Elezioni comunali, Brugnaro rieletto sindaco Venezia. A Mantova vince Palazzi (csx)

Trento, Mantova, Trani e Imola vanno al centrosinistra, Reggio Calabria al ballottaggio. Ma non si fermano le reazioni dopo il voto alle regionali con Di Battista (M5S) che al proposito del referendum dice: "Fuorviante l'eccesso di esultanza". Fico chiede che gli "Stati Generali siano permanenti e non uno spot". Conte: "Il Pd con Zingaretti non pone un tema di rimpasto ma di rilancio dell'azione, alla luce della grande sfida del Recovery Fund e io sono d'accordo" 

1 nuovo post
 A Venezia vince il centrodestra con Luigi Brugnaro, rieletto sindaco al primo turno, mentre Trento, Mantova, Trani e Imola vanno al centrosinistra. Reggio Calabria va invece al ballottaggio. Sono questi alcuni dei risultati delle elezioni comunali (lo speciale - qui chi ha vinto e chi ha perso), avvenuto dopo quello del referendum costituzionale (che ha visto una netta affermazione del Sì) e delle regionali (tre regioni a testa tra centrosinistra e centrodestra).

Le reazioni nel governo

E proprio su queste due consultazioni sono molte le reazioni, a cominciare dal M5S con Alessandro Di Battista che sulle regionali dice: "La più grande sconfitta".  Mentre il presidente della Camera Roberto Fico chiede che gli Stati Generali del M5s "non siano una giornata spot, servono stati generali permanenti". Sul tema interviene anche il premier Conte: "Gli amici del M5s non credo che si aspettassero brillanti risultati alle Regionali, storicamente è così. Adesso sono in una fase in cui il processo di transizione continuerà a evolversi, fino a rilanciare la loro azione politica. Ma hanno motivo di che consolarsi, perché sono stati promotori della consultazione referendaria". 
 

Le reazioni del centrodestra

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

- di Costanza Ruggeri
Questo liveblogging finisce qui, per gli aggiornamenti segui la diretta di Sky TG24
- di Redazione Sky TG24

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24

Come sono andate le elezioni comunali: ecco chi ha vinto e chi va al ballottaggio

Il centrodestra si conferma a Venezia con Luigi Brugnaro e conquista Macerata, dove Sandro Parcaroli succede a Romano Carancini. Il centrosinistra, invece, trionfa a Trani, Mantova e Trento. Verso il ballottaggio Chieti, Matera, Crotone, Reggio Calabria, Lecco, Andria, Arezzo e Bolzano. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Zaia a Sky TG24: la leadership nazionale non mi interessa

Il governatore del Veneto Luca Zaia, che ha stravinto con il 78,6% delle preferenze conferma ai microfoni di SkyTg24  di non avere ambizioni nazionali ma la volontà di continuare ad amministrare per altri 5 anni la sua regione. " I dati regionali non sono dati politici e non c’è nessun conflitto sulla leadership” - ha detto Zaia. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

M5S dopo il voto, Fico: "Stati generali permanenti". Di Battista: la più grande sconfitta

Dopo i risultati delle amministrative, il presidente della Camera chiede più collegialità e non esclude una sua partecipazione in prima persona. Di Battista sul referendum: "Fuorviante eccesso di esultanza"- LA NOTIZIA
- di Redazione Sky TG24

Referendum, come cambia il parlamento dopo il taglio

Saranno 345 i parlamentari in meno, 230 alla Camera e 115 al Senato. I senatori a vita non potranno essere più di cinque. Il tutto a partire dal prossimo scioglimento delle camere. L'APPROFONDIMENTO
- di Redazione Sky TG24

Elezioni 2020 e referendum: i meme più divertenti, da Zaia alla scheda in Puglia

In tanti hanno ironizzato sulla vittoria schiacciante del Governatore del Veneto. Commenti divertiti anche per il numero di liste presenti al voto in Puglia. Tra i bersagli sui social, anche il voto a favore del taglio dei parlamentari e il risultato di Italia Viva. LA GALLERY
- di Redazione Sky TG24

Elezioni Regionali 2020, come hanno festeggiato i presidenti eletti

Dalla visita alla Madonna di Montenero di Giani, al panzerotto di Emiliano, ecco come hanno celebrato il proprio successo i governatori delle Regioni usciti vincitori da questa tornata elettorale 2020. LA FOTOGALLERY
- di Redazione Sky TG24

Comunali Reggio Calabria, Falcomatà: a ballottaggio scelta Reggio-Lega

"Saranno quindici giorni nei quali la citta' dovra' scegliere Reggio o la Lega Nord". Cosi' il sindaco uscente di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata', ha commentato in serata i dati, ancora parziali, del voto delle amministrative. Falcomatà ha detto che si aspettava il ballottaggio, "era chiaro, era abbastanza evidente. Nove candidati che hanno fatto un'ottima campagna elettorale, ognuno per le proprie idee, hanno messo in campo le forze e le energie migliori, era abbastanza chiaro che si sarebbe andati al ballottaggio", cosi' come ha giudicato fisiologico anche che le 11 liste che lo appoggiano abbiano raccolto complessivamente piu' voti delle preferenze al candidato sindaco: "Quando le liste sono molto forti e' chiaro che poi il candidato possa andare sotto, e' successo nel 2014 quindi ci aspettavamo che succedesse anche stavolta". Adesso spazio per gli apparentamenti: "Siamo aperti a tutti, ma soprattutto siamo aperti alla citta' perche' a questo punto e' del tutto evidente che e' la citta' che deve vincere, è la città che deve scegliere"
- di Redazione Sky TG24

Comunali Trento, Ianeselli sindaco al primo turno con il 54,66%

Cambia il candidato ma a Trento l'ultraventennale 'tradizione' dell'elezione del sindaco al primo turno prosegue: nella citta' universitaria dei grandi Festival, da quello dell'Economia a quello della Montagna passano per il neonato dello Sport, continua senza scossoni il dominio del centrosinistra. Cosi', dopo Lorenzo Dellai, Alberto Pacher e Alessandro Andreatta, ecco che Franco Ianeselli si e' imposto col 54,23% evitando ai trentini di ritornare alle urne per il ballottaggio. L'ex segretario della Cgil del Trentino, classe 1978, sostenuto dalla coalizione formata da Partito Democratico-Psi, +Europa, Verde Trento, Partito Autonomista Trentino Tirolese, Trento Viva e alcune liste civiche, ha battuto il candidato del centrodestra Andrea Merler (30,22%), consigliere comunali da diversi anni. Primo partito a Trento citta' e' il Pd con il 18,14% (precedenti elezioni era al 29,56%), secondo la Lega al 13,73%. In consiglio comunale il Pd avrà 9 seggi. E' dal 1995 che il candidato sindaco, o sindaco uscente, a
Trento citta' s'impone alla prima tornata. Nel 1995 era toccato a Lorenzo Dellai, negli anni successivi governatore della Provincia Autonoma, a vincere con il 52,71%, nel 1999 e nel 2005 ad Alberto Pacher (69,33% e 64,33%), nel 2009 e nel 2015 ad
Alessandro Andreatta (64,42% e 53,70%). 
- di Redazione Sky TG24

Comunali, Minicuci: a Reggio Calabria c'è scelta per discontinuità 

"Ringrazio i cittadini per una partecipazione inattesa, nonostante l'emergenza covid. Siamo andati oltre di due punti la percentuale di voti conquistata nel 2014. Lo ritengo un segnale molto forte di cambiamento. Il Sindaco uscente, poco fa, ha dichiarato che adesso la battaglia è tra Reggio e la Lega Nord. Mi pare che, forse, è in confusione. La battaglia non questa. Ho già detto tante volte che appartengo al centrodestra. Sono un uomo dio centrodestra e nell'accettare l'incarico ho preteso che questo dato fosse chiaro". Lo ha detto il candidato a sindaco di Reggio Calabria della coalizione di centrodestra Antonino Minicuci che andrà al ballottaggio con il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà, del centrosinistra. 
- di Redazione Sky TG24

Risultati referendum ed elezioni regionali e comunali 2020, le grafiche e i dati

Alle 15.00 di lunedì 21 settembre si sono chiusi i seggi per il referendum e le elezioni regionali e comunali. Il "Sì" ha vinto nel referendum sul taglio dei parlamentari. Il centrosinistra vince in Toscana con Giani, in Puglia con Emiliano e in Campania con De Luca. Il centrodestra strappa le Marche (vince Acquaroli) e si conferma in Veneto con Zaia e in Liguria con Toti. Nelle grafiche, tutti i dettagli sul voto
- di Redazione Sky TG24

Regionali, Cirio: 'Bravo Toti, bello lavorare ancora insieme' 

Il governatore del Piemonte, Alberto Cirio, ha telefonato al collega ligure Giovanni Toti per complimentarsi del successo elettorale. "Ho appena sentito Giovanni Toti, ho voluto dirgli quanto è stato bravo - scrive Cirio su Facebook -. Sarà bello continuare a lavorare insieme per le nostre splendide Regioni".
- di Redazione Sky TG24

M5s: richiamo probiviri a parlamentari per il No

Richiamo disciplinare da parte dei probiviri M5s nei confronti dei parlamentari del Movimento che si sono dichiarati per il No al referendum. La lettera di richiamo è contro quanti hanno promosso il "voto contrario nell'ambito del referendum costituzionale tenutosi il 20/21 settembre 2020 inerente alla riduzione del numero dei parlamentari, tema che ha fatto parte del programma elettorale, condiviso e votato, del Movimento 5 Stelle". I parlamentari avvisati hanno ora 10 giorni per rispondere alla contestazione dei probiviri con una memoria scritta.

- di Redazione Sky TG24

Comunali, Trani riconferma Bottaro con il 65% dei voti

Riconferma al primo turno per il Pd Amedeo Bottaro, il sindaco uscente di Trani, che ottiene il 65% dei consensi (con 52 sezioni scrutinate su 54, secondo i dati diffusi sul sito istituzionale del Comune) alla guida di un'ampia coalizione di 9 liste di centrosinistra, che comprende anche Con Emiliano, Popolari, Puglia Verde e Solidale. Secondo, con il 16% dei voti, il candidato del centrodestra, Filiberto Palumbo, 71 anni originario Trani ma con una carriera da avvocato penalista spesa tra Bari e Roma e, in passato, anche componente laico del Csm. Non e' evidentemente bastato il suo curriculum per riportare il centrodestra al governo della città, dopo le esperienze di Giuseppe Tarantini (dal 2003 al 2012) e quella di Luigi Riserbato (eletto nel 2012 e costretto a dimettersi a inizio 2015, a causa di un'inchiesta giudiziaria che lo coinvolse insieme a diversi esponenti dell'amministrazione). Terzo, con poco piu' del 12% dei consensi, Tommaso Laurora, ex assessore della giunta Bottaro un tempo in quota Pd, che ha corso con la coalizione 'Trani Governa' della quale fanno parte anche Italia in Comune e Italia. Più  staccato, poco al di sopra del 5% il candidato del
Movimento 5 Stelle, Vito Branà, già consigliere comunale.
 
- di Redazione Sky TG24

Elezioni, Di Maio: 'modello coalizione" ha funzionato

Sulle coalizioni per le "amministrative ho detto, la scorsa estate, che non bisognava preoccuparsi. E mi pare che il modello abbia funzionato". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, parlando con i giornalisti a margine di un incontro elettorale a Pomigliano d'Arco.

- di Redazione Sky TG24

Comunali, ballottaggi in Calabria, in uno Lega contro Pd 

Andranno al ballottaggio i 4 comuni con oltre 15 mila abitanti chiamati al voto nella tornata elettorale di domenica e lunedì scorsi. A Castrovillari, nel Cosentino, con lo spoglio ultimato di 15 sezioni su 22, se la vedranno Giancarlo Lamensa, del centrodestra (al 43,59% dei consensi) e il candidato di centrosinistra Domenico "Mimmo" Lo Polito (36,67%). Sempre nel cosentino, a San Giovanni in Fiore, la rappresentante del centrodestra - ma senza la Lega - Rosaria Succurro (al 25,49% con lo scrutino di 16 sezioni su 24) se la dovrà vedere con un candidato civico. Al momento, il secondo è Antonio Barile che, con il 19,67%, è di poco avanti a Pietro Silletta, al 17,34. Solo quarto il candidato Pd Domenico Lacava (14,16%). Nel crotonese, a Cirò Marina si contenderanno la fascia tricolore due civici, Sergio Ferrari, 39,04% dopo lo scrutinio di 8 sezioni su 14, e Giuseppe Dell'Aquila (35,17), con Nicodemo Francesco Filippelli che spera nelle ultime schede per risalire dal suo 25,79%. A Taurianova, nel reggino, infine, a scrutinio praticamente ultimato (19 sezioni su 20), andranno al ballottaggio il candidato della Lega Rocco "Roy" Biasi (42,19%) contro quello del Pd Fabio Scionti (25,87). Al 22,95% c'è il candidato del centrodestra Daniele Prestileo, sostenuto anche da Fi e Fdi.
- di Redazione Sky TG24

Come sono andate le elezioni comunali: ecco chi ha vinto e chi va al ballottaggio

Il centrodestra si conferma a Venezia con Luigi Brugnaro e conquista Macerata, dove Sandro Parcaroli succede a Romano Carancini. Il centrosinistra, invece, trionfa a Trani, Mantova e Trento. Verso il ballottaggio Chieti, Matera, Crotone, Reggio Calabria, Lecco, Andria, Arezzo e Bolzano. L'approfondimento
- di Redazione Sky Tg24

Saltano elezioni, 2 Commissari nel Bellunese

Il Prefetto di Belluno Adriana Cogode ha confermato i commissari prefettizi nei comuni di Lozzo di Cadore e Voltago Agordino, che non sono riusciti a eleggere i propri sindaci.
A Voltago non e' stato raggiunto il quorum di votanti richiesto dalla legge per la presenza di una sola lista; a Lozzo di Cadore non e' stata presentata alcuna lista per la nomina del Sindaco. I commissari sono il viceprefetto Antonio Russo per Voltago Agordino  e il Viceprefetto Aggiunto Andrea Celsi per Lozzo di Cadore.
- di Redazione Sky Tg24

Politica: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24