggetti in buone condizioni di salute. Ora si attende ok Ministero. Qui per saperne di più

- di Daniele Troilo

Covid, Burioni: la nuova moda è terrorizzare con la variante 

"La nuova moda è "terrorizzare con la variante". Vorrei farvi notare che varianti virali emergono continuamente e, fino a prova contraria, non rappresentano un pericolo. Vale per le varianti quello che vale per i cittadini: innocenti fino a prova contraria". Lo scrive il virologo Roberto Burioni sulla pagina facebook di Medical facts. In particolare, per il medico del San Raffaele, "non c'è nessun elemento che ci faccia pensare che quelle già individuate sfuggano all'azione dei vaccini più potenti, anzi dati preliminari sembrano suggerire il contrario, anche se poi naturalmente dovremo vedere cosa succede in concreto. Per esempio, in concreto in Israele la variante 'inglese' - esemplifica - è contrastata impeccabilmente dal vaccino".

- di Redazione Sky TG24

Covid Francia, risalgono i contagi oggi sono 25.018 e 311 morti

Torna a salire il numero dei nuovi contagi di coronavirus in Francia. Nelle ultime 24 ore sono 25.018 per un totale di 3.514.147 dall'inizio della pandemia. Il tasso di positività resta vicino al 6%, al 5,9. I morti sono 311 e il totale sale a 83.122. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Marche, nel Fabrianese casi sospetti variante brasiliana

Certezza della circolazione della variante inglese del coronavirus nei cinque comuni dell'Ambito 10 del Fabrianese (Ancona), ma anche forti sospetti sulla presenza anche della variante brasiliana. I sindaci di Fabriano, Sassoferrato, Cerreto D'Esi, Serra San Quirico e Genga rivolgono un'appello alla popolazione, anche a chi è già vaccinato, o ha contratto il virus ed è guarito, al "rigoroso rispetto delle consuete precauzioni di indossare correttamente i dispositivi di protezione e sanificare regolarmente le mani, il rispetto del distanziamento interpersonale e le altre misure di precauzione che rappresentano la base dei comportamenti da tenere". I sindaci Gabriele Santarelli (Fabriano), Maurizio Greci (Sassoferrato), David Grillini (Cerreto D'Esi), Tommaso Borri (Serra San Quirico) e Marco Filipponi (Genga) sottolineano che "dagli esami di laboratorio a campione sui tamponi positivi dell'Ambito 10 è stata isolata la variante inglese e ipotizzata con forte sospetto quella brasiliana".
- di Redazione Sky TG24

Covid, in Slovenia contagi stabili, ma preoccupano varianti

In Slovenia dopo un notevole e costante calo del numero di nuove infezioni, negli ultimi giorni si l'andamento della pandemia sembra essersi assestata su un plateau, come dimostra l'incidenza a 7 e 14 giorni. Inoltre, le varianti sudafricana e inglese potrebbero causare una terza ondata dell'epidemia, perciò non bisogna abbassare la guardia: a sostenerlo è stato oggi il responsabile dell'Istituto nazionale della Salute pubblica (NIJZ), Milan Krek, che ha esortato a non pensare che sia tutto superato. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.097 infezioni e 12 decessi. I ricoveri sono 648, dei quali 126 in terapia intensiva. Secondo dati non ufficiali del NIJZ, attualmente ci sono nel Paese 11.639 casi attivi, mentre 70.752 persone sono state vaccinate con una dose e 47.647 con due. La Slovenia conta poco più di 2 milioni di abitanti.
- di Redazione Sky TG24

Cts Aifa, ok a vaccino AstraZeneca fino a 65 anni di età

Via libera dalla Commissione tecnico-scientifica dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), secondo quanto si apprende, alla possibilità di somministrare il vaccino anti-Covid di AstraZeneca ai soggetti fino ai 65 anni di eta' in buone condizioni di salute. Alle persone più anziane o fragili andranno invece somministrati i vaccini a mRNA  di Pfizer e Moderna. La circolare del ministero che recepisce le nuove indicazioni dovrebbe uscire venerdì prossimo.
- di Maurizio Odor

Covid: in comune del Senese scuole chiuse per variante brasiliana

Decisa "la chiusura immediata" di tutte le scuole di ogni ordine e grado a Monteroni d'Arbia, paese a pochi chilometri da Siena, dal sindaco Gabriele Berni, in seguito alla presenza di casi di positività  alla variante brasiliana del coronavirus, di cui è stato informato questa mattina.  Nell'ordinanza è stata decisa anche l'interruzione delle attività sportive di gruppo.
- di Maurizio Odor

Vaccino: in Liguria da domani prenotazioni in farmacia

Da domani mattina alle 8.30 sarà possibile prenotare le vaccinazioni anti-Covid, per gli aventi diritto, anche nelle farmacie liguri che effettuano servizio di prenotazione Cup. E' stata infatti formalizzata oggi in Regione Liguria l'intesa definita lo scorso 5 febbraio fra i vertici di Alisa, il direttore della struttura complessa Politiche del farmaco Barbara Rebesco e l'Unione Ligure delle associazioni titolari di farmacia rappresentata dalla presidente Elisabetta Borachia. L'accordo è stato sottoscritto anche da Assofarm, l'associazione delle farmacie pubbliche.
 
- di Maurizio Odor

Vaccini Covid, i Paesi che hanno somministrato più dosi in percentuale alla popolazione

Se consideriamo i vaccinati con almeno una dose, in testa c’è Israele con il 47%, mentre l’Italia è al 3%. Nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino del ministero della Salute, nel nostro Paese sono stati registrati 12.074 nuovi contagiati, su 294.411 tamponi effettuati (compresi i test antigenici). LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: Alto Adige, scuole chiuse per contenere varianti

In Alto Adige, dove già e' in vigore un lockdown duro, da domani scatteranno nuove misure per contenere il contagio della variante sudafricana.  Al rientro dalle vacanze di Carnevale il 22 febbraio in tutta la Provincia Autonoma di Bolzano tutte le scuole di ordine e grado torneranno, al momento fino al 28, alla modalità della didattica a distanza. Per i bambini che frequentano la prima infanzia, le scuole dell'infanzia e le scuole primarie i cui genitori lavorano nell'ambito dei servizi essenziali verrà istituito un servizio di base di assistenza. Nei quattro comuni interessati dalla variante sudafricana, ovvero Merano, Rifiano, San Pancrazio e Moso in Passiria, la didattica a distanza è prevista fino al 7 marzo e resteranno chiusi anche tutti i servizi alla persona.
- di Maurizio Odor

Covid, che cosa si rischia senza la proroga dello stop ai licenziamenti. LE STIME

Il blocco in vigore dal 17 marzo 2020 per arginare gli effetti della pandemia sull’occupazione, prorogato già per tre volte dalle norme emergenziali, è uno dei nodi che l’esecutivo Draghi deve affrontare da subito, visto che scade il 31 marzo. Dall'1 aprile il governo potrebbe dover fronteggiare lo tsunami delle risoluzioni del rapporto di lavoro.  LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24