Coronavirus, le ultime news. Bollettino: 18.887 casi su 163.550 tamponi, 564 morti

Tasso di positività all'11,5%. I decessi superano quota 60mila. Terapie intensive in calo (-63, ora 3.454) mentre i ricoveri ordinari sono in aumento (+233, ora 30.391). L'Abruzzo forza la mano e passa in zona arancione già da lunedì 7 dicembre: polemica col governo, contrario all'ordinanza regionale. L'Italia esce del tutto dal lockdown più stretto delle zone rosse. L'Hub nazionale dei vaccini sarà nel sito militare di Pratica di Mare

1 nuovo post
Il bollettino del ministero della Salute di oggi registra 18.887 nuovi casi di contagio a fronte di 163.550 tamponi processati. I decessi sono stati 564 in 24 ore. Le terapie intensive calano di 63 unità (in totale sono 3.454) mentre i ricoveri ordinari aumentano di 233 unità (in totale sono 30.391). Il rapporto tamponi/positivi sale all'11,5%, +0,8% rispetto a ieri (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Stretta anti-Covid sul Natale, 70mila agenti e controlli a tappeto per vigilare sugli spostamenti.
L'Abruzzo forza la mano e firma un'ordinanza per passare da regione rossa ad arancione già da lunedì 7. Polemica col governo: non c'è l'avallo prima del prossimo mercoledì. Con questa ordinanza l'Italia è fuori dalla zona rossa. Riaprono i negozi in tutte le regioni. Il ministro della Salute Speranza ha firmato un'ordinanza che sposta altre 5 Regioni in area gialla (Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Puglia e Umbria - LA CARTINA).

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24: 

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Steno Giulianelli

Italia fuori dalla zona rossa: l'Abruzzo torna "arancione". Ma manca l'avallo del governo. Leggi di più

Ordinanza del governatore abruzzese per il rientro in zona arancione, ma fonti del governo precisano: valida solo da mercoledì. Boccia: verso la diffida di Marsilio. La Regione non fa marcia indietro e spiega: ordinanza valida da subito, governo può solo impugnarla. L'Italia esce così totalmente dal lockdown delle zone rosse
- di Steno Giulianelli

Vaccino Covid, hub nazionale nella base aeronautica a Pratica di Mare: “Massima sicurezza"

Milioni di dosi arriveranno all’aeroporto militare Mario De Bernardi, alle porte di Roma, e saranno poi trasportate in tutto il Paese con camion della Difesa ed elicotteri nell’ambito dell’operazione denominata Eos. Da lì il farmaco raggiungerà i sub-hub regionali e poi i 1.500 punti di somministrazione italiani. Previste anche precauzioni anti-hackeraggio: a essere blindati saranno anche i sistemi informativi. LA GALLERY
- di Steno Giulianelli

Divieto spostamenti a Natale e Capodanno, aumentano i controlli. In strada 70mila agenti

Nella circolare del Viminale indirizzata ai prefetti viene richiesta attenzione nei controlli alle principali arterie di traffico e nelle stazioni per vigilare sul rispetto delle norme e delle limitazioni che riguardano gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio e, tra i Comuni, nelle giornate di Natale, Santo Stefano e Capodanno. Gabrielli, capo della polizia: "Servizi mirati" e "massima attenzione". L'APPROFONDIMENTO
- di Steno Giulianelli

Nuovo Dpcm, dai negozi ai centri commerciali: gli orari e le aperture regione per regione

Il presidente del Consiglio Conte ha firmato il decreto con le nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19. Viene confermato il sistema in tre fasce: gialla, arancione e rossa. Per le zone gialle e arancioni si prevede che dal 4 dicembre, giorno dell’entrata in vigore del provvedimento, e fino al 6 gennaio gli esercizi commerciali al dettaglio possano rimanere aperti fino alle 21. Quanto invece alle zone rosse, rimangono sospese le attività commerciali al dettaglio. LA SCHEDA
- di Steno Giulianelli

Il Brasile ha superato i 6.6 milioni di contagi

Il Brasile ha riportato 26.363 nuovi casi confermati di coronavirus nelle ultime 24 ore e 313 morti per COVID-19, toccando 6.603.540 casi dall'inizio della pandemia, mentre il bilancio ufficiale delle vittime è salito a 176.941, secondo i dati del ministero. Il Brasile è il terzo peggior focolaio al mondo dopo gli Stati Uniti e l'India.
- di Steno Giulianelli

Cile, il presidente in spiaggia senza mascherina, poi si scusa

Il presidente cileno, Sebastian Pinera, e' stato fotografato mentre passeggiava in spiaggia senza mascherina in violazione delle restrizioni anti-Covid. Gli scatti hanno scatenato un'ondata di polemiche e hanno portato il capo di Stato a scusarsi pubblicamente. "Senza dubbio avrei dovuto mettermi una mascherina, ma vista la velocita' con cui si sono verificati gli eventi, non l'ho fatto ed e' stato un errore. Mi dispiace", ha spiegato Pinera sul suo account Instagram.
 
- di Steno Giulianelli

Vertice a Palazzo Chigi su Recovery, su cabina resistenza Iv

Si è tenuto un vertice in serata a Palazzo Chigi sul Recovery Fund con il premier Giuseppe Conte. Alla riunione, confermata da fonti di maggioranza, avrebbero partecipato i rappresentanti dei partiti ed i ministri competenti sul Recovery, che domani sarà oggetto del Consiglio dei ministri. E, nel corso del vertice, i rappresentanti di Italia Viva Ettore Rosato e Maria Elena Boschi, secondo le stesse fonti, avrebbe ribadito la posizione molto critica sulla cabina di regia e sul metodo utilizzato dal premier sul Recovery Plan. Cabina di regia sul quale domani è atteso l'ok del Cdm. Ma la discussione si preannuncia in salita.
- di Redazione Sky TG24

Covid Abruzzo, ordinanza in vigore domani, riaprono negozi

"L'ordinanza del presidente Marsilio è in vigore da domani. Il governo può solo, eventualmente, impugnarla". È quanto precisano fonti vicine al governatore Marco Marsilio. Allo stato attuale, dunque, da domani su tutto il territorio abruzzese si applicheranno le regole previste per le zone arancioni e i negozi potranno riaprire. Le ultime ore di botta e risposta, infatti, hanno generato confusione tra gli esercenti, che non capivano se domani avrebbero potuto riaprire o meno. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Recovery fund, associazioni donne: cabina di regia sia paritaria

"Qualunque sia la scelta organizzativa del governo per la gestione di Next Generation UE, vogliamo mettere in chiaro che nulla puo' essere fatto senza le competenze femminili. Vogliamo salvare questo Paese e cogliere un'occasione storica per abbattere le discriminazioni economiche, culturali e sociali che immiseriscono meta' della popolazione". Lo scrivono in un comunicato congiunto Le Contemporanee, Donne per la Salvezza, Dateci Voce, Base Italia, che aggiungono: "Fare senza le donne, senza tenere la parità come asse principale, attraverso lo sviluppo dell'occupazione e di un piano straordinario di infrastrutture sociali, significa impoverire tutti. Abbiamo centinaia di nomi femminili da proporre per essere nominate in qualunque comitato si voglia inaugurare. C'e' solo l'imbarazzo della scelta". 
- di Redazione Sky TG24

Covid Perù, allentate restrizioni per far respirare l'economia

Il Perù allenta le restrizioni anti-Covid: da domani autorizzerà l'apertura di attività non essenziali come cinema, teatri, palestre e casinò. Lo ha annunciato il governo. L'accesso del pubblico sarà limitato tra il 40% ed il 60% della capacità di accoglienza dei locali interessati. Invece bar, pub e discoteche dovranno rimanere chiusi, e rimane l'obbligo di indossare una mascherina. L'economia peruviana è entrata in recessione nella seconda metà dell'anno a causa del blocco che ha in parte paralizzato le attività produttive tra marzo e giugno. Il pil è sceso del 12,5% nel 2020 a causa dell'impatto della pandemia. Il Perù è uno dei Paesi al mondo con il più alto tasso di mortalità da Covid-19. Dall'inizio dell'epidemia a marzo, ha registrato oltre 36.200 morti e 972.688 casi di contagio, su un totale di 33 milioni di abitanti.
- di Redazione Sky TG24

Boccia: Abruzzo sarà diffidato se arancione da domani

"C'è la disponibilità del Governo a riconoscere la fine del periodo di zona rossa nelle tre settimane che sono necessarie e sono obbligatorie, quindi se l'Abruzzo tornasse in zona arancione da mercoledì avrebbe l'intesa del ministero della Salute. Se la regione Abruzzo decide autonomamente di andare in zona arancione da domani mattina sarà diffidata". Lo ha detto il ministro alle Autonomie Regionali Francesco Boccia alla trasmissione televisiva "Non è la D'Urso'. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

CovidT Usa, Trump: Rudy Giuliani è positivo

Rudy Giuliani, l'ex sindaco di New York e avvocato personale del presidente americano, Donald Trump, è risultato positivo al Covid. Lo ha annunciato Trump in un tweet.
 
- di Redazione Sky TG24

Mes, De Micheli: voto troverà maggioranza concorde

"Credo che il voto di questa settimana essendo legato alla riforma di uno strumento dovrebbe trovare le forze della maggioranza concordi, poi ci sarà una seconda fase di discussione sull'utilizzo" del Mes. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli a 'Che tempo che fa' su Rai 3. "Comprendo il travaglio" del Movimento 5 Stelle "ma ora diamo il via libera a una riforma europea non all'utilizzo" dello strumento.
- di Redazione Sky TG24

Covid, De Micheli: nessun rincaro e assalto ai biglietti 

"Non c'è stato nessun assalto, nessun aumento di prezzi e nessuna corsa all'acquisto del biglietto come invece sommariamente in queste ore è uscito su qualche quotidiano. Non sta andando così". Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli a 'Che tempo che fa' su Rai 3 parlando delle regole sugli spostamenti introdotte con il nuovo Dpcm anti-Covid.
- di Redazione Sky TG24

De Micheli: cercheremo di dissuadere spostamenti immotivati

"I controlli sulle autostrade sono di competenza della polizia stradale. Ci saranno 70mila persone che gireranno per i controlli anti-Covid, noi li inaspriremo nelle stazioni con il personale di Rfi, già le aziende sono allertate, e negli aeroporti. Non impediremo gli spostamenti se sono motivati, ma cercheremo ci dissuadere qualunque trasferimento immotivato". Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli a 'Che tempo che fa' su Rai 3.
- di Redazione Sky TG24

Covid, De Micheli: noleggio 9.700 mezzi aggiuntivi

Sono "già stati noleggiati 9.700 mezzi aggiuntivi" e "programmati 20 milioni e 370 mila km in più di corse" del trasporto pubblico locale". Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli a 'Che tempo che fa' su Rai 3, spiegando che insieme allo "scaglionamento degli orari" sono due soluzioni per il Tpl in vista delle riaperture dal 7 gennaio. "Dobbiamo organizzare un modello di vita della città che consenta di evitare che una persona abbia bisogno di muoversi per forza tra le 7 e le 9. Nel Dpcm abbiamo previsto una modalità per scuole e attività produttive coordinata dai prefetti che avranno la responsabilità di provare a coniugare gli orari della vita della citta. Credo che potremo farcela".
- di Redazione Sky TG24

Caso Abruzzo, fonti governo: verso diffida Marsilio, responsabile contagi

Si sta valutando in queste ore - secondo quanto apprende l'ANSA da fonti di Governo - una lettera di diffida indirizzata al governatore dell'Abruzzo, Marco Marsilio, in cui si chiede al presidente della Regione di ritirare l'ordinanza che anticipa di due giorni l'entrata della Regione in zona arancione. Secondo la messa in mora, se la richiesta non sarà eseguita, la responsabilità di eventuali nuovi contagiati nei luoghi che sarebbero invece dovuti restare chiusi ricadrebbe sotto la diretta responsabilità della Regione Abruzzo. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Redazione Sky TG24

Sky TG24 LIVE IN, sondaggio Quorum/YouTrend: da 6 italiani su 10 sì a vaccino

L’indagine su temi di sanità e politica è stata realizzata in occasione dell’evento a Courmayeur. Per il 41,2% degli intervistati il governo Conte ha gestito bene la prima ondata e male la seconda. Angela Merkel è considerata la leader che ha risposto meglio all’emergenza coronavirus. Per quanto riguarda l’intenzione di voto, la maggioranza se si andasse alle urne sarebbe indecisa o astenuta (42,6%). GUARDA IL SONDAGGIO
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.