Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Corinaldo, un ragazzo: "Ho sentito un forte odore e sono scappato"

2' di lettura

Il giovane racconta a Sky tg24 che quando si è scatenato il panico nella discoteca è riuscito a fuggire subito perché si trovava vicino alla porta. Dopo meno di un minuto dalla sua uscita, è avvenuto il crollo della balaustra

“All’improvviso ho sentito un odore fastidioso, fortunatamente io e i miei amici eravamo più vicini alla porta di emergenza rispetto agli altri”. È questo il racconto a Sky tg24 di un ragazzo che si trovava nella notte tra il 7 e l'8 dicembre nella discoteca “Lanterna azzurra”, dove sei persone sono morte nella calca (CHI SONO LE VITTIME) prima di un dj set del trapper Sfera Ebbasta. Il ragazzo racconta di essere corso fuori insieme ad alcuni suoi amici e che “dopo meno di un minuto è crollata la balaustra. Ho visto un ragazzo che è finito di sotto, l’ho visto in faccia e stava diventando viola, ho chiamato un soccorritore e poi ho chiamato papà e sono andato a casa” (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI).

Altra testimonianza: "Mio figlio colpito all'improvviso da spray urticante"

Anche secondo un'altra testimonianza raccolta da Sky tg24 a un certo punto c'è stata un'ondata di spray urticante che ha scatenato il panico. A raccontarlo è stato il padre di uno dei ragazzi feriti, che ha raccontato che suo figlio "ballava in pista e all'improvviso si è visto arrivare un'ondata di spray urticante. Gli pizzicava la gola e gli bruciavano gli occhi e lì hanno iniziato tutti quanti a correre".

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"