G20 Roma, Lamorgese: “Ottimo gioco di squadra, garantita sicurezza”

Lazio
©Ansa

Il ministro dell’Interno ha così commentato l’andamento del vertice dei capi di Stato e di governo: “Superata una prova molto impegnativa”

Un "ottimo gioco di squadra" grazie al quale è stata "superata una prova molto impegnativa" ed è stato "garantito con efficienza e professionalità la sicurezza dei leader del G20 (LO SPECIALE - LA DIRETTA) e delle loro delegazioni". Così il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese ha commentato l'andamento del vertice dei capi di Stato e di governo dal punto di vista della sicurezza (G20 ROMA, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE - I PAESI MEMBRI - IL LANCIO DELLA MONETINA - I LEADER  - L'INCONTRO TRA BIDEN E IL PAPA - I VERTICI DAL 2008 A OGGI).

Lamorgese: "Apprezzamento per lavoro forze dell'ordine"

approfondimento

G20 a Roma, leader alla Fontana di Trevi per il lancio della monetina

Il ministro ha voluto esprimere il suo "sincero e riconoscente apprezzamento" per il lavoro di tutti gli uomini e le donne delle forze di polizia, delle forze armate, delle polizie locali che, in un fine settimana "complesso" dal punto di vista dell'ordine pubblico, hanno garantito con "efficienza e professionalità" la sicurezza dei leader. "Grazie a tutte le componenti del sistema sicurezza per l'ottimo gioco di squadra che ha assicurato l'ordinato e sereno svolgimento del vertice" ha aggiunto il titolare del Viminale" ribadendo che si è trattato di una prova "molto impegnativa" superata anche grazie ad una "attenta programmazione delle attività e dei servizi, condivisa in sede di Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, e con un livello eccellente di coordinamento e di raccordo tra tutte le forze in campo, sia nella fase di prevenzione sia in quella di controllo e di vigilanza del territorio".

La protesta degli ambientalisti

approfondimento

G20: ambientalisti incatenati al Foro Traiano, poi bloccano traffico

È terminata dopo oltre 5 ore l'azione di quest'oggi degli attivisti di Extinction Rebellion al centro di Roma, che si sono seduti al centro della strada in via Quattro Novembre in tarda mattinata bloccando il traffico in occasione del G20. Il gruppo di ambientalisti, controllato costantemente dalle forze dell'ordine, è andato via al termine della manifestazione. Alcuni attivisti si sono incatenati alla cancellata del Foro di Traiano con dei cartelli con su scritto: "Crisi climatica ed ecologica, i Governi hanno fallito”.

Roma: I più letti