00_sorbillo_riapertura_ansa

Una festa in via dei Tribunali e pizza gratis per tutti. Così Gino Sorbillo ha voluto riprendere l’attività dopo l’intimidazione subita il 16 gennaio: "Non ci scoraggiamo e festeggiamo con una semplice marinara per i napoletani che tanto amo"