Coronavirus, le news. Il bollettino: 34.505 casi su 219.884 test. I decessi sono 445

I dati del ministero della Salute registrano un aumento delle terapie intensive di 99 unità (in totale sono 2.391) mentre i ricoveri in regime ordinario sono 1.140 in più (in totale 23.256). Il tasso positivi/tamponi è del 15,7%. Entrerà in vigore domani il nuovo Dpcm con le misure anti-Covid, che divide l'Italia in tre aree di rischio: zona rossa Calabria, Lombardia, Piemonte e Val d'Aosta; arancione Puglia e Sicilia; gialla il resto del Paese. Ira di Fontana, che parla di uno "schiaffo ai lombardi"

1 nuovo post
Sono 34.505 i nuovi casi di coronavirus in Italia su 219.884 tamponi eseguiti, 445 i morti, un dato, questo, in forte ascesa rispetto ai giorni recenti. Sale al 15,7% il rapporto tra positivi e tamponi eseguiti. Questi i dati diffusi dal ministero della Salute (IL BOLLETTINO - LE MAPPE). Il nuovo dpcm con le misure anti-Covid, che divide l'Italia in tre aree di rischio, entrerà in vigore domani: zona rossa Calabria, Lombardia, Piemonte e Val d'Aosta; arancione Puglia e Sicilia; gialla il resto del Paese (LA MAPPA). Ira di Fontana, che parla di uno "schiaffo ai lombardi" ma che aggiunge "Nessuna deroga prima di due settimane". E protestano anche altri governatori di centrodestra. Oggi atteso un Cdm per varare il dl Ristori-bis.

Le ultime notizie:

Per ricevere le notizie di Sky TG24:

  • La newsletter sulle notizie più lette notizie (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Daniele Troilo

Covid, aumentano i decessi: + 445 in 24 ore (ieri +352)

Secondo i dati pubblicati dal ministero della Salute il 5 novembre, sono 34.505 i nuovi contagi di coronavirus in Italia, su 219.884 tamponi giornalieri effettuati. I decessi, da inizio pandemia, sono un totale di 40.192. I DATI NAZIONALI
- di Maurizio Odor

Covid, in Lombardia 8.822 nuovi contagi su 41.544 tamponi

I ricoverati in terapia intensiva sono 522, 15 in più rispetto a ieri, mentre le persone in cura negli altri reparti sono 5.318, più 300. TUTTI I DATI
- di Maurizio Odor

Regno Unito: 24.141 nuovi contagi e 378 decessi nelle ultime 24 ore

- di Maurizio Odor

Conte: impegno maggioranza a governare fino a 2023

Nel corso del vertice tra i leader di maggioranza "è emersa la comune determinazione a lavorare tutti insieme avendo come orizzonte dell'azione di governo la fine della legislatura nel 2023". Lo sottolinea in una nota il premier Giuseppe Conte.
- di Maurizio Odor

Conte: verifica programma, piano lavoro entro novembre

Nell'incontro tra i leader di maggioranza "è emersa la comune volontà di aggiornare i 29 punti dell'accordo di programma, verificando il lavoro già fatto e gli obiettivi che restano da raggiungere. E' stato definito un piano di lavoro per i prossimi giorni, da realizzare entro la fine del mese, con due tavoli. Il primo lavorerà per aggiornare l'accordo di governo e per definire quei progetti di riforma istituzionale che peraltro sono già in buona parte sul tavolo della maggioranza. Il secondo tavolo lavorerà per definire alcuni obiettivi e strategie di politica economica e sociale da perseguire in via prioritaria". Lo spiega in una nota il premier Giuseppe Conte. 
- di Maurizio Odor

Campania, ordinanza di De Luca: confermati stop a scuola e mobilità fra province

Dal 6 novembre, fino al 14, sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole, da quella dell'Infanzia alle Superiori. Confermato anche il blocco della mobilità interprovinciale. Per fare jogging fascia oraria fra le 6 e le 8.30. LEGGI TUTTO
- di Maurizio Odor

Covid Puglia, ospedale Taranto sfiora i 100 ricoverati

Sfiorano stasera quota 100 i ricoverati per Covid, 99 per l'esattezza, all'ospedale Moscati di Taranto. Lo comunica l'Asl. E' un numero mai raggiunto sinora. I 99 ricoverati sono distribuiti così: 28 presso il reparto Malattie Infettive; 18 presso il reparto di Pneumologia; 9 nel reparto di Rianimazione (anche questo dato è salito) e 44 in carico ad un'equipe multidisciplinare medica e infermieristica del 118 con la consulenza specialistica infettivologica e pneumologica. 
- di Redazione Sky TG24

Crimi: vertice di governo proficuo, avanti fino 2023

"E' stato un incontro proficuo per consolidare il governo, avanti fino al 2023". Lo dice il capo politico M5S Vito Crimi al termine del vertice di maggioranza.
- di Redazione Sky TG24

A Napoli protesta pacifica commercianti: "Siamo fantasmi"

Una protesta silenziosa, pacifica che è partita con una lenta processione attorno alla statua presente in piazza Dei Martiri, nel salotto della citta' di Napoli, duramente colpito dalle misure di chiusure anticipate disposte dal governo per contenere le misure di lockdown. Anche se la Campania è zona gialla, quindi quella meno gravata da restrizioni, la crisi si fa sentire. Questo pomeriggio a manifestare i commercianti, che si definiscono "gli invisibili". Vestiti con lenzuola bianche decine di titolari di negozi grandi e piccoli, ristoratori, proprietari e gestori di bar, orafi di Napoli. Molti i manifesti esposti che spiegano la crisi che stanno vivendo sulla propria pelle sin dall'inizio della pandemia: "il 50 per cento delle attivita' e' a rischio chiusura", "siamo aperti ma e' come se fossimo chiusi". Hanno chiesto ristori a fondo perduto per le merci ordinate e da pagare che non venderanno, le forniture, le utenze e gli affitti. In molti ritengono che dopo queste misure nessuno avrà la forza di rialzarsi e andare avanti.
- di Redazione Sky TG24

Zingaretti: lavorare uniti per stop polemiche

"È stata una buona e utile occasione. L' impegno è a lavorare più uniti, per sgomberare il campo dagli equivoci e dalla polemica e concentrarsi su emergenza covid, con determinazione". Lo ha detto Nicola Zingaretti al termine del vertice di maggioranza a Palazzo Chigi.

- di Redazione Sky TG24

Zingaretti: bene vertice del governo, impegno a unità

"E' stata una buona e utile occasione per assumerci l'impegno di lavorare uniti e concentrarci sull'emergenza Covid". Lo dice il segretario del Pd Nicola Zingaretti al termine del vertice di maggioranza. "Mi sembra ci sia un salto di qualità positivo", aggiunge.
- di Redazione Sky TG24

Covid Campania, sindaco casertano: morto un uomo senza riuscire avere cure

Muore un uomo affetto da Covid senza riuscire a ricevere cure.  E' successo nella serata a Lusciano, nel Casertano. A darne notizia, il sindaco Nicola Esposito, che dalla sua pagina Facebook ha lanciato un grido di aiuto e dolore. "E' inaccettabile che una persona muoia senza poter ricevere cure - si legge nel post - da ieri, insieme con la famiglia, visto che le sue condizioni erano peggiorate improvvisamente, stavamo lottando per trovare un posto in ospedale per provare a curarlo, ma l'Asl e gli ospedali sono oramai strapieni di lavoro e di ammalati anche gravi ed ogni tentativo oggi purtroppo è andato vano". "Come sindaco, cittadino, marito e padre di due figli ed allo stesso tempo anche io figlio - conclude - non tollero che una persona possa morire cosi', in un niente e senza avere la possibilita' di essere curato. E' inaccettabile". 
- di Redazione Sky TG24

Covid Toscana, cluster Rsa Empoli, altri 4 morti e decine positivi

Altri quattro anziani morti oggi per Covid nelle Rsa dell'Empolese Valdelsa. Tre nuove vittime ci sono state alla Rsa Villa Serena di Montaione (Firenze) dove persiste un focolaio di 45 ospiti positivi e di una ventina di sanitari. A questo punto le vittime nella struttura dal 30 ottobre scorso salgono a 12. Invece, l'altro deceduto è un ospite, 70enne, della rsa 'Vincenzo Chiarugi' di Empoli (Firenze) dove si è sviluppato un focolaio di "una sessantina circa di anziani positivi a cui si aggiungono 25 operatori", positivi anche loro "in buona salute e in attesa di tampone per rientrare". La Fondazione che gestisce rsa Chiarugi fa sapere che dal 3 al 5 novembre si sono verificati cinque decessi che "interessano anziani con condizioni gravi e preesistenti di salute".
- di Redazione Sky TG24

Covid, il virus corre nei Balcani, record di casi e decessi

Nei Balcani, al pari dell'Europa occidentale anche se in proporzioni e numeri più ridotti, non si arresta la corsa del coronavirus, con record giornalieri di nuovi casi e decessi. Si va per questo molto probabilmente verso nuove restrizioni. Dopo Romania, Croazia e Bosnia-Erzegovina, nuovi picchi di contagi si sono registrati anche negli altri Paesi della regione. In Bulgaria nelle ultime 24 ore vi sono stati 4.054 casi di infezione, con 54 morti, e i totali sono saliti rispettivamente a 64.591 e 1.466 vittime. I pazienti in terapia intensiva sono ad oggi 239. La Serbia ha registrato nelle 24 ore 2.181 contagi e 11 decessi, con la capitale Belgrado che resta il focolaio principale con la metà circa di tutti i casi di infezione. Resta alta la curva dei contagi in Slovenia, dove su 5.991 test effettuati nelle 24 ore i contagi sono stati 1.685, con un indice di positività del 28,13%. I pazienti in ospedale sono ad oggi 1.025, mentre in tutto i contagiati sono stati finora 41.093, i morti 463. Il bilancio delle 24 ore è stato di 1.275 casi (su 3.331 test) e 13 decessi in Macedonia del Nord, di 661 contagi e sei decessi in Kosovo, di 682 nuovi casi (su 1.634 test) e due morti in Montenegro.
- di Redazione Sky TG24

Calcio e Covid, Luis Alberto della Lazio negativo al tampone

Buone notizie in casa Lazio: Luis Alberto torna negativo al Covid. A dare l'annuncio è stato lo stesso calciatore spagnolo in una storia sul suo profilo Instagram, in cui compare la foto del referto con l'esito "negativo". L'ultima partita giocata dal fantasista biancoceleste risale al 24 ottobre contro il Bologna, poi tre assenze di cui due in Champions League contro Bruges e Zenit ieri. La sua eventuale disponibilità per la gara contro la Juventus però dovrà passare alla prova dei tamponi ufficiali ai quali il gruppo squadra si sottoporrà domani con esisti sabato mattina. Ma intanto Luis Alberto può tornare ad allenarsi con i compagni già da domani.
- di Redazione Sky TG24

Covid Slovenia, a Lubiana scontri tra polizia e contestatori del lockdown

Scontri tra polizia e dimostranti che protestavano contro le nuove misure restrittive anti-covid sono avvenuti in serata nella capitale slovena Lubiana. Come riferiscono i media regionali, gli agenti hanno fatto uso di gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per disperdere i manifestanti, che hanno lanciato sassi e petardi contro le forze dell'ordine. Riunitisi nel centro della città, fra loro vi erano numerosi negazionisti della pericolosità del virus. A lungo la zona degli scontri è stata sorvolata da elicotteri della polizia e, secondo i media, un giornalista è rimasto ferito. La Slovenia, al pari degli altri Paesi della regione, è interessata da una forte ripresa dei contagi, e registra un crescente indice di positività al coronavirus.
- di Redazione Sky TG24

Campania: conferma stop scuola e mobilità fra province

Conferma da domani al 14 novembre della sospensione delle lezioni in presenza nelle scuole, da quella dell'Infanzia alle Superiori e conferma del blocco della mobilità interprovinciale. Sono alcuni dei contenuti dell'ordinanza 89, in corso di pubblicazione, firmata del presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, che contiene ulteriori misure di prevenzione e contenimento dell'epidemia da Covid-19. Viene ribadita la fascia oraria (tra le 6 e le 8,30) in cui è consentita la pratica dello jogging. Si tratta, si sottolinea dall'Unità di Crisi, della conferma, in relazione al nuovo Dpcm, delle misure adottate nelle settimane scorse sull'attività scolastica e sulla mobilità. LEGGI L'ARTICOLO
- di Redazione Sky TG24

Decreto Ristori Bis, tutte le ipotesi in campo sui nuovi aiuti

Il nuovo provvedimento è allo studio per consentire ulteriori indennizzi per le attività economiche colpite dal nuovo lockdown. Il 6 novembre previsto un Cdm chiamato a varare le misure. Allo studio il rifinanziamento dei congedi parentali e dei bonus asili nido, oltre che l’estensione dei contributi a fondo perduto. LA SCHEDA
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.