Pes 2020, anche CR7 e Neymar protagonisti del nuovo data pack

Tecnologia

Ci sono anche le stelle di Juventus e Psg tra i giocatori coinvolti nell'ultimo update del titolo targato Konami, i cui volti verranno migliorati a livello grafico. E a fine mese arrivano gli Europei virtuali

A partire da oggi, 9 aprile, gli appassionati di simulazioni calcistiche e videogiochi potranno scaricare sulle proprie console l’ultimo aggiornamento legato a “eFootball Pro Evolution Soccer 2020”, ovvero il data pack 6.0.

I calciatori coinvolti

Disponibile per PS4, Xbox One e PC il nuovo update include miglioramenti grafici per i visi dei giocatori, tra i quali per la serie A l’asso della Juventus Cristiano Ronaldo e poi ancora Bastoni, Rafael Leao, Esposito, Gollini, Pasalic e Maldini, oltre che di campioni stranieri come il brasiliano Nejmar Jr. L’aggiornamento inoltre consentirà di avere nuovi contenuti relativi al Campionato Brasileiro Série A e alla Toyota Thai League.

Le altre novità

Sono oltre 30 i giocatori coinvolti nel data pack 6.0: oltre a quelli già citati e che gli appassionati possono ammirare nel campionato di serie A reale, al momento fermo causa coronavirus e su cui si sta dibattendo proprio in questi giorni per capire se e come far riprendere per terminare la stagione sportiva, saranno coinvolti anche Joshua Zirkzee, Eddie Nketiah, Tanguy Kouassi, Ianis Hagi e Reinier. Verranno poi introdotti due nuovi “Momenti Gloriosi”, una particolare iniziativa che Konami ha deciso di dedicare al 25esimo anniversario di Pes, lanciata ufficialmente in Giappone nel 1995 con il nome di “J.League Jikkyou Winning Eleven”. Quindi arriveranno cinque diversi kit squadra per alcuni dei club partner del gioco, tra cui il Flamengo per il Brasile.

Gli Europei virtuali

Quello del nuovo data pack 6.0 però, non è l’unica novità che i fan della serie si possono aspettare. Infatti è stato comunicato da Konami che il 30 aprile verrà rilasciato l'aggiornamento gratis legato ai Campionati Europei che, come i campionati nazionali, ha subito uno stop per l’emergenza sanitaria, venendo addirittura spostato di un anno, dal 2020 al 2021. Per quanto riguarda Pes 2020, però, l’evento almeno in modalità virtuale, si svolgerà lo stesso. Il dlc comprenderà la presenza di tutte e 55 le nazionali che fanno parte della Uefa, la federazione calcistica europea e che si daranno battaglia per salire sul trono più alto del calcio continentale.  

Tecnologia: I più letti