Coronavirus Italia, superati i 200mila casi totali. Cambiano le regole per gli Oscar

Mentre i Paesi Ue seguono strategie diverse sulle riaperture, nel nostro Paese continua il dibattito sulla fase 2 e l'agenzia Fitch taglia il rating dell'Italia a BBB-

1 nuovo post
Superati i 200mila casi totali, di cui 68.941 guariti, 27.359 deceduti (382 nell’ultima giornata) e 105.205 attualmente positivi. I casi testati con tamponi sono 1.274.871. TUTTI I DATI DEL 28 APRILE


Gli aggiornamenti

Per ricevere le notizie di Sky Tg24
- di Cecilia.MUSSI

Questa diretta termina qui: per gli ultimi aggiornamenti vai al nuovo liveblog

Per ricevere le notizie di Sky Tg24:
- di Chiara Piotto

Candidabili a Oscar anche film non mostrati al cinema

Il coronavirus cambia anche gli Oscar. Quest'anno saranno candidabili a ricevere la prestigiosa statuetta anche i film che debuttano in streaming senza essere passati per le sale cinematografiche. L'Academy of Motion Pictures Arts and Sciences "crede fermamente nel fatto che non c'e' modo migliore di sperimentare la magia dei film che vederli" sul grande schermo: "il nostro impegno su questo e' invariato e irremovibile. Nonostante questo la pandemia del Covid-19 necessita di questa temporanea eccezione" si legge in una nota.

- di Chiara Piotto

Conte: "Evitare sovraccarico strutture ospedaliere"

"Dobbiamo essere preparati, dobbiamo evitare il sovraccarico delle strutture ospedaliere": è il modo migliore, insieme alle altre iniziative, per affrontare la fase 2. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, prima di lasciare la prefettura di Cremona, sottolineando che "stiamo potenziando il sistema sanitario e continueremo a farlo per quanto riguarda i posti in terapia intensiva e sub intensiva e i Covid hospital". 
- di Chiara Piotto

Oltre 3mln di contagi nel mondo

Il numero di contagiati dal coronavirus nel mondo ha superato la soglia dei tre milioni, secondo un calcolo della Johns Hopkins University. Il numero dei casi confermati è esattamente 3.083.467. Il Paese più colpito sono gli Usa, con 1.002.498 casi. I morti sono 213.273.
- di Chiara Piotto

Fitch taglia il rating dell'Italia a BBB-, outlook stabile

L'agenzia sottolinea che la prossima data di revisione era programmata per il 10 luglio 2020 ma di aver ritenuto che "gli sviluppi nel Paese comportassero una modifica rispetto alla data programmata". Pesano l'emergenza coronavirus e le tensioni politiche. I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Opposizione attacca Governo, scintille tra Lega, FdI e FI

- di Chiara Piotto

Fitch taglia il rating dell'Italia a BBB-

Fitch taglia il rating dell'Italia a BBB-. L'outlook è stabile. "Il downgrade riflette il significativo impatto del coronavirus sull'economia italiana e sulla posizione di bilancio". Lo afferma Fitch in una nota prevedendo una contrazione del pil dell'8% nel 2020, con un pil al 156%. L'outlook stabile riflette l'idea che gli acquisti della Bce faciliteranno la risposta dell'Italia alla pandemia e allenteranno i rischi di rifinanziamento. 
- di Chiara Piotto

Principato di Monaco pensa a riapertura, ma non casinò

Il principato di Monaco comincerà ad allentare le misure anti-coronavirus a partire dal 4 maggio ma casinò e spiagge resteranno chiusi fino a giugno. Le autorità hanno lodato gli sforzi dei cittadini ma hanno sottolineato che la riapertura arriverà se saranno rispettate "10 condizioni essenziali". Nella prima fase, sarà concessa la riapertura di negozi e saloni di bellezza, ma non di caffè e ristoranti; restano vietati assembramenti con oltre 5 persone e il lavoro da casa è preferibile. Nella fase 2, dall'11 maggio, ci sarà un graduale riavvio delle scuole; a giugno, se le condizioni lo permetteranno, il governo valuterà il via libera per ristoranti, sale da gioco, spiagge, musei e altri luoghi di divertimento.
- di Chiara Piotto

La Spagna riparte per zone: fase 2 "asimmetrica" fino alla fine di giugno

Come ha spiegato il premier Sanchez, il Paese si prepara ad allentare le misure restrittive. Prime riaperture il 4 maggio, poi altre l'11. Le prime a ripartire saranno le isole, poi le grandi città. Entro fine giugno l'obiettivo di entrare "nella nuova normalità". I DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Relazione tecnica Iss: "Monitorare misure fase 2 per almeno 14 giorni"

Nel documento dell'Istituto superiode di Sanità, si sottolinea anche che "è evidente che lo spazio di manovra sulle riaperture non è molto" e si suggerisce quindi di adottare "un approccio a passi progressivi". Clicca qui per saperne di più.

- di Redazione Sky TG24

Mercoledì alle 12 riunione governo-Regioni

Domani alle 12 si terrà una videoconferenza di raccordo sulla fase 2 tra il Governo e i Presidenti di Regione, coordinata dalla sede della Protezione civile dal ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia. Parteciperanno anche il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, e il Commissario all'emergenza Covid-19, Domenico Arcuri. All'ordine del giorno: la norma sugli aiuti di Stato e regionali a sostegno dell'economia; la costituzione di una nuova task force di volontari coordinata dalla Protezione civile; un aggiornamento su dispositivi di protezione individuale e dei materiali sanitari acquistati e distribuiti dallo Stato; l'armonizzazione delle ordinanze regionali all'interno delle linee guida nazionali indicati nel Dpcm che entrerà in vigore il prossimo 4 maggio.
- di Chiara Piotto

Germania, aumenta il tasso di contagio per la prima volta da marzo

Un primo dato, fornito dal Robert Koch Institut e relativo al 27 aprile, ha segnalato che l'indice di contagio era risalito a 1: significa che ogni persona contagiata è in grado di infettarne un'altra. Poi l'Istituto ha segnalato un calo a 0,9 aggiornato al 28 aprile. DETTAGLI
- di Chiara Piotto

Firenze, il piano infanzia suggerito dal sindaco Nardella

- di Chiara Piotto

Conte da Piacenza: Prematuro rimodulare aperture

"Adesso è prematuro per ragionare di rimodulare" aperture di attività rispetto a quanto stabilito nell'ultimo decreto. Lo ha sostenuto, a Piacenza, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. "Non lo possiamo dire adesso - ha aggiunto - : ci auguriamo che iniziando questa fase 2 la curva del contagio rimarrà sotto controllo. Se dovesse accadere saremmo disponibili a tornare a rivedere le nostre riflessioni e se dovesse essere particolarmente favorevole rispetto al piano che adesso abbiamo studiato non voglio escluderlo".
- di Chiara Piotto

Oltre 150 detenuti positivi al virus

"Il numero dei contagi tra la popolazione detenuta che aveva avuto già ieri un aumento, quantunque contenuto avvicinandosi a quasi 150 positivi, ha trovato un ulteriore impulso in data odierna con alcuni nuovi casi concentrati prevalentemente in due istituti". Lo scrive il Garante nazionale per i diritti dei detenuti nel suo bollettino. 
- di Chiara Piotto

Spagna, scuole aperte da settembre

In Spagna la ripresa dell'anno scolastico sarà a settembre. Lo ha annunciato il premier Pedro Sanchez, precisando che si prevede, durante la fase 2 del piano di normalizzazione, l'apertura eccezionale di alcuni centri per aiutare a conciliare vita familiare e professionale nonché di centri per sostenere l'Ebau, l'esame di ammissione al sistema universitario.
- di Chiara Piotto

Ipotesi governo, messe all'aperto dall'11 maggio

L'11 maggio potrebbero ripartire le messe all'aperto. E' questa una delle ipotesi sul tavolo del governo. Non c'è alcuna certezza ancora e le valutazioni sono in corso ma, a quanto viene riferito, l'idea sarebbe far ripartire le cerimonie intorno a metà maggio e l'ipotesi più concreta ad ora sarebbe quella di permettere dall'11 di svolgerle in luoghi aperti. 
- di Chiara Piotto

Maria Cecilia Guerra a Sky TG24: "Nel prossimo decreto reddito di emergenza"

Il sottosegretario all’Economia sulle nuove misure spiega: "Chi era in Naspi vedrà prolungata di almeno due mesi la durata dell’assegno". Mentre sulle imprese sottolinea: "Ci saranno anche misure che andranno a vedere i costi che stanno sostenendo". Per saperne di più
- di Maurizio Odor

Coronavirus: America supera il milione di contagi

L'America ha superato il milione di contagi da coronavirus, un terzo di quelli di tutto il mondo, con un bilancio delle vittime che sale a oltre 57 mila. Secondo la John Hopkins University i casi di pazienti Covid-19 sono ora 1.002.498.
 
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.