"Quale Pokemon sei?", il filtro che sta spopolando su Instagram

Tecnologia

Molto popolare sulla celebre applicazione è la possibilità di creare filtri personalizzati che possono poi essere condivisi da tutti gli utenti nelle stories. Ecco quelli più in voga nell’ultimo periodo 

Le stories di Instagram sono ormai, insieme alla costante ascesa di TikTok, l’ambiente social più frequentato da chi ama condividere sul web i propri momenti personali. Proprio su Instagram, da qualche tempo, ha preso piede, ed è molto apprezzata dagli utenti, la possibilità di creare i propri filtri da applicare alle stories in tante diverse versioni, che poi potranno essere utilizzate anche da tutti quanti gli utenti iscritti alla piattaforma social. Un modo divertente per personalizzare l’aspetto grafico delle proprie foto o dei propri mini video e attirare l’attenzione dei propri follower. Così come permette di fare il filtro “Quale Pokemon sei?”.

Un Pokemon sulla testa

Si tratta di un’idea nata dal digital creator @hughesp1 che sta letteralmente spopolando negli ultimi tempi. Una volta che si è deciso di utilizzarlo, basterà o andare sul profilo del creatore (QUI) o cliccare da dispositivi mobili direttamente sul link che Instagram ha dedicato al filtro (QUI) per poterlo così scaricare e applicarlo alle proprie stories. Il meccanismo è tanto semplice quanto divertente. Una volta inquadrato il proprio volto o quello della persona che si vuole far comparire nella foto o nel video da postare, apparirà sopra la testa un cartello con la scritta “Quale Pokemon sei?” e quindi, in materia totalmente randomica e casuale, il filtro proporrà una serie di Pokemon che si alterneranno in maniera veloce, sino a che la “girandola” terminerà e simpaticamente si potrà scoprire quale strano animale è stato assegnato al soggetto inquadrato. Una volta provato il filtro, lo si potrà salvare all’interno dell’applicazione di Instagram per poi inviarlo a qualcuno dei propri contatti e innescare così una curiosa gara all’ultimo Pokemon.

Altri filtri curiosi

Altri due filtri, molto simili a questo, sono “Quale principessa Disney sei?” e “Quale personaggio di Harry Potter sei”. Il meccanismo è sempre lo stesso, sia per quanto riguarda il download del filtro sia per quanto riguarda l’utilizzo. Nel primo caso (QUI il filtro) si otterrà, sempre in maniera puramente casuale, sulla testa della persona inquadrata la figura di una delle principesse di casa Disney più famose. Nel secondo caso (QUI il filtro) si scoprirà invece quale personaggio della celebre saga creata da JK Rowling verrà assegnato al soggetto protagonista di foto e video da postare nelle stories.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.