Oroscopo di oggi
Cambia segno
chiudi X
Oroscopo della settimana
Cambia località
Mattina
pomeriggio
sera
notte
chiudi X
Prossimi giorni
  1. Altro

Solstizio d'inverno, tutti i "druidi" riuniti a Stonehenge. FOTO

Fra miti e leggende, il richiamo del sito archeologico e religioso britannico si fa fortissimo soprattutto il 21 dicembre.  LA FOTOGALLERY   

Le celebrazioni per il solstizio - Foto N.1
©Getty Images

Come ogni anno l'alba del solstizio d'inverno ha attirato a Stonehenge centinaia di curiosi e praticanti di culti neopagani. Una celebrazione, quella del solstizio, celebrata già dai Celti, e che rivive in un luogo denso di fascino e mistero. La posizione di alcune pietre rende la costruzione di Stonehenge perfettamente allineata al sole del tramonto precedente al solstizio d'inverno e all'alba di quello d'estate - La sezione dedicata a Stonehenge dall'English heritage

  • Le celebrazioni per il solstizio - Foto N.1
    Come ogni anno l'alba del solstizio d'inverno ha attirato a Stonehenge centinaia di curiosi e praticanti di culti neopagani. Una celebrazione, quella del solstizio, celebrata già dai Celti, e che rivive in un luogo denso di fascino e mistero. La posizione di alcune pietre rende la costruzione di Stonehenge perfettamente allineata al sole del tramonto precedente al solstizio d'inverno e all'alba di quello d'estate - La sezione dedicata a Stonehenge dall'English heritage
    ©Getty Images
  • L'alba del primo sole invernale - Foto N.2
    Quest'anno l'alba del primo sole invernale è stata alle 8,04: ad aspettarla, fra gli altri, i seguaci di diversi culti New Age come wicca, neo-pagani e neo-druidi - - Stonehenge, quando si celebra il solstizio d’estate. FOTO
    ©Getty Images
  • Un patrimonio dell'umanità - Foto N.3
    Il monumento di Stonehenge, edificato fra il 3000 e il 2000 a.C., testimonia l'attenzione che le popolazioni antiche avevano per i fenomeni astronomici. È inserito nella lista dei beni protetti dall'Unesco dal 1986 - La pagina dedicata dall'Unesco a Stonehenge
    ©Getty Images
  • Un importante evento astronomico - Foto N.4
    Per “solstizio d'inverno” si intende il momento nel quale il Sole, nel suo moto apparente lungo le costellazioni dello Zodiaco, raggiunge la posizione più a Sud dell'equatore celeste: da lì in poi ricomincerà a salire e le giornate torneranno ad allungarsi - Cos'è il solstizio d'inverno
    ©Getty Images
  • L'atica usanza celtica - Foto N.5
    L'antico rituale di celebrazione del solstizio invernale viene celebrato a Stonehenge dai tempi dei Celti, che in quella giornata macellavano gli animali e celebravano il culmine della fermentazione della birra Solstizio d'inverno, ma cosa significa?
    ©Getty Images
  • La disposizione dei monoliti - Foto N.6
    La posizione nella quale sono state disposti i massicci monoliti di Stonehenge è tutt'altro che casuale: essi sono perfettamente allineati per ricevere la luce del tramonto del solstizio d'inverno e l'alba del solstizio d'estate. La provenienza di alcune di queste pietre, chiamate Bluestones, è gallese. La cava dalla quale sono state estratte è ditante ben 290 km - via terra - dal sito. Si ritiene che siano state spostate grazie a complessi graticci in legno - "Carhenge", l'opera d'arte fatta con le auto
    ©Getty Images
  • Stonehenge - Foto N.7
    Al sito di Stonehenge si oppone quello di Newgrange, in Irlanda, il cui allineamento invece intercetta la luce dell'alba del solstizio invernale. Si ritiene che i popoli che costruirono questi complessi megalitici reputassero il solstizio d'inverno più importante di quello estivo - Stonehenge: all’alba si celebra il solstizio d’estate
    ©Getty Images
  • Il solstizio d'inverno nell'antica Roma - Foto N.8
    Non era solo la cultura celtica a celebrare il solstizio d'inverno. Anche nell'Antica Roma, per esempio, durante la settimana in cui cadeva la giornata più corta dell'anno si tenevano banchetti e si offrivano sacrifici a Saturno: da qui il nome delle celebrazioni, i Saturnali - Il solstizio nelle diverse culture
    ©Getty Images
  • Stonehenge era forse noto agli antichi greci - Foto N.9
    Stonehenge era famoso già nell'antichità: alcuni ritengono che lo storico greco Diodoro Siculo, nel primo secolo a.C., si riferisse proprio a questo luogo quando scriveva di un “tempio degno di nota” e “di forma sferica” - Visto dall'alto: dove si trova Stonehenge
    ©Getty Images
  • Luogo di leggenda - Foto N.10
    Il sito è oggetto di numerose leggende. Una di queste attribuisce la sua comparsa alla magia di Mago Merlino, che in una notte avrebbe fatto viaggiare in cielo i blocchi di pietra dall'Irlanda a dove adesso si trovano, disponendoli in pianta circolare - Stonehenge fra i siti Unesco minacciati dal cambiamento climatico
    ©Getty Images

Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

Non sei registrato? Registrati ora

Recupera password
Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
Aggiorna indirizzo email
Calcola codice fiscale
Aggiorna indirizzo email
E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
Aggiorna indirizzo email
Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
Caricamento in corso...