Coronavirus Italia, le news di oggi su contagi e fase 2. La Serie A riparte il 20/6

©Fotogramma

Il bollettino della Protezione civile: 231.732 casi totali, altri 70 decessi nelle ultime 24 ore. Polemica sui numeri della Lombardia. La Fondazione Gimbe accusa: "Dati sottostimati". La replica della Regione: "Parole gravi, scatta la querela". L'Istat stima 385mila occupati in meno causa lockdown. TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

1 nuovo post
Sono 231.732 i casi totali di coronavirus in Italia. A dirlo è il nuovo bollettino della Protezione civile. Le vittime nelle ultime 24 ore sono invece 70 (TUTTI I DATI). Polemica tra la Fondazione Gimbe e la Regione Lombardia sui dati sottostimati. Intanto per l'Istat crolla l'indice di fiducia di imprese (ai minimi dal 2005) e consumatori (ai minimi dal 2013). Sono oltre 100.000 le domande di reddito di emergenza presentate all'Inps fino a ieri. 
Buone notizie infine per lo sport: il ministro Spadafora ha infatti annunciato che la Serie A ripartirà dal 20 giugno. Dal 13 invece le semifinali di Coppa Italia.

Le ultime notizie:

  • L'Italia fa la parte del leone con le risorse del Recovery fund proposto dalla Commissione Ue. Dei 750 miliardi previsti (500 di aiuti e 250 di prestiti), il pacchetto italiano è di 172,7 miliardi: 82 a fondo perduto e 91 di prestiti. 
  • Negli Stati Uniti i morti per il coronavirus hanno superato la soglia delle 100mila. È il più alto numero di decessi al mondo per il Covid. Joe Biden ai familiari delle vittime: "L'intera nazione piange con voi".
  • In Brasile superate le 25 mila vittime. In tutta l'America Latina sono quasi 45 mila.
     

Per ricevere tutte le news di Sky Tg24:

- di Costanza Ruggeri

Questo liveblog finisce qui. Per tutti gli aggiornamenti, segui il nuovo live del 29 maggio

- di Vittorio

Per ricevere tutte le news di Sky Tg24:

  • La newsletter sulle notizie più lette (clicca qui)
  • Le notifiche su Facebook Messenger (clicca qui)
  • Le notizie audio con i titoli del Tg (clicca qui)
- di Vittorio

Gallera a pm Bergamo, su zona rossa si aspettava Roma

Sull'istituzione della zona rossa che avrebbe dovuto isolare Nembro e Alzano Lombardo, i due comuni dove ai primi di marzo era stato individuato il secondo importante focolaio di Coronavirus in Lombardia, la Regione "aspettava" che si muovesse il Governo. Lo avrebbe detto l'assessore al Welfare lombardo Giulio Gallera in uno dei passaggi della deposizione resa ai pm di Bergamo. Gallera avrebbe affermato, come d'altronde ha sempre dichiarato pubblicamente, che si aspettava che intervenisse l'esecutivo nei giorni della prima settimana di marzo, in pieno allarme. Quando già sembrava che la zona rossa stesse per essere istituita, arrivo' la decisione di Roma di trasformare tutta la Lombardia e province di altre regioni in zona 'arancione'.
 
- di Vittorio

Campania, oggi 10 positivi,da inizio epidemia 4.787


Sono 10 i nuovi casi positivi al coronavirus individuati oggi in Campania, portando il totale nella regione a 4.767 dall'inizio dell'epidemia. Lo riporta nel bollettino quotidiano l'Unita' di crisi della Regione Campania.
 
- di Vittorio

Clima, COP26 rinviata a fine 2021

Si terrà solo alla fine del 2021 la COP26, appuntamento cruciale per la lotta contro il cambiamento climatico, che si sarebbe dovuto svolgere a novembre di quest'anno a Glasgow, in partnership con l'Italia. Rinviata all'anno prossimo per l'emergenza coronavirus, si era pensato in un primo tempo che si potesse tenere nei primi tre mesi del 2021 ma la Gran Bretagna ha spinto per un rinvio più lungo.
- di Vittorio

Fase 2, Caiazza: assistiamo a paralisi giurisdizione

"Stiamo assistendo a una paralisi della giurisdizione che ogni giorno di più non si spiega. Tutto è ripreso, ma i processi non si fanno, io stesso ho ricevuto rinvii di udienze, che potevano essere tranquillamente trattate a fine maggio o inizio giugno, al 2021". Lo denuncia il presidente dell'Unione delle Camere penali, Gian Domenico Caiazza.
- di Vittorio

Wall Street: chiusura in calo su tensioni Usa-Cina, Dow Jones -0,6%

Chiusura in ribasso per Wall Street, sulla scia delle crescenti tensioni fra Stati Uniti e Cina. In chiusura, il Dow Jones si è attestato a 25.400,64 punti, in calo dello 0,6%, dopo una serie positiva di tre giorni consecutivi. L'indice S&P 500 è sceso dello 0,2% a 3.029,73, mentre il Nasdaq ha perso lo 0,5% a 11.834,11.
- di Vittorio

Gallera sentito dai pm di Bergamo che indagano su Alzano. Ora tocca a Fontana

L'assessore al Welfare della Lombardia è stato convocato dai magistrati che indagano sulla riapertura del pronto soccorso dell'ospedale di Alzano e le presunte irregolarità nella gestione dei pazienti Covid. LEGGI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI
- di Vittorio

Di Maio: orgoglioso di come ha reagito questo Paese

"Oggi la magia delle frecce tricolori a Napoli", scrive il ministro degli Esteri Luigi di Maio sul suo profilo Facebook dove posta una foto del sorvolo. "Uno spettacolo unico. Sempre più orgoglioso del nostro meraviglioso Paese, di come sta reagendo a questa emergenza. Viva l'Italia".
- di Daniele Troilo

Conte ai sindaci: possibilità nuovo scostamento bilancio

C'è la possibilità che in Parlamento prossimamente venga chiesto un nuovo scostamento di bilancio. Lo avrebbe detto, a quanto apprende l'Ansa da chi era presente, il premier Giuseppe Conte nel corso dell'incontro con i sindaci delle città metropolitane e l'Anci. Il presidente avrebbe spiegato che i nuovi fondi chiesti dai Comuni per evitare il default non andranno nel decreto Rilancio ma che c'è l'impegno a stanziarli con un nuovo provvedimento che, se servirà, potrebbe anche essere finanziato con una nuova richiesta di deficit.
- di Daniele Troilo

Il calcio italiano ripartirà con la Coppa Italia

Prima dell'avvio della Serie A (il 20 giugno), sono state stabilite le date delle semifinali di ritorno (Napoli-Inter e Juventus-Milan) che si giocheranno il 13 e il 14 giugno. Mentre la finale è in programma mercoledì 17 giugno.
- di Daniele Troilo

Serie A, come saranno le partite con il nuovo protocollo

Il Comitato Tecnico Scientifico (Cts) ha approvato il protocollo della Figc per le gare di Serie A: il campionato ripartirà dal 20 giugno. Rimane la regola della quarantena per l'intero gruppo squadra in caso ci sia una positività, ma con la possibilità di aggiornare la norma in base all'andamento dei contagi. ECCO LE NOVITA'

- di Daniele Troilo

Conte a sindaci: mai sottostimato ruolo Comuni nell'emergenza

"Non possiamo permettere che i Comuni italiani vadano in dissesto". Lo ha detto, a quanto riferisce una nota della presidenza del Consiglio, il premier Giuseppe Conte nel corso del video collegamento di oggi pomeriggio con i sindaci delle città metropolitane e Anci.
- di Daniele Troilo

Salta per la prima volta la maratona di Boston
 

Ora è ufficiale, la maratona di Boston non si farà. È la prima volta nei 124 anni di storia della corsa, che si tiene ogni anno il terzo lunedì del mese di aprile. A causa della pandemia la maratona era stata rinviata al 14 settembre ma, alla luce degli sviluppi, il sindaco Marty Walsh ha deciso che non sarebbe stato sicuro farla svolgere.
- di Daniele Troilo

Gallera per ore da pm Bergamo, toccati tutti temi indagini

E' stato sentito per oltre tre ore l'assessore al Welfare della Lombardia Giulio Gallera, convocato dai pm di Bergamo che indagano sulla riapertura del pronto soccorso dell'ospedale di Alzano e le presunte irregolarità nella gestione dei pazienti Covid, sulle morti nelle Rsa e che stanno effettuando approfondimenti sulla mancata istituzione di una zona rossa nella Bergamasca. La deposizione di Gallera, che è avvenuta davanti al procuratore facente funzione Maria Cristina Rota e i pm Silvia Marchina e Paolo Mandurino, ha riguardato tutti i tre temi finiti sotto la lente di ingrandimento della magistratura di Bergamo. Domani verrà sentita come persona informata sui fatti il presidente della Lombardia Attilio Fontana. 
 
- di Daniele Troilo

Scuola, da distanze sicurezza a igiene: il protocollo Cts per il rientro a settembre

Tra le indicazioni, il distanziamento di un metro e le modalità di ingresso, con un divieto di entrare a scuola con la temperatura a 37,5 gradi. Per la ministra Azzolina: il "documento è la cornice in cui inserire il piano complessivo di riapertura". ECCO TUTTE LE MISURE

- di Daniele Troilo

La Serie A riparte il 20 giugno

C’è il via libera del governo per la ripartenza della Serie A e degli altri campionati professionistici, dopo l’incontro in videoconferenza tra i vertici del calcio e il ministro dello Sport. Come auspicato da Spadafora, prima si giocherà la Coppa Italia: semifinali il 13 e 14 giugno, finale il 17. Clicca qui per saperne di più.
- di Redazione Sky TG24

Spadafora, ora Cts esclude allentamento quarantena

"Al momento il Cts esclude che si possa allentare la quarantena": lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, annunciando la ripartenza della serie A il 20 giugno. Nell'incontro con la Figc e le sue componenti, ha spiegato Spadafora, si è parlato anche della possibilità di positività sul percorso della ripresa. "La Figc è ben consapevole e mi ha assicurado di avere un piano B e anche un piano C", Quanto a eventuali positività, "il Cts ha confermato oggi la necessità imprescindibile della quarantena fiduciaria nel caso in cui un calciatore dovesse risultare positivo, cosa che chiaramente non ci auguriamo".
- di Redazione Sky TG24

Spadafora: "Spero si possa giocare prima la coppa Italia"

"La serie A riparte il 20 giugno, il mio auspicio è che nella settimana precedente si possa giocare la Coppa Italia": lo ha annunciato il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, al termine dell'incontro con le componenti della Fededercalcio.
- di Redazione Sky TG24

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.