Covid, news. Oms, nuova variante sudafricana si chiama Omicron. Primo caso in Belgio

©Ansa

Preoccupa la nuova variante isolata in Sudafrica, definita Omicron dall'Oms, che contiene un elevato numero di mutazioni. Un caso registrato in Europa. Task force allo Spallanzani di Roma. Ecdc: potrebbe indebolire i vaccini. Pfizer: svilupperemo vaccino su misura in circa 100 giorni. Crollano le Borse. L'ultimo report del ministero della Salute registra 13.686 nuovi contagi a fronte di 557.180 tamponi (tasso di positività al 2,5%). I decessi sono 51. Aumentano le terapie intensive (+18) e ricoveri (+59)

1 nuovo post
Secondo i dati del Bollettino del Ministero della Salute riferiti alle ultime 24 ore il tasso di positività in Italia è in lieve risalita (2,5%) a fronte di 13.686 nuovi casi su 557.180 tamponi. 51 i decessi. In aumento terapie intensive (+18) e ricoveri (+59) (BOLLETTINO - MAPPE - GRAFICHE). Preoccupa una nuova variante del virus individuata in Sudafrica, definita Omicron dall'Oms, capace di un gran numero di mutazioni. In Belgio primo caso europeo. Task force dedicata all'ospedale Spallanzani di Roma. Il Consiglio Ue decreta lo stop ai voli dall'Africa australe. Ecdc: potrebbe indebolire i vaccini. Pfizer: vaccino su misura in circa 100 giorni. I timori per la nuova variante fanno crollare le Borse mondiali, Piazza Affari chiude a -4,6%. Intanto, secondo l'ultimo monitoraggio dell'Iss, rimane abbastanza stabile l'incide Rt in Italia, a 1,23 contro l'1,21 della settimana scorsa (e di quella precedente), mentre rimane in netta crescita l'incidenza, salita da 98 casi per centomila abitanti a 125. Sarà il Friuli Venezia Giulia l'unica regione che da lunedì si troverà in fascia gialla
Guarda I NUMERI DELLA PANDEMIA del 26 novembre

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24​:

- di Redazione Sky TG24

Per tutti gli aggiornamenti segui il nuovo liveblog di sabato 27 novembre

- di Maurizio Odor

Covid, viaggi in Ue: dal 10 gennaio 2022 nessuna restrizione per chi ha Green pass

Il commissario per la Giustizia Didier Reynders ha presentato le nuove proposte in tema di spostamenti tra Paesi membri. Superato il sistema delle mappe delle zone più o meno a rischio elaborate dall’Ecdc, in favore di un approccio più centrato sulla situazione sanitaria personale di ciascun viaggiatore. Scoraggiati i viaggi verso le aree “rosso scuro”. Bruxelles raccomanda ai Paesi Ue di fissare a nove mesi la durata standard dei loro pass sanitari. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Maurizio Odor

Ecdc, da Omicron per Ue rischio alto o molto alto

Il livello di rischio associato alla variante Omicron per l'Ue è "alto o molto alto". E' quanto scrive il Centro Europeo per la Prevenzione e il Controllo delle malattie (Ecdc) in un rapporto diffuso in serata sul nuovo ceppo Covid rilevato nell'Africa Australe. La variante, spiega Ecdc, è quella "meno simile" tra quelle esaminate durante la pandemia.

 
- di Maurizio Odor

Riunione Wto annullata per la nuova variante

La conferenza ministeriale dell'Organizzazione mondiale del commercio (Wto) della prossima settimana, la più grande riunione dell'organizzazione in quattro anni, è stata annullata all'ultimo minuto a causa di Omicron, la nuova variante di Covid-19. Lo ha reso noto una fonte diplomatica.  "Il rinvio è stato appena confermato", ha spiegato. 
 
- di Maurizio Odor

Covid, Ceo Moderna: 'mutazioni in Omicron preoccupanti, ci muoviamo rapidamente'

"Fin dall'inizio, abbiamo detto che mentre cerchiamo di sconfiggere la pandemia, è imperativo essere proattivi mentre il virus si evolve. Le mutazioni nella variante Omicron sono preoccupanti e da diversi giorni ci stiamo muovendo il più velocemente possibile per attuare la nostra strategia per affrontare questa variante". Ad affermarlo in una nota è il Ceo di Moderna, Stéphane Bancel. "Abbiamo tre linee di difesa che stiamo portando avanti in parallelo: abbiamo già valutato un booster a dose più alta di mRNA-1273 (100 µg), in secondo luogo, stiamo già studiando due candidati booster multivalenti nella clinica che sono stati progettati per anticipare mutazioni come quelle che sono emerse nella variante Omicron e i dati sono attesi nelle prossime settimane e, terzo, stiamo rapidamente avanzando un candidato booster specifico per Omicron (mRNA-1273.529)". 
- di Maurizio Odor

Covid: Moderna svilupperà booster contro nuova variante

La casa produttrice di vaccini anti Covid Moderna ha annunciato che svilupperà un'apposita dose di richiamo efficace contro la nuova variante Omicron. E' quanto si legge in una nota dell'azienda statunitense.
- di Maurizio Odor

Covid, aumentano ancora ricoveri ordinari e terapie intensive. Tasso positività al 2,45%

Secondo il bollettino del 26 novembre, sale il numero di pazienti positivi negli ospedali: in rianimazione ci sono 606 persone (+18) e negli altri reparti 4.748 (+59). La percentuale di positivi sui tamponi fatti cresce dal 2,1% di ieri. In Italia, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 13.686 nuovi casi di coronavirus, su 557.180 tamponi (ieri 13.764 casi su 649.998 test). Dall'inizio della pandemia, in totale i contagiati sono 4.982.022 e le vittime 133.537 (+51, con alcuni riconteggi). DATI E GRAFICHE
- di Maurizio Odor

Biden su variante Omicron: "Restrizioni sui voli per otto paesi, fate i richiami"

"Questa mattina sono stato informato dal mio consulente medico, il dottor Tony Fauci, e dai membri del nostro team di risposta al Covid, sulla variante Omicron, che si sta diffondendo nell'Africa meridionale. Come misura precauzionale, fino a quando non avremo maggiori informazioni, dispongo ulteriori restrizioni sui viaggi aerei dal Sudafrica e da altri sette paesi. Queste nuove restrizioni entreranno in vigore il 29 novembre. Continueremo a farci guidare da ciò che la scienza e il mio team medico consigliano". Ad annunciarlo è stato il presidente americano Joe Biden.  "Ho due messaggi importanti per il popolo americano e uno per la comunità mondiale", ha aggiunto Biden, citato in un comunicato della Casa Bianca. "In primo luogo, per quegli americani che sono vaccinati contro il Covid  – fortunatamente, per la stragrande maggioranza dei nostri adulti – il modo migliore per rafforzare la vostra protezione è fare una vaccinazione di richiamo, non appena siete idonei. I richiami sono stati approvati per tutti gli adulti di età superiore ai 18 anni, sei mesi dopo la vaccinazione, e sono disponibili in 80.000 località" in tutto il paese. "Sono sicuri, gratuiti e convenienti. Fate subito il richiamo, così da avere questa protezione aggiuntiva durante le festività natalizie". 
- di stefano.santini

Covid: Olanda, bar e ristoranti chiusi alle 17

Il governo dei Paesi Bassi ha annunciato oggi una nuova serie di misure contro il Coronavirus, tra cui un confinamento notturno che costringerà bar e ristoranti a chiudere dopo le 17. Le misure avranno una validità iniziale di tre settimane, anche se il premier olandese, Mark Rutte, ha già annunciato che "non può garantire che il virus scomparirà in tre settimane". La chiusura notturna a partire dalle 17 interesserà come cinema e palestre, ma non i supermercati, che chiuderanno alle 20. "I contagi sono alti, più alti, ogni giorno più alti", ha lamentato Rutte durante una conferenza stampa in cui ha annunciato le misure. A partire da domenica ogni persona potrà ricevere un massimo di quattro persone a casa propria. 
Dobbiamo ridurre del 20 per cento il numero delle attività e degli spostamenti per ridurre il numero dei contagi", ha sostenuto il 'premier' dei Paesi Bassi. "Oggi, 340 persone sono state ricoverate in ospedale con il coronavirus. Ora ci sono 2.600 casi attivi di Covid-19. Sentiamo spesso questi numeri ed è possibile che siamo diventati immuni", ha avvertito il ministro della Salute olandese, Hugo de Jonge. I Paesi Bassi hanno visto un picco di infezioni nelle ultime settimane. Nell'ultima settimana sono stati registrati più di 20.000 nuovi casi giornalieri, con un'incidenza di circa 900 nuovi casi ogni 100.000 abitanti
- di stefano.santini

Vaccino, Costa: obbligo anche per altre categorie se necessario

"Se la situazione ci indurrà ad allargare l'obbligo di vaccinazione ad ulteriori categorie, io sono favorevole a farlo". Lo ha detto a Tg2 Post il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa. 
- di stefano.santini

Biden: urgente rinunciare a brevetti su vaccini

L'emergere della variante Omicron sottolinea l'urgenza di rinunciare ai brevetti globali sui vaccini: lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, in una nota della Casa Bianca, invitando i Paesi che, la prossima settimana, si riuniranno presso l'Organizzazione mondiale del commercio a riflettere sul tema
- di stefano.santini

Covid: Canada vieta arrivi da 7 Paesi Africa Australe

Il Canada ha vietato gli arrivi da sette Paesi dell'Africa meridionale. Il ministro della Sanità Jean-Yves Duclos ha annunciato che il Paese chiedendo a tutti i canadesi di non recarsi nell'area. Tutti i canadesi in arrivo da quella regione dovranno fare un test COVID e mettersi in quarantena per 14 giorni.
 

- di Maurizio Odor

Speranza, su nuova variante scelta linea massima prudenza

"Sarebbe da irresponsabili non essere preoccupati. La fase non è semplice. I numeri ci dicono che è in corso un'ondata piuttosto significativa" in alcune aree dell'Europa, anche se l'Italia ha numeri migliori, e oggi "si è decisa una linea di massima prudenza".  "Oggi l'Europa ha funzionato". Cosìil ministro della Salute, Roberto Speranza.
 
- di Maurizio Odor

Vaccino: Speranza, under 12? Seguiamo i pediatri non i social

"Siamo ancora dentro un processo autorizzatorio, ma la mia raccomandazione è quella di affidarsi ai nostri pediatri, che sono di assoluta qualità e che sono quelli che conoscono meglio degli altri i nostri figli". Il ministro della Salute, Roberto Speranza, risponde così ad una domanda sul vaccino anti Covid agli under 12. "E' un argomento delicato, non facciamoci un'idea sui social o al bar - continua il ministro - affidiamoci a chi ha dedicato la sua vita ai più piccoli. La posizione della Società italiana di pediatria è chiara". 
- di Maurizio Odor

Covid, appello Speranza: 'vaccinatevi e prenotate terze dosi prima possibile'

- di Maurizio Odor

Covid: Speranza, variante non può non preoccupare

Sarebbe da irresponsabili non essere preoccupati" di fronte alle notizie sulla nuova variante rilevata in Sudafrica, battezzata Omicron dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) che l'ha classificata come variante di preoccupazione. A sottolinearlo è il ministro della Salute Roberto Speranza, ospite di 'Zapping' su Rai Radio 1. "Penso che siamo in una fase non semplice di gestione di questa pandemia. I numeri soprattutto nel nostro pezzo di mondo, in Europa, sono i numeri di un'ondata in corso piuttosto significativa". E questa nuova variante "ha numerose mutazioni, oltre 30 della proteina Spike, e va presa con grandissima attenzione anche se non abbiamo elementi di certezza tali da poter arrivare a un esito di analisi, ma è evidente che si è scelta una linea di grande prudenza
- di Maurizio Odor

Iss: Delta quasi esclusiva in Italia, Plus più contenuta

In Italia la variante Covid, identificata come Delta, "è quasi esclusiva, e la Deltaplus ha
numeri contenuti". Cosi' l'ultimo aggiornamento dell'Istituto Superiore di Sanità. "Ad oggi sequenze della variante di cui si discute in queste ore non sono state riportate nel registro nazionale", conclude l'Iss su Twitter. 
- di stefano.santini

Brusaferro: aumento terze dosi ma milioni ancora senza prima

"La vaccinazione con la terza dose sta crescendo in modo costante e significativo nelle ultime settimane e questo e' un dato estremamente positivo: gli over80 stanno crescendo rapidamente e siamo arrivati al 45,4% di persone che hanno fatto la terza dose, ma stanno crescendo anche gli over60 e over70. Tuttavia ci sono ancora milioni di italiani che non hanno iniziato neppure la prima dose". Così il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in un videomessaggio in cui commenta i dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia. 
- di stefano.santini

Oms: Omicron è il nome della nuova variante

La nuova variante del Covid individuata in Africa, la B.1.1.529, e' stata chiamata Omicron dall'Oms. L'organismo Onu l'ha classificata come "preoccupante".
 
- di stefano.santini

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24