Covid Milano, 1.050 casi. Ats, scuole capoluogo e Lodi 886 positivi.

Lombardia

Degli 886 positivi, 62 sono del Nido, 115 della scuola dell'infanzia, 239 della scuola primaria, 209 della secondaria di primo grado e 261 di quella di secondo grado

 

Il nuovo LIVE con tutti gli aggiornamenti di oggi a Milano

 

Nella settimana dall'8 al 14 marzo Ats Città Metropolitana di Milano ha ricevuto segnalazioni di 886 casi di tamponi positivi al Covid-19 nelle scuole delle province di Milano e Lodi. Si tratta - spiega - di 635 alunni e 251 operatori scolastici. 

Con 59.009 tamponi effettuati, sono 4.490 i nuovi casi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 7.6% (ieri 8.6%). Per quanto riguarda le province, sono 1.050 i nuovi positivi nella città metropolitana di Milano, di cui 447 a Milano città.

Intanto per Covid è morto Marco Bogarelli, manager che nel mondo dello sport, e in particolare in quello del calcio, si era guadagnato la fama di "re" dei diritti tv.

Positivi il difensore dell'Inter Danilo D'Ambrosio (che scrive sui social: "Grazie mille per le tante chiamate e messaggi. Fortunatamente sto bene, ho solo un po' di febbre e stanchezza") e il portiere Samir Handanovic. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - MAPPE E GRAFICI DEI CONTAGI)

19:40 - Pirelli: disponibili a vaccinare dipendenti in proprie strutture

Pirelli, aderendo all'iniziativa di Confindustria, ha dato disponibilità per la vaccinazione Covid-19 dei dipendenti attraverso le proprie strutture e nel rispetto di quanto previsto dal piano nazionale.

19:08 - Inter: positivo il portiere Samir Handanovic

"FC Internazionale Milano comunica che Samir Handanovic è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato nella mattinata di oggi e il cui esito è pervenuto in questi minuti”. Questo il comunicato della società che informa della positività del portiere del club nerazzurro. “È già in quarantena – prosegue la nota - presso la propria abitazione” 

18:55 - Sala: "In pandemia curare fatti e meno le parole"

"Troppe parole in questa pandemia sono disorientanti mentre il contributo tecnico è assolutamente importante". E' la riflessione del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha parlato così della pandemia nel suo intervento di apertura della Milano Digital Week, l'evento dedicato al digitale e all'innovazione promosso dal Comune. "Tutti dovremmo pensare che sono molto importanti e vanno curati i dati, i fatti e un po' meno le parole", ha concluso.

18:10 - In provincia di Milano 1.050 nuovi casi

Con 59.009 tamponi effettuati, sono 4.490 i nuovi casi positivi in Lombardia, con il tasso di positività in calo al 7.6% (ieri 8.6%). Aumentano i ricoverati in terapia intensiva (+16, 781) e negli altri reparti (+167, 6.641). I decessi sono 79 per un totale complessivo di 29.459 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 1.050 i nuovi positivi nella città metropolitana di Milano, di cui 447 a Milano città, 949 a Brescia, 432 a Varese, 416 a Monza e Brianza, 295 a Como, 291 a Bergamo, 275 a Pavia, 227 a Mantova, 180 a Cremona, 125 a Lecco, 73 a Lodi e 72 a Sondrio.

10:37 - Vaccini: drive through Milano ripartito con Pfizer dopo stop

È ripartito questa mattina, dopo lo stop dovuto alla sospensione della somministrazione di AstraZeneca in via precauzionale, il drive through del Parco Trenno a Milano. Nell'hub vaccinale della Difesa, il più grande d'Italia, vengono ora utilizzate le dosi di Pfizer, in attesa di nuove disposizioni dell'Ema sul vaccino di Oxford. Le prenotazioni, gestite dalla Regione Lombardia, prevedono adesso le vaccinazioni per gli over 80enni.

10:14 - Domenica a Milano due manifestazioni per la riapertura delle scuole

Doppia manifestazione, domenica a Milano, per chiedere di riaprire le scuole. Alle 15 al parco Sempione Priorità alla scuola si ritrova per chiedere "certezze sul rientro dopo Pasqua e su un rientro in continuità e sicurezza". "Vogliamo che i fondi del Next Generation EU - spiegano le organizzatrici - vengano investiti davvero per le future generazioni, a partire dalla scuola e dal diritto all'istruzione". Al parco Sempione è in programma "una giornata per riappropriarci di momenti di educazione all'aperto e non formali, per stare insieme in sicurezza e allegria con balli, teatro e letture di libri per bambini e bambine". Anche la rete Scuolainpresenza ha organizzato per il 21 marzo (20 marzo a Rimini) una manifestazione nazionale in 12 regioni d'Italia per chiedere a gran voce la riapertura delle scuole. A Milano l'appuntamento è alle 16 in Piazza Duomo, per la manifestazione del Comitato A scuola! e di tutti i gruppi collegati.

7:38 - Ats, in scuole Milano e Lodi 886 positivi

Nella settimana dall'8 al 14 marzo Ats Città Metropolitana di Milano ha ricevuto segnalazioni di 886 casi di tamponi positivi al Covid-19 nelle scuole delle province di Milano e Lodi. Si tratta - spiega - di 635 alunni e 251 operatori scolastici. Il numero di persone isolate, invece, è 7.430: 7.008 alunni e 422 operatori. Il trend dei casi e, soprattutto, degli isolamenti, tranne che per i nidi rimasti aperti la scorsa settimana, è in calo a seguito delle chiusure delle scuole. Degli 886 positivi, 62 sono del Nido, 115 della scuola dell'infanzia, 239 della scuola primaria, 209 della secondaria di primo grado e 261 di quella di secondo grado. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.