Coronavirus, Silvio Berlusconi positivo. È asintomatico e in isolamento ad Arcore

Cronaca

La notizia, anticipata dall'AdnKronos, confermata da un comunicato ufficiale di Forza Italia. L'ex premier sta bene e continua a lavorare da casa. "Purtroppo mi è successo anche questo ma continuo la battaglia", ha detto. Tanti i messaggi di solidarietà da parte della politica italiana

Silvio Berlusconi è positivo al coronavirus. Ad anticipare la notizia, poi confermata da un comunicato ufficiale, l'agenzia AdnKronos. L'ex premier è asintomatico e si trova in isolamento domiciliare ad Arcore (LO SPECIALE SUL CORONAVIRUS - GLI AGGIORNAMENTI LIVE). "Sarò presente in campagna elettorale con interviste tv e sui giornali e secondo le limitazioni imposte dalla mia positività al coronavirus. Purtroppo mi è successo anche questo ma continuo la battaglia", ha detto il leader di Forza Italia nel corso di un collegamento con il Movimento azzurro donne. Positivi al tampone anche due dei figli dell'ex premier, Luigi e Barbara. La seconda ha avvertito sintomi che sono durati un paio di giorni.  (TUTTE LE SFIDE DI BERLUSCONI: LA FOTOGALLERY)

Il medico Zangrillo: "Tampone fatto oggi per controllo programmato"

approfondimento

Coronavirus, Flavio Briatore è stato dimesso dal San Raffaele

Berlusconi "è asintomatico e resta in regime di isolamento presso il suo domicilio come da disposizioni regionali", ha spiegato all’AdnKronos il suo medico curante, Alberto Zangrillo, primario di anestesia e rianimazione dell'ospedale San Raffaele di Milano. Il leader di Forza Italia è risultato positivo a un tampone effettuato oggi. "Tale controllo - ha aggiunto Zangrillo - era programmato in considerazione del suo recente soggiorno in Sardegna".

Il 25 agosto era risultato negativo al test 

approfondimento

Coronavirus, le regioni che hanno fatto più e meno tamponi. I DATI

L'ex premier si era sottoposto al doppio tampone lo scorso 25 agosto, quando Flavio Briatore fu ricoverato al San Raffaele,  risultando però negativo. Quel giorno rientrò ad Arcore come da programma e riprese il lavoro per la campagna elettorale in vista delle elezioni regionali. Nel periodo precedente il Cavaliere aveva trascorso diversi giorni in Sardegna e proprio nella sua villa aveva incontrato lo scorso 12 agosto il manager del Bilionaire, che venne ricoverato nell'ospedale milanese per il Covid e per essere poi dimesso nei giorni successivi.

L'ultima riunione con i vertici di Forza Italia all'inizio di Agosto

leggi anche

Centrodestra, Meloni, Salvini e Berlusconi firmano patto anti-inciucio

Risale alla prima settimana di agosto, in Sardegna, l'ultima riunione "in presenza" tra il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi e i vertici del partito. Lo si apprende da fonti parlamentari azzurre. Secondo le stesse fonti, sin dall'inizio della crisi sanitaria, il Cavaliere si sarevve sottoposto al tampone ogni settimana. Anche il partito ha diffuso un comunicato sul contagio dell'ex premieri. “In seguito a un controllo precauzionale - si legge nella nota - il Presidente Berlusconi è risultato positivo al SARS-COV-2. Il Presidente continua a lavorare dalla sua residenza di Arcore, dove trascorrerà il periodo di isolamento previsto. Continuerà in ogni caso - concludono le stesse fonti - a sostenere i candidati di Forza Italia e del centro-destra alle elezioni regionali ed amministrative, con interviste quotidiane sui giornali, sulle televisioni e sui social”. 

Da Meloni e Salvini a Zingaretti e Di Maio, i messaggi di vicinanza del mondo politico

approfondimento

Silvio Berlusconi: addio a Palazzo Grazioli per la villa di Zeffirelli

Tanti i messaggi di solidarietà del mondo politico, soprattutto attraverso messaggi sui social network. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha telefonato a Berlusconi per esprimergli la sua solidarietà, la leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, dopo avergli augurato una pronta guarigione, ha scritto su Twitter: "Che è un leone lo ha dimostrato tante volte: siamo certi che supererà brillantemente anche questo". Più telegrafico il capo della Lega Matteo Salvini: "Auguri di pronta guarigione e un abbraccio virtuale all'amico Silvio Berlusconi". Anche il segretario del Pd Nicola Zingaretti ha voluto esprireme vicinanza "a nome di tutta la comunità dei democratici. Combatterà con forza anche questa battaglia. A presto". Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha scritto in una nota: "Spero si riprenda presto e che combatta con la forza che lo ha sempre contraddistinto".  - Auguri anche da parte di Matteo Renzi, leader di Italia Viva.

Cronaca: i più letti