A Londra i “druidi” celebrano l'equinozio di primavera. FOTO

Una cerimonia pittoresca nella capitale britannica, a Tower Hill, ha salutato l'arrivo dell'equinozio di primavera: è quella dei membri del “Druid Order” che, vestiti di bianco, hanno accolto questa giornata simbolica. LA FOTOGALLERY

  • Lunghe vesti bianche, omaggi floreali e un silenzio celebrativo in onore della Ceridwen, dea della Terra. Così più di 30 membri del “Druid Order” hanno accolto il 20 marzo l'arrivo dell'equinozio di primavera, in quella che è una delle cerimonie pagane più famose del Regno Unito -
    ©Getty Images
    Lunghe vesti bianche, omaggi floreali e un silenzio celebrativo in onore della Ceridwen, dea della Terra. Così più di 30 membri del “Druid Order” hanno accolto il 20 marzo l'arrivo dell'equinozio di primavera, in quella che è una delle cerimonie pagane più famose del Regno Unito - Solstizio d'inverno, tutti i "druidi" riuniti a Stonehenge. FOTO
  • I partecipanti hanno camminato in silenzio da Byward Street fino a Tower Hill Terrace, vestendo tuniche bianche con lunghe fasce sul petto e portando fiori per omaggiare l'inizio della primavera -
    ©Getty Images
    I partecipanti hanno camminato in silenzio da Byward Street fino a Tower Hill Terrace, vestendo tuniche bianche con lunghe fasce sul petto e portando fiori per omaggiare l'inizio della primavera - Equinozio di primavera, addio all'inverno il 20 marzo
  • L'equinozio di primavera, che rappresenta la nuova vita, la fertilità e il momento in cui giorno e notte hanno uguale durata, è festeggiato in numerose località del paese. Il “Druid Order” celebra cerimonie pubbliche a Londra dal 1717 -
    ©Getty Images
    L'equinozio di primavera, che rappresenta la nuova vita, la fertilità e il momento in cui giorno e notte hanno uguale durata, è festeggiato in numerose località del paese. Il “Druid Order” celebra cerimonie pubbliche a Londra dal 1717 - Stonehenge: all’alba si celebra il solstizio d’estate
  • Tutte le decorazioni presenti durante il rito hanno il compito di invocare gli elementi e richiamare un anno fruttuoso -
    ©Getty Images
    Tutte le decorazioni presenti durante il rito hanno il compito di invocare gli elementi e richiamare un anno fruttuoso - I vichinghi tornano a marciare: il raduno dell'Up Helly Aa. FOTO
  • Ostara è un altro nome per chiamare l'equinozio di primavera. Secondo molti la tradizione Ostara proviene dalle vacanze primaverili dei Celtici e dei Sassoni, che poi sono state fuse con il rito cristiano della Pasqua. Molte religioni celebrano le vacanze in questo periodo dell'anno: oltre la Pasqua cristiana, ci sono l'Hindu Holi (o festival dei colori), il Purim ebraico e il Sikh di Hola Mohalla -
    ©Getty Images
    Ostara è un altro nome per chiamare l'equinozio di primavera. Secondo molti la tradizione Ostara proviene dalle vacanze primaverili dei Celtici e dei Sassoni, che poi sono state fuse con il rito cristiano della Pasqua. Molte religioni celebrano le vacanze in questo periodo dell'anno: oltre la Pasqua cristiana, ci sono l'Hindu Holi (o festival dei colori), il Purim ebraico e il Sikh di Hola Mohalla - San Patrizio, dall'Irlanda del Nord partite le celebrazioni. FOTO
  • Ci sono molti modi tradizionali di celebrare l'inizio della primavera. C'è chi si abbandona alla meditazione, chi esegue la pulizia delle proprie case, chi pianta in giardino bulbi di piante e chi, infine, si impegna in attività artistiche e di artigianato con i propri figli -
    ©Getty Images
    Ci sono molti modi tradizionali di celebrare l'inizio della primavera. C'è chi si abbandona alla meditazione, chi esegue la pulizia delle proprie case, chi pianta in giardino bulbi di piante e chi, infine, si impegna in attività artistiche e di artigianato con i propri figli - Dublino (e non solo) festeggiano San Patrizio. FOTO
  • I membri del Druid Order sfilano dopo aver preso parte alla celebrazione in onore dell'equinozio di primavera -
    ©Getty Images
    I membri del Druid Order sfilano dopo aver preso parte alla celebrazione in onore dell'equinozio di primavera - Solstizio d'inverno, ma cosa significa?
  • Un membro del Druid Order tiene in mano un piatto di legno pieno di semi che verranno poi dispersi nell'aria in onore a Ceriwden, la dea della Terra -
    ©Getty Images
    Un membro del Druid Order tiene in mano un piatto di legno pieno di semi che verranno poi dispersi nell'aria in onore a Ceriwden, la dea della Terra - Il sito ufficiale dell'ordine dei druidi britannici