Playstation Plus, annunciati i giochi gratis di dicembre 2020

Tecnologia

Si tratta di Worms Rumble, che debutta su PS4 e PS5 come titolo PlayStation Plus, Just Cause 4 e Rocket Arena. Tutti e tre i titoli saranno disponibili, senza alcun costo aggiuntivo per gli abbonati al servizio, a partire dall’1 dicembre e fino al 4 gennaio 2021

Sono Worms Rumble, Just Cause 4 e Rocket Arena i videogiochi che gli abbonati al servizio PlayStation Plus potranno scaricare gratuitamente nel corso del mese di dicembre. L’annuncio è arrivato direttamente dalle pagine del Playstation blog e dai canali social del colosso videoludico: tutti i titoli saranno disponibili a partire da martedì 1 dicembre e fino al 4 gennaio 2021. Inoltre, i giocatori non iscritti al servizio, potranno provare i giochi, per un periodo di tempo limitato, dalla mezzanotte di sabato 19 dicembre fino alle 23:59 di domenica 20 dicembre.

Worms Rumble

approfondimento

Videogiochi in uscita a novembre: ecco i titoli da non perdere

“Worms Rumble debutta su PS4 e PS5 come titolo PlayStation Plus”. Così, Adam Michel, senior manager of game services content di Sony, descrivo il titolo, un videogioco con emozionanti combattimenti multipiattaforma, in tempo reale, all’interno di un’arena composta da 32 giocatori. Obiettivo del gioco, partecipare all’invasione di invertebrati del Team17, utilizzando una varietà di armi iconiche, come il bazooka e il fucile a pompa, per affrontare gli avversari e scalare i gradini di una classifica che eleggerà il migliore. Tra le possibilità che offre Worms Rumble, anche quella di personalizzare il proprio invertebrato, prendere parte ad eventi stagionali, sfide quotidiane e a collaborazioni con la community per ottenere punti di gioco, premi aggiuntivi e modalità di gioco sperimentali nel Laboratorio. Le modalità di gioco vanno dal classico Deathmatch al tutti contro tutti del Battle Royale.

Just Cause 4

Si tratta di un titolo open world dove a dominare sono l’adrenalina e l’azione. Fa parte del genere sparatutto in terza persona ed è stato sviluppato da Avalanche Studios e pubblicato da Square Enix. È il quarto gioco della serie ed è ambientato nell'isola immaginaria di Solìs, un vasto mondo in cui gravitano le azioni del protagonista, Rico Rodriguez e dell'Armata del Caos, ovvero la resistenza locale, che combattono senza esclusione di colpi contro la Mano Nera (Black Hand), nella speranza di liberare l'isola. Obiettivo, quello di esplorare proprio il remoto stato sudamericano di Solís, composto da 1024 Km quadrati di scenari esotici, con foreste pluviali, deserti e vette innevate, funestati da conflitti e pericoli e ricchi di segreti. Il fine ultimo, come detto, è quello di combattere contro la Mano Nera, un’organizzazione militare privata hi-tech, in condizioni ambientali estreme.

Rocket Arena

Si tratta di un esplosivo sparatutto online, dove i razzi e le sfide tre contro tre sono al centro dell’azione e dove fantastici eroi con abilità particolari dovranno lottare per dominare un’arena. Il giocatore dovrà imparare a schivare i colpi d’arma altrui e al momento giusto, ma anche a colpire i bersagli e scoprire nuove strategie in team. Tra le armi, ecco l’Acchiappa-razzi, la Mina laser e il Turbo ma non solo: attraverso i progressi di gioco sarà possibile sbloccare frammenti razzo, frammenti Totem e spettacolari costumi per personalizzare il look del proprio eroe. Le modalità a disposizione prevedono il Knock out per la classica azione 3 contro 3 o ancora la modalità Razzosfera e quella della Caccia al tesoro.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.