Covid, ultime news. Bollettino: 13.659 nuovi casi su 270.142 tamponi, 422 morti

Secondo l'ultimo report, aumentano di 6 unità le persone ricoverate in terapia intensiva, giù i ricoverati con sintomi: sono 328 in meno. Tasso di positività è al 5.05%. Secondo alcune fonti, in molti campioni di test Covid provenienti dall'Umbria sarebbero state rilevate diverse varianti del virus, tra cui quella brasiliana. Monitoraggio Gimbe: "Primi segnali di un'inversione di tendenza" che evidenzia come si siano "esauriti gli effetti del decreto di Natale"

1 nuovo post
Secondo i dati del ministero della Salute i contagi, nelle ultime 24 ore, sono 13.659 a fronte di 270.142 tamponi. Il tasso di positività è al 5.05%. I decessi sono 422 e il numero complessivo supera la soglia dei 90mila (BOLLETTINO - GRAFICHE - MAPPE). 
Secondo indiscrezioni raccolte dall'Ansa, in molti campioni di test Covid provenienti dall'Umbria sarebbero state rilevate diverse varianti del virus, tra cui quella brasiliana.
Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha diffuso le nuove mappe ufficiali sul Covid: la provincia autonoma di Bolzano e il Friuli Venezia Giulia sono in rosso scuro, uniche aree in Italia. È giunto l'atteso via libera dell'Aifa per due anticorpi monoclonali per la cura del Covid-19, ma con alcune condizioni e per una categoria limitata di pazienti. La campagna vaccinale, rimodulata nell'incontro Stato-Regioni prevede di somministrare 2 milioni di dosi a febbraio, 4 milioni a marzo e 8 milioni ad aprile, per un totale di 14 milioni di dosi in un trimestre. 

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Costanza Ruggeri

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Steno Giulianelli

Covid, Johnson & Johnson presenta richiesta autorizzazione d'emergenza per vaccino

Johnson & Johnson ha presentato alla Food and Drug Administration (Fda) una richiesta di autorizzazione di emergenza per il suo vaccino anti Covid. Lo ha reso noto la stessa casa farmaceutica. 
- di Steno Giulianelli

Vaccino, consegnato a Iran primo lotto Sputnik V

E' stato consegnato oggi il primo lotto di vaccini anti-covid stranieri alle autorita' sanitarie dell'Iran. Si tratta di 500.000 fiale di vaccino Sputnik V prodotto in Russia, arrivate all'aeroporto internazionale di Teheran Imam Khomeini direttamente da Mosca. Lo ha reso noto l'Associated Press.
 
- di Steno Giulianelli

Bolzano e Friuli rosso scuro nella mappa Ue su zone a rischio

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha diffuso le nuove mappe ufficiali, in cui è stato introdotto il 'rosso scuro' per segnalare le zone a più alto rischio. La provincia autonoma di Bolzano e il Friuli Venezia Giulia sono le uniche aree in Italia sopra la soglia dei 500 casi ogni 100mila abitanti. LEGGI DI PIU'
- di Steno Giulianelli

Covid, Gimbe: si ferma la discesa dei contagi, inversione trend in 9 Regioni

E' quanto emerso dal nuovo monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe. Secondo il presidente della Fondazione, si tratta dei "primi segnali di una inversione di tendenza" che evidenzia come si siano "esauriti gli effetti del decreto di Natale". LEGGI TUTTO
- di Steno Giulianelli

Covid, cosa sappiamo del vaccino russo Sputnik

Il farmaco presentato direttamente dal presidente Putin ad agosto 2020 ora interessa all’Unione Europea, che vorrebbe contribuire a produrlo. La Spagna ha mostrato un’apertura verso il farmaco e Mosca ha già contattato un’azienda tedesca per parlare di una produzione congiunta. Ecco cosa c’è da sapere
- di Steno Giulianelli

Covid, Locatelli a Sky TG24: "Entro giugno 40 milioni di vaccini"

Lo ha dichiarato, in un'intervista a "Buongiorno" su Sky TG24, Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, commentando l'andamento della campagna vaccinale nazionale anti-Covid. "Dovremmo arrivare largamente a una cifra importante di persone che saranno vaccinate, nell'ordine di 20 milioni almeno entro il mese di giugno".
- di Steno Giulianelli

Covid, aumentano le terapie intensive (+6) ma calano i ricoveri ordinari (-328). LE GRAFICHE

l bollettino del ministero della Salute del 4 febbraio riporta 13.659 nuovi casi di coronavirus su 270.142 test effettuati in 24 ore (compresi gli antigenici rapidi), con la percentuale di positivi al 5,05%. Le vittime registrate in un giorno sono 422.
- di Steno Giulianelli

In Brasile 56.873 nuovi casi e 1.232 morti in 24 ore

Il Brasile ha registrato 56.873 nuovi casi di COVID-19 e 1.232 morti, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute brasiliano. Il Paese sudamericano ha registrato finora 9.396.293 casi confermati e 228.795 decessi per le conseguenze del coronavirus. Per il terzo giorno consecutivo, il numero dei morti giornalieri ha superato i 1.200.

- di Steno Giulianelli

Vaccino, Kurz: no a "tabù geopolitici" su Cina e Russia

La possibilita' di adottare i vaccini  contro il coronavirus prodotti da Cina e Russia va valutata senza "tabu' geopolitici". Lo ha dichiarato il cancelliere austriaco, Sebastian Kurz, su Twitter. "Non dovrebbero esserci tabu' geopolitici nell'autorizzazione dei vaccini", scrive Kurz, "l'Agenzia del Farmaco Europea, come ovvio, dovrebbe prendere in considerazione la possibilita' di autorizzare i vaccini russi o cinesi dopo il deposito della richiesta". 
- di Steno Giulianelli

Varianti del Covid in Umbria, fonti: gran parte campioni positivi anche alla variante brasiliana

Sarebbero risultati positivi alle varianti brasiliana o similari del virus SarsCov2 la gran parte dei 42 campioni di soggetti positivi inviati dalla regione Umbria all'Istituto superiore di sanita'. E' quanto apprende l'ANSA da fonti locali. 
- di Steno Giulianelli

Usa, da domani Yankee Stadium diventa centro vaccinazione Covid

Il tempio americano del baseball da domani vivra' una nuova esistenza: lo Yankee Stadium, uno dei templi dello sport mondiale, costruito nel 2009 al posto del vecchio storico impianto e casa della squadra di baseball degli Yankees di New York, diventera' il piu' grande centro di vaccinazione della citta'. L'impianto sara' aperto dalle 8 di mattina alle 8 di sera, sette giorni su sette, per consentire agli abitanti del Bronx di vaccinarsi contro il coronavirus. L'obiettivo e' vaccinare 15 mila persone a settimana.
- di Steno Giulianelli

Lombardia, presto sottoposto Moratti piano drive in

La Sanita' militare ha in corso uno studio per la trasformazione degli attuali 'drive in' utilizzati per effettuare i tamponi in punti per la somministrazione vaccinale anti Covid. Lo studio dovrebbe essere completato e sottoposto alla vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti, presumibilmente entro la fine della prossima settimana. Lo fa sapere in una nota Regione Lombardia. 
- di Redazione Sky TG24

In arrivo in Brasile 7,5 milioni dosi vaccino Oxford



Il ministero della Salute brasiliano ha annunciato che sabato prossimo arriveranno dalla Cina sostanze attive sufficienti per la produzione di 7,5 milioni di dosi del vaccino anti Covid-19 di Oxford-Astrazeneca. Le sostanze attive sono attese nell'Istituto Fiocruz di Rio de Janeiro, dove le dosi di vaccino saranno messe nelle fiale. Si tratta della prima spedizione delle sostanze attive del vaccino di Oxford in Brasile. La spedizione era attesta a gennaio ma il governo cinese ha ritardato la partenza. I media brasiliani sostengono a causa di una crisi diplomatica tra Brasile e Cina per alcune dichiarazioni del presidente Jair Bolsonaro e dei suoi figli, ma il governo di Brasilia nega. Nelle prossime settimane, sono attese altre 13 spedizioni di principio attivo, come previsto dal contratto, una ogni due settimane. La notte scorsa, intanto, sono arrivati sempre dalla Cina principi attivi per produrre 8 milioni di dosi del vaccino cinese CoronaVac.

- di Redazione Sky TG24

Alto Adige, da lunedì 8 lockdown di tre settimane

L'Alto Adige da lunedi' 8 a domenica 28 febbraio sara' in lockdown duro a seguito della preoccupante situazione legata ai contagi da Covid-19. Lo ha deciso questa sera la Giunta provinciale composta da esponenti della Suedtiroler Volkspartei e Lega.
- di Redazione Sky TG24

Del Re: pandemia è sfida a diritto umanitario internazionale

La Vice Ministra degli Esteri Emanuela Del Re ha partecipato all'evento che conclude le celebrazioni del 50  anniversario dell'Istituto Interazionale di Diritto Umanitario di Sanremo. Intervenendo subito dopo la lettura del messaggio di saluto del  Presidente della Repubblica, la Vice Ministra ha sottolineato come l'Italia si sia sempre impegnata per far rispettare il Diritto Umanitario Internazionale sempre e in ogni contesto. "Il COVID-19 sta aumentando le vulnerabilita' in contesti fragili, soprattutto nei Paesi ancora devastati dai conflitti armati in corso, dove i sistemi sanitari sono estremamente deboli e le persone hanno un accesso molto limitato ai servizi di base - ha detto Del Re -. Il COVID-19 ha esacerbato la complessita' degli scenari di crisi e l'accesso all'assistenza umanitaria e' una delle sfide piu' gravose poste dalla pandemia." Secondo la Vice Ministra, il sistema delle Convenzioni di Ginevra e dei loro Protocolli Aggiuntivi, creato nel 1949 e sviluppato da allora per soddisfare le diverse esigenze, sta ora affrontando una sfida storica senza precedenti.  "Senza dubbio, e' giunta l'ora di rendere il sistema piu' capace di adattarsi efficacemente a un contesto contemporaneo globale sempre piu' complesso. Uno sforzo collettivo profondamente radicato nei valori fondanti della nostra famiglia, l'Unione Europea, nonche' coerente con l'appello del Segretario generale Guterres a "ricostruire meglio". "L'Istituto di Sanremo - ha concluso Del Re - grazie alla sua competenza di alto livello e all'esperienza acquisita in questi 50 anni, svolge un ruolo unico e prezioso contribuendo ad una nuova interpretazione del Diritto Internazionale Umanitario e l'Italia e' pronta a rafforzare ulteriormente il proprio impegno a favore del Diritto Internazionale Umanitario". Alla fine della sessione di apertura e' quindi intervenuta il Segretario Generale della Farnesina, Ambasciatore Elisabetta Belloni, che ha ricordato il forte e tradizionale sostegno del Ministero degli Esteri alle attivita' dell'Istituto di Sanremo, in particolare dei suoi programmi di formazione nel campo del Diritto Internazionale Umanitario.
- di Redazione Sky TG24

Screening a Nuoro, ospedale sarà potenziato

Sara' potenziato l'ospedale San Francesco di Nuoro, dove ripresa a pieno regime l'attivita' del reparto di Chirurgia  ieri e' stato riaperto quello di Nefrologia. Lo assicura il presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas, nell'annunciare anche il riavvio della parto anestesia, interrotta da ottobre. Il principale ospedale del
Nuorese sconta una carenza di 130 medici, risultato - rileva Solinas - di "scelte sbagliate che arrivano dal lontano". "Sabato, proprio nel Nuorese, si terra' la seconda tappa del progetto 'Sardi e sicuri', la piu' grande operazione di screening mai realizzata i  Sardegna a contrasto del virus" ricorda l'assessore della Sanita', Mario Nieddu, "a proposito della campagna  cominciata ai primi di gennaio con la supervisione del microbiologo Andrea Crisanti.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.