Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sciopero del clima, Potito ha 12 anni e manifesta da solo a Stornarella nel Foggiano

La storia di Greta Thunberg

2' di lettura

Il ragazzino ha protestato con un cartellone su cui ha disegnato una mano tesa che regge una torta farcita di plastica: “Siamo figli di questa Terra e con il nostro comportamento la stiamo avvelenando”. Il governatore Emiliano: “Eroe pugliese”

Mentre un milione di persone scendevano in piazza in tutta Italia per manifestare contro i cambiamenti climatici e chiedere più impegno per l’ambiente, a Stornarella, nel Foggiano, per strada c’era solo Potito. Munito di un cartellone su cui ha disegnato una mano tesa che regge una torta farcita di plastica e di una borraccia, il 12enne ha saltato la scuola e si è unito alla protesta Fridays for Future - lanciata da Greta Thunberg (CHI È - TUTTI I DISCORSI) - in corso in tutto il mondo, e le foto che lo ritraggono solo nella piazza del suo paese sono in breve diventate virali. (IL MAPPAMONDO BRUCIATO A MILANO - GRETA PUBBLICA LA FOTO DI TORINO)

“Siamo figli di questa Terra e la stiamo avvelenando”

Sul cartellone disegnato da Potito anche delle scritte in inglese contro l'inquinamento: "L'ho scritto in inglese - ha spiegato il 12enne - perché quella è la lingua internazionale e così se le mie foto facevano in giro del web le potevano vedere tutti e capire i motivi della mia protesta. Noi siamo figli di questa Terra e con il nostro comportamento la stiamo avvelenando. Non può essere che un figlio avveleni sua madre". (LE FOTO DELLE PROTESTE IN TUTTA ITALIA - TORINO - ROMA - MILANO - NAPOLI -  PALERMO)

(Foto dal profilo Facebook di Massimo Colia)

Il governatore Emiliano: “Potito è il mio eroe pugliese”

La storia e le immagini di Potito sono state condivise su Facebook dal sindaco di Stornarella, Massimo Colia: “È ammirevole vedere quanto sia sensibile un bambino di 12 anni che da solo si è appostato in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici, così come stanno facendo migliaia di studenti, oggi, in tutta Italia per aderire al terzo Global Strike For Future - ha scritto il primo cittadino - Dovremmo prendere esempio da Potito”. Poi sui social anche i complimenti del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano: "Potito è il mio eroe pugliese di questo #Fridaysforfuture".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"