Silvio Berlusconi dice addio a Palazzo Grazioli per la villa di Zeffirelli

Lazio

L'ex premier traslocherà nella villa di sua proprietà sull'Appia antica dove abitava il regista, a cui aveva concesso il comodato d'uso gratuito

Silvio Berlusconi dà l’addio a palazzo Grazioli, sua storica residenza romana in via del Plebiscito. Come riporta Il Messaggero, l'ex premier traslocherà nella villa di sua proprietà sull'Appia antica dove abitava il regista Franco Zeffirelli, a cui aveva concesso il comodato d'uso gratuito. Dopo la morte del regista sono partiti i lavori di ristrutturazione dell’abitazione, che ha al suo interno dépendance e piscina, lavori iniziati, spiegano da Forza Italia, lo scorso autunno. L’ex premier si trasferirà non appena saranno ultimati. 

Roma: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.