Covid, ultime news. Bollettino: 5.923 contagi e 23 morti. Tasso di positività al 3,4%

©Ansa

I tamponi processati sono 175.539. Aumentano ricoveri ordinari (+34) e terapie intensive (+6). Aumentano i contagi tra i 40enni. Rallentano invece i casi nella fascia 10-29 anni. Superata intanto la soglia di 75 milioni di dosi somministrate. Oltre 36 milioni gli italiani che hanno completato il ciclo vaccinale: il 67% della popolazione over 12

1 nuovo post
Il bollettino del ministero della Salute del 22 agosto registra 5.923 nuovi contagi e 23 decessi. Con 175.539 tamponi processati il tasso di positività è al 3,4%. Salgono le terapie intensive (+6) e i ricoveri nei reparti Covid (+34) (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE).
Secondo la nuova rilevazione Agenas, il tasso di occupazione delle terapie intensive in Sardegna sale al 10%, mentre quello delle aree non critiche tocca il 12%. Oltre alla Sicilia, osservata speciale anche la Calabria: raggiunto il 7% nelle rianimazioni, ma nei reparti ordinari si scende dal 16% al 15%. 
Guarda I numeri della pandemia del 22 agosto

Le ultime notizie:

​​Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Redazione Sky TG24
- di Steno Giulianelli

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Vaccino Covid, ecco quando è rinviabile e chi ha diritto all'esenzione

La Società italiana di Medicina generale ha realizzato un vademecum con tutte le informazioni sui casi in cui la vaccinazione è rinviabile o sconsigliata. La somministrazione, viene ricordato, non è controindicata durante la gravidanza e l’allattamento né per i pazienti immunocompromessi e oncologici e nemmeno per persone con una storia di gravi reazioni allergiche non correlate a vaccini. LE COSE DA SAPERE
- di Steno Giulianelli

Covid, su bus e treni capienza dell'80%. Ipotesi ingressi scaglionati per scuole e aziende

Le regole per il trasporto pubblico in vista della ripartenza di settembre sono quasi pronte per essere sottoposte all’esame del Cts, ha detto il ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini. Sui mezzi è consigliata la mascherina Ffp2, ma si potrà usare anche la chirurgica, e si valuta l’introduzione degli scuolabus anche per gli studenti delle superiori. I presidi chiedono linee bus dedicate. LE INFORMAZIONI UTILI 
- di Steno Giulianelli

Obbligo vaccinale in Italia, chi è pro e chi è contro: le posizioni in campo

Cresce il fronte per rendere obbligatoria la vaccinazione: Aifa e Cts spingono per cominciare da chi svolge funzioni pubbliche, Cisl chiede subito una legge. A favore gli imprenditori. Dal governo posizioni contrastanti: il ministro del Lavoro Orlando apre ma il sottosegretario alla Salute Costa è cauto: "È l'ultima ipotesi". LEGGI QUI
- di Maurizio Odor

Covid: in Francia altri 17.300 casi, proteste per sesto weekend

In Francia nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 17.300 casi di Covid e 44 morti; 22 i nuovi pazienti nelle terapie intensive, per un totale di 2.128 a livello nazionale. A migliaia ieri hanno manifestato per il sesto fine settimana consecutivo contro il pass vaccinale reso obbligatorio dal governo per le attività quotidiane. 
- di Maurizio Odor

Covid, Fedriga: sanità meglio se gestita da territori

"La sanita' e' stata di successo, ne abbiamo una sola nel Paese, gestita dal governo centrale. Ma se fosse stata gestita dai territori sarebbe stato meglio". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni e del Fvg Massimiliano Fedriga partecipando al convegno del meeting di Cl a Rimini "Europa, nazioni, regioni. La verticalizzazione del potere?", con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli e il professor Sabino Cassese. Fedriga, che e' intervenuto per ultimo, ha detto di condividere in molti aspetti quanto sostenuto dai relatori che lo avevano preceduto, in particolare del presidente Sassoli. "E' cambiata la prospettiva dell'Unione europea e dell'Europa stessa", ha concluso. 
- di Steno Giulianelli

Il bollettino del 22 agosto: +6 terapie intensive e + 34 ricoveri ordinari. Tutti i dati

Sono 472 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 6 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 33. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.767, rispetto a ieri sono 34 in più.
- di Steno Giulianelli

Covid, come sta andando la campagna vaccinale in Italia e il confronto con gli altri Paesi

La Spagna e il Regno Unito precedono il nostro Paese sia per la percentuale di persone che hanno completato il ciclo di vaccinazioni che per le prime dosi. Intanto secondo il bollettino del 22 agosto si registrano 5.923 nuovi casi in 24 ore su 175.539 tamponi giornalieri effettuati. La percentuale dei positivi è al 3,4%. Le vittime sono 128.751 in totale, con 23 morti nell’ultimo giorno. Continuano a crescere le terapie intensive e i ricoveri ordinari di pazienti Covid
- di Steno Giulianelli

Covid Sicilia, Barrafranca e Niscemi in zona arancione

Stretta della Regione su 55 comuni dove si registra una percentuale di vaccinati inferiore al 60% e un'incidenza di contagi nei sette giorni (13-19 agosto) superiore a 150 casi per 100 mila abitanti. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid: 48 nuovi casi e un decesso in Trentino

In Trentino sono 48 i nuovi casi di Covid-19 su 3.174 tamponi processati nella giornata di ieri. Il bollettino odierno indica una persona deceduta che era ricoverata in rianimazione portando così a 1.430 il totale delle vittime collegate alla pandemia di coronavirus. Salgono a 26 (+3 rispetto a ieri) i pazienti covid ricoverati negli ospedali trentini. Si tratta di ricoveri in normali reparti e non in rianimazione. In provincia di Trento dove risiedono circa 550mila persone, le dosi di vaccino somministrate sono state 656.604 e 289.503 di esse riguardano seconde dosi.
- di Maurizio Odor

Vaccini: in Sicilia stretta in 55 Comuni

Sono 55 in Sicilia i Comuni con una bassa percentuale di vaccinati inferiore al 60 per cento e con un'incidenza di contagi nei sette giorni (13-19 agosto) superiore a 150 casi per 100 mila abitanti. Per questi centri il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha firmato un'ordinanza che prevede un tavolo permanente tra Asp e sindaci per raggiungere i target di immunizzati, l'utilizzo di mascherine anche all'aperto e misure di contenimento per gli eventi privati (tampone nelle 48 ore antecedenti). Per i comuni di Barrafranca e Niscemi, su proposta delle Asp, è stata disposta la zona arancione.
- di Maurizio Odor

Covid: Arabia Saudita, niente scuola per i non vaccinati

In Arabia Saudita, tutti gli studenti non vaccinati di età superiore ai 12 anni non potranno frequentare la scuola fino a quando non saranno completamente vaccinati contro il coronavirus. Lo riferisce al Arabyia online, citando una nota del ministero dell'Istruzione saudita. Il ministro della pubblica Istruzione, Hamad al-Sheikh ha sottolineato l'importanza di attuare misure precauzionali nelle scuole per facilitare il ritorno all'istruzione in presenza e garantire la sicurezza degli studenti e dei membri del personale.
 
- di Maurizio Odor

Vaccini: Piemonte, oggi 9.759 dosi

Sono 9.759 in Piemonte le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. è quanto comunica la Regione (il dato è aggiornato alle ore 18). A 4.145 è stata somministrata la seconda dose. Dall'inizio della campagna si è proceduto all'inoculazione di 5.334.002 dosi (di cui 2.388.589 come seconde), corrispondenti al 93,2% di 5.723.980 finora disponibili per il Piemonte.
 
- di Maurizio Odor

Vaccino: Sassoli, incosciente uso Sputnik senza decisione Ema

Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, a margine del Meeting di Rimini, ha criticato la scelta di San Marino di utilizzare il vaccino russo Sputnik. "Alcune scelte dovevano anche essere ponderate meglio, tra cui adottare dei vaccini non certificati da Ema. E' una considerazione che le autorità di San Marino è bene che facciano". "Come possiamo certificare qualcosa che non è certificato dalla nostra agenzia europea?", ha domandato retoricamente Sassoli. "Sarebbe un'incoscienza questa". "Noi - ha aggiunto - non possiamo consentire ai cittadini d'Europa di diffondere un vaccino non certificato dall'autorità europea". "Quindi credo" serva "una riflessione delle autorità di San Marino e di altri Paesi dei Balcani che hanno creduto, forse con troppa leggerezza, che il vaccino Sputnik fosse all'altezza delle condizioni che l'Europa stava mettendo in
campo".
- di Maurizio Odor

Le ultime notizie:

- di Maurizio Odor

Scuola: Bianchi, enti locali al lavoro su trasporti

 "Stiamo lavorando moltissimo con il ministro Giovannini, con le Regioni e tutti gli enti locali che hanno molto intensificato l'offerta di trasporto pubblico. Noi abbiamo investito più di 800 milioni per aumentare nell'ora di punto del 20% l'offerta. Su questo non dico che sono tranquillo ma sono sicuro di come tutti gli enti locali e le
province stiano lavorando per garantire il massimo di garanzia". Così il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi conversando coi giornalisti al Meeting di Rimini in vista della riapertura delle scuole. 
- di Maurizio Odor

Covid Francia: 2.128 pazienti in terapia intensiva

- di Maurizio Odor

Scuola: Bianchi, operatori senza Green pass sospesi

Sul fronte scolastico per quanto riguarda il personale, insegnanti e operatori "abbiamo un set di regole chiare, che abbiamo ovviamente dato seguendo le indicazioni del Cts; indicazioni che dicono in maniera molto evidente che tutti coloro che hanno un Green pass sono dentro la scuola, saranno presenti all'inizio della scuola a settembre, invece coloro che non hanno un Green pass, come dice la norma attuale, ovviamente saranno sospesi". Lo ha detto, a margine di un convegno al Meeting di Cl, il ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi. 
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24