Covid, le news. Il Green Pass divide la maggioranza, Salvini: "Ne parleremo se necessario"

©Ansa

Cabina di regia all'inizio della prossima settimana per decidere nuove misure. Il leader della Lega: "Chiediamo attenzione e rispetto delle regole, però non possiamo terrorizzare la gente". Nuovo picco per i casi in Uk. Secondo l'ultimo report, in Italia sono 2.455 i nuovi contagi e 9 i morti; crescono di nuovo le terapie intensive (+2), con 11 ingressi in 24 ore, mentre scendono di 19 unità i posti occupati nei reparti ordinari. Ema: "Troppo presto per capire se servirà terza dose di vaccino"

1 nuovo post
Divisioni nella maggioranza e polemiche sull'ipotesi di rendere obbligatorio il Green Pass per accedere ai mezzi di trasporto a lunga percorrenza: si deciderà tutto nella cabina di regia convocata per l'inizio della prossima settimana. Secondo Salvini, "se ne parlerà quando necessario. Chiediamo attenzione e rispetto delle regole, però non possiamo terrorizzare la gente". La possibile estensione del pass anche per ristoranti e bar, come in Francia, non trova d'accordo il sottosegretario alla Salute Sileri e il M5s. Favorevole invece Ricciardi, consigliere del ministro Speranza. La ministra Gelmini: "Troveremo una soluzione unitaria". Nel Regno Unito, intanto, nuovo picco di casi: sono 48.553, il livello più alto da gennaio. 
Secondo l'ultimo bollettino, sono 2.455 i nuovi casi su 190.922 tamponi processati: sono questi i dati relativi alle ultime 24 ore diffusi dal ministero. I morti sono 9, il tasso di positività è all'1,3%. Crescono di nuovo le terapie intensive (+2), con 11 ingressi in 24 ore, mentre scendono di 19 unità i posti occupati nei reparti ordinari (I DATI - GRAFICHE LE MAPPE).
Intanto, a Dubai, 300 studenti italiani bloccati per un focolaio. La madre di una delle ragazze a Sky TG24: "Mia figlia diabetica rischia, potrebbe finire le scorte di insulina. E' negativa e vaccinata, ma non la lasciano partire".

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo
- di Steno Giulianelli

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Brasile, vaccinato e già positivo, si ricontagia governatore San Paolo

Il governatore di San Paolo, Joao Doria, e' risultato positivo al Covid-19 per la seconda volta, nonostante fosse stato vaccinato contro il virus. Lo ha annunciato lui stesso, aggiungendo di aver cominciato a lavorare da casa, ma on line. Acerrimo critico del presidente Jair Bolsonaro, a marzo Doria aveva detto che il Brasile si sta battendo contro due virus, "il coronavirus" e il "virus Bolsonaro". 
- di Steno Giulianelli

Le ultime notizie:

- di Steno Giulianelli

Covid, terapie intensive in aumento: è la prima volta che accade da inizio maggio. I DATI

Il bollettino del 15 luglio ha evidenziato un +2 nell’andamento quotidiano del saldo tra ingressi e uscite dai reparti di terapia intensiva. L’ultima volta era successo il 2 maggio, in un trend altrimenti sempre in calo dal 6 aprile in poi. In 24 ore si registrano 2.455 nuovi contagi su 190.922 tamponi effettuati. La percentuale di positivi è all’1,3%. Sono 9 le vittime in un giorno
- di Steno Giulianelli

In Brasile 1.548 morti in 24 ore

- di Steno Giulianelli

Covid, aumentano casi Germania, ma situazione sotto controllo

Aumentano i casi di Coronavirus anche in Germnaia, dove la situazione resta sotto controllo, ma la variante delta e' responsabile nel 74% dei casi di infezione. Stando al Robert Koch Institut, nel giro di 24 ore sono 1642 i nuovi positivi, (la settimana scorsa erano stati 970) e 32 i morti (31 sette giorni fa). Anche l'incidenza settimanale su 100 mila abitanti, fra gli indicatori ritenuti finora centrali, e' salito a 8 nuovi contagi (rispetto ai 7,1 di ieri e 6,5 di due giorni fa). Alla luce della campagna vaccinale,  il governo ha pero' deciso di spostare l'attenzione anche su altri  parametri, e decisivo sara' il carico degli ospedali. 
- di Steno Giulianelli

Studenti bloccati a Dubai. La madre di una ragazza a Sky TG24: "Mia figlia diabetica rischia"

Nella comitiva di 270 giovani italiani, in 200 sarebbero risultati positivi al coronavirus, dopo che inizialmente i casi erano soltanto 11. Tra i negativi una diciassettenne di Taranto. La mamma: "È vaccinata con doppia dose, ma deve restare in isolamento come tutti gli altri. Potrebbe rimanere senza insulina. Situazione assurda"
- di Steno Giulianelli

Covid, in Spagna salgono incidenza e ricoveri terapia intensiva

L'incidenza del coronavirus e' aumentata di nuovo in Spagna, a 500,7 casi su 100 mila abitanti, il tasso piu' alto da febbraio; e intanto l'aumento dei contagi inizia gia' a farsi notare anche nelle unita' di terapia intensiva, dove l'occupazione e' cresciuta di quattro decimi, al 9,1%. L'incidenza tra le persone tra i 20 ei 29 anni e' schizzata fino a 1.581 casi. 
- di Steno Giulianelli

Covid, Abu Dhabi in lockdown parziale dal 19 luglio

Abu Dhabi ha annunciato un lockdown parziale a partire dal 19 luglio, da mezzanotte fino alle 5 del mattino. Lo riporta Al Arabiya citando un annuncio del Comitato per le Emergenze dell'emirato. "Il contenimento avverra' tutti i giorni da mezzanotte alle 5 del mattino. Durante queste ore  la circolazione sara' limitata e non ci saranno servizi di trasporto", afferma il Comitato in una nota, precisando che "la gente dovra' rimanere a casa tranne che per le emergenze e per procurarsi i beni di prima necessita'". Chi desidera lasciare le proprie abitazioni durante il blocco, si specifica ancora nella nota, dovra' richiedere un permesso. 
- di Steno Giulianelli

Abu Dhabi, lockdown parziale dal 19 luglio

Abu Dhabi ha annunciato un lockdown parziale a partire dal 19 luglio, da mezzanotte fino alle 5 del mattino. Lo riporta Al Arabiya citando un annuncio del Comitato per le Emergenze dell'emirato.
 
- di Redazione Sky Tg24

Vaccino, aggiornamento ore 20, in Italia 25,5 mln immunizzati

Sono 59.612.943 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate in Italia, il 90,7% del totale di quelle consegnate, pari finora a 65.730.253 (nel dettaglio, 45.182.182 Pfizer-BioNTech, 6.480.504 Moderna, 11.802.933 Vaxzevria-AstraZeneca e 2.264.634 Janssen). Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 25.499.062, il 47,21 % della popolazione over 12. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 17.05 di oggi.
- di Redazione Sky Tg24

Recovery, Gentiloni: è scalata montagna, non sottovalutarla

 Con il Recovery l'Italia ha fatto "una scommessa di portata enorme", e' "la scalata di una montagna: in cima a questa montagna c'e' la possibilita' di non limitarsi ad avere un rimbalzo, tornare agli striminziti livelli di crescita precedenti, ma avere una crescita duratura e sostenibile perche' uniamo investimenti strategici e riforme". Cosi' il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni al convegno "Dal Patto di stabilita' al Patto di sostenibilita'". "Spendere queste risorse in 5 anni, farlo bene e fare anche le riforme previste da questi piani e' veramente una grande sfida. Guai a sottovalutarla", aggiunge
- di Steno Giulianelli

Covid, Toti: Liguria non rischia zona gialla

A causa dell'aumento dei contagi covid per la variante Delta "direi che la Liguria non rischia il passaggio in zona gialla nelle prossime settimane, per molte ragioni, la prima e' che siamo una delle Regioni con l'incidenza piu' bassa d'italiano nonostante l'altissimo tasso turistico". Lo esclude il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stasera alla Fiera di Genova in occasione della nuova open night di vaccini Pfizer. "L'incidenza per 100 mila abitanti su base settimanale, che come sapete segna il limite di rischio a 50, e' ancora intorno a 10 in Liguria, quindi siamo molto distanti dai livelli di allarme, secondo perche' si tiene gia' adesso del tasso di ospedalizzazione e negli ospedali della Liguria i posti occupati si contano sulle dita di due mani", aggiunge. 
- di Steno Giulianelli

Covid, terapie intensive in aumento: è la prima volta che accade da inizio maggio. I DATI

Il bollettino del 15 luglio ha evidenziato un +2 nell’andamento quotidiano del saldo tra ingressi e uscite dai reparti di terapia intensiva. L’ultima volta era successo il 2 maggio, in un trend altrimenti sempre in calo dal 6 aprile in poi. In 24 ore si registrano 2.455 nuovi contagi su 190.922 tamponi effettuati. La percentuale di positivi è all’1,3%. Sono 9 le vittime in un giorno
- di Steno Giulianelli

Vaccino, Breton: prodotte in Ue un miliardo di dosi

Un miliardo di dosi di vaccini contro il Covid-19 sono state prodotte in Ue. Lo rende noto in un tweet il commissario europeo, Thierry Breton, responsabile della task force per la produzione dei vaccini. "Gia' nella seconda meta' dell'anno saranno due miliardi", aggiunge. "Abbiamo condiviso meta' della nostra produzione con i nostri vicini, partner e Covax, rendendo l'Ue il piu' grande esportatore al mondo", sottolinea Breton. 
- di Steno Giulianelli

Covid, 6 operatori positivi, chiusi 4 centri estivi

La positivita' di sei operatori sull'Altopiano di Asiago (Vicenza) ha portato alla chiusura prudenziale, per 10 giorni, di 4 centri estivi, che erano in funzione nel comprensorio montano. A comunicarlo il Servizio Igiene e Sanita' Pubblica dell'Ulss 7 Pedemontana ll quale precisa che gli operatori erano distribuiti nei comuni di Asiago, Foza e Roana, quest'ultimo nel capoluogo e nella frazione di Cesuna. Le indagini epidemiologiche erano partite dopo il riscontro dei primi due casi di positivita', che aveva suggerito l'opportunita' di sottoporre a tampone tutti gli operatori che risultavano avere avuto contatti tra loro anche al di fuori del lavoro. Ora l'Ulss 7 procedera' con la programmazione dei tamponi per tutti i minorenni, circa 120 tra bambini e adolescenti, che li hanno frequentati negli ultimi giorni di attivita'. Nel frattempo i tamponi risultati positivi saranno sequenziati, come da protocollo regionale. Gli operatori positivi sono tutti giovani non vaccinati e attualmente sono in isolamento domiciliare con una sintomatologia leggera. 
- di Steno Giulianelli

Vaccini, Moratti: adesioni cresciute negli ultimi giorni

"Crescita delle adesioni negli ultimi giorni, 55mila lombardi da martedi' a oggi si sono aggiunti agli oltre 6,8 milioni che avevano gia' aderito alla
campagna vaccinale". Lo comunica su Twitter il vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti. "120 mila nuove adesioni dal 7 luglio. Il 9% sono over 60, il 46% ha meno di trent'anni. Vacciniamoci!", aggiunge Moratti.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, assessore Sardegna: si valuta ipotesi controlli arrivi

"Ci stiamo ragionando". Cosi' ha risposto all'AGI l'assessore regionale alla Sanita', Mario Nieddu, rispetto l'ipotesi di un'ordinanza regionale che preveda controlli per chi arriva in Sardegna da Paesi considerati attualmente a rischio. Nieddu ritiene che occorra rivedere i criteri per la classificazione delle zone, perche' non e' pensabile tenere conto solo dei contagi. A suo avviso, si dovrebbero prendere in considerazione anche i dati di chi si ammala e dell'impatto sulle strutture sanitarie. Occorrerebbe rimodulare anche l'incidenza settimanale di contagi, che  assegna la zona bianca alle regioni che hanno meno di 50 casi ogni 100.000 abitanti, e "valutare di portarla almeno al doppio dei casi, perche' bisogna tenere conto dei turisti". 
- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24