Nuovo Macbook Pro e Airpods 3, la presentazione all’evento Apple di oggi

Tecnologia

A poco più di un mese di distanza dalla presentazione dell'iPhone 13, ecco il nuovo appuntamento dell'azienda di Cupertino. I protagonisti attesi sono i computer portatili e le cuffie wireless più vendute al mondo

È arrivato il momento del nuovo evento Apple. A poco più di un mese di distanza dalla presentazione dell'iPhone 13, l’azienda di Cupertino è pronta a lanciare i nuovi prodotti della mela morsicata. ‘Tenetevi forte’, recita la preview nel sito ufficiale della presentazione autunnale. Annunciato a sorpresa la scorsa settimana, l’evento è pre-registrato e senza pubblico. Numerose le novità annunciate: dalle funzionalità aggiornate di Siri al nuovo MacBook Pro.

Un garage: l'inizio di tutto

leggi anche

Living Farming Tree, l’orto verticale IoT completamente digitalizzato

Apple dedica il suo evento all'intrattenimento e per presentarlo decide di mostrare i progressi che ha fatto negli anni. Nella prima inquadratura si vede una saracinesca di un garage, simile a quello in cui Steve Jobs aveva pianficato le sue prime mosse. Un ragazzo posizione un microfono difronte alle casse di un vecchio MacBook e inizia a mixarne i suoni con il nuovo modello. A tenere il tempo, la chiusura magnetica della custodia della AirPods.

Apple Music: 'Voice Plan'

vedi anche

10 anni senza Steve Jobs: la storia del genio di Apple

 La prima promessa di Apple è di elevare l'esperienza Apple Music e ora si potrà chiedere a Siri di creare intere playlist. Viene presentato così il nuovo piano di abbonamenti, 'Vocie Plan' (4.99 dollari al mese) che permetterà a tutti i possessori di un dispositivo Apple di sfruttare le nuove funzionalità di Siri.

HomePod Mini

leggi anche

Display, batteria, fotocamere: abbiamo provato tutti gli iPhone 13

Lo speaker intelligente di casa Apple si colora di arancione, blu, giallo, bianco e grigio. Con multi-room audio, si può sincronizzare la musica in ogni dispositivo HomePod mini in casa. I nuovi dispositivi saranno disponibili a novembre e per la prima volta si potranno acquistare in Italia: prezzo di lancio fissato a 99 euro.

AirPods 3

vedi anche

AirPods Max, un bug compromette la cancellazione del rumore

Con la nuova collaborazione con Dolby Atmos e grazie al nuovo chip H1, la terza generazione di AirPods offrono un audio tridimensionale e spaziale. Compatibili con tutti i dispositivi Apple, viene così assicurata un'esperienza immersiva non solo per la musica, ma anche film e serie tv. L'azienda di Cupertino a ridisegnato l'interno delle cuffie, migliorandone i bassi. Adaptive EQ: è il nuovo strumento Pro per godersi al meglio ogni canzone, in grado di modificare le sequenze di trasmissione in base a cosa si sta ascoltando. Grazie alla configurazione 'one touch', le cuffie si abbinano automaticamente con gli altri dispositivi Apple. Resistenti al sudore e all'acqua, la nuova batteria consente 6 ore di ascolto e fino a 30 ore di durata con la ricarica della custodia. Ad un prezzo di lancio di 199 euro, sono già disponibili per il preordine e saranno acquistabili in negozio dal 26 ottobre. Oltre alla forma base, saranno disponibili le AirPods Pro con la custodia MagSafe (279 euro) e le Max.

I nuovi chip per Mac: M1 Pro e M1 Max

leggi anche

Notebook 2021, i migliori pc portatili economici: da Hp a Asus

MacBook Pro è il portatile più venduto ai clienti Apple. Ora ha il primo chip dedicato interamente a lui: M1 Pro. La Cpu fino a 10-core e la Gpu fino a 16-core hanno memorie uniche e in collegamento tra loro arrivando a 32Gb. Dalle dimensioni più che raddoppiate dal precedente M1, cosa che lo rende il 70% più veloce. M1 Max è un'ulteriore evoluzione dell'M1 Pro: è grande quasi quattro M1 e ne moltiplica le prestazioni. La Gpu arriva a 32-core e la memoria unificata a 64 Gb. Un Pc con il chip 8-core performa come un M1 Max al 70% delle proprie capacità. Il nuovo chip garantisce così le prestazioni dei migliori portatili sul mercato con una spesa di lavoro e batteria quasi dimezzata. Grazie ai nuovi processori, le app sviluppate da Apple e oltre 10mila di quelle universali lavoreranno molto più velocemente del passato.

MacBook Pro: 16,2 o 14,2?

vedi anche

E’ morto a 81 anni Sir Clive Sinclair, pioniere home computer

Completamente ridisegnato, ora disponibile sia con uno schermo a 16,2 pollici che a 14,2. Focus: perfomance e utility. Il nuovo design dai sistemi termici evoluti permette il circolo del 50% in più di aria che permette un raffreddamento costante. La tastiera ripropone la struttura della Magic con l'aggiunta di un trackpad ancora più grande. Nuove porte ai lati del MacBook: come un nuovo jack per le cuffie e un'entrata per le schede Sd. Grazie a M1 Max, si possono collegare fino a 4 schermi allo stesso pc. Il display è un Liquid Retina XDR con 7,7 milioni di pixel (5,9 per il 14,2). Con i bordi ancora più sottili del passato in modo da comprimere il menù sulla parte più alta dello schermo. La tecnologia ProMotion garantisce un refresh rate pari a 120 Hz. la risoluzione della camera arriva a 1080p e usa la ISP e Neural Engine per rendere le immagini più realistiche. Con la riduzione del 60% del rumore di fondo, si garantisce l'esperienza di uno microfono da studio. Per quanto riguarda gli speaker, il nuovo MacBook Pro disponde di due tweeters, due woofer e sei casse previste per entrambi i modelli. La nuova SSD permette la lettura dei file a una velocità superiore ai 7,4 Gb per secondo. Le prestazioni dei nuovi chip rende le batterie almeno il doppio più durature del passato. Il modello a 16,2 pollici ha un prezzo di lancio pari a 2.499 dollari, mentre il 14,2 a 1,999 dollari.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24