Meghan Markle, incontro segreto con Michelle Obama a Londra

2' di lettura

L'incontro è avvenuto al Southbank Center dove l'ex First Lady americana ha presentato al pubblico britannico il suo libro autobiografico "Becoming"

Dopo i consigli è finalmente arrivato l'incontro privato: nella serata di lunedì 3 dicembre Meghan Markle e Michelle Obama hanno potuto incontrarsi faccia a faccia. È successo in occasione della presentazione londinese di "Becoming, la mia storia", l'intima autobiografia della ex First Lady americana, già divenuta un vero successo editoriale.

L'incontro in gran segreto

Meghan ha partecipato in gran segreto alla presentazione londinese al Southbank Center e ha poi avuto modo di chiacchierare con Michelle nel backstage. Un incontro a quattr'occhi che ha fornito probabilmente l'occasione per parlare di temi cari a entrambe, come ad esempio l'istruzione femminile, ma anche per affrontare questioni di cuore. Negli scorsi giorni, infatti, l'ex First Lady durante un'intervista alla rivista "Good Housekeeping", aveva consigliato alla duchessa del Sussex di "prendersi del tempo" per abituarsi al suo nuovo ruolo nella Casa Reale. L'incontro tra le due è stato confermato da Kensington Palace al Sun Online.

I consigli di Michelle

"Come me, Meghan probabilmente non aveva mai sognato di poter avere una vita come questa – aveva detto l'ex First Lady -, e la pressione che senti, da te stesso e dagli altri, a volte può sembrare insostenibile. Quindi il mio più grande consiglio è quello di prendersi del tempo e non avere fretta di fare qualsiasi cosa". Michelle ha dunque ricordato di aver trascorso i primi mesi alla Casa Bianca preoccupandosi principalmente delle figlie, facendo in modo che avessero un buon inizio di scuola e stringessero nuove amicizie. Solo dopo ha deciso di lanciarsi in lavori ambiziosi e altre passioni: come ad esempio il rafforzamento del ruolo della donna nella società.

Problemi in famiglia

La notizia dell'incontro arriva in un periodo abbastanza turbolento per Meghan. Nelle ultime settimane, infatti, diversi tabloid britannici hanno ipotizzato l'esistenza di tensioni e dissapori tra i "fab four" della Casa Reale: i due principi William e Harry con le rispettive mogli. Proprio alla luce di questi problemi era stata interpretata la decisione di Harry e Meghan di trasferirsi da Kensington Palace a Windsor prima della nascita del loro figlio. Screzi che avevano addirittura fatto ipotizzare una Famiglia Reale divisa per le festività natalizie, voce però smentita direttamente da Buckingham Palace.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"