Coronavirus, in Spagna 1000 casi di contagio: quasi il doppio rispetto a un giorno fa

Mondo

Improvvisa accelerazione di contagi. Il governo valuta l'adozione di "misure drastiche" per contenere la diffusione del virus. Il maggior numero di casi si registra a Madrid e nei Paesi Baschi. Atalanta a Valencia: squadra blindata

In Spagna si registra un’improvvisa accelerazione del numero di contagi legati al coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE). Nella giornata di lunedì 9 marzo sono saliti a 999 i casi confermati. Si tratta di un numero quasi doppio rispetto ai 589 di ieri, domenica 8 marzo. L'agenzia Bloomberg sottolinea che il governo di Madrid ha riunito un incontro di emergenza per valutare l'adozione di "misure drastiche" per contenere la diffusione del virus. Il maggior numero di contagi si registra a Madrid e nei Paesi Baschi. Nella capitale i casi confermati sono aumentati di 200 unità nelle ultime 24 ore mentre i decessi sono raddoppiati: 16 le vittime segnalate oggi contro le 8 di ieri (PROTESTE NELLE CARCERI ITALIANE - LA DIRETTIVA DEL VIMINALE - LE MISURE DEL DECRETO).

Le ripercussioni sulle partite delle squadre italiane in Spagna

Oggi l’Atalanta è arrivata in Spagna, dove martedì sera disputerà a porte chiuse il ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Valencia, dopo il 4-1 dell’andata. Nessun controllo speciale all'aeroporto di Valencia per la squadra, nonostante la provincia di Bergamo rientri nel novero delle zone a rischio del dpcm del governo. La squadra di Gasperini è partita senza problemi questa mattina da Orio al Serio ed è atterrata in Spagna poco dopo mezzogiorno. L'Atalanta non sta usando protezioni particolari come guanti e mascherine ma, come informa una fonte qualificata vicina alla squadra, questa trasferta è "blindata": i giocatori e lo staff, di fatto, sono isolati dal mondo esterno. Per precauzione, sono state annullate tutte le attività media in loco. La Roma invece giovedì sarà impegnata a Siviglia per l’Europa League. Il Sindacato di polizia (Jupol) ha scritto una lettera al governo spagnolo in cui le forze dell'ordine chiedono che il match venga giocato a porte chiuse. Sono circa 600 i sostenitori romanisti previsti in arrivo in città. Una decisione dovrebbe essere presa nelle prossime ore (IL CROLLO DELLE BORSE - DOMANDE E RISPOSTE SULLE LIMITAZIONI IN ITALIA).

Mondo: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.