Coronavirus, ultime news. Il bollettino: 402 nuovi casi e 6 morti in 24 ore

Nuovo balzo dei positivi. Il monitoraggio settimanale dell'Iss segnala che l'indice di trasmissione nazionale è a 1.01 (superiore a 1 in 12 regioni). Il governo lavora sul distanziamento nei trasporti nel nuovo Dpcm. Nel Lazio test sierologico gratis a chi dona il sangue. Nel mondo superati i 18 milioni di contagi. L'immunologo statunitense Fauci prevede un vaccino entro l'anno

1 nuovo post
Salgono ancora i nuovi contagi da coronavirus in Italia: in 24 ore registrati 402 casi (ieri 384). Sei i decessi (ieri 10) (BOLLETTINO - GRAFICHE). Il governo ha tolto il segreto sui verbali del Comitato tecnico-scientifico. Atteso nuovo Dpcm sulle regole per contenere il contagio: entrerà in vigore dal 10 agosto.

Gli aggiornamenti:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Redazione Sky TG24

Questo liveblog finisce qui, continua a seguire qui gli aggiornamenti della giornata di giovedì 

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, gli Usa ritirano l'allerta globale, torna rischio Paese. Italia alto

Il governo degli Stati Uniti ha ritirato l'allerta sanitario globale imposto a marzo (che raccomandava ai suoi cittadini di evitare tutti i tipi di
viaggi internazionali) per via della pandemia di Covid-19, e ha identificato un ventina di destinazione con rischio basso o nullo, tra cui Nuova Zelanda, Thailandia, Laos o Taiwan. Non l'Italia, che è ancora come l'intera Europa, a un livello alto, il '3', di rischio. "Con il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza in alcuni Paesi e il potenziale deterioramento in altri, il Dipartimento (di Stato) sta tornando al suo precedente sistema di allerta per viaggi specifici per ciascun Paese (con livelli da 1 a 4 a seconda delle condizioni)", si legge in una dichiarazione ufficiale. Con questa misura, spiega la nota, "cerca di fornire informazioni più dettagliate sulla situazione in ciascun Paese", sebbene continui a "raccomandare agli americani di essere cauti quando viaggiano all'estero per via della natura imprevedibile della pandemia". Parallelamente, i Centers for Disease Control and Prevention hanno aggiornato il proprio elenco di destinazioni a basso o nessun rischio di viaggio, tra cui spiccano Nuova Zelanda, Laos, Thailandia, Taiwan, Dominica e Fiji. L'intero continente americano, africano ed europeo rimangono aree ad alto rischio. L'allerta globale, inizialmente annunciato il 19 marzo, consigliava ai cittadini statunitensi di evitare tutti i viaggi internazionali a causa dell'impatto globale del Covid-19.
- di Redazione Sky TG24

Bonus ristorante, sconto del 20% al cliente: come funziona

Il governo punta a stanziare nel prossimo decreto agosto fondi per spingere i consumi e dare una spinta alle attività più colpite dall’emergenza coronavirus. Chi paga al ristorante dovrebbe avere un ribasso di un quinto del conto, mentre al ristoratore potrebbero andare dei contributi a fondo perduto per l’acquisto di prodotti italiani da utilizzare nell’attività.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Usa, Università di Washington: "300 mila morti per Covid entro dicembre"

Ricercatori dell'Università di Washington prevedono che il conto dei morti in Usa per il Covid-19 potrebbe raggiungere la cifra di 300 mila entro l'1 dicembre. Ma il dato potrebbe essere minore se verra' usata la mascherina in modo consistente. La protezione, sostengono i ricercatori, potrebbe "salvare circa 70 mila vite", in base ai dati elaborati dalla Scuola di medicina della facoltà. Finora i morti sono stati 159.841,
secondo la Johns Hopkins University.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, New York alle prese con la Fase 4: cosa apre e cosa no

Il tasso di infezione in diminuzione ha fatto riaprire qualche luogo in più nella Fase 4 che New York si trova ad affrontare in questi giorni. Alcuni negozi hanno riaperto ma non è così per cinema e teatri. Resta incerta ancora la riapertura delle scuole.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Usa, Trump: vaccino possibile prima del 3 novembre

Il presidente Usa, Donald Trump, ha lasciato intendere che gli Stati Uniti potrebbero avere un vaccino contro il coronavirus, pronto per essere lanciato sul mercato prima delle elezioni presidenziali di novembre. Trump ha fatto la sua ottimistica previsione durante un'apparizione in un programma radiofonico del conduttore nbconservatore Geraldo Rivera, sull'emittente Ohio WTAM 1100, quando questi gli ha chiesto se un vaccino possa essere pronto per la distribuzione "prima del 3 novembre". "Penso che in alcuni casi, sì, possibile prima, ma proprio in quel periodo", ha risposto Trump. Il vaccino potrebbe essere la famosa 'sorpresa di ottobre', visto che Trump, che è dietro il rivale democratico, Joe
Biden, nei sondaggi, ne ha fatto la sua priorità politica.
 
- di Redazione Sky TG24

Nuovo Dpcm, Speranza: ok a fiere e crociere. Ipotesi obbligo mascherine fino al 31 agosto

L'esecutivo sta mettendo a punto il nuovo Dpcm sulle misure anti-Covid che dovrebbero entrare in vigore dal prossimo 10 agosto. Come anticipato dal ministro della Salute, alcune attività, come quelle delle crociere e quelle fieristiche, riapriranno.  Restano le 3 regole cardine: mascherine, distanziamento e lavaggio delle mani
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Tunisia, torna a crescere la curva dei contagi

La Tunisia registra nelle ultime 24 ore altri 41 nuovi contagi da coronavirus, che portano a 1.642 il totale dei casi confermati nel Paese nordafricano dall'inizio del diffondersi dell'epidemia. Lo ha reso noto il ministero della Sanità di Tunisi in un comunicato, precisando che i decessi sono 51, i guariti 1241, e 350 persone attualmente positive sull'intero territorio. Preoccupa le autorità sanitarie l'emergere con una certa regolarità di nuovi casi "locali". Degli ultimi casi recensiti, infatti 7 sono contagi locali. Da quando la Tunisia, ha riaperto le frontiere lo scorso 27 giugno i casi sono più che decuplicati. Il Consiglio dei ministri ha approvato in serata la norma che introduce l'obbligo di portare la mascherina in determinati luoghi, che verranno specificati con ulteriori disposizioni. 
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, effetto pandemia su Uber, perdite per 1,8 mld di dollari

Uber paga caro l'effetto pandemia e fa registrare nel secondo trimestre perdite per 1,8 miliardi di dollari, con le entrate in calo del 29% a 2,18 miliardi di dollari dai 3,17 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Le corse hanno subito un calo del 73%.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Campania, posti occupati 100% su navi, non su bus

Nuova ordinanza, la numero 65, firmata dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 per il trasporto pubblico locale. L'ordinanza è valida fino al 15 agosto 2020, e conferma per i collegamenti marittimi la possibilità di occupazione del 100% dei posti seduti a bordo, come già anticipato da una nota alla stampa di alcuni giorni fa. Eventuali posti cosiddetti faccia a faccia "dovranno essere riservati esclusivamente a componenti dello stessa unita' abitativa o gruppo familiare". Confermato l'obbligo di indossare correttamente i dispositivi di protezione individuale (mascherina) in tutte le aree terminal (ivi compresi banchine e moli) nonché all'ingresso e a bordo dei mezzi di trasporto, durante tutto il tragitto. Gli esercenti l'attività di trasporto, di linea e non di linea, l'obbligo di vietare l'ingresso a bordo dei passeggeri che non indossino la mascherina e di adottare misure idonee a evitare affollamenti sui mezzi, fino al completo deflusso dei passeggeri all'arrivo; di rilevare la temperatura corporea dei passeggeri all'imbarco e di impedire l'accesso a bordo laddove venga rilevata una temperatura superiore a 37,5 gradi centigradi. Raccomandazione alle Prefetture e ai Comuni interessati "di predisporre e attuare idonei Piani di sicurezza e ordine pubblico a bordo, volti ad assicurare la presenza sugli aliscafi e traghetti di unità di personale delle forze dell'ordine e/o della polizia municipale al fine di garantire l'osservanza degli obblighi e misure di sicurezza vigenti, da parte del personale e dell'utenza, nonché le sanzioni di legge in caso di inosservanza. Invece, il trasporto su gomma e ferro vede confermate le limitazioni all'utilizzo dei posti a bordo già adottate, con obbligo di indossare la mascherina nei terminal, nelle stazioni, all'ingresso a bordo e per tutta la durata del tragitto (IL BOLLETTINO). 
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus, dal primo caso ai contagi: le tappe. FOTO

Il virus compare a Wuhan a dicembre: l'11 gennaio è confermata la prima vittima nel Paese e il 13 il primo decesso fuori confine, in Thailandia. Poi si registrano casi in Usa ed Europa. Il 30 gennaio l'Oms dichiara l'emergenza globale e l'11 marzo la pandemia
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Usa, Trump: "Presto vaccino Covid, spero prima fine anno"

Il presidente Usa, Donald Trump, ha promesso che sconfiggerà il coronavirus e che "accadrà prima di quanto si pensi". Parlando da una fabbrica della Whirlpool in Ohio, davanti a un pubblico in cui tutti indossano le mascherine, ha detto che "avremo un vaccino molto presto, si spera molto prima della fine dell'anno".
- di Redazione Sky TG24

Scuola, Azzolina: da Mef ok a 84.808 assunzioni docenti

"Ci tengo a darvi una bella notizia. Ho chiesto al Mef di assumere 85 mila docenti. Stasera è arrivata risposta la risposta di Gualtieri, abbiamo l'autorizzazione ad assumerne 84.808. Poi ci sono 11.000 Ata. E' un grandissimo segnale di attenzione da parte di questo governo". Lo afferma il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, intervenendo a 'In Onda', su La7.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Gran Bretagna, quarantena su viaggi dal Belgio e Bahamas

La Gran Bretagna ha deciso di imporre nuovamente una quarantena nei confronti dei viaggiatori in arrivo dal Belgio, da Andorra e dalle Bahamas. Lo rende noto il ministero britannico ai Trasporti. Il provvedimento e' in vigore a partire da questo sabato, "a causa di un importante aumento" di contagi da coronavirus in questi Paesi.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Usa, in Florida 7500 nuovi contagi in un solo giorno

La Florida registra 7500 nuovi casi di coronavirus in un solo giorno, portando a 510.393 il numero complessivo delle infezioni. Le vittime causate dal Covid-19 sono 7747, come riferisce il Dipartimento di Sanità nello Stato americano. Nella scorsa settimana venivano segnalati in media 5000 nuovi contagi nelle 24 ore. Le zone più colpite dalla pandemia sono quelle di Miami, di Broward e di Palm Beach. 
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Grecia, 5mila contagi, coprifuoco su isola Poros

Cinquemila contagi da coronavirus in Grecia: lo rende noto l'associazione nazionale per la salute, riferendo che sono stati registrati 153 nuovi casinelle 24 ore, portando il numero complessivo appunto a 5100. Ad oggi i decessi derivati dalla pandemia sono 210. Il numero più alto di contagi in un giorno era di 156 casi registrati lo scorso 21 aprile. Nell'ambito delle misure per contenere la diffusione del virus, la Protezione civile greca ha annunciato restrizioni sull'isola di Poros, vicina ad Atene, decise dopo lo scoppio di un focolaio locale: il provvedimento comprende il coprifuoco notturno per tutti i ristoranti e i bar fino al 17 agosto e il divieto a tenere fiere e mercati all'aperto. Inoltre sono vietati assembramenti con più di 9 persone, anche all'interno delle abitazioni. È obbligatorio anche indossare le mascherine.  Le misure sono state prese anche nell'ambito della "settimana del risveglio" su Covid-19 decise ieri dal governo dopo un costante aumento delle infezioni.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Francia, i positivi cresciuti del 30% in 7 giorni

È aumentato di oltre il 30% in una settimana il numero delle persone risultate positive al coronavirus in Francia. Lo afferma il bilancio settimanale fornito dall'autorità francese per la salute pubblica. Nei sette giorni dal 27 luglio al 2 agosto, sono 7565 le persone risultate positive al test del coronavirus, un aumento del 33% rispetto alla settimana precedente, quando i casi confermati erano 5695.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Italia, monitoraggio Iss:12 Regioni con Rt sopra 1

Sono 12 le Regioni con l'indice Rt sopra 1, secondo il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute che riporta una analisi dei dati relativi al periodo 27 luglio - 2 agosto 2020, successivo alla terza fase di riapertura avvenuta il 3 giugno 2020. Questa la rielaborazione del ministero della Salute che ha rettificato il dato precedentemente comunicato di 11 Regioni con Rt sopra 1. In particolare Rt più alto risulta in Sicilia (1.62), seguita dalla Provincia autonoma di Bolzano (1.43), e da Provincia autonoma di Trento e Veneto, entrambe con 1.28, Campania (1.25), Toscana (1.2), Liguria (1.16), Marche (1.13), Puglia (1.1), Lazio (1.08), Lombardia (1.04), Emilia Romagna (1.01). Tre le Regioni con indice Rt 0: Basilicata, Calabria e Molise. (IL BOLLETTINO). 

- di Redazione Sky TG24

Coronavirus Usa, revocato l'avviso a non viaggiare all'estero

Gli Stati Uniti hanno annunciato che viene revocato l'avviso a evitare tutti i viaggi in altri Paesi a causa del coronavirus. In un comunicato della segreteria di Stato, si afferma che non è più necessaria una raccomandazione "generale", ma che a causa dello sviluppo differente del virus nei vari Paesi "si valutera' caso per caso" quali indicazioni dare ai cittadini americani. L'avviso generalizzato a non viaggiare all'estero era stato emanato lo scorso marzo.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24